Quist, l’applicazione americana per gay e lesbo, sceglie Capezzone

Quist_app_capezzone-tuttacronaca

Quist, un’applicazione per smartphone che vuole costruire una vera e propria community per gli omosessuali, raccogliendo anche gli eventi e le notizie legate al mondo LGBT e ai suoi protagonisti, ha scelto per la propria homepage di mettere come esempio del “coming out” italiano daniele Capezzone, attuale portavoce del Pdl ed ex radicale, che secondo Quist, sarebbe il primo membro dichiaratamente bisessuale del Parlamento italiano e il secondo a ricoprire un incarico pubblico. La scelta sorprende perchè Quist ha scelto Daniele Capezzone, ma non ha neppure pensato a Paola Concia (attivista per i diritti LGBT e membro della Camera dei deputati), Nichi Vendola  (Presidente nazionale di Sinistra Ecologia Libertà e attuale presidente della Regione Puglia) o Ivan Scalfarotto ( politico e attivista italiano, impegnato per i diritti LGBT e vicepresidente del Partito Democratico). Quist ha scelto Daniele Capezzone che fra l’altro il 12 febbraio 2010 è stato condannato, in via definitiva dalla Corte Suprema di Cassazione per il reato di diffamazione a mezzo stampa. Come si può leggere su Wikipedia infatti la Suprema Corte ha respinto il ricorso di Capezzone per una vicenda risalente al novembre 2002, quando ricopriva la carica di segretario dei Radicali Italiani. Attraverso una dichiarazione stampa, questi si era rivolto a Carlo La Speranza, Pubblico ministero nel processo sull’omicidio della studentessa romana Marta Russo, parlando di «comportamenti letteralmente teppistici di alcuni magistrati»

Fra l’altro Capezzone solo in un occasione, sempre seguendo la biografia di Wikipedia, avrebbe affermato, nel 2006,  in un’intervista ad Eva 3000 ripresa dal Corriere della Sera, di essere bisessuale. Lo stesso politico, in una successiva intervista a Libero, ha definito «una tempesta in un bicchier d’acqua», aggiungendo che «le mie relazioni sono affar mio». Tale posizione è stata ribadita nel 2010 in un’ulteriore polemica sulla sua presunta bisessualità, in cui ha riaffermato che questi argomenti «sono questioni private». Quindi perché Quist non sceglie un vero attivista italiano dei diritti LGBT, ma preferisce avere in homepage un politico che fa riferimento a una sua presunta bisessualità come “una questione privata”?

Annunci

Hillary per i gay… Ecco il video!

hillary clinton- tuttacronaca

Hillary Clinton, ex segretario di stato americano, ha annunciato di essere favorevole ai matrimoni gay in un video diffuso su Internet. Clinton ha detto che gli americani gay, lesbiche, bisessuali e transessuali «sono i nostri colleghi, insegnanti, soldati, amici, le nostre persone care, e sono cittadini a pieno titolo: meritano i diritti da cittadini, tra cui il matrimonio. Per questo sostengo il matrimonio per i gay e per le lesbiche, come posizione personale e politica».

Clinton ha anche detto che «pochi anni fa io e Bill abbiamo festeggiato il matrimonio di nostra figlia con l’amore della sua vita: è una cosa che auguro a tutti i genitori. Negare questa possibilità a qualcuno dei nostre figli soltanto sulla base di chi sono e di chi amano vuole dire negare loro la possibilità di vivere secondo il potenziale che Dio ha dato loro». Clinton ha sottolineato che nel tempo gli Stati Uniti sono diventati sempre più attenti a proteggere la libertà e la giustizia per tutti, e contemporaneamente sono diventati più forti, competitivi, più pronti ad affrontare il futuro: «fa bene a tutti gli americani continuare questo percorso».

Clinton si è allineata così ad altri democratici che potenzialmente si candideranno alla presidenza degli Stati Uniti nel 2016, tra cui il vicepresidente Joe Biden e il governatore di New York Andrew Cuomo (nonché notoriamente al presidente degli Stati Uniti, Barack Obama). Venerdì anche Rob Portman, influente senatore repubblicano dell’Ohio, considerato un potenziale candidato per il 2016, si è schierato a favore dei matrimoni gay.

Arriva il porno di Sara Tommasi

i soliti noti- sara tommasi-tuttacronaca

Dopo varie anteprime, diversi falsi allarmi e un travagliato percorso giudiziario è ufficialmente uscito “I Soliti Noti”, il secondo film porno di Sara Tommasi. Disponibile da oggi online, è acquistabile anche in streaming al prezzo di 14,90 euro.

Lo comunica il portale love-me.it in un comunicato: «Nei mesi scorsi sono state numerose testate e siti che riportavano notizie contrastanti in merito a questo film, che è senza dubbio il più atteso dell’anno».

Secondo quanto annunciato dalla locandina, la pellicola a luci rosse vede la partecipazione straordinaria, tra gli altri, di Gabriele Paolini, Luca Tassinari e Rocco Siffredi.

“Da Sodoma a Hollywood” il GLBT Festival ad aprile a Torino.

La 28/a edizione di ‘Da Sodoma a Hollywood’ Torino GLBT Film Festival dal 19 al 25 aprile. Il festival di divide sostanzialmente i 6 categorie, tre competitive e tre non competitive, giudicate da una giuria internazionale che consegna un premio ad ognuna delle tre sezioni competitive. Tra le altre sezioni non competitive vi sono: “Movie & Music Icons” in cui vengono omaggiati personaggi dello spettacolo divenuti icone gay o punti di riferimento per la comunità LGBT, “Voice Over” sezione dedicata al cinema sperimentale e alla video arte e “Europa Mon Amour” in cui anno viene analizzato un genere cinematografico.

gay festival torino

Freedom Flag anche all’Onu? Ban invoca pari diritti per gli omosessuali

Presente anche Ricky Martin.

l43-lesbiche-pride-110602105934_medium

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: