Spazzata via da Moody’s la tripla A inglese: ora è AA1

la-gran-bretagna- moody's-aa1

Era nell’aria da giorni la notizia ed arrivata. L’agenzia internazionale Moody’s ha operato il downgrade del debito sovrano della Gran Bretagna, cui ha tolto la tripla ‘A’. Il rating sulle emissioni e’ stato declassato ad ‘Aa1′ con outlook stabile.
Hanno determinato l’azione di Moody’s la perdurante debolezza sulle previsioni di crescita a medio termine della Gran Bretagna, le difficolta’ sul programma di consolidamento fiscale e l’aumento.

Neppure gli inglesi sono più choosy!

disoccupazione londra

Una popolare catena di caffetterie in Gran Bretagna pubblicizza otto posti da barista e riceve, con grande sorpresa, 1.701 candidature per il lavoro. E’ accaduto a Nottingham, nel nord dell’Inghilterra, e il fatto non ha potuto che attirare l’attenzione dei media. Oggi il Guardian ne riferisce in un lungo servizio, sottolineando da una parte come il dato sia un segnale della crisi economica che ha colpito anche il Regno Unito.

I capolavori della Austen diventano francobolli!

Royal Mail's new stamps

Le poste britanniche celebrano i capolavori di Jane Austen, a 200 anni dalla pubblicazione del suo ‘Orgoglio e pregiudizio’. La Royal Mail ha infatti emesso un set di francobolli dedicati ai romanzi che hanno reso la scrittrice britannica famosa e amata in tutto il mondo e che sono stati spesso ‘trasposti’ sul grande e piccolo schermo. Due avranno illustrazioni tratte da ‘Orgoglio e Pregiudizio’ e ‘Ragione e Sentimento’. Altri scene e personaggi da ‘Mansfield Park’, ‘Emma’, ‘Persuasione’.

IL NUDISTA CHE HA FATTO “CHIUDERE UN OCCHIO” ALLA POLIZIA

ARRESTATO NUDO, RILASCIATO NUDO!

Stephen Gough

Il cinquantatreenne inglese Stephen Gough è convinto che è una sua libertà personale girare nudo. Nei suoi viaggi indossa solo lo zaino ed è fermamente convinto di non ledere nessuno con il suo comportamento. Sono 6 anni che Gough viene regolarmente arrestato e rilasciato per questo reato. Ma l’ultima volta che Gough è stato fermato dalla polizia è stato poi lasciato andare.  Gough ha commentato con i giornalisti: “Penso che la polizia abbia pensato ‘Questo tizio non la smetterà, quindi è il caso che ci pensiamo su’. Quel che stavano facendo era prevenire lamentele [che apparentemente non ci sono state] e ora hanno smesso”. Stephen Gough è ormai una celebrità in Inghilterra e forse nel giudizio dei poliziotti ha pesato anche la sua notorietà.

La casa in 3D viene dalla Gran Bretagna!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un team di progettisti di Londra ha partecipato ad una gara per creare la prima casa stampata in 3D. La Softkill pensa infatti che il futuro delle abitazioni sia questo: elementi prefabbricati stampati utilizzando materie plastiche piuttosto che sabbia o calcestruzzo. Una rivoluzione nel campo dell’edilizia abbattendo i costi delle case. 

Una storia di altri tempi, ma tragica realtà!

contadini inglesi

Se non fosse una pagina amara della Gran Bretagna, questa vicenda meriterebbe di stare tra le pagine di un vecchio libro che racconta i soprusi del Signorotto a danno dei miseri contadini. Ma purtroppo avviene nel 2013 e il “feudatario” è duca di Northumberland che gia’ possiede migliaia di ettari in proprieta’ nel nord dell’Inghilterra, fra cui il castello del film Harry Potter. Ma Ralph Percy, 56 anni, ha imposto ai contadini che vivono nelle sue terre aumenti degli affitti fino al 100%, scatenando una forte protesta. ”Quello che chiede avra’ conseguenza su tutta la mia famiglia – ha detto uno degli agricoltori ‘tartassati ‘ – Non saro’ piu’ in grado di gestire la mia fattoria se l’affitto crescera’ cosi”’.

Studentessa inglese violentata all’uscita di una discoteca in Thailandia

studentessa-inglese-violenza-thilandia

Una studentessa scozzese, sarebbe stata violentata, la notte scorsa, all’uscita di una discoteca in Thailandia da una banda di uomini. La polizia sta cercando di capire la dinamica dei fatti. Dell’agguato si sta interessando anche il consolato inglese. Maggiori dettagli si conosceranno nelle prossime ore.

I ciclisti d’Inghilterra muoiono travolti da un camion a Bangkok

ciclisti inghilterra

Peter Root e Mary Thompson erano due innamorati inglesi, entrambi 34enni. Innamorati tra loro, certo, ma anche e soprattutto innamorati dei viaggi, della libertà, della vita e, soprattutto, della bicicletta.
Erano partiti nel luglio del 2011 da Guernsey, l’isola nella Manica dove vivevano e lavoravano come artisti, per un giro del mondo in bicicletta, pedalando attraverso l’Europa, passando per il Medio Oriente fino alla Cina, ma le strade della Thailandia si sono rivelate fatali alla coppia di ciclisti.
Peter e Mary sono stati infatti travolti e uccisi da un camion ad un centinaio di km ad est di Bangkok. La loro avventura, che era stata seguita da molti affezionati delle due ruote in tutta la Gran Bretagna, finisce quindi qui.

Un cervello in fuga che illumina Cambridge!

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Non desidero cambiare nulla in Inghilterra, salvo il clima”, diceva, a ragione, Oscar Wilde. Non la pensa così Alessandra Caggiano, una dei tanti che hanno preso un aereo per raggiungere lidi più confortevoli rispetto all’Italia. Torinese di nascita, 32 anni, vive nel Regno Unito sin dal 2006, ha svolto diversi lavori, come il pub manager o il consulente per la formazione e si è trasferita in seguito a Cambridge per prendere un Master in Business and Leadership. Ora ha ideato un festival dedicato interamente a una delle cose più evanescenti e fondamentali che esistano: la luce.
Ecco come racconta la sua esperienza e la sua idea.
“Sono venuta a Cambridge spinta dal  bisogno di vivere un’ esperienza nuova, di conoscere una realtà diversa da quella italiana. Mi sono trovata in una delle zone più attive dell’Inghilterra e d’Europa, un luogo in cui l’imprenditoria è strettamente legata alla tecnologia e allo sviluppo dei servizi. Questi due aspetti chiave hanno contribuito fortemente nella decisione di iniziare una mia attività. Nel 2012 ho lanciato la mia compagnia, Cambridge Event Management Ltd e la mia passione per il tema dell’ecologia e delle risorse rinnovabili mi hanno portato a creare, con un imprenditore locale, il “e-Luminate Festivals” Cambridge è una bellissima cittadina storica, incentrata su un’istituzione vecchia di 800 anni: la sua università, a cui la maggioranza degli edifici del centro appartiene. L’università ne detiene il controllo sotto qualsiasi punto di vista. Neanche una semplice lampadina può essere cambiata senza il consenso del Vice Cancelliere. Di conseguenza, la città ha un suo peculiare, antico fascino ed è estremamente buia. Una sera, camminando per le sue strade, mi è tornata in mente Torino, e il fantastico evento che viene organizzato ogni anno da ottobre a gennaio: Luci d’Artista. Le piazze e le vie di Torino vengono illuminate da diverse installazioni, opere d’arte che si susseguono una dietro l’altra per le vie del centro. Quindi ho svolto una ricerca su questa e altre manifestazioni simili, anche per capire quanto questi eventi costino in termini di energia o di emissione di CO2. Essendo a Cambridge e avendo accesso a un pool di talenti incredibile, ho deciso di puntare sulla creazione di un evento veramente originale, approfondendo queste interessanti tematiche. Così è nata l’idea di e-Luminate Festivals. Il festival includerà vari eventi sul tema della luce: non solo proiezioni e installazioni artistiche, ma anche workshops e conferenze sul tema della luce e dell’energia rinnovabile. Abbiamo ricevuto un appoggio finanziario dal Comune, ma per portare avanti l’iniziativa abbiamo bisogno di molti più fondi. Mi piacerebbe riuscire a creare uno scambio, un “gemellaggio” con Torino. Ovviamente, per raggiungere la cifra abbiamo iniziato la campagna di raccolti fondi con largo anticipo. La manifestazione si terrà dal 20 al 24 febbraio 2013, speriamo di avere un buon riscontro!”
Ma se si parla di futuro Alessandra non ha dubbi…
“Non tornerei più in Italia, perché non ci sono prospettive lavorative o di carriera e qui la mentalità delle gente è diversa, sono più generosi!”

 

SINDROME DA CAVALLO PAZZO!

la-dd-food-fyi-horsemeat-found-in-beef-lasagna-001

Unione Europea approva la raccomandazione di Bruxelles per effettuare test su prodotti a base di carne di manzo al fine di identificare la presenza di Dna equino e tracce di fenilbutazone, un antinfiammatorio usato soprattutto per i cavalli da corsa. L’Italia però non è d’accordo e boccia la proposta. MA un solo no non ferma certo la Ue. Oggi è stata confermata la presenza di carne di cavallo su prodotti che dovevano essere a base di manzo in Norvegia, Danimarca e Austria, mentre Mosca ha chiesto controlli. Intanto scatta tra i consumatori la sindrome da “cavallo pazzo” simile a quella che aveva colpito a macchia d’olio il commercio in carne quando scoppiò lo scandalo “mucca pazza”.

“ONE BILLION RISING” FROM MODENA AND MILANO

 

 

 

“ONE BILLION RISING” FROM OXFORD!

I politici inglesi sono pazzi?

politica inglese - thomas hospital

I deputati di sua maesta’ sono sempre piu’ stressati e rischiano una crisi di nervi. Per aiutarli e’ stato deciso di aprire una clinica psichiatrica a Westminster, su consiglio dei medici del Parlamento britannico, che hanno visto aumentare molto rapidamente i casi di ansia e depressione. Per pagare un’equipe di specialisti dell’ospedale St Thomas, che seguiranno giorno per giorno i politici, saranno stanziati fondi per 25 mila sterline l’anno

Carlo e la sua “Countrylife”!

countrylife - carlo d'inghilterra -charles prince

Dopo la sua apparizione come metereologo dello scorso maggio, l’erede al trono britannico si e’ cimentato nella conduzione del programma Countrylife, una trasmissione sulla vita agricola della BBC, giunta al suo 25.o anno. Proprio per festeggiare questo anniversario, l’episodio ha visto la partecipazione di Carlo ed e’ stato registrato nella sua fattoria nel sud ovest del Regno.

Il Principe e’ grande appassionato del programma che vede regolarmente in compagnia di Camilla.

Da calciatore a Dj… Storia di Mendieta

dj mendieta

E fu subito una delusione per i biancocelesti che lo acquistaro per 90 mld dal Valencia di Cuper. Ma il centrocampista non riuscì più ad avere grandi prestazioni e quindi torno al Barcellona dove nel 2007, dopo altri fallimenti, decise il ritiro dall’attività agonistica. Oggi fa il Dj a Londra nei locali più cool della capitale britannica.

 

Carne di cavallo anche per i tedeschi! Guten Appetit…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dopo l’Inghilterra e la Francia è la volta della Germania. Lo scandalo della carne di cavallo non si arresta.   Una portavoce del ministero tedesco dell’Agricoltura, responsabile per la difesa dei consumatori, ha confermato stamani che alcuni prodotti taroccati sarebbero stati importati nel Land del Nordreno-Vestfalia. Anche in questo caso, ha precisato la portavoce, si tratterebbe – a quanto appreso in Lussemburgo dall’autorita’ europea preposta – di lasagne surgelate.

Carne di cavallo… nessun danno per la salute secondo Ue!

Non è corretto per i consumatori, è una truffa, un traffico di carne gestito dalla mafia come si è sospettato nei giorni scorsi, ma per l’Ue le lasagne e gli spaghetti alla bolognese con carne di cavallo non sono dannosi alla salute!

HANNO SOLO INVENTATO UNA NUOVA RICETTA?

carne di cavallo spaghetti bolognese

Carne di cavallo nelle lasagne? Ora spunta la MAFIA! ”

“L’Italia è il maggiore consumatore di carne di cavallo in Europa, la Polonia esporta circa 25 mila cavalli per la macellazione ogni anno. Si sospetta anche il coinvolgimento di malavita russa e degli Stati baltici”. Così il Daily Mail accusa l’Italia e organizzazioni malavitose dell’est Europa che avrebbero tratto vantaggi economici pari a milioni di euro con la sostituzione della carne di cavallo al posto del manzo nei prodotti della Findus.

fidus- cavallo- carne-mafia-scandalo

Uno sguardo a Londra… la Charlotte!

LA RICETTA PUOI TROVARLA QUI!

charlotte di mele

 

Londra sulla scena di… Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street di Tim Burton

Sweeney-Todd-Johnny-Depp-left-and-Mrs

Londra sulla scena di… Secrets & Lies di Mike Leigh

secrets and lies

Londra sulla scena di…. I’ll Never Forget What’s’isname di Michael Winner

I'll Never Forget What's'isname

Gente di Londra… William Hogarth!

Pittore, incisore e autore di stampe satiriche!

William Hogarth

Uno sguardo ai Kew Gardens… la volta!

kew gardens top

Uno sguardo ai Kew Gardens… la scala!

b0e3e5aca2f26f376b3db42cb7ceadaa

Uno sguardo a… KEW GARDENS, London!

kew gardens london

Si espande lo scandalo della carne di cavallo nei prodotti congelati!

Fidus fa mea culpa: 100% di carne equina nelle lasagne.

L’Inghilterra sotto shock! Hamburgers e Lasagne congelate invece di contenere carne di manzo, erano prodotti con carne di cavallo.

In Gran Bretagna il cavallo è “sacro” ed è un tabù per molti cibarsi dell’animale più amato dagli inglesi.

L’Autorita’ britannica della sicurezza alimentare (Fsa) ha ordinato controlli a tappeto su tutti i prodotti delle compagnie del Paese che vengono venduti come contenenti “carne di manzo”.
carne di cavallo in lasagne

L’Inghilterra verso le nozze gay!

La Camera Bassa dà l’ok, ora passa alla Camera Alta!

nozze gay gb

Uno sguardo a Londra… Fish and Chips!

LA RICETTA LA TROVI QUI!

Londra sulla scena di… V for Vendetta di James McTeigue!

Hugo-Weaving-as-V-in-Warner-Bros

Londra sulla scena di… Blow-up di Michelangelo Antonioni

blowup_still

Londra sulla scena di… Fish Tank di Andrea Arnold

Fish-Tank-Image-1

Gente di Londra… Sex Pistols!

sex_pistols

Uno sguardo a Londra… a cavallo!

BeFunky_IMG_0460kolor

Uno sguardo a Londra… a piedi!

BeFunky_IMG_9596kolor

Uno sgurado a… LONDRA, dietro i paraventi!

2bbf8e0c37c81da80011b6f5dcc34398

“Il volto di Kate”, tutti in Gb vogliono il naso della Middleton

Laura-Chiatti-ne-IL-VOLTO-DI-UN-ALTRA_hg_full_l

Gb in Mali, ma solo ad addestrare le forze governative.

160200025_10

Leggi articoli correlati.

Si butta in acque gelide 63enne per salvare un neonato di 6 mesi!

 

Watchet, nel Somerset (UK): George Reeder, 63 anni, si è gettato nelle acque gelide per recuperare il piccolo Sam Cooper, caduto in mare dopo che un colpo di vento aveva travolto il suo passeggino.inghilterra

Le carceri Gb non rispettano le condizioni delle donne. Violato il trattato Onu

carcere_2

Gb chiede a connazionali di abbandonare Somaliland.

 

La Repubblica autoproclamatasi nel nord della Somalia ha infatti minacciato tutti gli occidentali. Shallow Well protection 6-759111

In Inghilterra hanno inventato la macchina del tempo e non lo sappiamo?

 

Un deputato inglese conservatore (Tory Party), Glouchester Richard Graham, ha appoggiato la tesi dell’attrice Johanna Lumley secondo la quale le donne dovrebbero vestire in modo più adeguato per evitare gli stupri. NIENTE MINIGONNE ALLE DONNE INGLESI? Si sono dimenticati che la minigonna l’ha inventata la stilista britannica Mary Quant nel 1963 ( o secondo altri 1965) ?

BEL SALTO NEL PASSATO PER I CONSERVATORI INGLESI! PERCHE’ PIUTTOSTO NON SI OCCUPINO DI AUMENTARE LA SICUREZZA NELLE STRADE? I TAGLI AL BILANCIO NON POSSONO METTERE IN PERICOLO LA POPOLAZIONE! LA PARTITA DOPPIA NON VALE UNA VITA UMANA!!!

3281465

La Merkel cerca un compromesso per non far uscire dall’Eu la GB

Forse non serve un compromesso ma una pozione! Potion of thieving

Leggi articoli correlati.

Va o resta la GB in Europa? Il 53% dei britannici vuole l’uscita

8p73ig-l-610x610-pants-clothes-jeans-british-flag-red-white-and-blue-union-jack-leggings

Leggi articoli correlati.

Atmosfera tesa in Libia, possibile attacco a un altro sito petrolifero.

BeFunky_ViewFinder_3k

Banchieri e imprenditori sono con Cameron! Lettera al Times di elogio.

BeFunky_ViewFinder_3

Leggi articoli correlati.

Cameron: “noi contro UE? No, vogliamo Unione più competitiva e flessibile”

BeFunky_ViewFinder_3g

Leggi articoli correlati.

L’intransigente Hollande vs Cameron… “Non si negozia l’Europa”

O NON SI NEGOZIA CON HOLLANDE? MA HOLLANDE ORMAI HA IN TESTA SOLO LE TASSE PER FINANZIARE IL MALI?

used-2012-04-21-c360_2012-04-19-08-12-05agrande

Vedi articoli correlati.

Blair vs Cameron: uscire dall’Europa è come spararsi un colpo in testa

IMG_2302

Leggi gli articoli correlati.

UK fuori dalla UE? Cameron ci ragiona su… prima di lanciare un referendum!

 

E avvisa “l’uscita dall’Unione Europea è un biglietto di sola andata, non si torna indietro. La scelta deve essere ponderata”

tumblr_mg6vgdRYrw1qf9xz0o1_500

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: