Cadavere di una donna nudo nelle campagne di Bitonto

cadavere-donna-prostituta-tuttacronaca

E’ stato rivenuto, nelle campagne di Bitonto, in provincia di Bari, lungo la provinciale 231, il cadavere di una donna. Il corpo era quasi completamente nudo e presentava diverse ferite. Probabilmente ad uccidere la donna è stato il colpo di un arma da fuoco. Probabilmente si tratta di una prostituta dell’Est. Accanto al corpo è stato rinvenuta la borsetta di una donna contenente denaro contante.

 

Annunci

Esplode un gommone e resta ferito un 36enne nelle acque di Santo Spirito

esplosione-gommone-bari-tuttacronaca

L’esplosione di un gommone nelle acque di Santo Spirito (Bari), ha ferito un uomo di 36 anni, Nicola Patierno, originario di Bitonto. L’uomo è rimasto ustionato in volto e sul torace prima di trovarsi sbalzato in acqua. Immediati i soccorsi che hanno immediatamente trasportato il giovane al Policlinico di Bari. Sembra che l’esplosione si sia verificata perché  l’ambiente sotto il tendalino era saturo di gas uscito dal serbatoio della benzina. La polizia municipale e la Capitanera stanno ora accertando se oltre all’uomo sul gommone ci fossero altre persone.

Cadavere in fondo a un pozzo: giallo a Bitonto

pozzo-bitonto-cadavere-giovane-tuttacronaca

Uno scheletro umano è stato ritrovato in un pozzo profondo una decina di metri nella zona di Palombaio nelle campagne di Bitonto da un agricoltore. Dai primi rilievi sembrerebbe che possa essere il corpo di un giovane, insieme alle ossa, infatti, nel pozzo, sono stati ritrovati anche resti di scarpe da ginnastica e alcuni vestiti. I carabinieri hanno aperto un’inchiesta.

 

Sgarbi scopre un’opera d’arte a Bitonto: una scultura di Stefano da Putignano

Presepe stefano da putignano orizzontale-tuttacronaca

La visita di Vittorio Sgarbi risalirebbe al 13 luglio scorso quando il critico che si trovava a Bitonto, in provincia di Bari, avrebbe notato nella Chiesa di Sant’Egidio Abate, in via Pasculli, una imponente scultura ad altorilievo, rappresentante una Madonna con il bambino, annerita e ben leggibile, che sarebbe attribuibile a Stefano da Putignano, importante scultore italiano attivo tra il 1490 e 1530. Una delle opere più famose dello scultore è il Presepio  visitabile a Polignano a Mare, sempre in Puglia quindi,  nella Chiesa Matrice di Santa Maria Assunta.

”L’opera, dal modellato ampio e definito rivela l’inequivocabile esecuzione di Stefano da Putignano, intensivamente attivo in Puglia, a Polignano, a Grottaglie, a Mola, a Turi, a Nardò, a Brindisi, a Cisternino. E databile nel primo ventennio del XVI secolo”, così Sgarbi.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: