Shock in autostrada: scende dall’auto, un camion lo travolge e decapita

arezzo-incidente-tuttacronacaUn uomo che aveva leggermente urtato un guard-rail lungo l’autostrada A1, tra Monte San Savino e Val di Chiana, in provincia di Arezzo, ha deciso di scendere dalla sua vettura ma proprio in quel momento stava sopraggiungendo un camion che l’ha investito decapitandolo. Il guidatore del mezzo si è fermato per prestare soccorso, ma ormai era inutile e ha potuto solo lanciare l’allarme. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i sanitari, i vigili del fuoco e la polizia stradale, che ha provveduto a chiudere, temporaneamente, il tratto dove si è verificato l’incidente, poco dopo le 20.30 non lontano dall’area di servizio di Lucignano. Non è chiaro se l’uomo intendesse solo verificare i danni alla propria vettura oppure dirigersi verso una colonnina di soccorso.

Annunci

Gaetano Uva, l’albergatore italiano ucciso in Senegal

gaetano-uva-sgozzata-senegal-tuttacronacaUn italiano di 60 anni, Gaetano Uva, è stato trovato morto nell’albergo in cui alloggiava a Dakar, in Senegal. L’uomo, albergatore di Monte San Savino, gestiva un bed and breakfast in provincia di Arezzo, e non è chiaro se si trovasse in Africa per turismo o per suoi interessi di lavoro. Uva sarebbe stato sgozzato. La polizia sta cercando di ricostruire l’accaduto e quale  sia stato il motivo dell’aggressione. Secondo quanto appreso, il corpo di Uva è stato trovato in un lago di sangue nella sua camera, nell’albergo Hong Kong, dove alloggiava. L’albergatore non dava più notizie dal 28 gennaio, giorno del suo arrivo nella capitale senegalese e il suo corpo è stato trovato la sera successiva, ma la notizia è stata appresa in Italia solo il 6 febbraio. Nel suo paese, spiega il sito Lettera 43, aveva convissuto con una ragazza di colore, una relazione tormentata, secondo quanto riferito al bar principale del centro aretino e che aveva portato la donna anche a rivolgersi ai servizi sociali e lasciare l’abitazione di Monte San Savino per una residenza protetta. Al momento sono in corso le pratiche per il rientro della salma. Un iter che potrebbe non essere breve.

Scultura shock, bimba crocifissa esposta a Valdarno

bambina-scultura-crocifissa-shock-tuttacronaca

Shock a Montevarchi, nel Valdarno superiore, in provincia di Arezzo dove da domani saranno esposte al Cassero le opere di Fatima Messana per la prima di tre personali di giovani scultori del progetto “Sculpture relay-al Cassero”. Tra le opere dell’artista ventottenne russa d’adozione siciliana anche “Innocence”, una scultura che raffigura una bambina crocifissa realizzata in vetroresina e con capelli veri. Le opere di Fatima Messana sono in gran parte dedicate alla condizione dell’infanzia e del mondo femminile.

E’ strage! Rogo in un allevamento, circa mille suini morti

maiali-tuttacronacaE’ stata una vera e propria strage di suini quella che ha avuto luogo in un’azienda agricola di Brolio nel comune di Castiglion Fiorentino, in provincia di Arezzo. Qui circa mille maiali sono morti a causa di un incendio sviluppatosi all’interno dell’allevamento per cause da accertare e hanno avuto proporzioni definite “importanti” dagli stessi vigili del fuoco. I pompieri sono intervenuti con uomini e mezzi sul posto. Le operazioni di spegnimento e bonifica andranno avanti, secondo i vigili, per ore.

Il padre l’abbandona in fasce: a 18 anni, gli fa causa e vince

padre-abbandona-figlia-tuttacronacaAbbandonata dal padre subito dopo la sua nascita, diciotto anni fa. Da quello stesso genitore che l’aveva riconosciuta come frutto del suo seme ma che preferì andarsene a Modena dove si creò una nuova vita e un’altra famiglia . Lei però non si è mai arresa e, appena diventata maggiorenne, gli ha fatto causa, vicendo. Il padre che se ne andò dovrà risarcirla di mille euro per ogni anno trascorso senza di lui fino ai 18 anni e 500 per quelli a venire. Lei, di Arezzo, in questi anni ha tentato con tutte le sue forze di instaurare un rapporto con l’uomo, ma lui non si è mai avvicinato: due brevi incontri in un bar, nulla di più. Diciotto anni sono sufficienti per rincorrere chi ti ha dato la vita e la giovane ha così deciso di far causa a quel padre che non ha mai voluto sostenerla né economicamente, né moralmente. Lei aveva chiesto un risarcimento di oltre centomila euro ma il giudice, che pure le ha dato ragione, le ha riconosciuto una somma forfettaria di 1000 euro all’anno fino al raggiungimento della maggiore età, e di 500 dopo averla superata. “Il giudice ha ritenuto superfluo persino sentire i numerosi testimoni indicati dalla querelante, dato che il padre non ha mai negato la circostanza di non averle prestato assistenza, morale oltre che materiale”, spiega l’avvocato aretino Iacopo Gori, legale della ragazza, che prosegue: “L’importanza della sentenza sta proprio nel riconoscimento di un danno esistenziale per effetto della lesione di un diritto costituzionalmente tutelato, ossia quello alla famiglia e ad un normale rapporto con entrambi i genitori, in termini di accompagnamento alla crescita, e non soltanto in senso classico patrimoniale come siamo abituati a pensare”.

Clochard di Arezzo, ucciso per un posto in tenda

pionta-omicidio-arezzo-tuttacronaca

Massimo Bosco è stato lapidato a causa di una lite scoppiata tra  la notte tra 14 e 15 novembre.Probabilmente al centro della discussione ci sarebbe stata la tenda, dove Massimo Bosco aveva trovato riparo insieme a una ragazza bionda e a un magrebino. Una coppia avrebbe chiesto posto in tenda al diniego dell’uomo sarebbe scoppiata quindi una lite degerata in omicidio. I sospettati sono un romeno di 35 anni e una donna italiana di 45. La donna, amica della vittima, negli ultimi mesi avrebbe causato anche tre principi d’incendio e commesso alcuni furti. I due sospettati di omicidio si trovano adesso in questura: le indagini sono state svolte infatti in coordinamento tra polizia e carabinieri.

Scossa di terremoto tra Emilia-Romagna e Toscana

terremoto-casentino-tuttacronacaL’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato, alle ore 9.32, una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 nel distretto sismico del Casentino. L’evento ha avuto ipocentro a una profondità di 6.5 km ed epicentro tra i comuni di Bagno di Romagna e Verghereto, in provincia di Forlì-Cesena, e Chiusi della Verna, in provincia di Arezzo.

Guarda chi s’incontra per strada! Il lupo che vaga alle porte di Arezzo

lupo-arezzo-tuttacronacaE’ un lettore di Arezzo Notizie ad aver inviato al sito di news della città toscana la foto di un lupo che ha fatto la sua apparizione in località La Pace. Nell’immagine si vede l’animale che si aggira in un ambiente urbanizzato e sede di attività artigianali e commerciali. Nonostante sia nota la presenza di lupi sulle montagne della zona, Gianni Brunaschi, autore dell’articolo, spiega che “Non abbiamo memoria di segnalazioni simili ad Arezzo”. Ovviamente come ogni notizia ha due risvolti: l’aspetto positivo è che sembra i lupi, dati per scomparsi fino a una decina d’anni fa, abbiano finalmente fatto ritorno, d’altro canto, il fenomeno desta preoccupazione in relazione alle attività legate alla pastorizia e alla sicurezza dei cittadini.

Doppio terremoto nel Montefeltro, magnitudo 3.0 e poi 2.0

terremoto-emilia-romagna-forlì-cesena-montefeltro-tuttacronaca

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 ha interessato il distretto sismico del Montefeltro alle 11.53. L’evento, registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), ha avuto epicentro tra Arezzo e Forlì, nei pressi dei comuni di Bagno di Romagna e Verghereto, e ipocentro a soli 5.2 chilometri di profondità. Il movimento tellurico è stato seguito da una seconda scossa di magnitudo 2, con epicentro lievemente più superficiale. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione. Non sono giunte notizie di danni a persone o cose.

Omicidio-suicidio nell’Aretino, rinvenuti due cadaveri

omicidio-suicidio-areatino-tuttacronaca

I corpi di una coppia, lui, un cinquantenne bulgaro, e lei, una 49enne italiana, sono stati ritrovati durante la notte  in un bosco a Loro Ciuffenna, fra Castiglion Fibocchi e Talla, nella zona di Pontenano in Pratomagno, in provincia di Arezzo. Secondo una prima ricostruzione la donna avrebbe sparato all’uomo e poi si sarebbe tolta la vista rivolgendo l’arma contro di  sé. La coppia sembra che sia giunta nel bosco dalla provincia di Pisa. L’omicidio-suicidio, se confermato, dovrebbe risalire a qualche giorno fa.

Aggiornamento 9 agosto 2013, 14,12:

Sembra che la ricostruzione fatta in un primo moemnto sull’omicidio-suicidio di Pratomagno non sia corretta. Secondo le ultime indagini emerge che sia stato l’uomo a uccidere con un colpo di pistola in fronte la donna e poi abbia fatto fuoco contro di lui. Sono emersi anche alcuni biglietti e un video che la coppia aveva lasciato nella vettura.

I due affermano di aver deciso di comune accordo di farla finita per ”una insoddisfazione esistenziale latente da tempo – spiegano i carabinieri – e per una malattia dell’uomo”.

Aggiornamento 10 agosto 2013, 10,50:

Le identificazioni dei due corpi sono state portate a termine ed è emerso che la donna, era una ballerina e si chiamava Barbara Rossi De Rigo, originaria di Schio (Vicenza), molto conosciuta nell’ambiente della danza per le collaborazioni con cantanti del calibro di Zuccchero e Fabio Concato, aveva lavorato anche per il Bagaglino. Lui era un bulgaro che da anni viveva a Livorno e si chiamava Dimitar Ynakiev,

Terremoto in Alta Val Tiberina, interessato il confine tra Arezzo e Perugia

arezzo-perugia-terremoto-tuttacronaca

Alle 21.26 si è registrato un sisma di magnitudo 2.3 che ha interessato l’Alta Val Tiberina. I comuni interessati sono stati Anghiari (Ar), Monterchi (Ar), Sansepolcro (Ar), Citerna (Pg), Monte Santa Maria Tiberina (Pg) e San Giustino (Pg). La rilevazione è stata effettuata dall’INGV.

Toscana messa in ginocchio dal nubifragio

Maltempo-toscana-tuttacronacaDanni e disagi in Toscana a causa del maltempo che si sta abbattendo oggi sulla parte settentrionale della Penisola. Ad Arezzo, colpita da una bomba d’acqua, decine di garage e scantinati sono stati allagati e un supermercato è stato evacuato per il crollo di un capannone. Un violento nubifragio si è invece abbattuto sul Senese, provocando grossi problemi al traffico. In Valdichiana è stata invece una tromba d’aria a creare disagi: caduti molti alberi e tre auto schiacciate.

Tragedie estive. Ventenne si tuffa nell’Arno, muore

annegata-arno-tuttacronacaAveva 20 anni Andrea Sorescu, romena ma residente ad Arezzo, morta oggi dopo essersi tuffata nell’Arno, in località Buon Riposo. Stando a una prima ricostruzione, la ragazza si trovava nella località alle porte di Arezzo, da sempre frequentata da bagnanti durante la stagione estiva quando, probabilmente per recuperare un pallone, si è tuffata in acqua intorno alle 14 e si è sentita male. Ancora si deve chiarire se la giovane sia stata colpita da un malore o abbia battuto la testa. La Sorescu è stata soccorsa prima dai vigili del fuoco e poi da un’ambulanza del 118 ma, nonostante i numerosi tentativi di rianimazione, non ce l’ha fatta. La ragazza è morta davanti alla famiglia e a decine di bagnanti sconvolti. I soccorritori avevano allertato anche l’elicottero Pegaso che tuttavia non è atterrato. Alla polizia il compito d’indagare.

Fulmini d’estate: temporali,grandinate e allagamenti in Toscana

firenze-maltempo-tuttacronaca

La Toscana è stata investita da violenti temporali e grandinate che hanno creato non pochi disagi  alle ferrovie Siena-Chiusi e Firenze-Empoli: fulmini hanno colpito apparati elettrici dell’infrastruttura mandandola in emergenza e causando ritardi ai treni. Allagamenti hanno interessato l’Ipercoop di Lastra a Signa. Esondazioni in Val di Chiana. A Firenze bloccati mezz’ora i tram da e per Scandicci per allagamenti. A Arezzo un temporale ha fatto rinviare al 15 luglio i concerti della rassegna Arezzo Wave.

Pieraccioni: Renzi e Grillo al posto di Ceccherini e Papaleo

leonardo_pieraccioni-tuttacronaca

Mancano due giorni al ritorno di Pieraccioni sul set del suo nuovo film: Un fantastico via vai. Un progetto cinematografico, che uscirà nelle sale italiane a ridosso di Natale, che può vantare un gran bel cast da  Serena Autieri, Maurizio Battista, Massimo Ceccherini e Giorgio Panariello. Pieraccioni si dice però disposto a “sostituire i protagonisti” con Renzi e Grillo! Insomma una bischerata toscana che tenta di alleviare il clima teso della politica italiana.  Un fantastico via vai (titolo che sintetizzerebbe bene anche tutta la storia dei governi italiani) narra la storia del bancario Arnaldo (interpretato da Pieraccioni stesso) , padre e marito felice, a cui un equivoco rivoluziona la vita, costringendolo a tornare a vivere in un appartamento condiviso con alcuni studenti.

Grillo e Renzi anche in tempo di crisi non temono la disoccupazione, se tutto dovesse andare male in politica le porte del cinema sono aperte davanti a loro!

 

Terremo in provincia di Arezzo!

terremoto aretino-tuttacronacaIn provincia di Arezzo la popolazione ha avvertito un lieve evento sismico che si è verificato alle 16.19. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha dichiarato una magnitudo locale di 2.3 gradi sulla scala Richter mentre l’epicentro è stato registrato in prossimità di Bibbiena, Chitignano e Castel Focognano. La “Sala Situazione Italia” del Dipartimento della Protezione Civile ha eseguito delle verifiche a seguito delle quali non sono risultati danni nè a cose nè a persone.

Bambino grave dopo caduta da minimoto!

minimoto-tuttacronaca-bambino-grave

Un bimbo bolognese di nove anni è rimasto gravemente ferito dopo un incidente avvenuto oggi pomeriggio al crossodromo di Miravalle nel comune di Montevarchi, Arezzo, dove era in programma una giornata di minicross. Secondo quanto emerso al momento, il piccolo ha perduto il controllo della sua minimoto, è caduto a terra e ha battuto violentemente la testa. In base a quanto rilevato dai sanitari accorsi – prima sono intervenuti quelli del circuito e poi il personale di un’ambulanza inviata dal 118 – nella caduta il bambino avrebbe riportato un’emorragia cerebrale, la frattura della mandibola e del bacino. Il piccolo è stato poi prima trasportato all’ospedale valdarnese della Gruccia quindi trasferito con l’elicottero Pegaso a Firenze.

Questo è solo l’ennesimo incidente sulle mini moto, vere e proprie riproduzioni di una moto a tutti gli effetti, messe in mano a bambini… poi si grida alla tragedia o all’incidente!

FRANA TERRANUOVA BRACCIOLINI (Ar): calamità naturale!

Terranuova Bracciolini-frana-tuttacronaca

A causa di una frana che sta minacciando le loro abitazioni, due famiglie di Terranuova Bracciolini, in provincia di Arezzo, sono state fatte sgomberare. Nella zona la maggior parte delle strade restano chiuse: una grossa frana ha ostruito la provinciale del Botriolo che collega Castelfranco di Sopra al fondovalle. Il sindaco Rita Papi ha chiesto lo stato di calamità naturale.

Incendio in palazzo alla periferia di Arezzo: 7 persone intossicate

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: