Milly Carlucci vs gli utenti di Internet: si parla ancora della Oxa!

carlucci_oxa_tuttacronacaE’ probabile che l’attuale edizione di Ballando con le Stelle rimarrà impressa per le continue polemiche sul “caso” Anna Oxa. Di fronte alle nuove critiche giunte, Milly Carlucci prende la parola scagliandosi contro gli utenti del web: “Le accuse non mi hanno scossa, anche perché la maggior parte oggi arriva via Internet. Lì si leggono spesso sfoghi di, bile che nulla hanno a che vedere con opinioni legittime”. A ‘Vero’ la presentatrice ha detto: “È partita una polemica legata alle famose scarpe e al fatto che lei ballasse scalza. In realtà, se qualcuno si prendesse la briga di rivedere le puntate, si accorgerebbe che la Oxa ha ballato anche con le scarpe. Inoltre, anche nelle sue coreografie, il suo insegnante Samuel Peron ha inserito passi precisi e tecnica. È stato l’incontro tra un mondo accademico e uno più trasversale. Sono rimasta estasiata dal fatto che ci siamo ritrovati a parlare di arte in una trasmissione del sabato sera. Il mio è un programma orgogliosamente per famiglie, alle quali, però, abbiamo potuto offrire anche riflessioni e considerazioni diverse dal solito”. Il suo desiderio è quindi spegnere le polemiche: “Come accade magari tra fidanzati, a volte per una sciocchezza nasce un battibecco. La polemica con Arma rischiava di prendere una piega che non appartiene a nessuno, per questo ho cercato di farla rientrare. È stata un po’ una commedia degli equivoci, gli animi si sono surriscaldati e c’è stata un’incomprensione dietro l”altra. Poi, fortunatamente, tutto è stato chiarito, Anna è tornata in pista, ma purtroppo si è infortunata”.

Anna Oxa a Ballando con le stelle: parla il suo compagno e maestro Peron

oxa-peron-tuttacronacaNelle ultime settimane la partecipazione di Anna Oxa a “Ballando con le stelle” è costantemente al centro dell’attenzione mediatica e ora è il turno di Samuel Peron, compagno e maestro dell’artista nel talent. “Mi sarebbe dispiaciuto troppo dovere interrompere anzitempo il lavoro con Anna. Senza nulla togliere alle altre, lei è la partner migliore che io abbia mai avuto a Ballando con le Stelle. L’intesa fra noi è stata magica, fin dall’inizio”. Lui stesso racconta che dal loro primo incontro le cose sono andate per il meglio: “Lei imparava all’istante anche i passi più complicati. E, subito dopo averli imparati, li ‘trasformava’, ci lavorava su, suggeriva a getto continuo coreografie che trasformassero i nostri balli in veli spettacoli teatrali in miniatura, ciascuno con una storia da raccontare. Io, ascoltandola, sono rimasto a lungo senza spiccicare una parola. E, appena sono riuscito ad aprire la bocca, le ho detto: ‘Fantastico! Sento che con te mi divertirò moltissimo!’. E così è stato. Anzi, ‘divertirsi’ non rende l’idea. Anna, in un certo senso, mi sta cambiando la vita”. Il loro legame, tuttavia, non resta ritretto tra le pareti della trasmissione: “Con la sua creatività: io ho studiato per tanti anni danza moderna e teatro e ora, con lei al mio fianco, posso finalmente approfondire le mie antiche passioni. Ma non è solo questo, c’è molto di più. Anna e io, quando non balliamo, parliamo tantissimo: lei ha una cultura sconfinata, mi parla di tutto, dalla filosofia all’economia, dalla spiritualità orientale allo stile di vita vegetariano di cui lei è seguace. E i suoi discorsi mi spalancano un mondo nuovo, mi fanno pensare”.

L’accusa di Crespi a Ballando con le stelle: tutto già scritto

Ballando-con-le-stelle-Lorenzo-Crespi-tuttacronacaL’attacco di Lorenzi Crespi arriva direttamente via Twitter: 140 caratteri per esprimere la sua idea riguardo alla caduta di Anna Oxa durante la sua esibizione, a una settimana di distanza dalle critiche della cantante nei confronti della giuria e il suo rifiuto di tornare ad esibirsi. E nonostante l’infortunio e l’uscita di scena con la barella, la trasmissione di Milly Carlucci non è riuscita a battere, a livello di ascolti, la finale di Italia’s got Talent. Fatto che Crespi ha così commentato:

1 Ma se il soprannome “Lady Flop” l’ha coniato domenica mattina, la sera precedente, durante la trasmissione, è tornato a rivangare nel passato: l’ex concorrente di Ballando con le stelle era uscito tra le polemiche e aveva accusato il programma di essere “combinato” e ora è tornato a parlare di uno spettacolo “già scritto”:

2E se Codacons si era scagliato contro la scelta di mandare in onda tutte le fasi dei soccorsi alla Oxa invece che mandare la pubblicità, Crespi fa notare come l’incidente sembra arrivare quasi al momento giusto per permettere l’uscita di scena ad Anna Oxa.

3

Anna Oxa cade in diretta: il Codacons si scaglia contro la Carlucci

Caviglia-Anna-Oxa-tuttacronacaEra tornata ad esibirsi sul palco di Ballando con le stelle, nonostante le polemiche della settimana prcedente, Anna Oxa, infortunatasi durante l’esibizione. Caduta a terra, la cantante è stata seguita da vicino dalle telecamere con Milly Carlucci che, in nome delle trasparenza, dirigeva le operazioni d’intervento in diretta fino a quando l’artista non è stata trasportata fuori in barella. In molti hanno pensato che la scelta di conduzione fosse dettata da una necessità di veridicità, ma diverse persone hanno piuttosto riconosciuto in tutto questo una sorte di strategia pro-audience, anche considerando che la trasmissione era in contemporanea alla finale di Italia’s Got Talent. Chi non ha gradito il proseguimento della diretta è stato il Codacons, che ha diramato attraverso il sito ufficiale un breve comunicato stampa:

Come noto ai molti telespettatori che hanno seguito il programma, l’esibizione della concorrente Anna Oxa è stata caratterizzata da uno spiacevole infortunio per la cantante, che a seguito un movimento sbagliato si è accasciata a terra dolorante. Subito è stato chiesto l’intervento del personale medico in studio ma il programma, anziché mandare la pubblicità come generalmente avviene in simili situazioni, ha proseguito la diretta seguendo passo passo le fasi dei soccorsi.

Ha quindi aggiunto:

Così le telecamere hanno indugiato per lunghissimi minuti sulla Oxa a terra e sulle espressioni di dolore della cantante, mostrando ai telespettatori uno spettacolo poco gradevole e decisamente inopportuno. La conduttrice avrebbe dovuto subito interrompere la diretta chiedendo alla regia di mandare in onda la pubblicità, per rispetto della concorrente ma soprattutto degli utenti che da casa seguivano la trasmissione. Al contrario l’insistenza delle telecamere su Anna Oxa a terra e sul suo dolore potrebbe sembrare finalizzata ad aumentare l’audience del programma, sfruttando una situazione di emergenza e di sofferenza di cui la tv italiana avrebbe fatto volentieri a meno.

Caduta sul palco di “Ballando con le stelle”, la Oxa s’infortuna!

anna-oxa-tuttacronaca

Percorso difficile quello di Anna Oxa a “Ballando con Le Stelle”. Dopo le polemiche dell’ultima puntata, quando la cantante si era rifiutata poi di ballare per la seconda volta dopo la prima esibizione che non era stata apprezzata dai giudici, questa sera arriva una caduta. C’è anche un po’ di sfortuna di mezzo. La Oxa durante l’esibizione della puntata di questa sera si è fatta male a un ginocchio. Incidente in studio e in diretta.

Questa presentazione richiede JavaScript.


Anche in questo caso, come nel precedente Milly Carlucci ha saputo far fronte al fuori programma e si è immediatamente preoccupata di assistere l’artista rimasta a terra. L’esibizione è stata sospesa e sono intervenuti i medici. Alla fine la cantante è stata portata fuori dallo studio in barella. La conduttrice Milly Carlucci ha poi ha dichiarato: “Anna Oxa ha una lesione ad un legamento però sta tornando in trasmissione, col tutore, per salutare il pubblico”.

Vergognosamente Facebook… “Stuprata” Anna Frank!

anna frank-tuttacronaca

L’idiozia umana non conosce confini e porta alle atrocità più efferate. L’ignoranza e la superficialità da sempre hanno generato mostri come quello/a che su Facebook ha postato un’immagine di Anna Frank e ha scritto  «Gente che scrive ‘doccia time’ e poi non si collega più». Il riferimento alle camere a gas è più che evidente e lascia attoniti che c’è anche chi possa trovare divertente un tale abominio. Ma è ancora più irriverente e vergognoso che  gli amministratori di Facebook si siano rifiutati di rimuoverlo. La risposta del ‘dashboard di assistenza è stata che la foto in questione «non è risultata violare gli standard della comunità di Facebook sui contenuti che incitano all’odio, che includono foto o post che attaccano una persona sulla base della sua razza, etnia, nazionalità, religione, sesso, orientamento sessuale, disabilità o malattia».

La prima risposta è che c’è un conclamato odio razzista che è espresso implicitamente ponendo in ridicolo una foto di una drammaticità assoluta che offende quindi tutta la comunità ebrea nella sua storia e nei suoi ricordi.

Se poi veniamo al “comune senso del pudore” è un oltraggio che “stupra metaforicamente” l’immagine di Anna Frank e per questo andrebbe rimosso. Perchè lo stupro non è solo fisico, a volte è anche solo psicologico, ma ha la stessa violenza di un atto sessuale non consenziente.

La replica della Comunità ebraica però è caduta nel vuoto:  «Facciamo appello a Facebook per la rimozione affinchè non depotenzi la genuità della spinta originaria dello stesso social network, si assuma le sue responsabilità e rinforzi anche la sua autorevolezza. Altrimenti, se ci saranno gli estremi, non ci tireremo indietro e presenteremo una denuncia». A parlare è il presidente della Comunità Ebraica di Roma Riccardo Pacifici commentando una frase scritta a corredo di una foto di Anna Frank che evoca le camere a gas dei lager nazisti. «Se ci fosse una legge ad hoc sul cyber-crime – sottolinea Pacifici – non staremmo qui nemmeno a parlarne. Ad ogni modo la risposta a queste persone viene dall’incontro avuto oggi con il presidente della Camera Laura Boldrini che ha preso l’impegno di recepire le indicazioni dell’Unione Europea proprio sul cyber-crime». Pacifici si definisce un «accanito sostenitore di Facebook» ricordando che all’interno del social c’è un forum della Comunità Ebraica a cui aderiscono 2000/3000 persone in cui «ci si confronta e si discute, ma per accedere chiediamo i documenti!». Però denuncia anche le distorsioni: «C’è chi si è registrato con il mio nome e cognome ed ha messo la foto della mia famiglia!».

 Quindi la miglior conclusione sono proprio le parole di Anna:

Vedo il mondo che si trasforma gradualmente in una terra inospitale; sento avvicinarsi il tuono che distruggerà anche noi; posso percepire le sofferenze di milioni di persone; ma, se guardo il cielo lassù, penso che tutto tornerà al suo posto, che anche questa crudeltà avrà fine e che ritorneranno la pace e la tranquillità.

 

No a Saviano e a pranzo con l’inciucio per la Finocchiaro!

anna finocchiaro-bersani-tuttacronaca

Pare che montiani e leghisti abbiano chiesto però di essere coinvolti anche nelle scelte che riguardano la squadra di governo. Non per essere coinvolti in prima persona, ma almeno per evitare nomi tipo Roberto Saviano, che risulterebbe un pugno nell’occhio per Berlusconi e anche per Roberto Maroni, con cui il giornalista ha avuto diversi scontri di quelli frontali. E’ questa la via che dal Nazareno stanno esplorando. Oggi Anna Finocchiaro è stata avvistata in un ristorante nei dintorni del Senato in compagnia di Massimo Sarmi, amministratore delegato di Poste Italiane nominato dal governo Berlusconi nel 2002 e riconfermato sempre dal Cavaliere altre tre volte (2005, 2008, 2011). Il suo, segnalano fonti di centrodestra, non sarebbe nome sgradito per un incarico di ministro dello Sviluppo Economico, anche se si tratterebbe di una concessione pesante da parte di Bersani, visto che il segretario del Pd quel ministero lo ha diretto dal 2006 al 2008 e lo sente in qualche modo ancora ‘suo’,tanto da volerlo trasformare in un super-ministero dell’economia reale, come aveva previsto in campagna elettorale.

roberto saviano-bersani-governo

La Tatangelo cambia stile e divide la rete!

anna-tatangelo-tuttacronaca-occhio-per-occhio

Da romantica a sexy pop, il cambio di stile di Anna Tatangelo non è passato inosservato. In occasione dell’uscita del video del nuovo singolo “Occhio per occhio” la rete si divide tra fan e detrattori della cantante che nella clip gioca a interpetare i ruoli classici delle dive del pop americano, da vamp a donna in carriera, da ballerina hip hop a ragazza del ghetto. E se la regola principe è “basta che se ne parli”, il buon gusto vorrebbe che fosse stato realizzato almeno un prodotto che non sia “imbarazzante”. Perché il nuovo video della Tatangelo non è né irriverente né trasgressivo, è solo irritante. Prende il trash di tutta la nostra società e invece di trasformarlo in ironia ci si cala dentro come un’icona da piedistallo (che crede fermamente in quei modelli)  piuttosto che una figura umana. Un video dove c’è di tutto meno che una linea conduttrice che faccia da legante da la donna in carriera (stereotipo anche troppo abusato se non interiorizzato e rielaborato, cosa che francamente non avviene in questo video) a una pseudo-vamp molto conformista che nulla lascia alla sensualità e alla fantasia. Si procede tra luoghi comuni e falsi miti in un enorme minestrone riscaldato in cui la musica è poco meno che ascoltabile, nessuna sperimentazione, nessuna innovazione… se fosse veramente pop, sarebbe già molto cool!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: