La gaffe del Belfast Telegraph: Enrico Letta confuso con lo zio Gianni!

letta-g8-giornale

Inizia il G8 e il Belfast Telegraph, giornale dell’Irlanda del Nord, dedica uno speciale all’evento. Con tanto di schede dei partecipanti. E la gaffe è servita. Al posto della foto del premier italiano Enrico Letta ecco che spunta quella dello zio Gianni. Come se non bastasse, il giornale gli aumenta anche l’età, di otto anni: nel boxino dedicato alla biografia si legge infatti che avrebbe 56 anni.

Obama al G8: l’Europa lo ama sempre meno

obama-g8-tuttacronaca

E’ sceso dall’aereo con un fardello pesante sulle spalle Barak Obama: lo scandalo Datagate e la questione siriana, senza contare un sondaggio Gallup, pubblicato nel marzo scorso, che ha rilevato che l’approvazione per la leadership americana in Europa è scesa di 11 punti percentuali rispetto al primo anno di presidenza Obama. Non il momento migliore per affrontare l’incontro degli Otto Grandi che questa volta sfidano la sorte e si ritrovano a Lough Erne nell’ unico mega resort golfistico a cinque stelle dell’Irlanda del Nord andato in bancarotta nel 2010 e che cerca ancora un compratore per la modica cifra di dieci milioni di sterline. L’ordine dei lavori verrà probabilmente stravolto dalla questione dello spionaggio made in Usa e il premier inglese Cameron faticherá non poco per evitare che il summit si concluda con fatti concreti e non solo buoni propositi. Il G8 inizierà nel pomeriggio, con la conferenza congiunta di Obama e Van Rompuy durante la quale verrà ufficializzato l’avvio del negoziato sul libero scambio tra Usa e Europa. Anche per Letta non sarà un esordio facile: il governo ha varato il “decreto del fare” ma resta ancora aperta la questione sull’aumento dell’Iva. Ma se ovunque in Europa si cerca di limitare i paradisi fiscali per cercare di racimolare un po’ di soldi dall’evasione fiscale, il problema siriano e l’attività di spionaggio, con le nuove rivelazioni pubblicate sul Guardian, compiute da americani e britannici in occasione del G8 del 2009 che si tenne a Londra, muteranno l’agenda del summit. E’ infatti difficile che Putin e Merkel non chiedano delucidazioni al riguardo a Obama.

Quella pornografia che diventa stupro…

pornografia-stupri-violenza-tuttacronaca

Basta a quelle simulazioni di stupro che troppo spesso invadono i siti porno. La proposta, inviata al premier britannico Cameron da un centinaio di cittadini e associazione,  mira a prevenire la violenza sulle donne. La legge inglese infatti non tutela e non considera reato quella pornografia considerata estrema, simile a uno stupro, anche se in definitiva entrambe le parti sono consenzienti. Il messaggio però che ne deriva può essere pericoloso nel dilagare delle violenze sessuali ai danni delle donne. Ancora più agghiacciante quando si apprende che i primi 50 siti di “porno-stupri” reperibili tramite google pubblicizzano video in cui le ragazze sono presentate come minorenni: “Stupro di una studentessa”, “Brutale stupro”, fino ad arrivare  a  “Vero stupro”.

Ma dove la finzione sconfina nella realtà? Quando il messaggio è davvero violento? Quando vietare e quando invece lasciar liberi i cittadini di usufruire di un materiale pornografico forte ? Il problema non sussisterebbe se ci fosse le basi di una corretta educazione sessuale… cosa che in Gran Bretagna è ancora un tabù. Dove si può parlare di rapporto violento consenziente e dove invece si veicola l’attenzione non tanto sul rapporto sessuale, ma sulla violenza di cui esso si compone? In ogni caso il buco legislativo c’è e bisognerà colmarlo anche a costo di risultare impopolari o bigotti… non si può pubblicizzare la violenza sulle donne e soprattutto sui minori.

 

Tory cercano di fare pressioni su Cameron: “rinvii la legge su nozze gay”

james-bond-cake

CIRQUE DU SOLEIL 3D: arriva l’atteso film di Cameron, dal 7/2 al cinema

Visita inaspettata di Cameron in Libia a Tripoli!

 

Qui Cameron incontrerà a sorpresa il Premier Ali Zeidan.

BB8AO5aCUAE8UVv

Dopo la “battaglia di In Amenas” Cameron in Algeria

Il Premier britannico si fermerà in visita ufficiale per 2 giorni. Al centro la sicurezza degli impianti petroliferi e i rapporti Gran Bretagna – Algeria.

5450799667_15897926ea_o

Starbucks minaccia Uk dopo le critiche di Cameron alle scappatoie fiscali

 

La multinazionale minaccia di sospendere gli investimenti da milioni di sterline in Gran Bretagna se Cameron li tartasserà per il pagamento delle tasse.

E BUON CAFFE’ A TUTTI!
tumblr_mh9zy9jCgb1s4xvypo1_500

La Merkel cerca un compromesso per non far uscire dall’Eu la GB

Forse non serve un compromesso ma una pozione! Potion of thieving

Leggi articoli correlati.

Va o resta la GB in Europa? Il 53% dei britannici vuole l’uscita

8p73ig-l-610x610-pants-clothes-jeans-british-flag-red-white-and-blue-union-jack-leggings

Leggi articoli correlati.

Banchieri e imprenditori sono con Cameron! Lettera al Times di elogio.

BeFunky_ViewFinder_3

Leggi articoli correlati.

Cameron: “noi contro UE? No, vogliamo Unione più competitiva e flessibile”

BeFunky_ViewFinder_3g

Leggi articoli correlati.

L’intransigente Hollande vs Cameron… “Non si negozia l’Europa”

O NON SI NEGOZIA CON HOLLANDE? MA HOLLANDE ORMAI HA IN TESTA SOLO LE TASSE PER FINANZIARE IL MALI?

used-2012-04-21-c360_2012-04-19-08-12-05agrande

Vedi articoli correlati.

Blair vs Cameron: uscire dall’Europa è come spararsi un colpo in testa

IMG_2302

Leggi gli articoli correlati.

Spezzare le catene dell’euro! Maroni vorrebbe referendum per uscire

E’ più alto il numero delle vittime di In Amenas! Cameron parla di 3 morti inglesi

Mentre da Londra Cameron conferma la morte di tre cittadini britannici nell’attacco al sito petrolifero in Algeria, il ministro algerino della comunicazione parla di rivedere il bilancio delle vittime che sicuramente è molto più elevato dei 23 ostaggi uccisi e dei 32 sequestratori.

Algeria-Kidnapping_Dupr

Leggi articolo precedente.

Algeria in continua evoluzione. Intanto i sequestratori lanciano minacce

Inghilterra: Cameron fa sapere che sono meno di 30 gli ostaggi inglesi ancora in mano ai terroristi e si dichiara deluso dalla scarsa informazione che riceve dalle autorità algerine.

Francia: Ayrault comunica che l’operazione al sito di Amenas è ancora in corso. Parla di diverse vittime, ma non specifica altro.

Usa: Panetta a Londra assicura che “i terroristi non troveranno rifugio in Algeria, in Nord Africa o altrove”.

Vai all’articolo precedente

Forze islamiche vogliono vendetta per azione francese in Mali

Mentre il ministro della difesa si dischiara soddisfatto dell’azione francese, il Primo Ministro inglese Cameron ribadisce che non saranno inviate truppe britanniche.

Giù le mani dalle Malvinas! Argentina denuncia aggressività inglese

In risposta alle affermazioni di Cameron, viste come una minaccia, da Buenos Aires si denuncia non solo l’aggressività, ma anche le mire colonialistiche degli inglesi sulle isole Falkland.

Dura presa di posizione di Cameron! Combatteremo per difesa Falkland

o-matic

Cameron contrabatte alla Premier argentina “le Falkland sono inglesi”

Dopo la lettera di Cristina Kirchner che auspicava una soluzione per le isole Falkland, il premier britannico ha risposto che la popolazione delle isole desidera rimanere inglesi e perciò la questione non esiste!

BeFunky_MotionColor_5

Presidenziali Usa 2012 – Cap 142 – Cameron si congratula con Obama

 

Saputo l’esito delle elezioni, ha twittato: ‘Complimenti calorosi al mio amico Barack Obama. Sono impaziente di continuare a lavorare insieme”.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: