Guerra ai circoli Pd a Roma, stavolta tocca a San Lorenzo

partito-democratico-tuttacronaca

E’ il terzo in pochi giorni, dopo il blitz al circolo Pd di via dei Giubbonari e l’assalto alla sede nazionale da parte dei disoccupati napoletano,  ora è toccato al circolo di San Lorenzo. Ignoti hanno  forzato la saracinesca e la porta del circolo devastandolo e imbrattando le bandiere. «Questa notte ignoti hanno forzato l’ingresso, devastato il circolo e rovesciando oggetti e lasciando in terra le bandiere cosparse di vomito rubando uno stereo e una televisione che gli iscritti avevano comprato mettendo insieme le proprie forze», spiega Tommaso Giuntella, Presidente del Pd di Roma.

«Voglio testimoniare anche pubblicamente la solidarietà di tutto il Pd di Roma a Francesca Del Bello (Segretario del circolo), a Marco Giordano (Segretario dei Gd Locali), e a tutti gli iscritti al Pd e i Giovani Democratici del circolo di S. Lorenzo – dice Giuntella – forzato, devastato e depredato da gente senza dignit. Le sezioni non si toccano. Non possono distruggere la nostra casa per un semplice motivo: perchè casa dovunque ci ritroviamo tra di noi. Ed per questo che non passeranno. Mai», conclude Giuntella.

 

Al circolo culturale scoppia la rissa: ferita una ragazza

rissa-tuttacronacaRissa in un circolo culturale di Massa dove solitamente si ritrovano dei giovani militanti di sinistra. La violenza sarebbe stata scatenata dalla presenza di alcuni esponenti di estrema destra che, sembra, apparterrebbero alla militanza di Casa Pound. Nel tafferuglio una ragazza è rimasta ferita ed è stato necessario trasportarla al pronto soccorso della città, dov’è stata medicata. A sedare gli animi sono intervenute le forze dell’ordine.

Se questo è il Pd… Epifani e Bertinotti, in un club esclusivo

epifani-bertinotti-tuttacronaca

C’è chi si riunisce in sezione, chi al sindacato, chi in pizzeria, chi al bar… chi al circolo! Qui la quota d’iscrizione è di 30mila euro, la retta annuale 3.500. Il circolo “Antico tiro a volo” è uno dei più esclusivi di Roma, il suo presindente Michele Anastasio Pugliese – durante la trasmissione Presa Diretta di Riccardo Iacona sui ricchi e sui posti esclusivi che frequentano – si è lasciato “sfuggire” che il segretario del Pd, Guglielmo Epifani, è tra i soci.

“Nulla di vero” ha ribattuto l’ex sindacalista. “No faccio parte di questo circolo né di altri”.

Il Fatto Quotidiano pubblica l’ultima puntata della saga. E scopre che in realtà il circolo Epifani lo frequenta da tempo. E lui alla fine conferma.

“Il segretario del Pd festeggiò in questi luoghi incantati, non certo da fabbrica di periferia, i suoi sessant’anni (marzo 2010) e ci è tornato, almeno un paio di volte a stagione per pranzare o cenare con la moglie. L’ha raccontanto Pugliese che si è scusato per l’errore a Presa diretta. E l’ha confermato Epifani che ci tiene a precisare per far intuire la distanza che lo separa da un gioiello (di lusso) simile, che un pasto può sfiorare 35 euro: “Ma non faccio sport, ci vado qualche sera. Cercavo un posto a modo per un rinfresco con gli amici”.

Negli anni hanno partecipato anche altri politici a feste ed eventi del circolo, ecco uan carrellata di immagini relative a diversi esponenti, non solo del Pd, ma anche di altre forze politiche, e foto del circolo:

Questa presentazione richiede JavaScript.

Insomma Epifani ci va, ma non è socio. E come ogni non iscritto non potrebbe accedere ai locali. Ci va perché gode, si legge sul Fatto Quotidiano, della reputazione di uomo “molto referenziato”, e Pugliese rivendica la consumata amicizia e “simpatica con la moglie del capo democratico.

Epifani non è l’unico c’è anche un video, tratto da Presa Diretta del 02-09-2013 che testimonia la presenza di Bertinotti all’interno del circolo:

La dolce vita del Pd?

Furto in sede del Pd: 500 euro in monetine

furto-circolo-pd-milano-tuttacronaca

Furto dentro il circolo del Pd  in via Bodoni a Milano. I ladri hanno portato via, durante la notte scorsa, 500 euro in monetine che erano state riposte in un cassetto. I responsabili della sede lo hanno scoperto attorno alle 9.30, denunciando l’episodio alla polizia.

 

Fuoco nella sede del Pd-Sel di Roma

incendio-sede-pd-trionfale-roma-tuttacronaca

E’ scoppiato nella notte l’incendio che ha distrutto i locali del circolo Pd-Sel in via Pietro Giannone 5 a Trionfale, Roma. Le fiamme non hanno risparmiato nulla, neppure le segreterie.

Il coordinamento di Sel Trionfale su Fb accusa: “Stanotte è stata data alle fiamme la nostra sezione. Le intimidazioni non fanno che rafforzare la convinzione con cui portiamo avanti il nostro lavoro sul territorio”.

“Mi sono svegliata alle due. C’era un forte d’odore” così ha raccontato la testimone che abita al piano di sopra dei locali della sezione di Trionfale e ha poi aggiunto:  “Mi sono affacciata e ho visto le fiamme. I miei panni stessi, che sfioravano la finestra, avevano preso già fuoco”. I Vigili del Fuoco stanno cercando di capire dove è stato appiccato il fuoco, probabilmente nel giardino retrostante la sede. Sul posto sono arrivati anche i parlamentari Pd, tra cui Matteo Orfini e Tommaso Michea Giuntella.  Quest’ultimo ha raccontato: “Ci siamo svegliati col tam tam web grazie ad un residente vicino al Circolo. E’ una sede dedicata ad un eroe della resistenza. Domani avremmo dovuto fare riunione qui, la faremo senz’altro, ora non so dove. Spero vivamente sia stato un corto circuito e non un incendio doloso. I danni sono ingenti e c’erano cimeli che testimoniavano pezzi di storia italiana. C’era un elenco in cui si registravano tutti i nomi degli iscritti del 45′. Questa era una zona di fornaciai, molto popolare, c’erano documenti che potevano finire in un museo. Questo rende il tutto ancora più doloroso”.

Questa presentazione richiede JavaScript.

MALAGO’ PRESIDENTE DEL CONI!

malago'

Il colpo grosso chiude un’era nello sport italiano. Ora è verosimile che cambino tantissime cose. Almeno così traspare dalle voci dei presidenti, che parlano di “necessità di dare una scossa”. Malagò è scoppiato in lacrime ed è corso ad abbracciare le figlie Vittoria e Ludovica. “E’ facile vincere – ha detto il presidente dopo l’elezione – ma è più difficile mettersi nei panni di chi non vince. Da sportivo e in assoluta sincerità voglio fare un abbraccio a Lello. Farò di tutto per onorare la più importante carica del Paese, e non solo di questo Paese”. La figlia Vittoria: “Anche se le ultime voci lo davano per sconfitto lui ci ha sempre creduto, ci abbiamo creduto”. La figlia Ludovica, arrivata ieri da Los Angeles: “Lui trasformerà lo sport italiano”.

Così Malagò ha commentato il suo successo: “Sono partito da zero, ho giocato questa partita in modo chirurgico, voto dopo voto, e sono sempre stato conscio della mia forza elettorale. Una cosa so fare: conoscere la gente, per me i rapporti personali sono tutto nella vita. Quando guardi negli occhi le persone, stringi loro la mano e ti impegni in un programma, mostrando lealtà e credibilità, puoi credere di poter vincere. E io ne ero consapevole da qualche settimana, anzi potevo avere qualche voto in più”.

CHI E’ MALAGO’

La Roma nel cuore, il calcetto per passione, e poi l’Aniene, il circolo diventato il suo gioiello. Giovanni Malagò, 54 anni il prossimo 13 marzo, papà separato di Vittoria e Ludovica, le gemelle 25enni avute da Lucrezia Lante della Rovere, in Giunta nel 2000 e poi nel 2009, è il nuovo presidente del Coni. Una laurea in economia e commercio con il massimo dei voti, è un imprenditore (Samocar) che non ha mai nascosto la grande passione per lo sport: da ‘agonista’ ha praticato il calcio a 5, vincendo tre titoli italiani con la Roma RCB e con la Nazionale ha partecipato ai mondiali in Brasile nel 1986. Nel suo curriculum sportivo ci sono però anche tennis, sci, nuoto, atletica, basket e canottaggio.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: