Resti di coccodrillo vicino a un cassonetto a Padova

coccodrillo-tuttacronaca-padova

Raccolta differenziata? Di certo tanto stupore per quelli che sembrerebbero a occhio nudo resti di un coccodrillo. Tali resti sarebbero stati fotografati, come racconta Il Mattino di Padova da due ragazzi vicino a un cassonetto nei nei pressi della Despar tra via Vergerio e via Fermi. Ora c’è da verificare, attraverso attente analisi, se si possa trattare di un animale imbalsamato o quale possa essere la provenienza dei resti dell’animale. Nelle prossime ore si spera di far luce su questo giallo che ha già allarmato molti cittadini.

Annunci

L’enorme ospite da 750 kg nell’acquario australiano

coccodrillo-melbourne-tuttacronaca

E’ appena arrivato un ospite ingombrante all’acquario di Melbourne in Australia. Il suo nome è Pinjarra ed ha ben 50 anni, secondo i media locali si tratta del più grosso coccodrillo in cattività. L’animale è stato ritrovato in una diga all’interno di una fattoria di Rockhampton, nel Queensland, 30 anni fa dopo esservi stato trascinato dalle piene. Il gigante lungo cinque metri ora era però diventato una minaccia per gli abitanti della zona ed è stato spostato nella sua nuova casa a Melbourne. La vasca del coccodrillo sarà aperta al pubblico a partire da sabato. La direttrice dell’acquario, Alison Edmunds, ha detto che il coccodrillo si trova nell’acquario in pensione, e che hanno intenzione di regalargli la vecchiaia migliore che potrebbe sperare.

 

Tra le strade allagate di Acapulco, spunta un coccodrillo

coccodrillo-messico-tuttacronacaIl Messico è stato messo in ginocchio dalle perturbazioni in questi giorni, con un bilancio di oltre 80 persone morte. A causa dell’Uragano Ingrid, nella costa est si sono verificate diverse inondazioni, mentre mentre sugli stati lungo la costa occidentale ci sono state forti piogge a causa di Manuel. La nota località turistica di Acapulco era stata isolata ma sembra che qualche “turista” sia ugualmente arrivato. Si tratta di un coccodrillo che è stato avvistato lungo le sue strade. Nel frattempo la tempesta tropicale Manuel, che nell’ultimo giorno si è rafforzata diventando un uragano di categoria 1.

A colazione con il coccodrillo: uomo si sveglia e lo trova sotto il letto

coccodrillo-letto-Whittall-tuttacronaca

Poteva essere anche un incubo, invece era molto peggio, quel coccodrillo era vero e stava dormendo proprio sotto il suo letto. Così Guy Whittall, che dormiva all’Humani lodge, Zimbabwe  ha avuto un risveglio con l’ospite indesiderato, un coccodrillo di 136 kg. Whittall, ignaro del “pericolo sotto il suo letto” aveva anche organizzato la sua giornata, seduto sul bordo del letto con i piedi a pochi centimetri dalle fauci del coccodrillo. Si è reso conto dell’ospite solo quando una cameriera che gli stava portando la colazione ha urlato vedendo l’animale che sporgeva da sotto il letto. Così sono stati chiamati alcuni uomini dello staff che con non poche difficoltà hanno portato il coccodrillo, lontano dal letto di Whittall.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il coccodrillo… che tiene in ostaggio un canoista per due settimane!

coccodrillo-canoista-australia-tuttacronacaUn coccodrillo… stalker! E quello in cui è incappato il canoista neozelandese Ryan Blair, di 37 anni. L’animale ha letteralmente tenuto in ostaggio l’uomo per due settimane su un’isola deserta australiana: ogni volta che provava ad allontanarsi, infatti, l’esemplare di 6 metri lo puntava. Per chiedere aiuto, alla fine, Blair, ormai quasi senza cibo è acqua, ha tenuto acceso un fuoco, che è stato avvistato da Don MacLeod, un residente di Kalumburu. Il soccorritore ha raggiunto l’isola con la sua barca e ha tratto in salvo il canoista ormai stremato: “Gli ho offerto una birra fredda, che ha tracannato, e poi ha dormito per tutto il viaggio fino alla terraferma. E’ stato molto, molto fortunato. Non sapeva nemmeno che vi fossero coccodrilli nell’area. Molti turisti sono un po’ ingenui su queste cose”.

Coccodrillo uccide un 24enne alla festa di compleanno

coccodrillo-australia-tuttacronaca

Un compleanno che finisce in tragedia in Australia dove un 24enne è stato attaccato e trascinato via da un coccodrillo, mentre attraversava un fiume con un amico nel nord del Paese. Il giovane, che stava festeggiando con una quindicina di persone un compleanno ha deciso di fare il bagno nel fiume che scorreva li vicino. Il fiume in zona è conosciuto per essere la location preferita di coccodrilli lunghi fino sette metri.

“L’hanno guardati attraversare il fiume – ha spiegato il sergente Geoff Bahnert riferendosi agli altri presenti -, poi hanno visto il coccodrillo prenderlo tra le sue fauci”. La polizia australiana ha tentato invano di ritrovare il corpo del giovane. Le ricerche continuano. Il coccodrillo più grande della zona è stato abbattuto per precauzione.

 

Coccodrillo nelle strade, arriva la polizia!

cina-coccodrillo-tuttacronaca

L’animale è stato visto aggirarsi in strada da un tassista  di Suifenhe in Cina che ha immediatamente dato l’allarme. La polizia sopraggiunta sul luogo è riuscita alla fine a catturarlo e a portarlo presso uno studio veterinario locale dove è stato accertato che il coccodrillo appartiene a una razza in via d’estinzione.

 

L’hotel a forma di coccodrillo!

Gagudju Crocodile Holiday Inn-tuttacronaca

Uno strano hotel il Gagudju Crocodile Holiday Inn, nel nord dell’Australia. Il complesso, infatti, ricorda la forma di un coccodrillo.

Nella pancia del rettile potete rilassarvi in camere ristrutturate di recente, oppure trovare il relax nel cortile privato, o sdraiarvi accanto alla piscina.

Gagudju Crocodile Holiday Inn si trova a Jabiru ed è in posizione ideale per i visitatori di esplorare il nord di Kakadu, tra cui Ubirr, Cahills Crossing e Magella Creek. E ‘anche a pochi chilometri di distanza dal Bowali Visitors Centre, centro di eccellenza del Parco Nazionale Kakadu, un oasi paesaggistica in cui poter vivere le emozioni di trovarsi a contatto con la natura più selvaggia.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Un green visitato da coccodrilli… golfisti attoniti!

coccodrillo-alligatore-campo-da-golf-new-orleans

Al torneo di golf americano che si giocava presso lo Zurich Classic di New Orleans, i golfisti sono rimasti attoniti di fronte a un ospite inaspettato: un gruppo di alligatori che ha pensato bene di farsi una gita sui campi. Tra legni, ferri, buche e tanto stupore si è cercato di ovviare all’insolito problema.

Questa presentazione richiede JavaScript.

La casa invasa dai coccodrillini!

baby-coccodrillo-brasile-famiglia

Tornare a casa e trovarla invasa da una mamma e 14 cuccioli. Già se si trattasse di cani o di gatti, la situazione non sarebbe delle più semplici, ma in questo caso il problema era molto più delicato trovandosi di fronte i coccodrilli.  Così una famiglia brasiliana di Florianopolis, nello stato meridionale di Santa Catarina, si è trovata la rimessa del giardino invasa da cuccioli e mamma al seguito. La coppia, con figli piccoli, ha allertato immediatamente la polizia militare ambientale per far portare via gli indesiderati ospiti. Dopo molto lavoro i 14 cuccioli sono stati catturati tutti e portati in una riserva del Progetto Lontra, dove potranno avere il tempo di crescere indisturbati per 30-40 giorni fin quando saranno in grado di affrontare da soli la natura!

 

Le scarpe di sangue… che vergogna, Beyoncé!

beyoncè- scarpe-shoes- tuttacronaca
La cantante avrebbe acquistato un paio di Isabel Marant fatte appositamente personalizzare dall’azienda americana Perfectly Made Kicks (PMK) utilizzando pelle di anaconda, struzzo, coccodrillo, razza e cuoio. Secondo quanto riportato dal Daily Mail, inoltre, sembra che per questi tipi di lavorazione gli animali vengano anche scuoiati vivi, per questo le calzature sono state definite “scarpe di sangue”.
Caduta di stile anche per il marito Jay-Z che ha mostrato sul suo blog le sue nuove calzature realizzate con alligatore, boa, pitone, lucertola e soprattutto elefante.
Immediata è scattata la polemica in rete tra animalisti e anche tra i sostenitori della coppia. L’azienda si è difesa sostenendo che «tutte le pelli utilizzate per le scarpe provengono da un rivenditore autorizzato di New York e nessun elefante è stato picchiato, ferito o ucciso nella lavorazione delle Brooklyn Zoo».

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: