Sicilian Space Program: il cannolo siciliano lanciato nello spazio

CANNOLO-NELLO-SPAZIO-tuttacronacaCosa ci fa un cannolo siciliano a spasso nello spazio? E’ l’idea di tre ragazzi di Enna, Antonella Barbera, Fabio Leone e l’informatico Paolo Capasso, che hanno deciso di lanciare un pallone sonda pieno di elio nello spazio non prima di averbi posizionato il dolce tipico della Sicilia. Una microcamera posizionata a sua volta nel pallone ha documentato il successo dell’impresa. Prima di effettuare il lancio, i tre hanno richiesto l’autorizzazione al 41/o Stormo di Sigonella. Hanno poi messo in pratica la loro idea effettuando il lancio dalla Rocca di Cerere, la montagna che sovrasta Enna. Il cannolo ha raggiunto quasi 30 mila metri d’altezza. E ora il video sta facendo rapidamente il giro della rete!

Scossa di terremoto in Sicilia: magnitudo 3.1

terremoto-enna-tuttacronacaL’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato, alle ore 19.01, una scossa di terremoto nel distretto sismico dei Monti Nebrodi. L’evento, di magnitudo 3.1 e con ipocentro a una profondità di 36.2 chilometri, è stato localizzato in provincia di Enna, in Sicilia, tra i comuni di Nicosia e Sperlinga.

5 feriti in un incidente in autostrada: suora contromano!

suora-contromano-tuttacronacaGrave incidente stradale sull’autostrada A19 Palermo-Catania dove una suora 64enne, C.C., ha percorso un tratto della corsia di sorpasso contromano. L’auto della religiosa, secondo quanto ricostruito dalla polizia statale, ha terminato la sua corsa scontrandosi frontalmente con una Renault Scenic con a bordo i quattro componenti di una famiglia. Lo scontro è avvenuto all’altezza dell’uscita di Enna. Tutte e cinque le persone coinvolte sono state trasportate in due diversi ospedali: la suora, in elisoccorso, all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, mentre gli altri all’ospedale di Enna. L’autostrada, dopo eseser rimasta chiusa per qualche ora, è stata riaperta al traffico con una sola corsia.

Sicilia: scossa di terremoto nella notte

terremoto-sicilia-tuttacronacaL’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Ingv, ha registrato un terremoto di magnitudo 2.2 alle 5:31 nel distretto sismico dei Monti Nebrodi, in Sicilia. L’evento ha avuto ipocentro a una profondità di 10.3 km mentre l’epicentro è stato localizzato in provincia di Enna, nel pressi del comune di Troina.

Terremoto tra Messina ed Enna, trema la Sicilia

terremoto-sicilia-tuttacronaca

La Rete Sismica Nazionale dell’INGV ha registrato, alle  07:34:15, nel distretto sismico dei Monti Nebrodi, in Sicilia, tra Messina ed Enna,  un terremoto di magnitudo 2.1  e di profondità pari a 33,6 Km. I comuni interessati sono stati Capizzi (En) e Cerami (Me). Non si rilevano danni a cose o persone.

Terremoto in Sicilia, l’isola continua a tremare

sismografo-terremoto-enna-tuttacronaca

Un sisma di magnitudo 3.3 è stata registrata alle 7.48 con epicentro nel distretto delle Madonie, nel palermitano. Il sisma, con un ipocentro a soli 37,1 kilometri di profondità, è stato avvertito dalla popolazione nei Comuni di Alimena, Bompietro, Gangi, Geraci Siculo, Petralia Sottana, Blufi fino a Enna. Non si registrano danni.

Tossicodipendente in crisi d’astinenza aggredisce la madre con un piccone

figlio-picconate-madre-tuttacronacaUn 36enne di Regalbuto, in provincia di Enna, ha ridotto in fin di vita la madre colpendola con un piccone. Giuseppe Bonanno, un tossicodipendente disoccupato, era in crisi di astinenza quando ha tentato di uccidere la madre, una casalinga di 61 anni. La donna Francesca Piemonte, è ora ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Cannizzaro di Catania mentre i carabinieri hanno proceduto all’arresto del figlio.

LA SICILIA TREMA! TERREMOTO 3,7!

terremoto, nebrodi, sicilia-tuttacronaca

Alle 23:37, una scossa di terremoto di magnitudo 3.7 ha interessato la Sicilia settentrionale, ad appena 8.9km di profondità, con epicentro sui Nebrodi, nel territorio del comune di San Fratello, in provincia di Messina (ma molto vicino ai confini con le province di Enna e Palermo). La scossa è stata avvertita in modo distinto a Caronia, Mistretta, Sant’Agata di Militello, Troina, Cerami, Acquedolci e altre località della Sicilia settentrionale.

Mafia e rifiuti: la Dia effettua 27 arresti e ci sono altri 16 indagati

Dopo gli arresti effettuati dalla Dia di Catania durante un’operazione sull’infiltrazione della mafia nel ciclo dei rifiuti, la Procura ha disposto perquisizioni su altri 16 indagati: tra questi amministratori e funzionari pubblici.

Freddati vicino l’ovile! Pastore e cane uccisi nell’ennese

Si pensa a una vendetta privata per confini di pascolo o rancori personali.

Pm6Yupk0

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

The Chef and the Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: