Il tecnico che firma anche da morto e le revisioni in assenza di auto

revisione-automobili-tuttacronacaE’ stato scoperto, dai Carabinieri del Comando provinciale di Napoli impegnati in una vasta operazione di controlli per la sicurezza stradale e la verifica dell’affidabilità dei veicoli, un software che permetteva di rilasciare la documentazione di revisione anche in assenza dell’auto sui rulli di prova dei veicoli. Ma non solo sono state rilasciate, a Napoli e in alcune aree della provincia, delle revisioni senza portare il veicolo in officina, le stesse presentavano la firma di un tecnico di 51 anni deceduto da nove mesi. Il suo nome, hanno accertato i carabinieri che hanno verificato oltre 20mila revisioni, era utilizzato dal responsabile di un centro di revisione.

Lite in famiglia: il padre uccide il figlio, violenza nel Napoletano.

polizia-patierno-padre-uccide-figlio-tuttacronaca

Marco Cancello, commerciante incensurato di 37 anni è stato ammazzato con cinque colpi di pistola dal padre Giovanni oggi intorno alle 13.30,in via Caserta Bravo, in un cortile di un complesso edilizio nel quartiere di San Pietro a Patierno. La sparatoria avrebbe avuto luogo al culmine di una lite sorta per motivi banali e in particolare sembrerebbe che il padre di 79 anni avesse rimproverato al figlio di aver spostato alcune tavole per i ponteggi, alla risposta alterata del figlio, l’uomo avrebbe fatto fuoco. Ora Giovanni Cancello, dopo aver accusato dei dolori al petto è stato portato all’ospedale “Fatebenefratelli” di Benevento, dove è piantonato in stato di arresto.

Musica in lutto è morto Baldazzi, il paroliere di Mina

Gianfranco Baldazzi-morto-tuttacronaca

La canzone italiana perde oggi uno dei suoi grandi parolieri: è morto a Roma Gianfranco Baldazzi. Sue le parole di canzoni memorabili scritte per Mina, Morandi, Vanoni, Ron e Dalla. Da Piazza Grande a Occhi di Ragazza, Baldazzi resta un talento unico nel panorama italiano. In molti lo ricorderanno come conduttore di Notturno italiano e per le sue collaborazioni con Rai International, anche se la sua carriera era iniziata da attore.  La sua morte è avvenuta a seguito di complicanze seguite a un’operazione.

 

Morire per la puntura di un’unica ape

ape-morto

E’ morto per shock anafilattico dopo esser stato punto a una gamba da un’ape il fotografo 43enne Venerando Rino Arnone. L’uomo, da sempre appassionato di apicultura, non si occupava più di api da tempo, dopo aver scoperto di essere allergico. Non ha però esitato ad accorrere in aiuto di un amico che gli aveva chiesto una mano per rimuovere un alveare a Grotte, nell’Agrigentino. Dopo la puntura, Arnone ha accusato un malore ed è deceduto.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: