Satana assomiglia a Obama e viene tagliato

obama-tuttacronaca-Mohamed Mehdi Ouazanni

Quel Satana, interpretato dall’attore marocchino Mohamed Mehdi Ouazanni, quasi un sosia del presidente degli Usa – nella mini-serie sulla Bibbia andata in onda su History Channel – aveva sottratto popolarità anche a Gesù. Lo scandalo ci aveva messo poco a viaggiare sul web tanto che si è reso necessario tagliare tutte le scene con Satana. Il produttore Roma Downey nell’intervista rilasciata a Hollywood Reporter ha confermato di avere eliminato la parte sostenuta dall’attore marocchino:”Per il film Son of God ho voluto concentrare l’attenzione solo su Gesù, perciò, abbiamo eliminato la figura del diavolo che non ha più spazio nello schermo. Infatti dopo l’andata in onda della serie la cotroversia sulla comparsa di Satana somigliante al presidente Obama aveva messo in ombra il messaggio religioso. Tutti parlavano di Satana e non di Gesù”.

 

 

Annunci

La natività in un barattolo!

natività-tuttacronaca-lattine

Quando la creatività non conosce confini, la Natività diventa una scatola di cartone, simbolo della povertà in cui è nato Gesù, e la Madonna e San Giuseppe diventano lattine di Coca Cola. Anche il Salvatore e l’Angelo sono raffigurati con delle lattine che recano solo il nome del personaggio biblico. Il presepio minimalista è opera del designer Emilie Voirin.

Gesù tatuato, scoppia la polemica sulla pubblicità

Jesustattoo.org,tuttacronaca

Si tratta di una pubblicità di un sito, Jesustattoo.org, ma il cartellone che mostra Gesù tatuato in una cittadina del Texas, Lubbock, ha già acceso la polemica. Il Gesù tatuato, sulle braccia tese ha scritte parole come “Outcast”, “Addicted,” Jealous ”, ovvero “Reietto”, “Drogato”, “Geloso”.

E naturalmente i pareri si sono divisi tra coloro che hanno gridato al blasfemo e allo scandalo, e gli altri che hanno invece accolto la provocazione. Tra gli ultimi anche un pastore battista che ha affermato: “Penso che sia ben fatto. In fondo è una visuale di Gesù che prende cura di un uomo del popolo e dei suoi peccati, per portarlo verso un nuovo inizio”

Jesustatoo.org, si legge nel sito, è “un piccolo gruppo di persone umiliato dall’amore di Cristo. Non siamo una chiesa. Non stiamo vendendo nulla. Vi invitiamo a diffondere il messaggio di Cristo a più persone possibili”.

Si annulli la condanna a morte di Gesù… e cita in giudizio Israele e l’Italia

crocefissione-gesù-tuttacronaca

La Corte internazionale di giustizia dell’Aja ha i suoi problemi da quando Dola Indidis, avvocato keniota,  ha chiesto di annullare la condanna a morte di Gesù. Nel mirino finiscono anche Israele e l’Italia, responsabili della condanna rispettivamente nelle persone dei sacerdoti del Sinedrio e di Erode Antipa, e del governatore romano della Giudea, Ponzio Pilato e dell’imperatore Tiberio.

Indidis tira fuori anche il caso Giovanna D’Arco: “martire del cristianesimo, messa al rogo nel 1431 e poi riabilitata da papa Callisto III dopo una revisione del processo.”

Probabilmente la Corte internazionale dell’Aja deciderà di non prendere in considerazione le richieste di Indidis!

Trovato un frammento della croce di Gesù?

croce-cristo-archeologi-turchi-chiesa-tuttacronaca-scavi

Durante alcuni scavi condotti nella Chiesa di Balatlar, risalente al VII secolo, sita a Sinop, sul Mar Nero, un’equipe di archeologi turchi, guidata da Gulkun Koroglu,  avrebbe trovato una scatola di pietra contenente una reliquia che potrebbe essere un frammento della croce di Gesù. La notizia l’ha riferita Zaman online.

 

La domenica delle Palme di Papa Francesco!

domenica-palme-papa-francesco-tuttacronaca

Prima messa delle Palme per Papa Francesco: “Per favore non lasciatevi rubare la speranza, quella che ci dà Gesù”, ha detto nella sua omelia, parlando a braccio. Poco prima aveva detto che il “diavolo è pronto a inserirsi nei momenti di scoraggiamento”. Poi un pensiero ai giovani: “Guardo con gioia al prossimo luglio, a Rio de Janeiro. Vi do appuntamento in quella grande città del Brasile”. In Brasile si svolgerà la Giornata Mondiale della Gioventù.

MIRACOLOOO! Appare la Madonna in memoria del terremoto del 1971.

madonna nella tuscia - tuttacronaca

Il Papa si dimette, la Madonna appare! Si grida al miracolo nella Tuscia, dove sono molti pronti a giurare che sia apparsa la Madonna. Parlano di averla vista di profilo, con il bambino in braccio, alcuni sono pronti ad affermare che si trovava in una posizione diversa, ma sempre nello stesso punto. L’immagine della Madonna si sarebbe materializzata sulla vetrata di una cappella privata nel cimitero di Tuscania, in provincia di Viterbo. E come prova c’è una foto che ora è nelle mani della polizia locale. La notizia in paese non è nuova: sono infatti già diverse le persone, alcune anche più di una volta, che giurano di aver visto chiaramente i contorni della Vergine riflessi sul vetro. Adesso però la storia ha fatto il giro della provincia e sul posto si stanno radunando nelle ultime ore sempre più fedeli e curiosi. Perfino la Digos è intervenuta, a dimostrazione che l’evento – la cui veridicità è naturalmente ancora tutta da dimostrare – viene preso molto sul serio.

Da parte della Chiesa c’è grande prudenza ma il sindaco, che quello scatto l’ha visto, un pò si sbilancia. «Nella foto – dice il primo cittadino Massimo Natali – i contorni della Madonna con il bambino in braccio sono molto nitidi e ben visibili. Ora è al vaglio della polizia locale». Quando però è andato al cimitero, davanti a quella vetrata, erano svaniti. «Purtroppo, al momento in cui sono arrivato io l’immagine della Madonna non c’era più». In paese due parroci si sono espressi sulla vicenda, sempre con la massima cautela. Il sindaco si è anche confrontato con uno di loro, don Pino Vittorangeli. «Mi ha detto che su queste cose – continua Natali – occorre fare molta attenzione, anche per una questione di ordine pubblico. E poi perchè la Chiesa non ci guadagna se alla fine si dovesse risolvere tutto in una bolla di sapone». L’altro, don Pino Scarito, invece sembra chiudere la porta alla possibilità di un miracolo. «Non sono andato a verificare – spiega – e neanche ho intenzione di andarci, anche per non dare troppo peso a questa storia». I cittadini di Tuscania, invece, ci credono. Tanto che sono convinti che l’apparizione sia almeno la quarta. Alcuni azzardano che questa sia legata a una ricorrenza molto triste per il paese: il terremoto del 1971, che lo distrusse, in cui perse la vita anche una bambina. Fatto sta che tra scettici, credenti e curiosi adesso il cimitero locale è diventato una sorta di meta di pellegrinaggio.

Che profumo aveva Gesù?

Sembrerebbe svelato visto che entra in commercio l’odor di Gesù a “soli” 30 euro. L’iniziativa è di Sonia Hernandez, fondatrice con il marito della setta ‘Rinascere in Cristo’, di cui e’ adepto anche Kakà. Si tratta di un kit, dal nome ‘Vita felice’, contenente profumo, crema idratante e sapone liquido… un ottimo regalo di Natale per “rinascere a nuova vita”!

nativita-rubens1

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: