Follia in strada: durante una lite la donna sale sull’auto, l’autista parte

donna-su-tetto-dell'auto-tuttacronaca

Una lite scoppiata in strada tra una donna e il conducente di una Bmw che si è trasformata in una vera e propria follia mettendo a rischio anche la vita di uno dei due protagonisti.  Nel video shock, la donna dai capelli castani prima discute animatamente con il proprietario della Bmw, poi si avvicina alla macchina , apre la porta e si arrampica sul tetto. L’autista sale in auto e mette in moto in direzione della rotonda di Kingsbury a Londra. La donna terrorizzata si aggrappa al veicolo in corsa fino a quando non riesce a scendere e a quel punto sale nell’auto di un amico che li stava seguendo.

Annunci

La follia dopo la discoteca finisce in tragedia: grave un 26enne

accoltellamento-como-cantù-tuttacronaca

Un serata in discoteca come tante altre che invece per un 26enne si trasforma in tragedia con una lite che sfocia in violenza e l’aggressore che lo pugnala ripetutamente, tanto che quattro coltellate finiscono in profondità e mettono a rischio la vita del giovane meccanico che ora lotta contro la morte all’ospedale Sant’Anna di Como. Tutto è avvenuto intorno alle 3.30 del mattino nei pressi di piazza Marconi a Cantù, dove il 26enne insieme a degli amici ha incrociato un altro gruppo di ragazzi composto da tre italiani e uno svizzero che hanno iniziato a insultare pesantemente i ragazzi anche sulla presunta origine geografica. Dopo qualche spintone e qualche parola di troppo i due gruppi si dividono, ma uno di  coloro che avevano insultato per primi ci ripensa e torna indietro. E’ un pizzaiolo comasco di 22 anni a estrarre un coltello a lama lunga e a ferire ripetutamente il 26enne. uindi torna in auto e invita gli amici, ancora ignari di quanto accaduto, a partire di corsa. La Golf percorre un centinaio di metri quindi l’accoltellatore viene fatto scendere. Nel frattempo la vittima viene soccorsa dal 118 e trasportata in ospedale dove è stata sottoposta a un delicatissimo intervento. Secondo quanto ricostruito il 22enne ha vagato per tutta la notte procurandosi diverse ferite durante la fuga. Per questo nella mattinata si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna. E’ bastato poco perché fosse identificato e arrestato. Adesso si trova in cella nel carcere del Bassone di Como con l’accusa di tentato omicidi.

 

Gli errori degli architetti…

scivolo-follie-architettoniche-tuttacronaca

Tra una scala contro il muro e una serie di lavandini che finiscono con un wc ce n’è davvero per tutti i gusti! A volte sono errori di progettazione, altre incomprensioni, altre volte è la follia pura… il risultato è sempre sorprendente, anche quando a dare un tocco artistico ci pensa Photoshop!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Follia estrema: canoa lanciata lungo il canale di scolo

canoa-canale-di-scolo-tuttacronaca

Follie dopo follie gli appassionati di sport estremi non smettono di inventarsi spericolate corse nei luoghi più inusuali. L’ultima di queste è il canottaggio fatto lungo i canali di scolo. Rischioso e pericoloso tanto da aver già stroncato la vita di un ragazzo nello scorso autunno.

L’ultima follia estiva: un volo da 12 metri tra gli scogli

Tuffo- Ponte della Calafuria-livorno-tuttacronaca

Forse ancora non sarà l’estate calda degli altri anni, ma il sole quando esce gioca brutti scherzi. La follia e moda pericolosa ora si consuma a Livorno con il tuffo dal  Ponte della Calafuria: un volo di 12 metri tra gli scogli dopo un’arrampicata in bilico sulle travi. La notizia la riporta Il Tirreno attraverso le parole di Marco, un ragazzo al secondo anno di legge:

“…Sì, c’è anche chi azzarda il volo dell’angelo: venti metri nel cielo, tra le rocce, per centrare con la precisione di un cecchino il bersaglio di uno specchio d’acqua largo forse cinque metri e profondo poco più di due. “In quel caso sì che si alza la standing ovation di tutta l’insenatura”, puntualizza Marco.”

“Ritrovarsi lassù però dev’essere tutt’altro che piacevole. E anche arrivarci è rischiosissimo. Con l’agilità di una scimmia bisogna arrampicarsi sulle travi del viadotto. Sotto c’è la scogliera, basta un piede messo male, un giramento di testa, un angolo scivoloso e si piomba giù, senza airbag. Il nostro uomo però sale spedito. Metro dopo metro, piegato come un australopiteco, arriva in zona lancio. Qualcuno, ci spiegano, si tuffa anche all’interno delle travi, proprio sotto il ponte, in uno spazio così ristretto che deve per forza andar giù a candela per non schiantarsi nel molo.”

Quando lo vieteremo? Quando ci saranno controlli sulle spiagge? Poi piangeremo ai funerali dell’ennesimo ragazzo che in un’estate torrida ha trovato la morte per una “ragazzata”?

“Molta follia è suprema saggezza …

follia

… per un occhio che capisce –

 Molta saggezza, la più pura follia.”

-Emily Dickinson- (Much Madness is divinest Sense)

Follia a Napoli: nigeriano picchia un cane, bastona il padrone e morde gli agenti

nigeriano-calci-morsi

Ieri pomeriggio, in via Orsi, una strada centrale del Vomero, a Napoli, un nigeriano di 30 anni senza fissa dimora e che sopravvive vendendo fazzoletti, senza alcun motivo apparente ha iniziato a colpire un cagnolino che si trovava al guinzaglio del suo padrone. Quando il proprietario ha reagito, l’aggressore ha raccolto un bastone da terra e si è avventato sull’uomo colpendolo al volto. Una pattuglia della Polizia municipale è giunta sul posto proprio in quel momento ma il nigeriano non ha desistito, anzi, la sua furia si è scatenata quando, tra i curiosi che assistevano alla violenza, qualcuno lo ha apostrofato negativamente. Al colmo della follia, il 30enne si è scagliato contro gli agenti. Poco dopo è sopraggiunta anche una pattuglia della polizia di Stato: i due nuovi arrivati, che volevano aiutare i colleghi della municipale, sono stati presi a loro volta a morsi, riportando ferite al volto e al collo. Il nigeriano è stato arrestato solo grazie all’intervento di altri agenti. Per i due poliziotti feriti è stato invece necessario il ricovero all’ospedale Cardarelli.

Spari alla base di Quantico… Follia di un militare! 2 MORTI.

quantico-virginia-base-militare-sparatoria-tuttacronaca

Sparatoria nella base marine di Quantico, in Virginia, dove un militare si e’ barricato in un edificio e ha fatto fuoco su altri due militari, uccidendoli prima di suicidarsi. Il fatto, ha spiegato il portavoce della base, e’ accaduto ieri sera intorno alle 23 locali. Non è ancora chiaro il movente della sparatoria. David Maxwell, comandante della Base, ha detto che le identità dei tre ”non verranno rese note per le prossime 24 ore”.

Follie per Romeo e Giulietta… arriva il kolossal di Zard

romeo e giulietta-zard-tuttacronaca

Quarantacinque artisti sul palco, oltre 200 costumi, un lancio promozionale da 1,5 milioni di euro e la regia di Giuliano Peparini, cresciuto tra Roland Petit e Le Cirque du Soleil. A dieci anni dal debutto del ‘Notre Dame de Paris’, David Zard si lancia in ‘Romeo & Giulietta’, che, cantata da Davide Merlini e Giulia Luzi, tornera’ a Verona, per debuttare all’Arena il 2 e 3 ottobre e proseguire poi in tournee. ”E’ la piu’ grande follia finanziaria mai fatta in campo musicale in Italia”, dice

Disordini allo stadio… la polizia picchia un giocatore!

Gaston Turus - Tuttacronaca

Venerdì di campionato per l’Argentina. A confrontarsi sul campo Newell’s Old Boys e Belgrano. A metà partita scoppiano i disordini, con razzi che partono da una curva. I giocatori del Belgrano accorrono subito sotto la curva per cercare di calmare i tifosi, ma ormai la follia collettiva dilaga. I poliziotti decidono di allontanare i tifosi del Begrano con la forza. A farne le spese anche un giocatore del Belgrano, Gastón Turus, che stava cercando di calmare gli animi. Un poliziotto infatti lo ha colpito con un manganello appena sotto l’occhio e poi lo ha lasciato a terra agonizzante. Anche questo è sport? Anche questo è un esempio? Un poliziotto che si accanisce su un giocatore che cerca di sedare la folla? In un paese dove la violenza allo stadio dilaga ormai si vede di tutto.

RUZZLEMANIA DIVENTA UN CAMPIONATO!

campionato-ruzzle- tuttacronaca

E’ un’epidemia, solo poche le persone che almeno una volta non hanno provato l’ebbrezza di Ruzzle. Denominato anche Paroliere 2.0 è diventato una vera e propria follia collettiva. 2 minuti e 16 lettere… Via alla fantasia! Creare parole, lottare contro il tempo e sentire l’adrenalina che sale. Ruzzle è tutto questo, ma c’è anche la voglia di confrontarsi con il proprio vocabolario, con la propria prontezza di riflessi, con il proprio know-how. A volte la frustrazione ha il sopravvinto, altre invece è la soddisfazione a vincere e tentare sfide sempre più estreme. Ecco dunque che la Media Company WebHub apre il Campionato. Per partecipare è necessario iscriversi su http://www.ruzzoliamo.it (già 10 mila sono gli iscritti) e a questo punto si avranno a disposizione 8 vite. dall’11 marzo al 7 aprile gli scontri saranno all’ultima lettera... e vinca il miglior ruzzolatore!

 

I politici inglesi sono pazzi?

politica inglese - thomas hospital

I deputati di sua maesta’ sono sempre piu’ stressati e rischiano una crisi di nervi. Per aiutarli e’ stato deciso di aprire una clinica psichiatrica a Westminster, su consiglio dei medici del Parlamento britannico, che hanno visto aumentare molto rapidamente i casi di ansia e depressione. Per pagare un’equipe di specialisti dell’ospedale St Thomas, che seguiranno giorno per giorno i politici, saranno stanziati fondi per 25 mila sterline l’anno

“Esistono spiriti liberi, audaci, che vorrebbero nascondere e negare…

…di essere cuori infranti, superbi, immedicabili; e talvolta la follia stessa è la maschera per un sapere infelice troppo certo.”

Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

Chef and Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: