Decreto Legge sulla P.A., ecco dove viene messo il freno

auto-blu-tuttacronaca

Il decreto legge sulla Pubblica Amministrazione è diventato legge dopo che essere stato approvato con 174 sì e 53 no e un astenuto.  Di cosa si tratta?

Tra le principali misure, la riduzione delle auto blu e delle consulenze (anche se in percentuali limitate), il freno alle buonuscite d’oro dei manager delle aziende pubbliche e lo stop alle assunzioni degli statali fino a gennaio 2016.

Nel dettaglio:

– ILVA-RIVA ACCIAI: in caso di sequestro di società, beni o quote il custode giudiziario ne può con sentire l’uso agli organi societari per garantire la continuità aziendale. Si tratta di un emendamento che consente la continuità di produzione messo a punto dopo le vicende della Riva Acciai.

– AUTO BLU-CONSULENZE: Il tetto di spesa per le auto blu scende dall’80% al 60%, con un ulteriore giro di vite del 10% sulle consulenze esterne il cui tetto di spesa per il 2014 passa al 75%.

– BUONUSCITE D’ORO: Freno alle buonuscite d’oro di dirigenti di società partecipate dalle amministrazioni pubbliche. Le società controllate, in assenza di preventiva autorizzazione, non possono inserire clausole al momento della cessazione del rapporto di lavoro che prevedono “benefici economici superiori a quelli derivanti dal contratto collettivo di lavoro”.

– STIPENDI RAI: e’ esteso anche alla società concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo l’obbligo di comunicare alla presidenza del Consiglio e al ministero dell’ Economia il costo annuale del personale, relativamente ai singoli rapporti di lavoro dipendente o autonomo. E’ cosi’ confermato l’emendamento, inserito dalla Lega alla Camera, sulla pubblicità degli stipendi Rai

-CIVIT: la Commissione indipendente per la valutazione e la trasparenza diventa un’agenzia senza scorpori ma con rafforzamenti dell’organico e assume la denominazione di Anac, Autorita’ nazionale anticorruzione.

– TESTIMONI DI GIUSTIZIA: estesa la possibilità di inserimento nella Pubblica amministrazione anche a chi e’ uscito dal programma di protezione.

– LAVORO FLESSIBILE: e’ consentito solo per esigenze temporanee ed eccezionali.

– CONCORSI: Viene sanzionata la stipulazione di contratti che eludono l’obbligo di reclutamento tramite concorso. Non più fino al 31 dicembre 2015, ma anche per tutto il 2016 le Pubbliche amministrazioni potranno effettuare assunzioni utilizzando solamente le proprie graduatorie di vincitori e idonei ancora in vita. E i nuovi concorsi (sempre fino al 31 dicembre 2016 e non più fino al 2015) saranno riservati “esclusivamente” ai precari con tre anni di servizio nelle Pa negli ultimi cinque, sempre tenuto conto del turnover. Inoltre, precari e vincitori di concorso avranno priorità nelle assunzioni pubbliche fino al 2016.

– VIGILI DEL FUOCO: si incrementa di mille unita’ l’organico, prorogando la validita’ delle graduatorie di concorsi pubblici.

– CROCE ROSSA: I Comitati locali e provinciali della Croce Rossa italiana esistenti al 31 dicembre 2013 acquisteranno la personalità giuridica di diritto privato e saranno iscritti di diritto ai registri provinciali delle Associazioni di promozione sociale.

– SISTRI: Per quanto riguarda il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, alcune categorie vengono escluse dalla tenuta dei registri di carico e scarico, tra queste le aziende agricole. C’è una proroga per le sanzioni, che si applicano a decorrere dalla scadenza di 90 giorni dopo la data di avvio dell’operatività del Sistri.

– ISTITUTI SCOLASTICI ALL’ESTERO: non c’è più l’assunzione di personale in loco per gli istituti scolastici all’estero e si stabilisce il raccordo agli ordinamenti delle scuole statali in territorio nazionale. Finora era prevista l’assunzione di supplenti con contratti locali.

Peppa Pig in tour: andrà a salutare i piccoli pazienti

peppa-pig-tuttacronacaE’ stato presentato oggi l’Allegria Tour, una campagna di solidarietà alla cui creazione hanno collaborato l’Agenzia Kimbe, l’associazione Salvamamme e a Croce Rossa Italiana, e che è patrocinata dalla Regione Lazio. Si svolgerà in 10 tappe, con inizio il 4 novembre a Napoli e giungerà il giorno successivo nella Capitale, dove l’appuntamento è al reparto di pediatria dell’ospedale Sant’Andrea. A portare sorrisi e abbracci ai piccoli pazienti la beniamina dei bimbi Peppa Pig, accompagnata tra le corsie dagli animatori e dagli operatori della Cri. Alla presentazione del programma era presente oggi anche il governatore della regione Lazio Nicola Zingaretti, che è arrivato con il pupazzo a grandezza naturale dell’idolo dei bambini e ha confidato: “Non dico che Peppa mi assilli ma con due figlie e una nipote è molto presente nella mia vita”. Si è quindi rivolto all’associazione che sostiene le mamme, “Colgo l’occasione della presenza di Peppa Pig per ringraziare Salvamamme e per assicurare loro che nei prossimi cinque anni la regione non mancherà mai. Questa mattina ci tenevo ad esserci perché è importante che la regione si assuma le proprie responsabilità”, ha detto. E ha sottolineato: “Da soli non ce la faremmo a garantire i livelli minimi di assistenza per tanti motivi: il primo è che questa regione sapete tutti come è ridotta e perché non e’ giusto che le amministrazioni e lo Stato facciano tutto. C’è un mondo meraviglioso di associazioni e volontariato che entra meglio nella quotidianità del territorio. La promessa che facciamo a Salvamamme è che noi abbiamo un’idea di sussidiarietà che non è abbandono del pubblico né cultura del dono, ma il rispetto di un rapporto in cui lo Stato non scappa ma sostiene chi vuole fare qualcosa”. A margine della presentazione presso la sede della regione Lazio a Roma, ha quindi aggiunto: “Allegria Tour è una bellissima iniziativa che vedrà protagonisti tantissimi volontari e volontarie, e tra questi Peppa Pig, un personaggio vicinissimo alle bambine e ai bambini. Ma è anche per noi un modello di come dovrebbe funzionare la sanità e l’integrazione sociosanitaria. Lo Stato non può fare tutto ma deve aprirsi e sostenere chi ci mette il cuore e l’anima, come Salvamamme e come i tanti volontari della Croce Rossa. E’ una bellissima giornata, ma non questa volta grazie a me ma grazie a Peppa Pig”.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Si spara sulla Croce Rossa: rapiti i cooperanti in Siria

spari-su-croce-rossa-siria-tuttacronaca

Non è ancora chiaro il numero ma arriva la conferma che alcuni cooperanti dell’organizzazione della Croce Rossa internazionale che erano operativi nella zona di Idlib sono stati rapiti da uomini armati nel nord est della Siria. Secondo una prima ricostruzione gli uomini armati avrebbero aperto il fuoco contro il convoglio della delegazione lungo la strada Sermin-Saraqib e poi rapito i cooperanti.

I genitori lo dimenticano sul nastro trasportatore: muore neonato di 5 mesi

neonato-nastro-trasportatore-tuttacronacaUna coppia di nazionalità statunitense che all’aeroporto spagnolo di El Allet, ad Alicante, ha dimenticato il proprio neonato di cinque mesi sul nastro trasportatore dei bagagli. Il piccolo è morto, dimenticato come se fosse un pacco o una valigia. Secondo fonti della Croce Rossa e della Guardia civile, che ha aperto un’inchiesta sul decesso, si tratterebbe di una tragica dimenticanza dei genitori, in viaggio con un altro figlio minore. La famiglia era arrivata in Spagna da uno degli aeroporti di Londra, per la precisione Gatwick. Interrogati dagli inquirenti, gli adulti hanno avuto bisogno di assistenza psicologica. In seguito, sono stati rilasciati ma denunciati a piede libero dagli agenti della guardia civile.

Papa Francesco ama gli animali…

francesco I- jorge-mario-bergoglio-animali-tuttacronaca

Come poteva essere altrimenti?

Durante l’incontro con i media, sul palco del Santo Padre sale anche un cane della Croce Rossa: per lui, il gesto affettuoso di Francesco. Ispirandosi al Santo che, più di ogni altro, ha fatto del culto della natura e degli animali un punto centrale della sua opera, non poteva essere diversamente.

Ed ecco allora che anche per gli animalisti si aprono le porte del Vaticano:

“Questo Papa potrà dare un segnale diverso sul tema del benessere degli animali. La scelta del nome può essere un’opportunità proprio per aumentare la sensibilità e il rispetto nei confronti degli animali e anche per lanciare un forte segnale verso tutti gli Stati affinché vengano recepite le direttive comunitarie, come la convenzione di Washington per la tutela degli animali in via d’estinzione, per contrastare i fenomeni di contrabbando, detenzione e commercio illegale a livello mondiale”. Così il presidente della Lav, Gianluca Felicetti.

Sandy – Cap LXVII

40 vittime e 8 milioni a rischio di sospensione elettrica. “L’emergenza non è passata” – lo ha ribadito il Presidente Obama dalla sede della Croce Rossa di Washington – “ringrazio inoltre i governatori e i sindaci delle zone colpite per il lavoro che hanno svolto e seguitano a svolgere”.

Inoltre ha confermato che non “ci sarà burocrazia” a rallentare le pratiche per l’erogazione dei fondi alle comunità colpite dall’uragano.

Sandy – Cap LXI

Emergenza sangue nei territori colpiti da Sandy

La Croce Rossa lancia l’allarme. La tempesta ha infatti costretto la cancellazione di decine di appuntamenti regolari ed eventi speciali per le donazioni di plasma previsti nelle città colpite dalla tempesta. “Gli abitanti delle zone limitrofe a quelle colpite da Sandy – fa sapere la Croce Rossa – diano una mano andando a donare sangue”.

Dona sangue per Sandy!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: