CASA DELLO STUDENTE: maxiprocesso per il sisma dell’Aquila

casa-dello-studente04_50850

Il processo, simbolo della maxi inchiesta sul terremoto del 6 aprile 2009, è arrivato dunque oggi all’atto finale. L’udienza è iniziata con le arringhe dei difensori. Gli indagati per omicidio colposo, disastro colposo e lesioni erano inizialmente 15, quattro dei quali deceduti; poi la posizione del progettista Claudio Botta, oggi 92enne, è stata “stralciata”. Dei rimanenti dieci imputati, ad aprile 2012 otto sono stati ammessi al rito abbreviato, che ha consentito di saltare la fase dibattimentale, chiudendo i conti nell’udienza preliminare con uno “sconto” di un terzo della pena in caso di condanne.

Si tratta di Bernardino Pace, Pietro Centofanti e Tancredi Rossicone, tecnici autori dei lavori di restauro del 2000, per i quali il pubblico ministero Fabio Picuti ha chiesto 4 anni di carcere ciascuno. Secondo l’accusa, i lavori avrebbero ulteriormente indebolito il palazzo, che già presentava “vizi costruttivi” all’epoca dell’edificazione, negli anni ‘60. Circostanza confermata dal perito del tribunale, Maria Giovanna Mulas, docente del Politecnico di Milano, che ha redatto una relazione di 1300 pagine. Alla sbarra anche Pietro Sebastiani, tecnico dell’Azienda per il Diritto agli studi universitari (Adsu), per il quale la richiesta è di 2 anni e 6 mesi. Il magistrato ha chiesto invece l’assoluzione per Luca D’Innocenzo, presidente Adsu dell’epoca, Luca Valente, nel 2009 direttore dell’Adsu, i e i tecnici Massimiliano Andreassi e Carlo Giovani, autori di interventi minori.

Il giudice ha dovuto poi decidere per il rinvio a giudizio o il non luogo a procedere (è questa la richiesta del Pm) su Giorgio Gaudiano, che negli anni ’80 ha acquisito la struttura da un privato per conto dell’Ateneo aquilano, e Walter Navarra, che ha svolto lavori minori in passato: per loro resta il processo con rito ordinario.

Annunci

4 anni per omicidio plurimo! Al preside del convitto nazionale dell’Aquila

Il crollo e i corpi degli studenti che restano schiacciati all’interno dell’edificio. Oggi dopo altre due ore di camera di consiglio il Giudice del Tribunale dell’Aquila, Giuseppe Grieco ha condannato a 4 anni di reclusione Livio Bearzi.

CASA_DELLO_STUDENTE_VITTIME

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: