La mappa dei clan a Roma

roma-cosche-tuttacronaca

Roma è in mano alle cosche? Il dubbio viene leggendo la mappa apparsa oggi su Il Messaggero che racconta le realtà criminali di diversi quartieri della Capitale. I Fasciani e i Triassi a Ostia, la ‘ndrangheta a Roma nord e San Basilio, i Casamonica a Tor Bella Monaca e all’Appio, il clan Senese a Fiumicino e Ciampino. Roma è “diventata ormai la prima stazione di riciclaggio delle mafie e della ’ndrangheta”. “La situazione della criminalità romana resta invariata, è aumentata però la capacità delle cosche Alvaro-Gallico di investire quantità gigantesche di soldi – spiega Giampiero Ciofredi, nuovo presidente dell’Osservatorio per la sicurezza e la legalità della Regione – I numeri parlano chiaro: se fino al 2012 le segnalazioni sospette arrivate alla Banca d’Italia si aggiravano attorno alle 2.200, nei primi tre mesi del 2013, la crescita è stata davvero esponenziale e sono schizzate a 7.800 segnalazioni – continua Cioffredi – Dubbi investimenti che danno il senso reale che Roma è diventata ormai la prima stazione di riciclaggio delle mafie e in particolare il radicamento della ’ndrangheta”.

 

Agguato per vendetta a Roma: sbagliano la vittima

vendetta-sbagliata-tuttacronacaUno dei componenti della famiglia malavitosa romana dei Casamonica, Enrico, 34enne con qualche precedente, venerdì sera è stato gambizzato in strada alla Romanina, quartiere periferico della Capitale. al policlinico di Tor Vergata i medici gli riscontrano una ferita al piede sinistro: niente rispetto ai cinque proiettili che gli erano stati sparati contro. Trascorrono poche ore e si dà il via alla vendetta. Un 56enne e un 54enne, entrambi componenti del clan Casamonica, individuano quello che, secondo loro, potrebbe essere l’autore dell’aggressione e lo massacrano colpendolo con calci, pugni e una spranga. La vittima, però, non sembra aver nessun legame con la sparatoria. Si tratta di un 22enne caporale dell’esercitoche ora è ricoverato con una prognosi di 40 giorni. I carabinieri hanno arrestato i due aggressori con l’accusa di lesione personale aggravata in concorso.

Alemanno e Casamonica, è vera la foto dello scandalo?

GIANNI-ALEMANNO-Casamonica-Foto-tuttacronaca

Non sono ore facili per Alemanno, prima contestato alla Garbatella e poi spunta una foto che lo ritrarrebbe con il noto pluripregiudicato Luciano Casamonica, arrestato dai carabinieri per traffico di stupefacenti, aveva condiviso la foto sul social network, il 5 settembre del 2012. Nello scatto si vede il sindaco, sorridente, in camicia bianca, mentre il malvivente lo abbracciava, indossando una maglietta dell’Italia. Con tanto di spiegazione: “A cena con il sindaco di Roma”. Non c’è ancora nessuna prova che quella foto sia vera, ma la deputata del Partito democratico Ileana Argentin, membro della commissione Affari sociali della Camera, ha annunciato un’interrogazione parlamentare al ministro Alfano su quello scatto:  “Oggi alcuni organi di informazione hanno pubblicato una foto risalente al 2011 del sindaco di Roma, GianniAlemanno, con Luciano Casamonica, pluripregiudicato per traffico di stupefacenti ed esponente di spicco dell’omonimo clan che nella Capitale è da anni al centro di inchieste della direzione distrettuale antimafia. Una foto senza dubbi imbarazzante per il sindaco di Roma che sulla sicurezza e sulla lotta alla criminalità ha giocato la carta principale della sua candidatura alle scorse comunali e del suo mandato”. La Argentin ha tenuto a sottolineare che l’interrogazione è necessaria “per sapere se Alfano è a conoscenza di questo inquietante episodio e se non ritiene di dover intervenire per approfondire, attraverso i suoi uffici, la vicenda”.

Guardando nei dettagli la foto, sembrerebbe che la testa del sindaco appaia in una posizione abbastanza anomala rispetto al corpo e questo è il dato più evidente che porterebbe a ritenere un “fake” quello scatto. Ma i dubbi restano e lo staff del sindaco ha replicato nella serata di ieri con queste parole:

“Non sappiamo che dire, la foto risale ad anni fa e non è circostanziata. Per quanto ci riguarda, potrebbe essere anche un fotomontaggio”

In poche ore però la foto è scomparsa dal profilo di Casamonica ed è stata sostituita con questa:

CASAMONICA-ALEMANNO-tuttacronaca

Su twitter naturalmente si scatena l’ironia e l’indignazione dei cittadini.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: