E se Batman fosse vissuto in Texas?

batman-texas-tuttacronacaSiamo abituati a vedere Batman girare per Gotham City, anche se recentemente ha fatto un’apparizione in una favela di Rio de Janeiro destinata a scomparire in vista dei Mondiali 2014, ma se l’uomo pipistrello fosse vissuto in Texas? La domanda se l’è posta la fotografa francese Remi Noël, che si è divertita a dare al supereroe una nuova ambientazione. Nella sua serie in bianco e nero eccolo apparire in ogni posa: a letto, nascosto dietro la carta igienica o in un barattolo di fagioli.

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Nella favela arriva Batman: lotta contro le ruspe di Brasile 2014

batman-favelas-tuttacronacaScomparirà presto una favela di Rio de Janeiro, che sorge non lontana dallo stadio Maracanà. Per combattere contro la distruzione, prevista in vista di Brasile 2014, è sceso in campo, o per meglio dire tra le abitazioni, perfino Batman. Proprio tra le vie di questa zona, dove vivono oltre 650 famiglie, un uomo travestito da supereroe ha fatto la sua apparizione. Le ruspe hanno iniziato le demolizioni nelle scorse ore e a poco sono servite le barricate degli abitanti: riuscirà Batman a salvare le loro case?

Questa presentazione richiede JavaScript.

L’incredibile storia di Miles da malato a eroe

batman-batkid-tuttacronaca

L’incredibile storia di Miles Scott che a soli 5 anni ha dovuto lottare contro la leucemia e ora che la malattia sembra regredire di giorno in giorno e la famiglia è uscita fuori dall’incubo, il bambino ha potuto realizzare il suo sogno e l’intera San Francisco si è mobilitata affinché ciò si realizzasse: Miles è diventato Batman per un giorno. grazie alla mobilitazione di Make a Wish Fondaution, il bimbo si è trovato catapultato all’interno del mondo del suo supereroe e mentre andava a comprare un vestito da Batman è scattata la sorpresa. Il primo annuncio lo ha dato la polizia locale che ha lanciato la richiesta a “Batkid” e Miles ha dovuto salvare una “damigella in pericolo”, poi di corsa nella Batmobile, per sventare una rapina e confrontarsi con il nemico storico di Batman: L’Enigmista. Di missione in missione fino al ringraziamento da parte del Sindaco che gli ha consegnato le chiavi della città. Per ultimo un video spedito dalla casa Bianca con protagonista il presidente Barack Obama che si è rivolto direttamente al bambino: “Così si fa Miles, hai salvato Gotham City”.

La “tana di Batman” diventa una realtà… in Arizona!

batcave-tuttacronaca

Una super casa di lusso che somiglia al logo di Batman, sta per essere costruita in Arizona! La tana perfetta per i supereroi è stata progettata da un architetto di Scottsdale, Nick  Tsontakis, e appena sarà finita regalerà un paesaggio bellissimo grazie alle piattaforme costruite per osservare la valle circostante. La casa, su due piani, sorgerà in cima a una montagna, la Mummy Mountain, in modo da poter offrire una veduta paradisiaca da “appena” 30 milioni di dollari. Oltre alle piattaforme per godersi le albe e i tramonti ci saranno anche piscine riscaldate con vista sulla valle e un’enorme sala d’intrattenimento scavata nella montagna.  La camera da letto matrimoniale possiede un proprio salottino e un caminetto per rendere l’atmosfera davvero gradevole. Inoltre nella struttura vi sarà un garage vetrato e una sala per il fitness. Sono previste 6 camere da letto 8 bagni, un’enorme cucina e una biblioteca. 

Di che altro avranno bisogno i supereroi ?  

Questa presentazione richiede JavaScript.

Bieber diventerà Robin?

justin-beiber-robin-batman-tuttacronaca

Che Bieber sia un fan di Batman, non è una novità. Per il suo 19° compleanno il padre gli ha anche regalato una Bat bici fatta su misura. Ora però sembrerebbe che il sogno di Bieber possa diventare realtà e che lui potrebbe essere scelto come Robin nel prossimo film della serie. Intanto sul suo profilo Instagram ha postato una foto dello script Batman vs Superman. Naturalmente anche l’hashtag fa presagire che qualcosa sta per accadere a #Robin!

Ma c’è anche chi ritiene che sia solo una burla. Poche ore prima della foto, Bieber ha pubblicato su Twitter il seguente cinguettio: “Off to do something funny or…die :)” (sto per fare qualcosa di divertente… o morire) ma Funny or die è il famoso sito che realizza parodie, spesso, utilizzando anche attori famosi.

E’ stato uno scherzo o davvero Bieber diventerà Robin? Scatterà sulla rete il tam tam di chi lo adora e di chi invece avrebbe preferito una ltro volto in quel ruolo?

Fiorito sfrattato dall’appartamento per morosità

franco-fiorito-batman-sfratto-tuttacronaca

Franco Fiorito, l’ex capogruppo Pdl in regione condannato per peculato è stato sfrattato con un ordinanza emessa dal Tribunale di Roma che gli ha intimato di lasciare l’abitazione che l’esponente Pdl aveva affittato dall’Ipab al numero 51a di via Margutta per non aver pagato 10 mesi d’affitto.  Fiorito risulta moroso per  42.246 essendo l’affitto mensile fissato a 4200 euro.

Il 1° agosto il tribunale di Roma ha ordinato lo sfratto esecutivo. «Non ero nelle condizioni di pagare» si è giustificato Fiorito facendo riferimento ai provvedimenti adottati dalla procura nei suoi confronti, compreso il sequestro di beni.

«Ma lì non ha mai abitato, era sua solo sulla carta – spiega uno dei suo legali – tra l’altro erano necessari dei lavori per renderla abitabile». I periodi in cui non è più stato pagato l’affitto sono quelli relativi alla detenzione prima in carcere poi ai domiciliari nell’abitazione al centro di Anagni.

Ma la motivazione non ha convinto il Tribunale civile che non gli ha concesso rinvii e decretato l’esecuzione dello sfratto. Il 28 agosto poi è arrivata a Batman anche la diffida in cui l’Ipab lo «invita» a lasciare l’abitazione.

Ben Affleck nuovo Batman? I fan lanciano una petizione contro!

benaffleck-batman-proteste-tuttacronacaE’ dei giorni scorsi l’annuncio che Ben Affleck vestirà i panni dell’uomo pipistrello nel sequel de L’uomo d’acciaio e i fan della saga, indignati, sono entrati in rivolta. La decisione ha provocato un’ondata di critiche in rete, dove in migliaia hanno appoggiato un’iniziativa per chiedere alla Warner Brothers di tornare sui propri passi. John Roden, un seguace del personaggio, ha lanciato una petizione in Change.org.  Per Roden, l’attore “non è neanche lontanamente vicino all’essere una star dell’action”. A riprova di qeusto, ha preso ad esempio il lavoro come supereroe che Affleck ha fatto in “Daredevil” (2003), qualificandolo come “atroce”. “Non farà giustizia al film”, ha dichiarato in una lettera pronta per essere inviata tanto alla Warner che a DC Comics, la proprietaria dei diritti di Batman, affinchè l’attore venga escluso dal progetto. La petizione ha già raccolto 28mila firme, superando così la quota prefissata di 25mila che Change.org richiede perchè venga presa in considerazione. Dato che non è certo una sorpresa: secondo un’analisi della società Fizziology, dei più di 96.000 tweets che menzionavano Affleck a un’ora dall’annuncio, il 71 per cento esprimeva disagio a riguardo.

Il nuovo Batman è Ben Affleck. Perché è stato scelto lui?

ben affleck-batman-tuttacronaca

Diventare Batman non è mai stato semplice ma dopo l’era di Christian Bale e dei successi della trilogia del Cavaliere Oscuro (Batman Begins, Il cavaliere oscuro e Il cavaliere oscuro – Il ritorno) firmata da Christofer Nolan, è ancora più difficile trovare un regista e un attore in grado di superare i loro predecessori. La Warner Bros ha ufficializzato il cast che prenderà parte al al sequel de L’Uomo d’acciaio. Il film sarà diretto da Zack Snyder e nel cast, oltre Ben Affleck nel ruolo di Batman, ci saranno anche Henry Cavill (Superman), Amy Adams, Laurence Fishburne e Diane Lane.

“Cercavamo un attore straordinario che vestisse i panni di uno dei supereroi più popolari nel pianeta – ha dichiarato il Presidente della Warner Bros, Greg Silverman – Affleck è perfetto: la sua straordinaria carriera parla da sé“

Ma perché scegliere proprio Ben Affleck, un attore che sembrava avviato alla regia e reduce anche dallo scarso successo che ha ottenuto vestendo i panni di Devil?

“Ben è il perfetto contraltare di Henry. Ha le doti artistiche adatte per interpretare un uomo più anziano e saggio di Clark Kent, che porta sul volto i segni di un nemico del crimine navigato, ma conserva il fascino irresistibile del miliardario Bruce Wayne – ha dichiarato il regista – Non vedo l’ora di lavorare con lui“.

Bisognerà attendere il 17 luglio 2015, data di uscita del film, per vedere davvero se la squadra scelta sarà quella vincente!

Massacro di Aurora: il killer rischia la pena capitale

strage_di_aurora

Avevano tentato a presentare un ricorso secondo cui la legge sulla pena capitale del Colorado è incostituzionale i legali di James Holmes, l’autore del massacro del cinema di Aurora. Ma il giudice distrettuale ha respinto tale ricorso e ora l’uomo continua a rischare la pena di morte per quanto accaduto la notte del 20 luglio scorso. In quell’occasione Holmes irruppe, vestito da Joker, in un cinema di Aurora durante la proiezione della prima del film ‘Batman’ e uccise 12 persone.

Batman e Superman a confronto: Pd e Pdl in piazza!

berlusconi-bersani-manifestazioni-13 aprile-tuttacronaca

Le due forze principali della vecchia politica scendono oggi in piazza a protestare gli uni contro gli altri. Ad accusarsi reciprocamente che l’avversario non vuole fare un governo che possa portare l’Italia fuori dalla crisi. Il Pd manifesterà nella periferia romana di Corviale contro “la povertà e per un governo di cambiamento”, il Pdl sarà a Bari, in piazza Libertà, dove, durante il comizio del pomeriggio, Silvio Berlusconi, presenterà i suoi 8 punti.

Manifestazione contro manifestazione, raduno dopo raduno, nonostante le forze politiche tentino di mobilitare i loro elettori, c’è sempre più un allontanamento progressivo dei cittadini italiani dalla politica. Tra una relazione dei saggi – che ci presentano soluzioni di riforme a lungo termine, con la vecchia politica che riconferma i privilegi dei politici affermando la necessità ai finanziamenti e riducendo la capacità della magistratura di poter operare intercettazioni – e un’immobilità istituzionale.  Alla fine si farà anche un presidente e nonostante i sondaggi diano in testa la Bonino, probabilmente la scelta ricadrà su qualcuno che possa garantire la “casta” sia di destra che di sinistra e che sia accomodante con l’Europa e chini la testa davanti allo strapotere dell’Alta finanza.

Ma gli italiani ci credono ancora che il miracolo possa arrivare? C’è chi ci crede, ma non lotta. C’è chi spera, ma non si mobilita. C’è chi ormai spera solo di riuscire a prendere un aereo e andarsene lontano da tutte queste “false e ipocrite” manifestazioni di piazza che servono alla sinistra come alla destra solo per rafforzare i loro strapoteri. Da una parte un superman indebolito e testardo che striscerà tra i palazzi labirintici di Corviale alla ricerca di consensi rovesciando preoccupazione sterile e ribadendo un governo di cambiamento impossibile e dall’altra un Batman criminale che ribadirà 8 punti per eludere e per ingannare ancora una volta il popolo italiano.

Batman veglia su Isernia… boom di contatti in Facebook!

 

batman-d'isernia-tuttacronaca

Chi è quell’uomo che si aggira vestito da Batman di notte a Isernia? Chi ha messo i manifesti con la scritta “Batman veglia su Isernia”? Ora spunta anche il profilo in Facebook ed è subito boom di contatti, più di 5400 contatti in pochissimi giorni. «Se ti tramuti in qualcosa di più di un semplice uomo, se consacri te stesso a un ideale e se nessuno riesce a fermarti, allora diventerai tutta un’altra cosa….una leggenda». Sembra che sia solo un divertimento come lo stesso “Batman d’Isernia” precisa in un suo messaggio, ma intanto la notorietà è arrivata e  fotografo professionista di Castel di Sangro, in provincia dell’Aquila, si è offerto di realizzare un servizio fotografico esclusivo. Accetterà Batman?

Questa presentazione richiede JavaScript.

Chiesta pena di morte per Holmes… Aurora attende giustizia.

james-holmes-tuttacronaca

L’accusa chiede la pena di morte per James Holmes, protagonista della strage nel cinema di Aurora durante la prima di Batman. Lo ha annunciato la stessa accusa, che ha spiegato di aver rifiutato l’offerta di Holmes di dichiararsi colpevole se gli fosse stato assicurato il carcere a vita. Holmes, vestito da Joker, è accusato di aver ucciso 12 persone e di averne ferite 70 il 20 luglio scorso.

I suoi legali cercheranno – riporta la stampa americana – di dimostrare che Holmes, al momento della sparatoria, non era sano di mente.
Un strage che aveva lasciato attoniti per la sua efferatezza, tanto da spingere anche Christian Bole ad andare a visitare uno dei sopravvissuti alla strage nell’ospedale della cittadina.
christian-bole-aurora-foto-pic-tuttacronaca

Metti l’arte nel piatto e le favole a colazione!

arte_a_colazione_le_gustose_creazioni_di_ida_skivenes_tuttacronaca

La fotografa norvegese Ida Skivenes soddisfa il suo estro e subito dopo il palato. L’artista gioca con cibi semplici come pane, frutta e formaggio dando vita a piatti gustosi che hanno per protagonisti animali, barche e mongolfiere. Tra i personaggi famosi da lei ricreati ci sono il Piccolo Principe, Batman e Cappuccetto Rosso. La Skivenes – che mangia le sue creazioni dopo averle fotografate e postate su Instagram – ha avuto l’idea di comporre scenette e ritratti nel piatto quando è diventata vegetariana e ha iniziato a sperimentare nuovi ingredienti.

Questa presentazione richiede JavaScript.

BATMAN E’ FRA NOI!

batman- inghilterra-ladro-tuttacronaca

Bradford, Inghilterra del nord, sembra essersi trasformata nella Gotham City dei fumetti e dei film. Un uomo travestito da Batman si e’ presentato in una stazione di polizia della citta’ e ha consegnato un malvivente, che e’ stato poi accusato di furto con scasso e frode. L’intera scena e’ stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso della caserma: si vede ‘Batman’ che consegna il giovane ladro e poi esce, dileguandosi nella notte. Gli agenti di polizia hanno assistito allibiti.

Sentirsi Batman per una notte…

 

stanza- batman - taiwan -suite

Successo strepitoso per la stanza in stile batman realizzata in un albergo di Taiwan. La suite dell’Eden Hotel di Kaohsiung City è realizzata con cura in ogni minimo dettaglio. Dai mobili agli stemmi, tutto richiama il supereroe mascherato… sembra proprio un set di Christopher Nolan!

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

 

Dove abita Batman? Ora si può andare a trovarlo!

batman

E’ ufficiale, Gotham City, la città dove coabitano Batman e i suoi compatrioti è situata geograficamente sulla costa Est degli Stati Uniti. Per essere esatti l’eroe vive nel New Jersey, a qualche chilometro da New York.

Un po’ si sapeva- lo aveva scritto nel 1990 The Atlas of the DC Universe. Ma il sito americano BuzzFeed l’ha ricordato agli internauti, con annesse mappe e gift animate sul New Jersey.

Per i suoi creatori Batman sarebbe nato in campagna. Willam Safire scriveva per esempio nel 1990 sul New York Times che Gotham City era una certa parte che si vedeva della metropoli.

“Come tutti i fans di Batman sanno, Gotham City è New York, in particolare la parte della città sopra la 14. avenue: da Soho a Greenwich Village, il quartiere di Bowery, Little Italy, Chinatown e le zone vicine ai ponti di Manhattan e a Brooklyn”.

Christopher Nolan, regista di The Dark Knight Rises, ultima opera della sua trilogia consacrata al super-eroe, ha pregferito girare la maggior parte delle scene a Chicago, salvo qualcuna a Wall Street.

Ecco, la mappa di Gotham secondo Nolan:

GOTHAM-NOLAN- batman - map

MUORE ROBIN E I FANS SONO IN RIVOLTA SUL WEB.

Ma mentre si svela posizione geografica esatta di Batman, i fans piangono la morte programmata di Robin, il figlio del super-eroe, la cui fine è raccontata nel numero apparso martedì 26 febbraio, Batman Incorporated. Il personaggio partner di Batman dal 2006, non è altro che Damian Wayne, figlio di Bruce Wayne e di Talia al Ghul  (interpretato da Marion Cotillard in The Dark Knight Rises).

“Salva il mondo e muore da eroe assoluto”, ha annunciato in una intervista esclusiva al New York Post lo sceneggiatore Grant Morrison.

E subito i fans rendono pubblico il loro malcontento. Sul blog di DC Comics, hanno espresso il loro rimpianto. Lo sceneggiatore ha affermato che “non si può mai dire mai nei fumetti. In ogni caso Batman avrà sempre un compagno”.

robin-muore- batman

 

LA BATMAN EVOLUTION!

Questa presentazione richiede JavaScript.

50 consiglieri per il Lazio e non uno di più! Così il Tar ha emesso la sentenza

E 50 bastano e avanzano per… l’orgia di gruppo!

Festa-con-le-ancelle-a-Roma-di-Carlo-De-Romanis-41

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: