Cosa ci fa un leopardo all’ospedale? Paura in India

leopardo-ospedale-tuttacronacaPanico in una città dell’India nel nord dove, tra i pazienti di un ospedale, ha fatto la sua comparsa un grosso esemplare maschio di leopardo. L’animale ha creato terrore comparendo all’improvviso e obbligando la polizia a un inseguimento che però non ha avuto esito: il felino infatti è riuscito a sfuggire alle forze dell’ordine. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Valanga a Gliera, nel Bellunese, travolta auto e casa: tutti salvi

valanga-bellunese-tuttacronaca

Una valanga si è riversata, poco dopo le 17, su un’abitazione a Gliera, frazione di Arabba, in provincia di Belluno. Il 118 ha allertato subito il servizio alpino di Livinallongo che è intervenuto sul posto. Tutte le persone che si trovavano nei 4 appartamenti della casa colpita sono illese. Sotto la massa di neve anche un’auto, dove non c’era nessuno,e il furgone di una famiglia danese, di cui si cercano gli occupanti. I danesi sembrerebbe che fossero ospiti di uan delle famiglie che aveva affittato la casa.  Sul luogo della slavina  ci sono i vigili del fuoco che con una pala meccanica stanno cercando di spalare la neve. La casa di solito viene affittata a turisti.

 

 

Emergenza casa… ecco il cartoon!

chiavi-emergenza casa-tuttacronaca

Un cartoon per raccontare il disagio delle famiglie che non hanno un alloggio e non possono permettersi di pagare gli affitti elevati nelle grandi città. L’iniziativa è partita dallo sportello per il diritto alla casa di Genova e il video in rete ha già riscosso un notevole successo.

Lo scopo è quello di sensibilizzare la popolazione al problema e di far emergere tutte quelle case sfitte di solito di proprietà di enti religiosi, di banche o alloggi pubblici che dovrebbero ospitare chi non può permettersi un appartamento ai prezzi di mercato. Il problema come rivela il cartoon si è evoluto poiché se nel dopoguerra e durante il boom economico a mancare erano proprio le abitazioni in quanto alcune erano state distrutte e la richiesta di alloggi aumentava, ora invece le abitazioni sono “troppe” al punto che molte sono vuote, anche se c’è il problema di chi non riesce a pagarsi l’affitto.

E per il futuro? Come precisa anche il video, i comuni prevedono un forte aumento di richieste da parte di quella fetta di popolazione che, per un motivo o per un altro, è rimasta o rimarrà senza quel diritto fondamentale che è la casa.

 

Il Presepe va in corto… e prende fuoco un condominio!

presepe-tuttacronacaUltimo giorno di feste e la tentazione di accendere le luci del Presepe è forte. E sembra proprio che un cortocircuito partito dalla rappresentazione con le statuine della Natività sia la causa di un incendio che, in mattinata, ha colpito un’abitazione nella prima periferia di Belluno, in via Feltre, dove due appartamenti sono stati gravemente danneggiati. Dei quattro abitanti, in tre sono stati portati in ospedale in seguito all’intossicazione da fumo. Si tratta di un’anziana di 83 anni, un uomo di 56 e un giovane di 22, attualmente in osservazione al pronto soccorso del San Martino. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia e un’ambulanza inviata dal Suem.

Gli inquilini che chiedono il pizzo al proprietario…

affitti-vomero-tuttacronaca

Hanno affittato tre abitazioni al Vomero, a Napoli,  e poi hanno minacciato il proprietario di consegnare loro 50 mila euro se non voleva aver distrutti (e quindi inservibili) gli appartamenti. Così tre persone dello stesso nucleo famigliare sono finite ai domiciliari. La polizia ha dovuto recuperare il denaro e ha posto ai domiciliari: F. M., 56 anni, R.P. di 46 e N. M., di 24 anni.

Parco Solare Sud: il progetto per convertire un viadotto in città galleggiante

appartamenti-viadotto-tuttacronacaIn cerca di idee originali e luoghi da riconvertire in appartamenti, lo studio di architettura Samuel Nageotte, in collaborazione con OFF Architecture e PR Architetti, ha posto l’attenzione su un viadotto abbandonato in provincia di Reggio Calabria. Da qui ha preso l’avvio il progetto Parco Solare Sud, presentato a un concorso di progettazione dello scorso anno, come riporta il sito web Architizer . Non solo il viadotto storico verrebbe preservato, ma anche riadattato ad appartamenti, per ricreare una sorta di città galleggiante: villaggi impilati verticalmente e spazi pubblici che si allungherebbero orizzontalmente. Il progetto prevede un sistema di ponti e gallerie con le aree pubbliche che ospiterebbero spazi come centri culturali e negozi, mentre i tunnel nasconderebbero serbatoi di acqua e parcheggi. L’idea è quella di creare un eco-villaggio, con l’acqua piovana raccolta dai ponti e filtrata in botti per il consumo, la pulizia, e la cucina, mentre il vicino Etna potrebbe geotermicamente riscaldare tutto il posto. Come se non bastasse… la vista è mozzafiato!

Questa presentazione richiede JavaScript.

 

Roger Waters difende il Muro di Berlino minacciato dagli appartamenti

waters-protesta-berlino-tuttacronacaE’ “minacciato” da un progetto edile che prevede la costruzione di appartamenti di lusso quando resta del Muro di Berlino. Per preservare il ”luogo straordinario per non dimenticare i giorni neri della guerra fredda” si è schierato l’ex bassista e cantante dei Pink Floyd, Roger Waters che, alla vigilia di un concerto, si è fatto fotografare con il pugno chiuso davanti al mural che celebra l’album ‘The Wall’ lungo la East Side Gallery. Quest’ultima è la striscia piu’ lunga ancora in piedi del Muro che ha diviso la città per ben 28 anni.

Strage in Argentina, scoppia un palazzo: 12 morti

argentina-esplosione-palazzo-rosario-tuttacronaca

Tragedia a Rosario in Argentina. Una fuga di gas sviluppatasi nel sottosuolo di un palazzo a nove piani nel centro della città, ha distrutto l’edificio. L’esplosione avvertita anche a diversi km di distanza ha provocato un onda d’urto molto violenta che ha creato ingenti danni fino a un raggio di 300 metri. Una vera bomba, esplosa nella località che si trova a circa 300 km da Buenos Aires. In totale gli appartamenti coinvolti nel crollo, secondo una prima stima, dovrebbero essere almeno una sessantina. 12 sono invece i morti accertati, ma ci sono anche 15 dispersi e 63 feriti nel bilancio, che ancora è provvisorio.

Le operazioni di soccorso sono proseguite nel corso della notte: i pompieri e gli uomini delle forze della sicurezza locale stanno cercando i dispersi sotto le macerie dello stabile. La fondazione del campione Leo Messi originario proprio di Rosario, si è detta disponibile a portare aiuto alle famiglie delle vittime e alla popolazione coinvolta nell’esplosione.  Nei giorni scorsi la popolazione aveva sentito un forte odore di gas e per questo la società che si occupa del servizio aveva inviato un tecnico a fare alcune verifiche. Secondo altre fonti, un altro tecnico della medesima società nei momenti precedenti all’esplosione stava lavorando nel palazzo. L’uomo si sarebbe poi consegnato alla polizia dopo l’incidente.

Con i soldi per i bambini abbandonati, un 60enne si comprava case

onlus-tuttacronaca

I soldi appartenevano a una Onlus che doveva provvedere ai bambini abbandonati, ma il suo presidente, un 60enne milanese, si è appropriato di 800mila euro per destinarli, invece, all’acquisto di due appartamenti, per pagare cartelle esattoriali o per coprire le appropriazioni indebite all’interno di uno studio in cui curava la contabilità di altri clienti.

All’uomo sono stati sequestrati alcuni appartamenti al centro di Galatone (Lecce). Inoltre la polizia ha accertato anceh che l’uomo risulta   titolare di un centro elaborazione dati a Melegnano (Milano), dove presta servizi di assistenza fiscale: l’inchiesta era scattata dopo che alcuni clienti avevano segnalato alla Finanza che il denaro da loro affidato al consulente per pagare le imposte non era stato in realtà versato. In realtà poi le cartelle esattoriali erano state pagate in ritardo con il denaro, che attraverso complessi passaggi, proveniva dalla Onlus.

Sono state denunciate anche due dipendenti del centro elaborazione dati di Melegnano.

Va a fuoco la casa di Depardieu… era un regalo della Russia!

appartamento-depardieu-tuttacronaca

Uno dei grattacieli più alti dell’intera Russia, ha preso fuoco a Grozny, nel complesso di sette palazzi inaugurato nel 2011 in cui si trova l’appartamento offerto in regalo all’attore francese Gerard Depardieu. L’edificio che ospita appartamenti di lusso e un hotel a cinque stelle è stato completamente evacuato e non vi sono vittime, assicurano le autorità locali. Come si vede dalle immagini pubblicate sui social network le fiamme, che si sono propagate dagli ultimi piani, avvolgono l’intero palazzo.

grattacielo-fuoco-russia-depardieu-tuttacronaca

Spending review in Parlamento!

laura-boldrini-tagli-spending review-tuttacronaca

I vertici della Camera (presidente, vicepresidenti e questori) rinunciano agli appartamenti di servizio. Arriva anche una stretta sull’utilizzo del parco auto. È quanto ha deciso l’Ufficio di presidenza di Montecitorio. L’Ufficio di presidenza della Camera ha dunque deciso, all’unanimità, di abolire gli appartamenti di servizio. Si tratta di otto abitazioni in tutto e il cui futuro è tutto ancora però da decidere.
È stato inoltre decisa una disciplina più restrittiva per le auto: il parco macchine a disposizione della Camera è dieci macchine che vengono utilizzate da circa 70 persone (tutti coloro che sono titolari di cariche), presidente incluso. D’ora in poi potranno essere usate solo all’interno del comune di Roma, per andare agli aeroporti di Fiumicino e Ciampino e solo per ragioni di servizio. Regole che potranno essere violate – è stato stabilito – solo in casi eccezionali e motivati.

I tagli alle spese del personale di segretaria dei deputati titolari di cariche (circa una settantina), il trattamento complessivo di questi ultimi e le spese di rappresentanza saranno oggetto di un’ulteriore riunione dell’Ufficio di presidenza di Montecitorio convocato per il prossimo martedì. Nell’incontro di oggi la discussione è stata solo avviata e l’obiettivo – viene evidenziato – è quello di raccordarsi con il Senato. Rinviato alla prossima settimana anche il capitolo dei contributi ai gruppi.

«Ridurre gli stipendi dei politici non è una soluzione per i mali del Paese, ma certamente è un buon biglietto da visita». Lo ha detto Laura Boldrini intervistata da Radio Anch’io (Radiouno). «È indispensabile – ha proseguito il presidente della Camera – dare un segnale di sobrietà e anche per questo invito i dipendenti della Camera a dare, d’accordo con i sindacati, un segnale positivo riducendo i loro stipendi».

Sequestrati 360 appartamenti al campus di Pavia!

green-campus-tuttacronaca-pavia

I Carabinieri e la Polizia, stamani, hanno sequestrato un’area del Polo tecnologico dell’Università di Pavia denominata Green Campus. Una vasta zona in edificazione, di circa 32.000 metri quadrati, nella periferia ovest della città dove sono previsti 360 appartamenti. Lo scorso febbraio, in un altro luogo, a Punta Est, erano stati sequestrati 9.000 metri quadrati nell’ambito delle indagini su corruzione ed abusi edilizi relativi al nuovo campus dell’Università di Pavia. Cinque i denunciati.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: