17 novembre: la festa del gatto nero

gattonero-festa-tuttacronacaI superstiziosi ne sono convinti: i gatti neri portano sfortuna. Compagni delle streghe, la notte di Halloween vivono una vera mattanza: vengono infatti scacciati, uccisi, torturati. Ma proprio per combattere questo mito l’Aidaa, l’Associazione Di­ritti Animali e Ambiente, dedica il 17 novembre a questi felini, proclamandolo giorno della loro festa. Oscar Grazioli, sul Giornale, scrive:

“Quella che resiste invece è la supersti­zione nei con­fronti del gat­to nero. In un popolo che legge avidamente l’oroscopo per sapere come andrà la gior­nata, il gatto nero è guardato con molto sospetto se non con decisa avversione e talvolta con reale terrore. Ma da dove viene, questa triste fama che si porta dietro l’animale domestico for­se più amato del mondo, solo per essere nato con il mantello nero? Che il gatto nero porti sfi­ga se ti attraversa la strada, deri­va probabilmente dai tempi in cui si utilizzavano le carrozze e l’illuminazione per le strade era scarsa.

I gatti neri di notte non si vedevano e se un gatto fi­niva sotto le ruote di una carroz­za, poteva provocare un inci­dente in quanto i cavalli si spa­ventavano e si imbizzarrivano. Un altro motivo riguarda i pirati turchi (la Turchia è storicamen­te paese­molto ricco di gatti pro­venienti dall’Asia) che usavano portare a bordo delle navi gatti neri per cacciare i topi,  qualcuno dice perch­é i roditori avevano più dif­ficoltà a vederli nel buio, altri invece affermano che i gatti neri erano più resistenti alle malattie!

Quan­do sbarcavano in una città per saccheggiarla, anche i gatti scendevano dalla nave e così ve­dere in giro un gatto nero diven­ne presagio di sventura. Il gatto, di qualunque colore, è stato venerato da tantissime civiltà, la più famosa di certo quella egi­zia in cui il felino era rappresen­tato da una dea (Ba­stet). La leg­ge proteg­geva i gatti e chi solo attentava alla loro vi­ta, era punibile con la morte.

Il periodo di gran lunga più buio per il gatto, specialmente se ne­ro con gli occhi gialli, inizia nel Medioevo, quando il Cristiane­simo si contrappone duramen­te alle religioni pagane. I gatti neri seguono, di pari passo, il destino delle streghe, cui si rite­neva i felini fossero indissolu­bilmente legati. Papa Gregorio IX, con la bolla Vox in Rama, condanna il gatto nero quale in­carnazione di Satana e ne pre­tende lo sterminio (assieme al­le loro padrone). Innocenzo VI­II scomunica tutti i gatti e le sue misure vengono incorporate nel Malleus Maleficarum (Il Martello delle Streghe), il libro usato dalla Santa Inquisizione per scovare eretici e streghe da bruciare sul rogo.

E in onore ai gatti neri… ecco un video dolcissimo:

Orrore in Umbria per la notte di Halloween: animali seviziati per riti satanici

black-cat-pumpkin-tuttacronaca

Riti satanici e animali seviziati fino alla tortura nella notte di Halloween. Nel mirino dei “satanisti” soprattutto sono finiti  i gatti neri.  L’Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) ha reso noto infatti che denuncerà 41 persone le quali – secondo l’Associazione – hanno partecipato in Umbria ma anche in altre regioni come Piemonte, Lombardia e Lazio a riti satanici con abusi su animali.

Halloween – Cap XXII – I simboli: il gatto nero

Il gatto nero, l’altro amico delle streghe. Così come il pipistrello, anche il gatto nero, durante il Medioevo, era ritenuto un travestimento per i “famigli” (i demoni che collaboravano con le streghe). Questa triste fama fece sì che molti felini trovassero la morte sul rogo assieme alle loro padrone. Ben altra sorte trovò l’animale in Egitto, dove fu associato alla dea Bastet. Nella mitologia nordica è invece ricollegato a Freya, dea dell’amore e della fertilità.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: