Ue stringe la cinghia con l’Italia: basta concerti di Elton John

europa-finanziamenti-tuttacronaca
Ue stringe la cinghia e chiude i rubinetti della distribuzione a pioggia dei fondi Ue. Non si potranno più usare per eventi come il concerto di Elton John a Napoli o per la A3 Salerno-Reggio Calabria.  Lo ha detto il commissario Ue Johannes Hahn, facendo il punto sui finanziamenti europei destinati all’Italia, auspicando investimenti su poche, chiare priorità, come turismo e beni culturali, energie rinnovabili e piani di sviluppo urbano.
Nella programmazione, ha quindi spiegato Hahn in un intervista all’Ansa, “ci sono tipi di progetti che non vogliamo più vedere e altri che vorremmo di più. Ci sono già buoni esempi in giro, come le Tecnopoli in Emilia Romagna, i piani di sviluppo urbano integrato in Toscana, o quelli per le energie rinnovabili in Puglia”.

“In passato i fondi sono stati distribuiti a pioggia e questo ha ridotto il loro impatto sull’economia, rendendo più difficile la loro gestione”, ha spiegato il commissario Ue, osservando tuttavia che “non si tratta solo di un problema italiano”.

“Non si può continuare a cercare di compiacere tutti. Per fare veramente la differenza nello sviluppo economico del Paese – aggiunge Hahn – occorre focalizzarsi su un numero ristretto di priorità”, con l’obiettivo di creare occupazione duratura, sostenere punti di forza già esistenti nelle regioni, e innescare nuova crescita”.

“Non siamo inflessibili rispetto alle priorità per i finanziamenti, credo ad esempio che in Italia il supporto al turismo sostenibile e di qualità e al patrimonio culturale, abbia un senso. Ma devono essere progetti innovativi, sostenere le imprese, attenti a risorse locali e ambiente. Il legame tra il patrimonio culturale e la prosperità futura delle sue regioni, soprattutto al Sud è lampante e la prossima programmazione può aiutare”, ha quindi concluso Hahn.

Phubber, ovvero la maleducazione 2.0

Phubber-tuttacronaca

In Italia forse ancora non è conosciuto il termine «phubber», ma all’estero molti vip e star famose sono cadute nella trappola e gli utenti in rete non hanno perso tempo a etichettarli sotto questo marchio “infamante”. Ma cosa è un phubber? E’ la cattiva abitudine o a volte l’ossessione di continuare a smanettare con lo smartphone ad ogni occasione, anche quando qualcuno vi sta rivolgendo la parola, o anche a qualche cerimonia. Sono stati etichettati come phubber Elton John, David Furnish, Victoria Beckham e Jay-Z. Il phubber è in definitiva la maleducazione 2.0 e va a sottolineare il comportamento ormai molto diffuso tra le celebrità, ma che è in rapida ascesa tra le persone comuni, tanto che un gruppo di australiani ha dato vita a una campagna  «Stop Phubbing», che è già stata seguita da almeno altre cinque iniziative analoghe. «Il fenomeno del “phubbing” è quanto di più fastidioso possa esserci – spiega Alex Haigh, creatore della campagna anti-phubbing – ed è diffuso al punto da aver completamente eliminato la capacità di parlare faccia a faccia con qualcuno. Ecco perché occorre fare qualcosa e far girare la voce per fermare questo comportamento, che è ormai sfuggito di mano».

A volte, capita anche, che chi denigra questi comportamenti però, non lo faccia in modo molto più educato di chi viene pesantemente criticato. Non è difficile riscontrare veri e propri insulti che esulano dall’obiettivo che sarebbe quello solo di ironizzare sui «tossicodipendenti da telefono cellulare».

 

Elton John rischia la morte e sospende il tour europeo

elton-john-appendicite-tuttacronaca

Poche parole quelle che il cantante ha rilasciato al Sun per spiegare la sospensione del suo tour europeo, ma che lasciano sotto shock i fans del cantante “Ho rischiato la morte. Sono stato colpito da un’appendicite agonizzate, sono fortunato ad essere ancora vivo”.

Il mal di stomaco che aveva avvertito nei giorni scorsi e che alla fine lo aveva convinto ad annullare il concerto previsto a Hyde Park per venerdì prossimo era stato un segnale tangibile che qualcosa non andava. Il cantante aveva minimizzato il problema che lo assillava da tempo pensando che si trattasse solo di una intossicazione alimentare ed ha continuato a cantare, salendo sul palco per nove volte soffrendo di dolori fortissimi. Ma nell’ultimo appuntamento ad Halle, qualcosa non è andato per il verso giusto e a metà serata il cantante ha dovuto cedere e ritirarsi dalla scena in preda a dolori lancinanti. I medici ora hanno deciso di intervenire con i farmaci  per ridurre l’appendicite e contemporaneamente hanno somministrato un trattamento antibiotico per eliminare il rischio di avvelenamento da sangue. Ora il cantante è costretto a  letto nella sua casa di Windsor e appena il gonfiore sarà passato si dovrà sottoporre a un intervento chirurgico per la rimozione dell’appendicite.

Elton John influenzato, saltano le date del Tour, anche a Barolo

Elton-John-tuttacronaca

Il concerto Solo Show che Elton John avrebbe dovuto tenere martedì a Barolo, nell’ambito del festival Collisioni, è stato annullato. Un’infezione virale avrebbe messo ko il baronetto inglese, che ha già annullato anche gli appuntamenti in Germania di Halle (Westfalen), previsto per oggi, e di Mainz, in programma domani.

Secondo figlio per Elton John e David Furnish

BeFunky_ViewFinder_3

2013 torna in Italia la grande Musica live: dal BOSS a ELTON

Tutto il meglio della musica internazionale approderà in Italia: Bruce Springsteen, Depeche Mode, Kiss, Muse, Elton John, Anastacia, Green Day, Alicia Keys, Toto, Robbie Williams, Roger Waters e Iggy Pop. E’ atteso anche il ritorno di Vasco Rossi dopo la sua malattia che lo ha allontanato dai palchi.

Mrg03RhC

Malesia: islamici chiedono di vietare il concerto di Elton John

Un partito islamico malese ha chiesto di vietare il concerto dell’artista dichiaratamente gay perchè lo ritiene immorale.

E la follia omofobica dilaga nel mondo, quando si fermerà? E poi da quando l’arte è immorale?

 

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: