Bluff d’amore? Così si difende l’ex assessore De Fanis

defanis-assessore-tuttacronaca

Innamorato della segretaria, l’ex assessore regionale Luigi De Fanis ha dichiarato al telefono di aver avvelenato la moglie, ma poi davanti ai giudici ha dichiarato che si trattava solo di “far colpo” su Lucia Zingariello, assunta con tanto di contratto per fare anche sesso.

 “Macché veleno a mia moglie: bluff d’amore”  ha detto l’ex assessore e poi ha aggiunto:

“Sì, è vero, ho detto quelle parole al telefono, con la Zingariello, ma volevo soltanto far colpo su di lei.Erano frasi a effetto per colpire il cuore di una persona di cui ero innamorato”. Né veleni, né tentato omicidio, spiega De Fanis, ma “un gravissimo errore nei confronti della mia famiglia. Ero invaghito di quella donna e volevo dimostrarle che potevo fare tutto per lei”.

E la pm ha deciso di verficare le due versioni interrogando contemporaneamente, per circa mezz’ora, Ziangariello e De Fanis, in un “confronto all’americana”. “De Fanis ha espresso anche in altre occasioni l’idea di uccidere la moglie?”. L’ex assessore nega. La sua segretaria, invece, ricorda un altro episodio, avvenuto dinanzi ad altre persone.

Annunci

Nuova accusa per De Fanis: “voleva uccidere la moglie”

luigi-de-fanis-tuttacronacaL’esponente Pdl ed ex assessore alla cultura della Regione Abruzzo Luigi De Fanis, travolto come molti colleghi dallo scandalo dei rimborsi regionali, aveva già fatto discutere per il presunto contratto hard stilato con la sua segretaria 32enne. Il documento era stato distrutto ma poi la donna, con pazienza ha recuperato i frammenti del testo dove si legge “Io sottoscritto Luigi De Fanis… nuovo accordo per novembre… do 3mila euro…”.  L’ex assessore è indagato per concussione ma ora torna sulle prime pagine dei giornali per un’altra inchiesta: secondo i media abruzzessi De Fanis voleva infatti anche avvelenare la moglie. Si legge sul Centro:

 

La nuova inchiesta, partita dopo che il fascicolo è stato trasferito per competenza alla procura di Lanciano, si basa su un’affermazione dell’ex segretaria, Lucia Zingariello: “De Fanis mi ha detto che voleva avvelenare la moglie”. Gli inquirenti hanno ascoltato la moglie di De Fanis due volte per verificare questa nuova ipotesi di reato.

Ma la nuova inchiesta non sembra preoccupare i difensori del politico. Anzi, per il legali sarebbe la conferma della tendenza all’esagerazione di De Fanis durante gli incontri clandestini con la Zingariello. In pratica sarebbero delle frasi scherzose. La stessa tesi usata per giustificare il presunto contratto d’amore, una sorta di scrittura privata che disciplinava il numero dei rapporti sessuali che dovevano esserci tra i due in cambio di 36 mila euro.

de-fanis

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: