Sangue sul Gra, a Roma incidente mortale

Incidente-Gra-Roma-tuttacronaca

Durante la notte, un uomo, sotto effetto di sostanze stupefacenti, ha tamponato una vettura schiacciandola contro un camion sul Gra all’altezza dell’uscita per via Ardeatina, al km.48.200. Quattro i veicoli coinvolti, due autovetture, un mezzo pesante e un semirimorchio. I morti erano gli occupanti della vettura che è finita contro il camion: un carabiniere 37enne e donna che viaggiava con lui. Ferito gravemente anche il conducente dell’auto che ha procurato l’incidente.

 

Annunci

Omicidio? Ritrovato un corpo alla periferia di Roma, indagini in corso

via-carmelo-bene-omicidio-tuttacronaca

Il corpo di un uomo è stato ritrovato nella periferia della capitale in via Carmelo Bene all’altezza del civico 481, zona Fidene, all’interno di un’area verde, Parco delle Sabine, sulla via che collega il Raccordo con i quartieri periferici di Casale Nei e Porta di Roma.  Il cadavere, che dalle prime indiscrezioni potrebbe essere quello di un 70enne sottoufficiale dell’esercito in pensione, risulta avere alcune ferite alla testa. Gli inquirenti che stanno svolgendo le indagini non escludono che possa trattarsi di un omicidio, ma si lasciano aperte altre ipotesi, anche perché sul posto sarebbe stata rinvenuta una pistola., ora al vaglio delle forze dell’ordine.

Si è anche raccolta una testimonianza di un residente in zona “Sono passato proprio da qui questa mattina, intorno alle otto e un quarto, e non ho visto assolutamente niente”.

  

Incidente al raduno mondiale della Harley Davidson: grave una 23enne

raduno-harley-roma

E’ iniziato giovedì scorso il raduno mondiale della Harley Davidson a Roma e oggi una decina di partecipanti sono rimasti coinvolti, assieme a un’auto, in un incidente. Tra i diversi feriti, la più grave è una 23enne italiana, trasportata in eliambulanza in ospedale dal 118 di Roma, che era seduta in sella ad una delle moto dietro al guidatore. Il fatto è avvenuto allo svincolo del Grande Raccordo anulare dopo la galleria Appia. Sul luogo anche un’automedica e quattro ambulanze per prendersi cura degli altri 7 feriti: sei in codice giallo e uno verde. Sarebbero almeno sei le moto coinvolte. Sono circa 3.000 gli harleysti che hanno invaso la capitale in vista della Parata per il 110mo anniversario della casa di Milwaukee e che hanno provocato disagi relativi alla circolazione e qualche ritardo per i bus.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Romanzo Criminale a Roma: tre sparatorie in un giorno

sparatorie-romaGiornata in stile Far West a Roma e dintorni, con tre persone uccise e una ferita gravemente. Si è iniziato questa mattina con l’omicidio del 62enne Claudio D’Andria, freddato per strada a colpi di pistola davanti alla sua abitazione. Alcuni testimoni hanno parlato di due persone arrivate in strada a bordo di uno scooter, un’altra persona ha riferito di aver visto una persona fuggire a piedi nel parco. L’uomo avrebbe un piccolo precedente per droga risalente al 2004.  Nel pomeriggio si è invece svolta una vera e propria esecuzione a Focene, alle porte della capitale. Pietro Rasseni, 40enne con piccoli precedenti per furto e spaccio, è stato ucciso sull’uscio di casa, sotto gli occhi della moglie e del figlio di 10 anni. Subito dopo gli spari, ha riferito un testimone, un uomo è scappato a bordo di un motorino. Si è appreso che la vittima era nota alla gisutizia, con la quale era finita nei guai nell’aprile del 2006 quando aveva forzato un posto di blocco sul Grande Raccordo Anulare. Dopo un lungo inseguimento, durante il quale aveva speronato tre volanti della Stradale e percorso 500 metri contromano, provocando otto ferimenti, era stato arrestato. Infine, poco prima delle 20, ad Anzio, sul litorale romano, si è consumata la terza sparatoria, che si è conclusa con un morto ed un ferito grave. La vittima si chiamava Daniele Righini, aveva 32 anni e un precedente per furto. L’altra persona coinvolta nella sparatoria è Massimiliano Cencioni, suo coetaneo, rimasto gravemente ferito al torace. I due erano a bordo di una Peugeot in corso d’Italia quando sono stati raggiunti dai colpi di pistola. Secondo le prime testimonianze, ancora poco chiare, i killer potrebbero essere scappati a bordo di uno scooter. Anche in questo caso, si stanno svolgendo le indagini. Alemanno, parlando dell’accaduto, ha parlato di un “attacco di criminalità organizzata”. “Abbiamo vinto con la riduzione dei reati, della criminalità in strada e di lotta al degrado – ha spiegato – ma c’è un problema di attacco di criminalità organizzata nella città di Roma, che è nuovo e al quale bisogna reagire in maniera compatta.”

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: