La lascia morire: “non posso entrare nel bagno delle donne”

emily

La famiglia di Emily Hamlin ha citato a giudizio i proprietari della palestra frequentata dalla figlia e un dipendente che vi lavora. Era il febbraio del 2012 quando la ragazza di Long Island si è sentita male negli spogliatoi del Planet Planet Fitness. Un impiegato ha opposto rifiutato all’entrare perché voleva rispettare il divieto di ingresso agli uomini ed Emily è morta. Ora l’uomo rischia un’imputazione per omissione di soccorso. Janine, la madre della 22enne, ha dichiarato: “Voglio sapere perché nessuno l’ha aiutata. Avrebbe potuto semplicemente chiamato il 911. E’ sconcertante per me”.

Annunci

Cameron twitta: William e Kate “saranno genitori meravigliosi”

Salva-infrazioni: arriva congedo parentale “su base oraria”

Agguato di miliziani Al Shabaab al ministro somalo Hussein: morti 10 soldati della scorta

16 km di autostrada contromano. 61enne bloccato dalla stradale sulla A5

Sciiti vincono elezioni in Kuwait: 70% di Paese boicotta le urne

Tra gli eletti tre donne.

Mille euro di pensione al mese, cieco… e gioca a carte!

La Guardia di Finanza di Modena scopre falso invalido.

Tpi: assolto ex premier del Kosovo, Haradinaj, dall’accusa di crimini di guerra.

Appalti per riscossione bollo auto senza gara: 15 arresti

No Tav. aggressione a troupe del Corriere e irruzione in studio d’ingegneri: arresti

Birmania. Idranti e gas lacrimogeni contro i manifestanti: 10 feriti

Veicolo militare colpito da un fulmine a Pordenone

I tre militari che si trovavano nei pressi del mezzo hanno riportato solo lievi danni a causa della scarica elettrica che li ha scaraventati a terra.

@TonyBlairEurope: il profilo Twitter di Blair. Pronto per l’Europa?

Febbre da Powerball, il superenalotto americano. Record di 425 milioni in palio

 

Si prevede che il montepremi salirà ancora fino a mercoledì, giorno dell’estrazione.

Mohamed Ould Abdel Aziz, presidente della Mauritania, è rientrato in patria

 

E’ stato curato a Parigi per il ferimento del 13 ottobre scorso.

Niente trapianti, niente espianti.

 

La scorsa estate al Centro trapianti dell’ospedale S. Martino era stato imposto di non effettuare trapianti. Un medico dello staff, di turno al Centro mentre si doveva effettuare l’espianto di fegato su una persona morta, si era rifiutato di eseguirlo giustificandosi con un: “Se non si fanno trapianti, non si fanno espianti”. La procura di Genova ha ora chiesto il rinvio a giudizio del medico con l’accusa di omissione d’atti d’ufficio.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: