Il casco del vigile che filma la ragazza travolta dal camion dei soccorsi

vigili-del-fuoco-travolgono-ragazza-tuttacronaca

Un documento agghiacciante quello che inavvertitamente è stato filmato dal casco dell’agente Mark Johnson, un vigile del fuoco che ha preso parte ai soccorsi per l’incidente aereo avvenuto il 6 luglio scorso sulla pista di San Francisco. 

Le immagini infatti documenterebbero come una delle tre vittime – la 16enne Ye Meng Yuan – potrebbe essere morta dopo essere stata travolta da un camion dei pompieri mentre era sdraiata sulla pista, ferita ma ancora viva, avvolta in una coperta ignifuga. Questi fotogrammi – pubblicati dal quotidiano San Francisco Chronicle – sono adesso analizzati dagli investigatori per stabilire le responsabilità dei soccorritori nella morte della ragazza.

In seguito alla divulgazione di queste immagini il capo dei vigili del fuoco di San Francisco, Joanne Hayes-White, ha deciso di vietare ai pompieri di indossare durante gli interventi di soccorso i caschi con le telecamere. “Le immagini violano la privacy degli agenti e delle vittime”, questa la motivazione ufficiale.

Le immagini girate dal casco dell’agente Mark Johnson documentano come una delle tre vittime dell’incidente aereo sulla pista di San Francisco del 6 luglio scorso – la 16enne Ye Meng Yuan – potrebbe essere morta dopo essere stata travolta da un camion dei pompieri mentre era sdraiata sulla pista, ferita ma ancora viva, avvolta in una coperta ignifuga. Questi fotogrammi – pubblicati dal quotidiano San Francisco Chronicle – sono adesso analizzati dagli investigatori per stabilire le responsabilità dei soccorritori nella morte della ragazza.

In seguito alla divulgazione di queste immagini il capo dei vigili del fuoco di San Francisco, Joanne Hayes-White, ha deciso di vietare ai pompieri di indossare durante gli interventi di soccorso i caschi con le telecamere. “Le immagini violano la privacy degli agenti e delle vittime”, questa la motivazione ufficiale.

Annunci

L’incidente di San Francisco: pilota inesperto.

aereo-san-francisco-pilota-inesperto-errore-umano-tuttacronaca

Se per il mondo è stato uno shock vedere le immagini del Boeing 777 dell’Asiana Airlines schiantatosi sulla pista dell’aeroporto internazionale di San Francisco, ora c’è la rabbia e la disperazione sapendo che forse quell’incidente, secondo quanto affermato dalla stessa società sarebbe stato causato da un comandante esperto che però non aveva esperienza sul Boeing 777.  Lee Kang-kuk, 46 anni, ha alle spalle oltre 9.000 ore di volo ma solo 43 sul Boeing 777, uno dei modelli più grandi al mondo. Durante il volo il pilota era sotto la supervisione di un istruttore esperto, che agiva come copilota, ma probabilmente qualcosa non ha funzionato. 

C’è poi il giallo delle due sedicenni, vittime dell’incidente, una delle quali sembrerebbe che sia stata investita da un mezzo di soccorso e non per cause connesse all’atterraggio di emergenza. 
 

E’ stato un errore del pilota lo schianto dell’aereo a San Francisco?

aereo-san-francisco-tuttacronaca

Secondo Nbc e Cnn si sarebbe trattato di un errore in fase di atterraggio da parte del pilota a causare lo schianto dell’aereo all’aeroporto internazionale di San Francisco. Il Boing sarebbe arrivato “troppo corto” sulla pista e sarebbe andato a sbattere con la coda su un frangiflutti. Intanto il presidente Obama che si trova a Camp David è stato avvertito di quanto accaduto e sarebbe in costante contatto per conoscere i dettagli dell’incidente.

 

Tremendo incidente aereo a San Francisco: scalo chiuso

aereo-san-francisco-tuttacronaca

Un Boeing 777 dell’Asiana Airlines, proveniente da Seul, si è schiantato sulla pista dell’aeroporto di San Francisco. Il velivolo ha preso fuoco e ha perso la coda. La coda dell’aereo sarebbe stata persa nell’impatto con il suolo, ma la fibra resistente del velivolo ha dato il tempo agli assistenti di volo di aprire gli scivoli e permettere a molti passeggeri di scappare. Sembra che la rapidità del personale abbia evitato il peggio. L’aereo era alla fine di un lungo volo e aveva fortunatamente i serbatoi quasi vuoti. Lo schianto è avvenuto dopo che il comandante dell’aereo aveva segnalato la necessità di compiere un atterraggio di emergenza.

Il video pubblicato su YouTube mostra una colonna di fumo proveniente dall’aereo. I passeggeri sarebbero stati  visti saltare giù dal velivolo attraverso gli scivoli gonfiabili di emergenza. Le immagini provenienti dalle tv Usa mostrano i detriti sparsi per l’asfalto e pezzi dell’aereo sdraiato sulla pista.

C’è poi l’agghiacciante testimonianza del passeggero David Eun in Twitter: “Mi sono appena schiantato all’aeroporto di San Francisco. L’aereo ha perso la coda. Sembra che stiamo tutti bene. Io sto bene. Surreale…”

C_2_fotogallery_1022581__ImageGallery__imageGalleryItem_0_image

L’aereo dalle immagini mandate in onda dalle tv statunitensi si mostra  adagiato, direttamente sulla pancia,  fuori dalla pista  d’atterraggio nella striscia di terra che divide la pista 1 dalla pista 2 , una lunga sezione della fusoliera è bruciata e distrutta, nella parte del tetto. L’aereo è distrutto ma non è spezzato, a parte la coda, che è troncata. A bordo vi erano 291 passeggeri. Sull’aereo c’erano anche 12 membri dell’equipaggio.   

Due persone hanno perso la vita nello schianto dell’aereo dell’Asiana Airlines, all’aeroporto di San Francisco. Lo hanno detto fonti aeroportuali al Daily News, secondo cui potrebbe essere coinvolto anche un altro aereo. Altri media americani su Twitter parlano anch’essi di due morti citando fonti anonime dei pompieri di San Francisco. Secondo la Tv locale Ktvu almeno 12 persone sarebbero state ricoverate in ospedali locali in seguito allo schianto dell’aereo dell’Asiana all’aeroporto di San Francisco. I feriti secondo le prime notizie 

BOhH7r3CYAAvy-3

Secondo il twitter David Eun, esperto di media digitali a bordo dell’aereo: «fiamme e soccorritori dappertutto. Stanno evacuando i feriti. Non mi sentivo così dall’11 Settembre». È stato sempre Eun a twittare la prima foto dell’aereo a terra senza la coda.

aereo-san francisco-schianto

Arriva anche lo stop a tutti i voli: tutti i voli da San Francisco sono stati cancellati dopo che il jet dell’Asiana si è schiantato all’atterraggio. Lo ha annunciato la Federal Aviation Administration. Sono state chiuse al traffico anche le autostrade limitrofe all’aeroporto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’Asiana è una compagnia aerea della Corea del Sud, seconda per dimensioni a vettore nazionale Korean Air.

Il COO di Facebook, Sheryl Sandberg, ha dichiarato che avrebbe dovuto prendere il Boeing 777 che si è schiantato a San Francisco.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

Chef and Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: