E’ morto Phil Everly, insieme al fratello ispirò i Beatles

The Everly Brothers -tuttacronaca

Era entrato nella storia insieme al fratello fondando gli “Everly Brothers” e aveva segnato profondamente la musica americana e internazionale. Phil Everly, 74 anni è morto a seguito di una grave malattia polmonare. Il cantante, insieme al fratello Don aveva iniziato suonando musica country, poi avevano deciso, a metà degli anni ’50 di trasferirsi a Nashville e qui il duo iniziò ad avere successo, tanto da ispirare anche band del calibro dei Beatles. Nella loro carriera vinsero anche un Grammy Award e totalizzarono 26 successi nella Top Ten Usa, per questo furono anche tra i primi dieci a essere inseriti nella Rock and Roll Hall of Fame nell’86. Ma l’evento che i cultori del genere ricordano è quello che accade in una memorabile serata a Knotts Berry Farm, nel 1973. Quella sera Phil Everly ruppe la sua chitarra e abbandonò il palcoscenico, lasciando suo fratello Don a terminare il concerto da solo. Il fratello rimasto sul palco annunciò: «Gli Everly Brothers sono morti dieci anni fa».

Questa presentazione richiede JavaScript.

Ci volle quindi la buona volontà di Paul McCartney che scrisse On the Wings of a Nightingale e gli propose lo di inciderla, nel 1983. Il disco diventò un piccolo successo e li riportò in classifica su entrambe le sponde dell’Atlantico. Il loro Reunion Concert alla Royal Albert Hall di Londra diventò un CD e un video. Born Yesterday fu il titolo del successivo album (1986), e la loro carriera discografica si interrompe nel 1989 con Some Hearts. Proprio nello scorso novembe Norah Jones e Billie Joe Armstrong dei Green Day avevano pubblicato ‘Foreverly’ un cover album di brani degli “Everly Brothers”.

 

Chris Brown e Rihanna, la foto del loro ritorno di fiamma

rihanna-e-chris-brown-insieme-in-macchina-2013-instagram-1

Era la vigilia dei Grammy Awards del 2009 quando Chris Brown pestò a sangue la sua compagna Rihanna e naturalmente la faccia gonfia della cantante 21enne fecero il giro del mondo scatenando un’indignazione globale. Brown venne condannato a 5 anni di libertà vigilata e un’ordinanza restrittiva nei confronti di Rihanna. A soli 4 anni dall’episodio, c’è il ritorno di fiamma testimoniati da una foto che li ritrae sorridenti e felici con la quale la cantante ha voluto dire al mondo che Chris è ancora parte della sua vita. La foto postata su Instagram è diventata presto virale e ha fatto felice milioni di fans sia di Brown che di Rihanna… quindi è tutto archiviato?

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: