Depardieu in una serie tv comica russa

gerard depardieu-tuttacronaca

Circa un anno fa Putin consegnava il passaporto a Gerard Depardieu e l’attore così diventava cittadino russo a tutti gli effetti scappando così dalla mannaia della tassazione al 75% che Hollande voleva applicare sui redditi francesi superiori a 1 milione di euro, ora arriva la notizia che Depardieu parteciperà a una serie tv russa, molto famosa tra i giovani, dal titolo “Zaitsev+1”. Nella serie l’attore francese  interpreterà il ruolo di Jora, il padre del personaggio principale, un giovane che soffre di sdoppiamento della personalità. L’annuncio è stato dato dalla tv privata rissa Tnt presentando il seguito della sit-com come «La prima serie televisiva al mondo con Gerard Depardieu». L’attore da parte sua a dichiarato: «Partecipare a questa serie mi ha portato un grande piacere. È magnifico sentire lo spirito della giovinezza. È un onore per me recitare in “Zaitsev+1” » . L’attore ha girato in francese e le sue battute saranno doppiate ma, ha sottolineato ,«le frasi chiave che bisognava dire in russo sono state trascritte per me su dei grandi fogli di carta».

Gerard Depardieu infastidito dalle persone festanti: acqua dalla finestra!

Gerard-Depardieu-tuttacronacaSo trova nel borgo antico di Legge Gerard Depardieu e sembra proprio non gradire il rumore della movida che prosegue fino a tarda notte. I quotidiani locali ripostano che la questione è stata oggetto di polemica e di uno scambio di esposti tra l’attore francese, che qui ha comprato casa, e il giovane gestore di un locale notturno che si trova sotto la sua abitazione.  Il gestore del locale, Nando Carrozzo, dopo essere stato oggetto di un esposto da parte di Depardieu per la musica troppo alta nelle ore notturne, ha risposto con una denuncia. Sembra infatti che, una notte, dalla finestra della casa che si trova sopra il locale e che lui ritiene essere quella del francese, è stata gettata acqua suoi suoi clienti.  La polemica sarebbe esplosa il giorno di Natale, quando Carrozzo ha trovato l’auto di Depardieu parcheggiata per strada davanti al suo locale, dove abitualmente vengono collocati i tavolini. Il gestore si è recato a casa dell’attore per chiedergli di spostare la vettura. Alla lite che ne è scaturita ha fatto seguito  lo scambio di denunce.

La figlia di Depardieu shock: “Mio padre tra cinque anni non ci sarà più”

depardieu_tuttacronacaE’ stato il quotidiano francese Le Monde a raccogliere un’intervista molto dure di Julie Depardieu, figlia dell’attore Gerard: “Non invecchierà più di tanto. Ora ha 65 anni, non è tanto. Ma quando sai ciò che fa, non durerà tanto, te lo dico, tra cinque anni non ci sarà più. È lui il prossimo, lo so. Non durerà”. La donna sembra nutrire molto rancore nei confronti di uno dei più importanti attori francesi: “È un mascalzone, dice una cosa, ma può fare il contrario, bisogna diffidare, non si sà mai”. E ancora: “Non è un traditore, no, ma comunque non bisogna fidarsi”. Per lei, il padre è “uno che non può mai stare fermo in un posto. Quando sei piccolo, hai bisogno di un confronto con tuo padre. Guillaume ha molto sofferto che non badasse a lui”, dice ancora, riferendosi al fratello Guillaume, morto prematuramente nel 2008.  “È molto simpatico, ma non si può esistere a lungo al suo fianco”. La 40enne è arrivata a rifarsi il naso “per cinque volte” per non assomigliare fisicamente a lui: “È una questione identitaria, non volevo essere più bella, ma soltanto non avere quel naso lì, che assomigliava troppo a quello di un membro della mia famiglia”, conclude.

Depardieu ferito in un incidente stradale

Gerard-Depardieu-tuttacronaca-ferimento-stradale-incidente

Weekend con il botto per Gerard Depardieu che è rimasto lievemente ferito in un incidente stradale a Mosca. L’attore stava facendo un giro a bordo di un minibus con altre cinque persone dopo le riprese di un film quando il mezzo  e’ stato urtato da un tassista passato con il rosso e al quale era stata ritirata la patente per guida in stato di ubriachezza. Pochi giorni fa lo stesso attore era stato multato (4000 euro) per aver guidato in stato di ebbrezza il suo scooter. Le ferite riportate da Depardieu sono lievi e non destano preoccupazione.

 

Va a fuoco la casa di Depardieu… era un regalo della Russia!

appartamento-depardieu-tuttacronaca

Uno dei grattacieli più alti dell’intera Russia, ha preso fuoco a Grozny, nel complesso di sette palazzi inaugurato nel 2011 in cui si trova l’appartamento offerto in regalo all’attore francese Gerard Depardieu. L’edificio che ospita appartamenti di lusso e un hotel a cinque stelle è stato completamente evacuato e non vi sono vittime, assicurano le autorità locali. Come si vede dalle immagini pubblicate sui social network le fiamme, che si sono propagate dagli ultimi piani, avvolgono l’intero palazzo.

grattacielo-fuoco-russia-depardieu-tuttacronaca

Obelix picchia i cronisti francesi… ancora guai per Gerard!

C_2_fotogallery_1018096__ImageGallery__imageGalleryItem_4_image

Ha cacciato via i due reporter francesi che volevano documentare le sue prime reazioni dopo avere ottenuto ufficialmente la sua nuova residenza in Russia. Gerard Depardieu, che da gennaio è un cittadino russo, si è scagliato contro i due giornalisti chiedendo loro di cancellare le registrazioni video. Il tutto è avvenuto a Saransk, capitale della regione della Mordovia, in via della Democrazia al numero 1, dove da oggi risiede l’attore. Depardieu ha poi compilato un documento e ha ottenuto il suo nuovo passaporto russo timbrato da un funzionario nel corso di una cerimonia ufficiale al teatro nazionale della città. L’attore di 64 anni si era visto offrire la nazionalità russa dal presidente Vladimir Putin in persona, dopo una polemica con il premier francese Jean-Marc Ayrault, che aveva definito “meschina” la sua decisione di lasciare la Francia per questioni fiscali. In quella occasione l’attore aveva definito la Russia una “grande democrazia” e aveva criticato l’opposizione russa e il gruppo punk delle Pussy Riot.

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

30 anni fa l’incendio che stravolse Torino e cambiò la storia dei cinema

Si proiettava “La Capra” di Francis Veber, film comico per famiglie e giovani coppie al cinema Statuto di Torino. Alle 18,15, nell’ora di maggior affollamento si sprigionò l’incendio e fu l’inferno. Alla fine il bilancio fu elevatissimo 64 vittime, la più giovane aveva 7 anni e la più anziana 55. Il proprietario, Raimondo Capella fu condannato a 2 anni e a risarcire le famiglie delle vittime. Raimondo è morto 11 novembre del 2011.

Nel 2012 tre giovani cineasti torinesi (Fabrizio Dividi, Marta Evangelisti e Vincenzo Greco) girano un documentario intitolato “Sale per la Capra” che ricostruisce con rigore storico gli eventi con corredo di interviste ai protagonisti dell’epoca e di documentazione giudiziaria sinora mai resa pubblica.

ERA IL 13 FEBBRAIO 1983!

Questa presentazione richiede JavaScript.

I comunisti russi vogliono Gerard! Ma Depardieu si iscriverà?

o-matic

La corte della Russia a Depardieu… Teatro siberico offre parte all’attore

img1024-700_dettaglio2_Depardieu-cittadinanza-russa

“Basta polemiche su Gerard!” Depardieu difeso dalla ex-moglie.

o-matic

“L’eroe” Depardieu, sbarca nel Volga e gli è offerta una casa

o-matic

Depardieu ha il passaporto russo! Ieri sera incontro con Putin.

o-matic

Depardieu osanna Putin ma fa infuriare la blogosfera vicina all’opposizione

BeFunky_Lomoart_3

Gerard Depardieu diventa russo! Putin concede passaporto

BeFunky_MotionColor_5

A Estampuis si festeggia Depardieu in fuga fiscale dalla Francia

Il sindaco diventa Asterix!

BeFunky_ViewFinder_7

Hollande e la condanna ai ricchi… cambia formula e ci riprova!

n1lXxrh7

Hollande battuto dalla Corte Costituzionale. No alla tassa dei vip!

E’ incostituzionale la tassa che Hollande voleva applicare del 75% sui redditi superiori a 1 mln di euro!

LA RIVINCITA DI OBELIX!

YNrCK7Oy

Depardieu divide la Francia! Oggi è la Deneuve a prendere le sue difese

tumblr_l7rs6jpDcx1qah2gqo1_500

Depardieu ci crede?Domani è Bugarach, paese che sopravviverà a profezia Maya

8283580947_9550479140_z

Depardieu… il russo? Putin pronto a dare il passaporto all’attore

5376755-passaporto-russo-sul-denaro

L’occhio inquisitore di Lelouch: “Depardieu dovrebbe esser felice di pagare le tasse”

Sébastien-Vincent-Claude-Lelouch

Il fisco francese spaventa Depardieu che scappa in Belgio

2004308566

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: