Gli italiani sono… HAPPY!

pharrell-happy-music-video-tuttacronacaDimenticatevi il neknominate: ora la sfida che impazza sul web non solo non comporta danni per la salute ma è anche un’infusione di felicità! Sì, perchè si basa sulle note del nuovo tormentone: la canzone Happy di Pharrell William. E in rete spuntano video girati nelle vie e nelle piazze italiane dove la gente balla. Scopo? Solo divertirsi e fare a gara a chi totalizza più visualizzazioni. Solo per dare un po’ di numeri, il filmato realizzato a Parigi sulle note della colonna sonora del film “Cattivissimo me 2” è stato visto da oltre un milione di persone, 500mila quello di Berlino, e poi Londra, New York, Hong Kong. E il tormentone sta muovendo i primi passi anche in Italia: a Roma, un omaggio alla “Grande bellezza”, e poi a Napoli (500mila visualizzazioni), e Milano e Firenze e, più recente. Bologna.  Happy, tuttavia, non ha reso felice Pharrell Williams: niente Oscar per lui. Poco male: il successo “di strada” sta facendo dieventare il cantante 40enne più che ricco e… più Happy.

Roma:

Napoli:

Milano:

Firenze:

Bologna:

GB, la polizia chiede l’aiuto dei cittadini: mandate video girati in auto!

London_Police_Officers-tuttacronacaLe telecamere da auto “dashbord”, che molti guidatori della Gran Bretagna istallano sulle loro vetture soprattutto per la protezione contro i falsi sinistri o relativi premi assicurativi, hanno suggerto un’idea alla polizia del Regno Unito, che ha sollecitato gli automobilisti a inviare filmati che riprendono azioni pericolose alla guida o comunque non a norma. Alcuni di essi sono già stati utilizzati per catturare conducenti spericolati e molti di questi girati sono anche su Internet. Paul Marshall, dell’Associazione dei capi di polizia, ha spiegato al Times che “aumentare l’uso delle fotocamere digitali è stato fatto dal pubblico per provare anche eventuali reati commessi dalla polizia in servizio, utilizzabile come prove in un eventuale processo penale”. “Siamo semplicemente un tramite che aiuta il pubblico a lavorare con  polizia. Gli incidenti che riportiamo alla polizia sono provenienti da utenti che hanno catturato per caso atti di guida sconsiderati o pericolosi. E’ la gente che riconosce la necessità di proteggere se stessi, il loro veicolo, i costi di assicurazione e la patente di guida”, ha invece spiegato Matt Stockdale di PoliceWitness.com, sito che aiuta i conducenti a presentare filmati alla polizia.

Scandalo nella metro di New Delhi: immagini hard!

sesso-in-metro-new-delhi-tuttacronaca

Video a luci rosse, tanto da arrivare nei siti porno in realtà sono filmati delle telecamere a circuito chiuso della metro di  New Delhi.

I filmati mostrano i momenti intimi delle coppie avvinghiati in scompartimenti vuoti. Anche se i dubbi vengono perché sarebbero circa 250 video da due a otto minuti che sono stati postati fin dal 2011. I video hanno avuto un notevole successo e c’è chi ipotizza che qualche addetto della sicurezza  o della polizia abbia ripreso le scene, poi postate sui siti porno come provenienti dal circuito chiuso.

Lo scandalo è in atto, l’opinione pubblica infatti è sotto shock sia per gli atti osceni che per la violazione della privacy. Inoltre la polemica è scoppiata anche perché la metro di New Delhi è famosa per la sua efficienza e sicurezza, un vero modello di trasporto pubblico perfetto che ogni giorno trasporta oltre 1,5 milioni di persone.

Arrestato il “grossista” della pedopornografia, era un banchiere!

abusi-sessuali-tuttacronaca- pedopornografia

Arrestato il più grande grossista di filmati pedopornografici: un “anonimo” impiegato bancario, S. A., che aveva una collezione di 105mila filmati pedopornografici, tra cui anche immagini di neonati. Il 52enne sposato ma senza figli , custodiva il materiale nei suoi due pc, in numerosi cd e dvd. Otteneva i file con il “peer to peer” per mantenere alta la qualità dell’immagine. Le indagini erano partite nel 2011, con perquisizioni anche nella banca in cui lavorava l’uomo, ma sembra al momento non esserci nessuna correlazione con l’ambiente lavorativo. I minori dei filmati erano soprattutto stranieri e, ora, dopo l’arresto dell’uomo, si cercherà tramite un’indagine internazionale di raggiungere le vittime degli abusi.

 

Svegliati!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

wake up- tuttacronaca

Svegliarsi non è mai semplice, ma c’è anche chi si diverte a renderlo ancora più traumatico! I filmati mostrano una sequenza dei peggiori  scherzi che circolano su YouTube ai danni dei poveri “belli o belle addormentate”!  Si va da quelli più innoqui a quelli in cui può venire davvero un infarto… il must è “ridiamoci su!”

 

Lodi: sviluppi sul caso

 

Dall’esame di alcune registrazioni fatte da delle videocamere di vigilanza, risulta che il carabiniere di Lodi è stato ucciso mentre, per servizio, controllava due auto in sosta. Le vetture sono state sottoposte a verifica ma sono risultate essere né rubate né sospette. Nelle registrazioni appare invece un uomo immortalato mentre aggredisce il militare.

L’autopsia del cadavere di Sali è prevista per domani, nel frattempo continuano le indagini.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

Chef and Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: