Arriva il nuovo video dei MGMT: Your Life Is a Lie, c’è anche Fonzie!

MGMT-Your-Life-Is-A-Lie-Music-Video-tuttacronaca

Gli americani MGMT hanno pubblicato su VEVO il videoclip di ‘Your Life Is a Lie’, primo singolo estratto dal loro prossimo album, l’omonimo ‘MGMT’. In uscita il prossimo 17 settembre per Columbia Records, ‘MGMT’ è il terzo lp per il duo rock psichedelico. A dirigere la clip il regista Tom Kuntz, nel cast anche l’attore Henry Winkler, familiare al pubblico televisivo nelle vesti del personaggio di Fonzie in ‘Happy Days’.

Forse anche gli Happy Days erano una bugia?

Annunci

Renzi diventa Fonzie!

renzi-fonzie-tuttacronaca

Matteo Renzi uscirà domani in edicola sul settimanale “Chi” in posa come Henry Winkler, l’Arthur Fonzarelli di “Happy Days”. Questa foto è il pretesto per far riemergere la polemica tra i “duri e puri” del Pd che vedono questi atteggiamenti fuori luogo per il loro elettorato. Il sindaco di Firenze quindi viene aspramente criticato, ma non è certo la prima volta… basta ricordare quando le polemiche scoppiarono per la sua partecipazione ad “Amici” di Maria de Filippi. Ma è proprio Renzi a spiegare e a difendere le sue scelte:

“Penso sia giusto – spiega Renzi a ‘Chi’ – arrivare a tutti. I ragazzi che guardano ‘Amici’ non sono di serie b rispetto ad altri. Mi è sembrata una polemica ideologica da radical chic. Io voglio parlare ai giovani e agli anziani e, per fare questo, devo essere capace di adoperare il loro linguaggio, devo andare nelle trasmissioni che guardano e nei luoghi che frequentano. Il mio dovere è essere diretto e non elitario”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fonzie scrive libri per ragazzi e parla di sogni.

fozie-henry-winkler-tuttacronaca

Henry Winkler, ma per tutti Fonzie di Happy Days oggi ha 67 anni ed è in Italia per promuovere i volumi editi da Uovonero di cui lui è l’autore. Il primo è “Hank Zipzer e le cascate del Niagara”. I libri di Winkler sono indirizzati a ragazzi con difficoltà di apprendimento… tema molto caro a Winkler che ha passato l’infanzia sentendosi chiamare “cane scemo”,  “stupido e pigro” e un ragazzo che non avrebbe “mai combinato niente”. Ma quale era il problema di Winkler? Era dislessico, ma lo scoprì solo a 31 anni.

“Io non sono speciale – dice l’attore – non sono migliore di nessuno di voi. Da bambino avevo grandi difficoltà a leggere, a scrivere, a imparare. I miei genitori mi chiamavano ‘cane scemo’. Ma io volevo fare l’attore, e quel sogno l’ho tenuto bene a mente ogni giorno della mia vita. Alla fine ci sono riuscito. Per cui fate come me, inseguite i vostri sogni: se vi impegnerete al massimo, prima o poi si realizzeranno”.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: