Conte furioso con i tifosi: l’abbraccio e la difesa di Giovinco

conte-abbraccio-giovinco-tuttacronacaLa Juve oggi ha vinto per tre reti a una, tra l’altro un autogol, contro il Chievo ma c’è stata una scena che Antonio Conte non ha gradito per nulla. Alla mezz’ora della ripresa il tecnico ha deciso di far uscire Sebastian Giovinco mandando in campo Carlitos Tevez. Mentre faceva ritorno in panchina, il numero 12 ha risposto ai fischi dei tifosi mandandoli a quel paese e dirigendosi verso lo spogliatoio. Ma Conte ha voluto riportare il sereno ed è intervenuto abbracciando forte il suo giocatore, rincuorandolo e urlando a sua volta contro il pubblico. La reazione del mister ha spinto buona parte dei presenti a trasformare i fischi in applausi. Ai media, Conte ha poi spiegato: “Trovo veramente ingiusto il clima che si è creato nei confronti di Giovinco . Sono amareggiato e non voglio più affrontare l’argomento. Ci sono le immagini e basta”.

Annunci

Juve già all’attacco: ecco come cambierà la squadra di Conte

juve-nuovo-schema-tuttacronacaI bianconeri corrono a perdifiato verso il terzo scudetto consecutivo e Antonio Conte ha ben chiaro il suo obiettivo: tornare a gareggiare in Champions ed essere competitivi su un simile palcoscenico. E proprio per questo il tecnico potrebbe dettare le linee guidea per il prossimo mercato, a seconda delle sue esigenze. Secondo La Gazzetta dello Sport, l’allenatore salentinopersiste nella sua idea di passare al 4-3-3, soprattutto per migliorare il rendimento europeo. Così facendo, si renderebbero però necessari A degli esterni offensivi e almeno uno di questi deve essere un top player. Potrebbe quindi essere Cuadrado della Fiorentina, giocatore che piace tantissimo a Conte. Con lui in attacco, come punta centrale potrebbe essere confermato Osvaldo, se farà bene, il quale si giocherà il posto con Llorente, mente dall’altra parte ecco Tevez. Difesa a 4 e centrocampo solito con Pogba (se rimarrà), Pirlo e Vidal. juve-tuttacronaca

Marcello Lippi pronto a far spese in casa Juve?

Fabio-Quagliarella-tuttacronacaE’ Tuttosport a tornare su un tema caldo di questi ultimi due giorni: la tensione tra Fabio Quagliarella e il club bianconero, con il giocatore che non è stato convocato per i prossimi impegni in Europa League della squadra. Anche Sky non lascia spazio a dubbi: “Fabio Quagliarella è fuori rosa. Si allenerà in orari diversi da quelli della prima squadra.” L’attaccante della Juve non ha digerito l’esclusione dalla lista Uefa per l’Europa League e la società ha risposto così, mettendolo fuori squadra. L’arrivo di Osvaldo non era dunque solo un’occasione di mercato ma un’operazione legata all’uscita di Eta Beta. Operazione che potrebbe già essere nell’aria, visto che l’ex attaccante del Napoli piace al Guangzhou di Marcello Lippi.

Tensioni in casa Juve: vicini a un addio?

quagliarella-tuttacronacaAsamoah, Barzagli, Bonucci, Buffon, Caceres, Chiellini, Giovinco, Isla, Lichtsteiner, Llorente, Marchisio, Ogbonna, Osvaldo, Padoin, Peluso, Pepe, Pirlo, Pogba, Rubinho, Storari, Tevez, Vidal, Vucinic. E’ questa la lista dei nomi che la Juventus ha consegnato all’Uefa: si tratta dei 23 giocatori che potranno scendere in campo in Europa League il 20 e il 27 febbraio per i sedicesimi di finale contro il Trabzonspor. La novità riguarda l’attacco, dove è presente il neo acquisto Osvaldo ma anche Vucinic, a un passo dall’Inter durante l’ultima sessione di mercato. Antonio Conte ha invece deciso di escludere Quagliarella, non presente nella lista. L’Uefa impone alle società che almeno tre dei 24 giocatori della lista provengano dal settore giovanile. Della lista bianconera i tre provenienti dal vivaio erano Giovinco, Marchisio e De Ceglie, ma quest’ultimo è stato ceduto al Genoa. Ecco perché la Juventus è stata obbligata a fornire una lista con soli 23 giocatori. E la scelta di escludere un nome è caduta su Quagliarella. Ma la decisione di Conte non è andata giù all’agente dell’attaccante napoletano, e del resto ha sorpreso anche molti addetti ai lavori. Beppe Bozzo, procuratore del giocatore, ai microfoni di TuttoSport ha detto: “Mi chiedete come l’ha presa… Beh, non benissimo, ma Fabio è sereno. Anzi, serenamente arrabbiato perché forse avrebbe meritato più rispetto dopo tutto quello ha fatto per la Juve…”. Forse il futuro di Quagliarella è lontano da Torino.

JUVE – CELTIC : non c’è storia! E’ 2-0

 juve-celtic-champions-tuttacronaca

La qualificazioneper il Celtic era difficile, per non dire impossibile. Tuttavia gli uomini di Lennon per 20 minuti ci hanno provato e ci hanno creduto. Sono diventati pericolosi con il tiro di Ledley che sfiora l’incrocio dei pali, al 21°, ma poi si sono scoperti troppo in difesa e la Juve non li perdona

Al 24°  Juventus in vantaggio, grazie a un gol di Matri! Quagliarella viene servito da Barzagli in area di rigore: Fosters respinge il tiro dell’attaccante napoletano, ma sulla ribattuta c’è Matri che deposita facilmente in rete, 1-0 per i bianconeri!

Il Celtic non ha più nulla da perdere e si butta in avanti e al 28′ Buffon è costretto a un salvataggio in extremis con una gran parata! Il tiro di Commons viene deviato pericolosamente, ma il portiere juventino riesce a toccare il pallone per evitare che finisca in rete.

Al 35° c’è la grande occasione per il Celtic. Poderosa progressione di Samaras che brucia Bonucci: l’attaccante degli scozzesi calcia un tiro cross in diagonale, non ci arriva per un soffio Hooper.

Si conclude con il Celtic all’attacco il primo tempo.

Nella ripresa la Juve sfiora il raddoppio al 49°.  Combinazione Matri – Quagliarella con quest’ultimo che cerca di piazzare il pallone. Respinge Forster. Sulla continuazione dell’azione Peluso crossa in mezzo, pallone in angolo.

Bisogna aspettare il 66° quando il passaggio illuminante di Pirlo  pesca Vidal in area di rigore: il cileno trova Quagliarella davanti la porta, gol facilissimo del napoletano, 2-0 per i bianconeri!

Dopo il raddoppio il Celtic è stremato sia psicologicamente che fisicamente e la partita perde di significato.

 

 

Il Celtic deve tentare il tutto per tutto a Torino

tuttacronaca - Soccer - UEFA Champions League - Round of Sixteen - Celtic v Juventus - Celtic Park

Un gara che se sulla carta potrebbe apparire scontata, in realtà non lo è affatto nonostante il 3-0 dell’andata con il quale i bianconeri hanno espugnato lo stadio di Glasgow.  Conte, questa sera, darà spazio ai calciatori meno utilizzati in questa stagione e terrà alta la tensione: “Dovremo tenere le antenne dritte perchè la qualificazione non è affatto scontata e si conquista in 180 minuti.
Sarà una prova di maturità per tutti, me compreso: non ci è mai successo di avere in tasca un risultato così pesante e di avere messo una seria ipoteca al passaggio di turno, ma il calcio è pieno di sorprese se non lo affronti con la giusta tensione. Dovremo stare molto attenti alle palle inattive
“.

Queste le probbaili formazioni di stasera:

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Marrone; Isla, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Matri. A disposizione: Storari, Peluso, Lichtsteiner, Vidal, Giaccherini, Giovinco, Anelka. All.: Conte.

Celtic Glasgow (4-4-2): Forster; Matthews, Ambrose, Wilson, Izaguirre; Ledley, Wanyama, Mulgrew, Forrest; Hooper, Samaras. A disposizione: Zaluska, Brown, Lustig, Watt, Commons, Miku, Lassad. All.: Lennon.

La Juve cala il poker

 

Poker d’assi per la Juventus. Dopo il pareggio dell’andata, il Nordsjaelland si piega alla Vecchia Signora allo Juventus Stadium di Torino. Inarrestabili bianconeri che si assicurano i punti in palio grazie a quattro reti siglate da Marchisio, Vidal, Giovinco e Quagliarella. I danesi nulla hanno potuto contro Buffon.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: