Il rinnovo per Mauri è appeso a un filo….

mauri-giocatore-tuttacronaca

E’ tornato a segnare ma sembra che questo non sia stato sufficiente per Lotito che su Mauri continua ad avere dubbi. Il contratto del giocatore scadrà a fine stagione. ma sulla testa del capitano biancoceleste pesa a possibilità di un nuovo processo sportivo e così i tempi si allungano e quel rinnovo biennale da 1,5 milioni di euro a stagione sembra essere ancora più lontano.

 

Annunci

Totti ricorda Amadei “Addio, ragazzo prodigio”

amadei-totti-tuttacronaca

E’ Francesco Totti a ricordare Amedeo Amadei, il “ragazzo prodigio” che regalò il primo scudetto alla Roma: «In questi ultimi anni se ne sono andati molti grandi uomini e purtroppo ora abbiamo perso anche Amadei, un pezzo insostituibile della storia giallorossa e del calcio italiano. È stato un ragazzo prodigio, il più giovane ad esordire e a segnare in Serie A», ha detto il capitano della Roma e poi ha proseguito il numero 10 dei giallorossi affermando che Amadei «da tutti a Roma è ricordato come il bomber del primo scudetto, quello del “42 – ha sottolineato  Totti -: non è un caso che lo abbiano inserito senza il minimo dubbio nella nostra Hall of Fame, è stato uno dei campioni più forti tra coloro che hanno indossato la maglia giallorossa. Mi unisco al cordoglio espresso dalla società e saluto con calore tutti i suoi cari». La camera ardente per dare l’ultimo saluto ad Amadei sarà allestita domani (fino alle ore 13) nella Sala Consiliare del Comune di Frascati, che nel 2007 gli aveva già intitolato uno dei campi sportivi della cittadina castellana. I funerali si terranno domani pomeriggio alle ore 15 nella Basilica Cattedrale di San Pietro a Frascati. Al cordoglio delle autorità comunali di Frascati (dove Amadei viveva) si sono uniti anche il sindaco di Roma, il presidente della Regione e il presidente del Consiglio Comunale, Leodori, che ha chiesto di intitolargli una strada.

Il dramma del capitano del Livorno: figlio affetto da grave e rara malattia

Andrea+Luci+Flivorno-figlio-tuttacronaca-seriea

Capitano del Livorno, Andrea Luci ha appreso da pochi giorni che suo figlio, di 6 anni, è affetto da Fop (fibrodisplasia ossificante progressiva), una grave e rara malattia genetica che colpisce un bambino su due milioni. Immediata la reazione della città che si è stretta attorno al capitano amaranto. In occasione della partita Livorno-Juventus i tifosi amaranto della curva nord organizzeranno una raccolta raccolta in favore dell’associazione Fop Italia Onlus. Sarà un primo atto concreto di un percorso che serve a stare vicini al capitano amaranto Andrea Luci e alla moglie Lisa.

 

Il capitano del Milan si sposa, Montolivo pronto per l’altare

riccardo-montolivo-cristina-de-pin-nozze-tuttacronaca

E’ previsto per i primi mesi del 2014 il matrimonio di Riccardo Montolivo  con Cristina de Pin. Il capitano del Milan quindi è deciso, dopo 5 anni di fidanzamento, a sposare la  showgirl, presentatrice e attrice di cinema e di teatro in un castello. I dettagli non sono ancora noti ma sembra proprio che tutto sia già stato preparato per regale alla coppia una cerimonia senza precedenti. A darne la notizia è Vanity Fair che scrive:

Nozze da favola? “La favola siamo noi” ha commentato il giocatore che per l’occasione ha regalato alla bella Cristina un solitario Damiani. 

Pirati attaccano una nave e rapiscono il capitano e l’ingegnere

tuttacronaca-pirati-

I pirati tornano a far parlare di loro e attaccano una nave per gli approvvigionamenti del petrolio, la C-Retriever, di proprietà della Edison Chouest Offshore, al largo delle coste nigeriane. L’abbordaggio è avvenuto ieri mattina. Rapiti il capitano e il capo degli ingegneri entrambi cittadini di nazionalità statunitense. E’ il terzo attacco dall’inizio di quest’anno.

Muore in incidente stradale il fratello del capitano della Juve Stabia

fabio-caserta-juve-stabia-fratello-morto-tuttacronaca

Raffaele Caserta, 38 anni, fratello di Fabio, capitano della Juve Stabia squadra di Castellammare di Stabia (Napoli) che milita in serie B, è morto la notte scorsa in un incidente stradale avvenuto lungo la statale 106 tra Melito Porto Salvo e Roghudi, nel reggino. L’uomo viaggiava a a bordo di una Fiat Panda guidata da una donna che è rimasta gravemente ferita, quando la vettura, per cause da accertare, si è scontrata contro il guardrail sulla corsia opposta e poi è finito nel vuoto, sulla strada sottostante. Immediato il comunicato della società:

«Un terribile evento verificatosi nella quiete della notte – è scritto nella nota – ha duramente colpito la famiglia Caserta, addolorando l’intero entourage stabiese. Un pauroso incidente automobilistico ha spezzato prematuramente la vita di Raffaele Caserta, fratello del nostro Fabio. S.S.Juve Stabia spa, in persona del presidente, del vice presidente, dei dirigenti, dei dipendenti, dei collaboratori, dell’intero staff tecnico e di tutti i componenti della rosa, costernata si stringe intorno al proprio capitano Fabio Caserta in questo momento di estremo dolore che lo ha profondamente colpito negli affetti familiari. A Fabio – conclude la nota – va l’abbraccio sincero di tutta la S.S. Juve Stabia e di tutti gli stabiesi».

Felice Evacuo e il videomessaggio di scuse

felice-evacuo-videomessaggio-tuttacronaca

La scorsa domenica il capitano del Benevento, il 31enne Felice Evacuo, al termine di un incontro con la Nocerina, si era recato presso la curva avversaria, per salutare i suoi ex supporters. I beneventani non hanno però gradito il gesto e, immediatamente, è scattata la richiesta che il suo contratto venisse rescisso. Ora il calciatore ha diramato un video nel quale si dice “dispiaciuto per aver creato un problema alla società, ai tifosi e ai miei compagni di squadra”. Il giocatore spiega quindi come si sono svolti i fatti, spiegando che non aveva intenzione di offendere nessuno. I tifosi torneranno a invocare il suo nome dagli spalti?

Saluta gli ex tifosi al termine di un match: la curva sud chiede la testa di Evacuo

Felice-Evacuo-recissionecontratto-tuttacronacaUn “peccato” imperdonabile quello del giocatore del Benevento Felice Evacuo. In occasione del derby in Lega Pro contro la Nocerina, al termine del match, l’ormai ex capitano sannita si è recato a salutare i tifosi della Nocerina, squadra nella quale ha militato la scorsa stagione. Ma il gesto di affetto rivolto ai suoi ex sostenitori ha scatenato la rabbia della curva sud beneventana dalla quale è partito un comunicato-ultimatum: “Il signor Felice Evacuo ENTRO STASERA deve effettuare la RESCISSIONE DEL CONTRATTO senza attendere decisioni altrui; contestualmente alla rescissione è pregato di LASCIARE LA CITTA’ entro lo stesso termine. Non solo. L’eventualità che Felice Evacuo possa presentarsi alla prossima seduta di allenamento sarà considerato un AFFRONTO ALLA CURVA SUD e come tale sarà trattato”. E’ stato lo stesso giocatore a richiedere la rescissione del contratto. Forse un po’ rimpiange gli ex sostenitori, che l’hanno salutato nonostante “l’abbandono”…

Gli auguri di Alex a Francesco: da capitano a capitano

alessandro-del-piero-e-francesco-totti-tuttacronaca-auguri-capitano

Da capitano a capitano, dall’Australia a Roma, attraverso twitter Alessandro del Piero ha festeggiato Francesco Totti. 

«Chi ben comincia…Buon Compleanno Francesco!!!// …happy bday Francesco!», poi l’ex numero 10 della Juve ha postato anche la foto che lo ritrae insieme al capitano della Roma. 

Sul sito ufficiale Del Piero poi ha anche  spiegato il momento che sta attraversando al Sydney: «La preparazione per il nuovo campionato prosegue qui a Sydney. Ci stiamo allenando per trovare la forma migliore e per crescere insieme sotto tutti i punti di vista, nel percorso già avviato durante il ritiro estivo a Jesolo. Domenica giocheremo l’ultima amichevole della stagione, l’11 ottobre avrà inizio il nostro campionato: faremo di tutto per essere protagonisti e per lasciarci alle spalle la scorsa stagione, ripartendo da basi nuove. È importante partire bene, sapete… chi ben comincia è a metà dell’opera, ma anche reggere il ritmo fino al decisivo epilogo della stagione, che in Australia si decide con i playoff. Sono il capitano della squadra e sento la responsabilità di questa avventura, le aspettative mie, dei miei compagni e dei nostri tifosi corrispondono: vogliamo fare una grande stagione».

Poi ancora su Totti: «A proposito di capitani e di “chi ben comincia”, anche da distante seguo il campionato italiano e la Champions League, mi informo sull’andamento della Juventus e non soltanto… dunque ho visto il grande inizio di stagione della Roma e del mio amico Francesco. Sono felice che abbia rinnovato il suo contratto con la squadra del suo cuore e della sua storia, dove intende finire la sua carriera. Ti auguro di scrivere ancora tante belle pagine… In bocca al lupo Francesco e soprattutto… Buon Compleanno!!! Alessandro».

L’autocritica di Buffon… che bacchetta un po’ anche i suoi

gianluigi-buffon-tuttacronacaLa Juve ha vinto ieri contro il Chievo, ma deve ringraziare i veneti per il loro errore. Il capitano bianconero Buffon, però, ammette anche gli errori suoi e della sua squadra, soprattutto quello che ha permesso a Thereau di portare in vantaggio gli avversari. “Devo impormi di stare molto più attento, adesso inizia un periodo delicato”. Ci mette la faccia l’estremo difensore della Nazionale, che fa dell’autocritica: “Devo stare più sul pezzo e fornire prestazioni da Buffon. Tutti i miei compagni devono sapere di avere una certezza dietro”. Ma Buffon è anche un capitano che sa motivare i suoi pur facendo delle critiche mirate. Spiega a SkySport: “Nelle ultime quattro partite siamo sempre andati in svantaggio al primo e unico tiro in porta degli avversari. I motivi sono un po’ frutto del caso e delle situazioni contingenti, ma poi ci sono anche degli errori. Credo che ognuno di noi potesse fare qualcosa di meglio in occasione dei gol subiti, compreso il sottoscritto”. Un’ultima parola è per Pirlo, il cui rinnovo tarda ad arrivare: il dg Marotta ha dichiarato che ne parleranno ad anno nuovo. “Uno come Andrea non può mai essere messo in discussione, altrimenti smontiamo a pezzi lo stadio e non giochiamo più, non avrebbe senso – conclude il numero uno -. Io mi auguro che una squadra, finchè ha l’opportunità, non si privi mai di una forza simile”.

Gli auguri al Colosso della Roma: Totti e gli auguri al Colosseo

roma_francesco_totti_striscione_colosseo_tanti_auguri_capitano_foto-tuttacronaca

Esposto lo striscione al Colosseo per il compleanno di Totti:

  ”Roma 27.9.1976 ore 13.20: l’inizio di una leggenda. Tanti auguri Capitano”.

Così Roma ringrazia il suo Capitano e la Roma protagonista di un eccellente inizio campionato che la vede da sola in vetta alla classifica.

 

Ecco la foto di Totti dice no alla discarica di Falcognara!

totti-falcognana-tuttacronaca-maglia

Anche Francesco Totti si oppone alla discarica di Flacognana con una maglia in mano. La foto postata su Facebook nella pagina ‘Info point Divino Amore No discarica’, lo ritrae proprio mentre fa da testimonial al rifiuto per quello che sembra essere l’ennesimo scempio della Capitale.

Il gesto del numero 10 giallorosso non è passato inosservato tanto che è arrivato il ringraziamento del parroco del Santuario (che fra le altre cose custodisce alcuni cimeli calcistici donati dal capitano della Roma), Don Fernando Altieri: ”Caro Capitano Grazie per la tua gradita vicinanza al Santuario del Divino Amore. Un Caro saluto!”.

In fondo con la raccolta differenziata Roma non avrebbe bisogno di inquinare ancora il suo territorio… un piccolo sforzo da parte di tutti per una città più ecologica!

L’addio di Raùl che commuove il Bernabeu

Raùl Gonzalez Blanco-addio-real-madrid-tuttacronaca

E’ stato uno dei  più grandi capitani della storia del Real Madrid e ieri, Raùl Gonzalez Blanco, meglio conosciuto come Raùl, ha salutato i suoi tifosi per l’ultima volta, dopo aver disputato una gara celebrativa tra il suo Al Sadd ed il Real Madrid al Santiago Bernabeu.

Traghetto urta contro banchina in Sardegna. Avaria?

la vesta-saremar-tuttacronaca-urta-banchina

Ha urtato la banchina a Carloforte, in Sardegna, il traghetto della Saremar, la Vesta, impegnato nelle operazioni di ormeggio. Probabilmente la causa dell’urto è stata un’avaria temporanea agli organi di governo. Nessuno tra i 72 passeggeri, con 30 auto al seguito, è risultato ferito. Nessun contuso neppure tra lo staff. Solo uno squarcio a poppa al lato sinistro. Il comandante ha subito accertato l’entità dei danni, constatando che la nave non imbarcava acqua: ha quindi ripreso il controllo riuscendo a completare l’ormeggio e ad effettuare le operazioni di sbarco in sicurezza.

Totti: amore eterno per la sua squadra

francesco_totti-tuttacronacaSi prepara all’ultima partita in terra americana, l’amichevole con il Chelsea a Washington di domani, la Roma. E dopo la vittoria nella sfida contro la formazione locale a Toronto per 4 reti a 1, a prendere la parola questa mattina è capitan Totti. “Quella di Toronto è stata un’esperienza particolare. Non mi aspettavo questa accoglienza: sono soddisfatto. Un futuro nella MLS? Ho un contratto con la Roma e voglio rispettarlo, non ho in mente altre squadre o altri campionati”. Totti appare molto concentrato sulla sfida contro i Blues allenati da Josè Mourinho: “Anche se contro il Chelsea è un’amichevole, so tratta pur sempre di un match di livello internazionale. Ci teniamo a fare bella figura”. Ovviamente non possono mancare, da parte dei media locali, domande su Michael Bradley, il centrocampista che sta per iniziare la sua seconda stagione in maglia giallorossa: “Bradley è una grande persona – commenta Totti -. Fa spogliatoio e porta sempre il sorriso. Sono veramente fortunato ad averlo conosciuto. In carriera ho avuto la fortuna di giocare con tantissimi compagni di alto livello. Quest’anno il gruppo è molto unito e vogliamo disputare una grande stagione”. Ma il capitano non scorda di giurare, ancora una volta, il suo amore eterno alla squadra della sua città: “Venti anni di amore per la stessa maglia sono un’esperienza di vita bellissima. Non penso ad altre squadre”.

Diamanti capitano del Bologna anche nel 2014

bologna-diamanti-tuttacronacaAlbano Guaraldi, presidente del Bologna, ha dichiarato che Damianti ha assicurata la fascia da capitano dei rossoblù anche per la prossima stagione. Il patron ha precisato: “Diamanti non ha mai manifestato la volontà di andare via da Bologna dove sta bene. Il Bologna a sua volta non ha mai manifestato la volontà di venderlo perchè è un giocatore fondamentale per la nostra squadra”. Nulla di sorprendente, considerato che il trequartista della Nazionale potrebbe entrare nel mirino della Juventus solo ed esclusivamente se venissero ceduti sia Fabio Quagliarella che Alessandro Matri, ipotesi per il momento molto remota. Per quanto riguarda gli obiettivi della squadra ed eventuali rinforzi, Guaraldi ha afefermato: “La concorrenza in campionato è forte, noi pensiamo di avere già una squadra competitiva ma in questo mese di mercato a seguito di alcune cessione vedremo di rinforzare alcuni reparti”. Circa le voci di una cordata cinese interessata al Bologna, il presidente scherza: “Siamo dei precursori, visto che si dice che il mondo diventerà cinese. Non voglio nemmeno rispondere”, conclude. Ma Guaraldi ha speso anche parole di lode per il nuovo attaccante Rolando Bianchi. “Si è subito inserito nel gruppo, sembra che abbia sempre giocato nel Bologna” afferma. “Rolando è un grande professionista, un grande attaccante e noi abbiamo fiducia sul successo che avrà quest’anno”. Un Bologna che può puntare in alto: “La concorrenza è forte, ma crediamo di avere una squadra competitiva – dice -. In questo mese di mercato, a seguito di alcune cessioni, vedremo di rafforzare alcuni reparti ma credo che la prima squadra sia formata”.

Shock Roma, Totti: “questa è l’ultima maglia”

francesco-totti-tuttacronaca-roma-ritiro

Doveva essere il giorno della presentazione delle nuove divise della Roma, invece è stato il giorno dell’annuncio di Francesco Totti che ha dichiarato: “Questa sarà la mia ultima maglia della Roma che indosso”. Questo per lui è il 22esimo campionato in serie A con la maglia giallorossa e il contratto del Capitano è in scadenza nel 2014. Il capitano si augurava un rinnovo fino al 2016, ma il silenzio della società ha fatto esplodere Totti che evidentemente, forte anche dei 226 gol in A che gli hanno fatto superare Nordahl e lo pongono dietro solo a Piola a 48 marcature dalla testa di serie di tutti i tempi, si sarebbe atteso un trattamento diverso. Oggi Totti ha formulato quindi il suo sofferto “addio” che avverrà alla fine della prossima stagione.

GRAZIE CAPITANO! Il Milan dice addio ad Ambrosini

milan-saluta-ambrosini-grazie-capitano-tuttacronaca

GRAZIE CAPITANO! Il titolo immenso sulla ‘Gazzetta dello Sport’ è il saluto del Milan a Massimo Ambrosini. Dopo “17 stagioni, 489 partite, 36 gol segnati, 12 trofei conquistati. 6205 giorni e 33791 minuti con la maglia del Milan cucita sulla pelle”, scrive il Milan sul quotidiano di informazione sportiva non c’è altro che una bella gallery con le foto che ritraggono i momenti migliori del giocatore rossonero a cui non è stato rinnovato il contratto.

AAA cercasi capitano per il Titanic II

titanicII-tuttacronaca

L’australiano Clive Palmer, oltre ad avere un patrimonio di circa 795 milioni di dollari, ha un sogno: vedere il Titanic approdare a New York: “Il Titanic rappresenta lo spirito dell’uomo, la speranza di un mondo di pace”. Pur di realizzarlo ha avviato un progetto per costruire un nuovo transatlantico, il Titanic II, ed è all’opera per reclutare il personale di bordo, in primis il capitano, ovvero il successore di Edward Smith. Ma se il tycoon afferma che “Poter dire di aver lavorato sul Titanic II sarà un privilegio per pochi”, di certo la gente non sta sgomitando per salire a bordo: sono solo otto le candidature giunte fino ad ora per capitanare l’erede del colosso affondato nel 1912. Se sono le rassicurazioni quelle che servono, i progettisti assicurano che a bordo ci saranno 18 moderne scialuppe di salvataggio, sufficenti per tutte le persone previste a bordo. Il viaggio inaugurale, che percorrerà la rotta Southampton-New York, è programmato per il 2016 ed il milionario apre anche ad un sequel del film di Cameron: “Ma non ci saranno attori professionisti, sarà interpretato dal personale di bordo e da passeggeri autentici” e promette: “Sarà una nave piena di amore”. Riuscirà il Titanic a veder apparire all’orizzonte la Statua della Libertà?

20 anni si serie A e non sentirli! Francesco a Roma.

francesco_totti_tuttacronaca

Giornata speciale per il capitano giallorosso che festeggia 20 anni di carriera. ”Un giorno che difficilmente dimenticherò”. Fuochi e uno striscione di 50 metri a Trigoria: ”E non finisce qui, il meglio deve ancora venire”. Sul futuro con al Roma: “Vincere due scudetti con questo club sarebbe un altro record, spero di avere il tempo di riuscirci”. Sui Mondiali 2014: “Penso solo al presente, se tra un anno starò bene parlerò con Prandelli e decideremo insieme “

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: