Non ce l’ha fatta! Morto l’uomo che si era dato fuoco a San Pietro

torcia-umana-sanpietro-tuttacronacaLo scorso giovedì un romano di 51 anni si era dato fuoco in piazza San Pietro, riportando ustioni di terzo grado sul 50% del corpo. Le sue condizioni erano parse fin da subito gravi e oggi è morto. Si trovava all’ospedale S. Eugenio, nella Capitale. Alla base del folle gesto ci sarebbero problemi di salute e difficili rapporti familiari. Il gesto del 51enne, che lavorava come addetto alle pulizie all’ospedale Santo Spirito, era stato ripreso dalle telecamere che avevano mostrato come si era trasformato in un attimo in una torcia umana. A soccorrerlo, un sacerdote gesuita che l’ha avvolto nel suo mantello. Subito erano accorsi anche degli agenti di polizia dell’ispettorato Vaticano.

Muore un bimbo di 10 anni nel Mantovano: colpito da un palo di cemento

bimbo-tubo-tuttacroancaSono stati vani i soccorsi per un bimbo di circa 10 anni che a Quistello, nel Mantovano, è stato colpito da un palo di cemento. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118 di Mantova e l’elisoccorso di Verona ed il piccolo è stato portato d’urgenza all’ospedale di Pieve di Coriano (Mantova) dove i medici del pronto soccorso hanno tentato di rianimarlo: le sue condizioni erano già gravissime all’arrivo. Quello che ancora non è chiaro è cosa abbia portato all’incidente con il palo di cemento. Potrebbe essere stato l’esito tragico di un gioco. Nei prossimi giorni sarà l’autopsia a decretare con più precisione le cause della morte.

Affogata una donna a Rosolina, in provincia di Rovigo

donna-annegata

Stava facendo il bagno nell’Adriatico, a Rosolina, in provincia di Rovigo, la 53enne Mara Ferro, quando è affogata nelle acque antistanti la spiaggia libera Capo Nord. I carabinieri stanno ora vagliando le cause della morte, dopo essere accorsi sul posto appena scattato l’allarme. La donna, un’insegnante, era la cognata dell’assessore regionale veneto all’Economia, Isi Coppola.

Delitto passionale al femminile!

angela toni - Marilena Ciofalo- brescia-omicidio-cronaca nera-tuttacronaca

E’ stata freddata  nel sonno Marilena Ciofalo, 34 anni , con un colpo di pistola dalla convivente Angela Toni, di un anno più anziana. L’omicidio è avvenuto nell’abitazione che le due donne dividevano a via Donatori di Sangue a Brescia. Poi, è stata la stessa Toni, qualche ora dopo l’omicidio, a chiamare i carabinieri confessando il delitto. La donna si trova ora in carcere. L’arma con cui ha commesso l’omicidio era detenuta regolarmente. I vicini hanno riferito di aver sentito la coppia litigare nel corso della notte. All’origine dell’omicidio ci sarebbero motivi passionali, forse un raptus di gelosia, alla base dell’omicidio. Sull’omicidio stanno indagando i carabinieri.

 

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: