L’Isola dei conigli… ha la sua regina!

regina-conigli-tuttacronacaSull’isola giapponese di Okunoshima, durante la seconda guerra mondiale, vennero portati otto conigli utilizzati per dei test. Da allora, gli animali si sono moltiplicati e ora la stessa isola è nota anche come Isola dei conigli. E il video mostra cosa significa trovarsi in mezzo a un gruppo di animali affamati: “la regina dei conigli”, come viene chiamata nel filmato, ha del cibo con sè e per questo viene letteralmente assalita:

Sotto al pelo, c’è il musetto!

coniglio-d'angora-tuttacronaca

Se state pensando a uno scherzo con photoshop o a un cuscino d’angora, vi sbagliate di grosso. Sotto a tanto pelo… c’è un musetto. Si chiamano conigli d’angora e vengono allevati soprattutto per il pelo, dal momento che con la loro pelliccia si producono maglioni e cappotti di alta qualità, ottimi per la stagione fredda. Molto docili, questi animaletti possono avere la pelliccia di diversi colori. Dove sia il confine tra corpo e pelo quello è più difficile da definire, ma di sicuro non hanno mai freddo.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il coniglietto che fa il giro del web per ritrovare la sua padroncina!

peluche-perduto-ritrovato-tuttacronacaHa fatto ritorno a casa, tra le braccia della sua padroncina, il coniglietto di peluche Pink Bunny, ritrovato da un gruppo di persone a Baggy Point, nei pressi di Broyd Beach a Devon, in Inghilterra. Ma che storia avventurosa la sua. E’ stato ritrovato da un uomo che ha subito pensato di aprire una pagine Facebook per lui da dove ha lanciato un messaggio per raggiungere il bimbo rimasto orfano del suo peluche. E la rete non ha esitato ad aiutare: oltre 30mila persone si sono attivate nella ricerca fino a quando non è stata trovata l’amica di Pink Bunny: si chiama Maddie Cross, ha 18 mesi e aveva trascorso la villeggiatura in quella zona con la famiglia. Ora i due amici sono tornati a giocare assieme!

Questa presentazione richiede JavaScript.

I coniglietti che vi mostrano la vostra camera da letto!

ibis-rabbit-conigli-spot-pubblicitario-tuttacronaca

La catena di hotel Ibis ha lanciato una curiosa campagna per promuovere i suoi hotel e illustrarne il comfort. Protagonisti infatti sono 30 coniglietti che girano per una stanza dell’albergo, esplorandone gli angoli fino a scegliere il letto per un riposino. Secondo l’ideatore della stravagante campagna pubblicitaria, Neil Dawson, dell’agenzia BETC di Londra, sono stati scelti i conigli perché risultano molto teneri e inoltre è risaputo che scelgono posti comodi per dormire… forse però la scelta dei conigli nel letto è molto ‘british’, quanti saranno disposti a dormire sul letto dove possono aver soggiornato i roditori?

Il coniglio Babò invade la Capitale… ma a caro prezzo!

babò

Chi è quel coniglio che osserva e incuriosisce abitanti e turisti della Capitale? Il mistero dei manifesti che sono apparsi per le strade di Roma è stato svelato: il coniglio Babò non è altro se non il nuovo marchio di una catena d’abbigliamento. L’idea è stata di Simone Chistolini, 24enne aspirante stilista che per promuovere la sua linea nascente, già venduta in sei negozi della Città Eterna e che presto arriverà anche a Milano, ha inventato il marchio e, per diffonderlo, ha affisso banner pubblicitari. Peccato che la creatività dimostrata sarebbe costata al ragazzo una mega multa visto che, nella maggior parte dei casi, si tratta di affissione abusiva e che oltre ad imbrattare la città, danneggia sia i regolari inserzionisti, i cui manifesti regolarmente pagati vengono coperti, che i competitor della linea d’abbigliamento che si fanno pubblicità in maniera legale. E se il manifesto di Babò si trova ovunque, ora Chistolini dovrà versare al Comune di Roma 400 euro di multa per ciascuna di quelle affissioni abusive. La notizia è stata resa nota dal blog “Roma fa schifo”. La polizia locale e il personale dell’Ama Decoro stanno già provvedendo a rimuovere i manifesti a partire dal I Municipio.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il bagno del coniglio!

coniglio-sotto-la-doccia-tuttacronaca

Noi ci alziamo e c’è sempre una doccia calda che ci attende, perché non ci dovrebbe essere anche per i nostri amici animali? Il coniglio del video infatti ha preso l’abitudine di chiedere alla sua padrone un bel bagno rilassante, disteso nel lavandino con il getto d’acqua sulla pancia si gode beatamente il suo momento di relax… meglio di una spa!

L’eccezionale coniglio Ralph… pesa 20 kg!

ralph-rabbit-coniglio-tuttacronaca

Il coniglio Ralph reclama la corona come coniglio più grande del mondo: nato e residente in Inghilterra, il simpatico animaletto supera i venti chili di peso. Ralph è figlio d’arte dato che anche la mamma Amy era stata inserita nel Guinness come coniglio più grande del mondo quattro anni fa, prima di morire, e anche il papà Robert aveva dimensioni ragguardevoli.
Naturalmente orgogliosa la proprietaria Pauline nella sua tenuta nel Sussex: ” Abbiamo un posto grande qui e lui può andare ovunque che vuole. Ha una vita fantastica e non è solo tenuto in gabbia”.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Buon Coniglio a Tutti!

pasqua2-tuttacronaca

Buon Coniglio a chi ci scrive, a chi ci segue, a chi ancora vuole partecipare a quello che ci capita intorno. A chi non è apatico davanti ai fatti del mondo, a chi non si volta, ma vuole capire. A tutti coloro che passano regolarmente, o anche chi si trova qui solo di passaggio… Buona Pasqua globale per chi la festeggia come una resurrezione e per chi sente la primavera che rinasce… Per tutti noi che spesso chiamiamo le cose in modo diverso, ma viviamo le stesse emozioni…  Auguri!

pasqua1-tuttacronaca

Auguri per migliorarci, perché cambiare è facile, almeno a parole… Tutti ci dicono che c’è in atto un cambiamento… ma andiamo verso il meglio o il peggio? Cambiare se non si capisce il punto di arrivo è solo un’involuzione, cambiare può essere anche una maschera, cambiare può essere precipitare nel voler essere ostinatamente diversi… Quindi Auguri a tutti coloro che non vogliono solo cambiare, ma vogliono migliorare.

pasqua-tuttacronaca

A caccia nella neve… l’aquila reale del Kazakistan!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Sono ammaestrate ma pur sempre feroci predatori. Lepre e coniglio hanno i secondi contati, forse la volpe potrebbe farcela. Si sta svolgendo in questi giorni in Kazakistan l’annuale competizione di caccia con le aquile reali, pratica antichissima che si presume risalga ai tempi di Gengis Khan. Le immagini raccontano la straordinaria capacità di questi rapaci di stanare e braccare le loro prede, tra le più furbe e veloci del regno animale.

Uno sguardo a… il coniglio con i peperoni da slow food!

La ricetta puoi trovarla QUI!coniglio con pomodorini e olive taggiasche (17)

Vita da coniglio… A dieta!

conejo-dieta

L’agenda animalista per il 2013: in vetta l’estinzione del Leone

BeFunky_ViewFinder_7

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: