Occhio ai pericoli! Vademecum per i turisti negli Usa

Turisti-attenti-agli-Stati-Uniti_tuttacronaca

Fare attenzione. Occhio ai pericoli che spesso i turisti ignorano, tranquilli di trovarsi nelle grandi metropoli americane. Il Washington Post pubblica la lista delle 16 città americane a rischio:

I francesi consigliano ai loro turisti di stare attenti a Boston (“Evitare la zona di Dorchester di notte e attenti ai microcrimini a China Town”), a New York (“Attenzione a Times Square e alla Statua della Libertà. Evitare di notte Harlem, il Bronx e il Central Park”), a Washington (“Non andare né di giorno né di notte nel quartiere di Anacostia”) a Baltimora (“Considerata pericolosa a parte il centro”) a Richmond (“Non visitate la città a piedi”) a Cleveland (pare che il sindaco si sia molto arrabbiato per questa indicazione) a Detroit (“Il centro deve essere evitato dopo la chiusura dei negozi”) e ad altre città, tra cui Houston e Los Angeles.

Il governo britannico, invece, consiglia di stare attenti a El Paso (perché è sul confine con il Messico e ci sono molti traffici non legali) e quello canadese, da parte sua, ricorda che in passato ci sono state alcune aggressioni a cittadini canadesi a Miami e di stare attenti alle ore serali.

Infine i tedeschi che non indicano ai propri connazionali una particolare città. Raccomanda però di seguire alcuni precauzioni a chi vorrebbe fare del nudismo negli Usa: “Sebbene ci siano alcune leggi che condannano il nudismo in diversi stati, e nonostante la loro infrazione spesso non venga punita, è meglio evitare di fare il bagno nudi o di spogliarsi sulle spiagge americane perché potrebbe suscitare imbarazzo, mettere agitazione e portare a qualche spiacevole conseguenza.”

Annunci

Eros a tutta birra con l’Harlem Shake!

eros ramazzotti-tuttacronaca-harlem shake

Anche Eros Ramazzotti travolto dal tormentone “Harlem Shake”. Il cantautore ha coinvolto i musicisti e poi tutto il MediolanumForum di Assago nella danza scatenata del brano firmato da Baauer, all’anagrafe Harry Bauer Rodrigues. E’ un dj di 23 anni americano che ha creato “Harlem Shake” nel suo appartamento a Brooklyn e lo ha caricato online, creando un fenomeno virtuale di grandi dimensioni.

Braccio di ferro ad Harlem per il locale storico di Holiday: Lenox Lounge

o-matic

Sandy – Cap XCIV

 

Oggi doveva essere la notte di halloween, ci sarebbe stata la parata al Village, le persone in maschera e il solito meltin’pot che solo in una città come New York lo puoi vedere.  Certe cose succedono solo nella Grande Mela. Solo lì puoi correre per il Central Park e sentirti come in un film o andare a Dumbo nelle gallerie d’arte, perderti a Flashing tra odori orientali, poi fermarti a parlare con un giamaicano ad Harlem, incontrare un porticano nel Bronx o prendere il traghetto a Battery Park. E la domenica all’antiques garage e lo Starbucks… Sei una grande città New York perchè in te si concentrano atmosfere di ogni genere, sai essere glaciale o torrida, anarchica o repubblicana, all’avanguardia o antica… Sei tutto New York… Dai, forza! Noi crediamo in te!  Torna a splendere!

Buonanotte Piccola Grande Mela!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: