Per strada… in assenza di gravità

gravità-zero-tuttacronacaUna città e i suoi abitanti, che non risentono della forza di gravità. E’ l’idea del fotografo tedesco Ivo Mar che, con il suo “Passanten”, mostra i passanti ritratti a mezz’aria. E’ stata la città di Koblenz che ha sovvenzionato il fotografo per ritrarre la cittadina e i suoi abitanti. Per farlo, Mayer ha optato per un modo quanto meno originale: “Ho coinvolto in questo esperimento soggetti eterogenei, che a seconda dell’età assumono posizioni e atteggiamenti differenti. Lo scopo era quello di dare un’originale impressione della città, concentrandomi sui suoi singoli abitanti. Per avvicinarmi a Koblenz e alla sua gente ho optato per una tattica ‘offensiva’, ho ritratto la gente direttamente nelle strade, quasi come fossero degli oggetti smarriti e poi rinvenuti che si re-inseriscono nel contesto in maniera casuale e del tutto nuova”.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Seno d’artista!

Marcey Hawk-tuttacronaca

C’è chi disegna con i piedi, chi mette in mano il pennello al proprio cane e chi invece come  Marcey Hawk , sfrutta il corpo per dipingere. L’artista americana infatti ha scelto il suo seno, che usa come un pennello, per creare le sue opere astratte. La tecnica non è difficile, basta riempire i seni di colore e poi imprimerli su una tela. Le sue opere vanno dalle 300 alle 500 sterline e hanno attratto l’attenzione anche di clienti eccellenti come Hugh Hefner, patron di Playboy e Russell Brand. Molti dei proventi della Hawk vanno in beneficenzae  in particolare per la ricerca a sostegno della lotta dei tumori al seno. Ultimamente l’artista californiana ha rilasciato un’intervista al Daily Mail  affermando che la tecnica più in voga attualmente è quella del Tittie Twerk, che prevede il riempimento di colore della tela in modo casuale, modellata dai seni quando è ancora bagnata: “La mia arte è destinata ad essere intima, erotica, esplorativa e unica, con un pizzico di fantasia”, dice Marcey.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Arriva il robot pittore, reinterpreta le immagini

robot-capace-di-dipingere-e-david-painter-tuttacronaca

Non solo una macchina capace di riprodurre quadri decisi dal suo programmatore, ma e-David è proprio un “robot pittore”, capace di migliorare l’immagine attraverso un processo di ottimizzazione visiva. La macchina è in grado di dipingere autonomamente essendo dotato di cinque diversi pennelli capaci di attingere ad un archivio di 24 colori.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: