Le rapine ai danni dei giocatori del Napoli: opera degli ultrà

Valon-Behrami_tuttacronacaE’ Salvatore Russomagno, collaboratore di giustizia, a sostenere che ci sarebbe un gruppo di ultrà intenzionati a punire i calciatori del Napoli dietro le numerose rapine avvenute ai danni dei giocatori, colpevoli di non  aver preso parte alle manifestazioni organizzate dai tifosi. Le dichiarazioni di Russomagno sono state depositate al processo per la rapina subita un anno fa da Valon Behrami. Tanto i calciatori che i loro familiari sono state vittime di numerose rapine a Napoli. Tra le altre, due anni fa a Maria Soledad, la moglie di Edinson Cavani, si vide sottrarre un orologio Piaget da 18mila euro nel quartiere Fuorigrotta della città. Nello stesso anno, la coppia fu vittima di un furto in casa, nel litorale flegreo. Non è andata meglio alla moglie di Marek Hamsik, Martina, sorella di Gargano, ex Napoli ora al Parma, che fu rapinata dell’auto, una Bmw X6, a Varcaturo, nella zona flegrea. E ancora, a finire nel mirino dei malviventi anche Yanina Screpante, fidanzata dell’ex attaccante azzurro Ezequiel Lavezzi, ora in Francia in forza al PSG. Alla compagna del “Pocho” fu tolto il Rolex in via Petrarca. Nel mirino dei malviventi anche le mogli dei difensori Salvatore Aronica e Ignacio David Fideleff.

Sicurezza… sentimentale? Alla Nsa c’era anche chi intercettava mogli e fidanzate

nsa-datagate-fidanzate-moglie-tuttacronacaGoverni stranieri, rappresentanze diplomatiche, colossi industriali e presunti terroristi. Erano loro gli obiettivi delle intercettazioni degli agenti della Nsa, National Security Agency, al centro dello scandalo Datagate. Ma non solo. Nel mirino dell’ispettore generale dell’agenzia di intelligence, George Ellard, sono finite anche una decina di spie che ascoltavano anche le comunicazioni di consorti e fidanzate in odore d’infedeltà. Lo stesso Ellard ha rivelato di un caso in cui un agente della Nsa aveva ascoltato le telefonate di nove donne straniere “senza che ci fosse una valida ragione di intelligence”. Nel 2011, invece, un altro aveva confessato che “era sua abitudine” ascoltare numeri telefonici stranieri “ottenuti in situazioni sociali” per assicurare che non stava parlando con “personaggi dalla dubbia vita”. I due, prima che fossero prese misure disciplinari, si sono dimessi. Un terzo agente aveva invece ascoltato “per pura curiosità” le chiamate della fidanzata: quando l’agenzia gliel’ha impedito, ha recuperato tutto le indicazioni di quando le telefonate erano state fatte, a quale numero e quanto erano durate. Ma c’è stato anche chi, nel 2005, temendo che la fidanzata lo tradisse, ha ascoltato per un mese le telefonate della donna al fine di scoprire se si era messa “con funzionari stranieri o avesse fatto qualcosa che avrebbe potuto metterlo nei guai”. Anthony Romero, dell’associazione libertaria American Civil Liberties Union, ha detto: “E’ la punta dell’iceberg. La cosa chiara è che questi abusi non avevano nulla a che fare con il terrorismo”. E ancora: “Sono individui che ficcano il naso nella vita di gente che sta loro vicina”. Non si placano qundi le polemiche dopo le rivelazioni di Edward Snowden mentre negli ultimi giorni è emerso anche il fatto che per la Nsa spiare i contatti all’estero di personaggi insospettabili e anche famosi non è una novità. Come emerge da dei documenti portati alla luce dalla George Washington University, negli anni della Guerra Fredda tra i bersagli ci furono anche i leader dei diritti civili Martin Luther King e Whitney Young, il pugile Muhammad Ali, l’umorista del Washington Post Art Buchwald nonchè senatori democratici e repubblicani.

Tutti pazzi per il calcio… e possibilmente lontani da mogli e suocere!

calcio-sondaggio-tuttacronacaLa prima mood communication agency italiana, Found!, ha svolto uno studio i cui risultati non dovrebbero sorprendere: il calcio resta lo sport più amato lungo lo Stivale. Sono infatti 78 su 100 gli italiani che continuano a seguirlo assiduamente, mentre si ferma al 62% il numero degli appassionati di F1 e al 55% quello degli amanti della MotoGp. L’indagine è stata condotta su circa 1400 persone, maschi e femmine, tutti di età compresa tra i 18 e i 60 anni. La metodologia adottata è stata la WOA (Web Opinion Analysis) attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate. Scopo: comprendere il rapporto che gli italiani hanno con il calcio. “Abbiamo voluto capire come gli italiani vivono la loro passione per il pallone, cosa apprezzano e cosa criticano, come lo seguono e cosa rappresenta per loro. – afferma Saro Trovato, sociologo, mood maker e fondatore di Found! – A emergere e’ che adesso gli italiani vorrebbero che sia data piu’ spazio per il calcio giocato  grazie anche alla presenza di opinionisti ed esperti preparati e credibili”. Ma che tipo di partite seguono? Quelle della squadra del cuore (33%) ma soprattutto della Nazionale (63%), sono in assoluto le piu’ seguite. Ben il 38% dichiara di seguire il calcio quando e’ in compagnia. Per quel che riguarda gli attributi che vengono dati al calcio, il 62% parla di emozionante e coinvolgente, il 9% lo considera violento, mentre per appena il 3% è noioso e frustrante. Quello che più appassiona sono i dibattiti televisivi e radiofonici (54%), i goal post partita (47%) e le interviste ai protagonisti (45%). A perdere appeal, invece, i gossip sui calciatori (31%), specie quelli legati alla loro vita privata (17%).  E se con mogli e fidanzate (23%) e suocere (26%) non si ha intenzione nè di seguire nè di discutere lo sport più amato, al contrario vengono giudicate compagnie poco gradite e che disturbano più di sms (23%), mail (19%) e notifiche sul telefonino (18%). Quasi un italiano su 3 (29%) segue sempre e assiduamente l’informazione calcistica, mentre il 10% tutti i giorni con regolarità. Appena il 6% si disinteressa totalmente e circa il 14% solo quando c’è qualcosa si suo interesse. La tv resta il media preferito, scelto da ben 6 italiani su 10 (61%), seguita dai quotidiani sportivi (49%), radio (33%) e Internet (21%).  Per quel che riguarda i personaggi più credibili nell’informazione legata al calcio, sbaraglia la concorrenza Fabio Caressa (78%), telecronista di punta di Sky Sport, seguito a ruota da Ivan Zazzaroni (71%), volto noto della Domenica Sportiva e solo terza posizione per Ilaria d’Amico (63%), conduttrice e presentatrice di Sky Calcio Show.

Ha provato a strangolare la moglie nel sonno, ma…

tenta-di-soffocare-la-moglie-con-un-cuscino-tuttacronaca

Poteva essere l’ennesimo femminicidio, ma per fortuna la donna si sveglia e lo ferma. Il marito, 56enne con precedenti penali, ha tentato di soffocare la donna da cui si sta separando e quando è intervenuto il 118 e i carabinieri, lui ha raccontato che la moglie era in preda a un attacco d’ansia e non allo shock post-traumatico del tentato omicidio appena subito. I medici non gli hanno creduto e le forze dell’ordine hanno arrestato l’uomo. L’ennesima storia di un abbandono che non si riesce a elaborare e di una storia matrimoniale che finisce, per fortuna l’epilogo questa volta non ha fatto registrare nessuna vittima, ma è impressionante il numero di episodi di violenza domestica nei confronti di fidanzate, compagne e mogli… Cosa sta accadendo all’uomo moderno? Cosa si è sradicato nella famiglia italiana?

De Laurentiis: calciomercato deciso da fidanzate e da mogli dei giocatori

de laurentiis-fidanzate-mogli-tuttacronaca

Aurelio De Laurentiis precisa e cerca di far riflettere i napoletani: “Ringrazio i tifosi che mi suggeriscono nomi talentuosi per la campagna acquisti, ma é Benitez a decidere. E poi vi ricordo che bisogna essere in tre a negoziare, i due club ed il giocatore. Anzi, dimenticavo, in quattro. C’é anche la moglie o la fidanzata. A volte é il giocatore o la moglie o la fidanzata che non vogliono andare in quel club o vivere in quella città. Meditiamo insieme”.

Il presidente del Napoli, mentre dispensa autografi all’ingresso del campo comunale di Dimaro, precisa:  “Chi è il nuovo Cavani? È Benitez. Lewandowski non arriverà, andrà al Bayern Monaco. Voglio vincere, esattamente come voi. Ibrahimovic non giocherà con Cavani, è già promesso ad altri lidi. I soldi di Cavani per lo stadio? Per lo stadio spenderò i miei soldi, adesso di bomber ne prendiamo”.

Selena Gomez, stella Disney, a 7 anni rimorchiava cameriere per il papà!

tuttacronaca-sexy-selena-gomez-32467401-1920-1200

Selena Gomez è cresciuta e diventa ogni giorno più sexy. L’ex stellina Disney, 21 anni, è arrivata al successo grazie alla serie tv per ragazzi “I maghi di Waverly”, ma ora è pronta a mettere in mostra il suo lato più sensuale. Immortalata sulla copertina di “Harper’s Bazaar” da Terry Richardson, Selena racconta al magazine dello strano rapporto con suo padre: “Dopo il divorzio lo aiutavo a rimorchiare le cameriere”.

Sono lontani i tempi in cui vestiva i panni di maghetta in tv. Ora Selena Gomez è consapevole del proprio fascino ed ha imparato a gestire le pressione dei media, specie quando entrano nella vita privata. E sulla sua chiacchieratissima love-story con Justin Bieber ammette “era super importante per noi due avere una relazione normale. E’ così che dovrebbe essere sempre”.

E se la Gomez ora è in cerca del principe azzurro, in passato è stata proprio lei a trovare le fidanzate per papà Ricardo, dopo il divorzio dalla madre. “Quando avevo sette anni mio padre andava spesso da Hooters – catena di ristoranti famosa per le cameriere giovani e avvenenti  – e ha iniziato a notare che le cameriere si avvinavano spesso al nostro tavolo quando io ero con lui – racconta – Alla fine passavamo il tempo insieme con tutte queste fantastiche ragazze intorno”.

QUESTI SONO GLI ESEMPI CHE DIAMO IN PASTO AI NOSTRI FIGLI? SONO QUESTI I MITI DELLE RAGAZZINE DI OGGI E DELLE FUTURE DONEN DI DOMANI?

Shopping per Balo… ma con lui c’è solo un uomo!

balotelli-raiola-shopping-milano-tuttacronaca
Un giro di shopping per le boutique del centro di Milano in attesa di tornare in campo per il campione Mario Balotelli. Ma stavolta al suo fianco non c’è la fidanzata di turno, bensì il suo agente Mino Raiola. Look sportivo per entrambi, SuperMario sfoggia uno stile da rapper, con tanto di cappellino e innumerevoli catenine.

Quanto mi dai? Arriva Lulu l’app per votare il tuo uomo!

lulu-app-tuttacronaca

L’inglese Alexandra Chong ha pensato di trasformare le chiacchiere che le ragazze scambiano tra di loro su fidanzati e mariti in una database di servizio pubblico. Si chiama “Lulu” l’app creata dalla Chong per smartphone Android (per ora è disponibile per il mercato americano e inglese).

Vuole essere una sorta di Tripadvisor degli uomini: le compagne presenti e passate danno i voti alle performance sessuali degli uomini, senza tralasciare il primo bacio, l’aspetto fisico, l’abbigliamento e persino il loro livello di igiene personale. L’obiettivo è mettere in guardia la popolazione femminile e indicare i tipi con i quali è meglio non perdere tempo.

E per mettersi al riparo dalle accuse di discriminare gli uomini e di violare la loro privacy e il loro “diritto all’oblio”, la Chong è corsa ai ripari. Ha messo a punto anche una contro-applicazione che permette ai ragazzi di dare spiegazioni sui giudizi espressi nei loro confronti. I due database, quello maschile e quello femminile, andranno quindi a collaborare tra loro senza intralciarsi. Agli uomini citati da Lulu non sarà possibile cambiare in maniera diretta i voti ricevuti, anche se ingiusti.

Doppio “match” per Di Caprio: la bionda e la mora!

leonardo_dicaprio_aferdite_miss_kosovo_645

Leonardo Di Caprio, dopo aver girato tre film in un anno, ha deciso di prendersi un lungo periodo di riposo, anche per via della poca attenzione che gli riserva l’Academy che assegna i premi Oscar. L’attore si dichiara single, ma a dividere con lui la camera durante la vacanza c’era Aferdita Dreshja, modella kosovara poi diventata cantante dopo la partecipazione a Miss Universo 2011. Il giorno dopo però la bionda sparisce e Leo si concede un bagno a fianco di una mora in rigoroso topless…

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: