La rivelazione di Pirlo: “Berlusconi mi ha chiamato”

berlusconi_pirlo-tuttacronacaIl centrocampista bianconero e della Nazionale Andrea Pirlo è stato intervistato da La Stampa e, parlando del suo futuro, ha fatto un’interessante rivelazione: “Non ho ancora firmato il rinnovo con la Juventus, ma ci siamo incontrati e presto definiremo il tutto. Ci sono tutte le carte in regola per restare: la squadra è in crescita e si possono raggiungere grandi obiettivi. Confermo che Berlusconi mi ha telefonato recentemente. Per tornare al Milan? Disse che dovevamo incontrarci, poi non se n’è fatto più nulla. Comunque, ho già giocato 10 anni lì e ora sono contento di essere alla Juve. Non credo che sia giusto tornare indietro“.

Annunci

Andrea Pirlo: tra rinnovo e gossip

andrea-pirlo-gossip-tuttacronacaAndrea Pirlo resta al centro dell’attenzione sia sul piano sportivo che per il gossip. Per quel che riguarda il calcio, il giocatoreha trovato un accordo con il club bianconero e firmerà fino al 2016: a giorni l’annuncio ufficiale della permanenza al club per altri due anni, come spiega il Corriere dello Sport. La Juve si tiene stretto il regista che, nonostante i 35 anni, ha una classe che non è facile da trovare in giro. Si prosegue dunque con il progetto di costruire una squadra ancora più forte allo scopo di centrare l’obiettivo Champions. Per concentrarsi unicamente sulla Juve Pirlo ha anche ormai deciso di lasciare la Nazionale dopo il Mondiale. Per quel che riguarda il gossip, la conferma alle voci che si rincorrevano da giorni arriva dalla rivista Diva e Donna, che ha pubblicato uno scatto che ritrae il centrocampista con la sua nuova fiamma Valentina Baldini, mentre passeggiano tranquillamente, insieme per strada. Intanto, le pratiche legali per il divorzio dalla moglie Deborah Roversi proseguono.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pirlo: la foto con la nuova fiamma

pirlo-nuovafiamma-tuttacronacaDa alcune settimane si parla molto della separazione fra Andrea Pirlo e la moglie Deborah Roversi, dopo dodici anni di matrimonio. E’ il settimanale Visto, che fa sapere che la separazione sarebbe stata causata da Valentina Baldini, conosciuta dal centrocampista bianconero, così sembra, al Golf Club di Torino. Il settimanale pubblica anche una foto del giocatore in giro per Milano con la nuova fiamma.

Oscar del Calcio: Juve piglia (quasi) tutto

pirlo-oscar-calcio-tuttacronacaAndrea Pirlo giocatore dell’Anno e Antonio Conte miglior allenatore della stagione 2012/13. Sono stati assegnati gli Oscar del Calcio e i bianconeri si sono visti assegnare anche il riconoscimento di “miglior squadra”, senza contare che sono in 4 gli uomini di Conte che sono rientrati nella Top 11. In un campionato ideale quale sarebbe la formazione perfetta formata dai migliori 11? Eccola: Handanovic, De Sciglio, Barzagli, Chiellini, Maggio, Vidal, Pirlo, Borja Valero, Cavani, Balotelli, Di Natale. In panchina, chiaramente, Conte. Per quel che riguarda l’arbitro, il premio è andato a Rizzoli. Una volta ricevuto il premio, il regista ha affermato: “E’ importante ricevere questo premio, perché i voti sono arrivati dai miei colleghi. Il massimo possibile. Il mio futuro? Resto alla Juventus, certo”. Da parte sua Conte ha detto: “Ringrazio i miei calciatori, grandi uomini e grandi atleti. Vogliamo continuare a stupire. Dobbiamo avere pazienza per vincere in Europa, è un momento particolare a livello economico per l’Italia. La Roma? Sta facendo molto bene. Fino ad ora abbiamo fatto cose straordinarie, per questo siamo avanti. C’è anche il Napoli. Dobbiamo rimanere concentrati, perché tutto è ancora in gioco”.

Ecco chi è la nuova fiamma di Andrea Pirlo!

andrea-pirlo-tuttacronacaSi continua a parlare di Andrea Pirlo e del suo divorzio dalla moglie Deborah Roversi. Ma soprattutto, della nuova fiamma. Dopo tanto parlare, è il settimanale Chi a rivelare che la misteriosa donna che ha rubato il cuore al calciatore della Juventus e della Nazionale sarebbe Valentina Baldini, pierre in campo immobiliare, conosciuta nella Torino che conta come l’ex fidanzata di Riccardo Grande Stevens, figlio di Franzo Grande Stevens, storico avvocato e amico della famiglia Agnelli. Già in precedenza si era parlato del clamore che, proprio in casa Agnelli, avrebbe provocato la nuova liaison del calciatore.

Clamoroso! Pirlo ha una nuova fiamma in casa Agnelli?

andrea-pirlo-tuttacronacaNei giorni scorsi il settimanale Chi aveva annunciato il divorzio di Pirlo dalla moglie Beborah Roversi dopo 12 anni di matrimonio e due figli. Già si era pronti a scommettere su chi sarebbe diventata la nuova fiamma ma ora il Giornale lancia un titolo che non può certo passare inosservato: sia agli amanti del gossip che ai tifosi della Vecchia Signora:

Scrive il Giornale:

 

Nell’austera Torino della Società del Whist e dei Caffé di piazza San Carlo si racconta sottovoce ciò che sta tur­bando gli esclusivi salotti sabaudi. Si sa che Andrea Pirlo di Torino si è innamorato. E ora anche a Torino tanto da separarsi dopo 12 di matrimonio e accordarsi per il rinnovo del proprio contratto pur di rimanere in città. C’è una «madamin» sua coetanea, finora legata da amoro­si sensi con un maturo rampollo di una notissima famiglia intima di Casa Agnelli, che è rimasta (molto) affascinata dall’atleta. Ci sono una società di calcio e un’azienda che temono il deflagrare dello scandalo e vorrebbero che la si­gnorina desistesse dal nuovo amore. Cosa assai difficile. Il calciatore ha il cuore d’oro e si occuperebbe anche della fa­miglia di madamin. E lei non è disponibile a seguire il suo (ex)fidanzato all’estero.L’amore ha fatto gol.

Andrea Pirlo divorzia… e c’è un nuovo amore ad attenderlo?

andrea-pirlo-tuttacronacaAppena due giorni fa si è scoperto che la storia d’amore tra Andrea Pirlo e Deborah Roversi, dopo 12 anni di matrimonio e due figli, è arrivata al capolinea. Nel giro di un attimo la cronaca rosa ha già fatto circolare un’indiscrezione parlando di una liaison tra il bianconero e la modella e tifosa della Roma Marika Baldini. Voce però rapidamente smentita mentre permane il dubbio sulla corrente situazione sentimentale del fuoriclasse italiano. Ma Tuttosport spiega che i bookie stanno già puntando sulla sua prossima fiamma: in cima alla lista c’è Alessia Marcuzzi, a 4.00 davanti alla conduttrice di programmi sportivi Laura Esposto a 5.50. Segue a stretto giro (6.00) la collega Alessia Ventura, mentre a quota 7.00 si piazza la napoletana Marica Giannini, uno dei volti di punta di Sportitalia. Vale 10.00 l’ipotesi di un fidanzamento con Giorgia Surina, che ha annunciato la fine del suo matrimonio con l’attore Nicolas Vaporidis, mentre Laura Chiatti – che secondo i beninformati sarebbe l’ultima fiamma di Marco Bocci – si gioca a 12.00. Voci di crisi anche tra Eleonora Pedron e il compagno Max Biaggi: l’ex miss Italia potrebbe finire nell’orbita del calciatore a 13.00. A 13.50 una liason con l’ex velina Elisabetta Canalis, con la tifosa bianconera Cristina Chiabotto a 15.00. Non poteva mancare infine il nome di Barbara Berlusconi, a 17.00, con un eventuale ritorno di fiamma di Pirlo con la moglie a 20.00.

Pirlo si separa dalla moglie Deborah dopo 12 anni

roversi-pirlo-separazione-tuttacronaca

Un matrimonio durato 12 anni e che ora è arrivato al capolinea quello tra Andrea Pirlo e la moglie Deborah Roversi. Sposati nel 2001, poco dopo erano nati due figli Niccolò, nato nel 2003 e Angela, nel 2006. Le pratiche per la separazione sarebbero sono già state avviate nelle scorse settimane e gli ormai due ex avrebbero già trovato un accordo.

Tottenham, la squadra che potrebbe sottrarre alla Juve uno dei suoi campioni…

Andrea-Pirlo-tuttacronacaAndrea Pirlo ha le idee chiare: per restare in bianconero vuole un rinnovo triennale. Troppo per il club juventino, che ragiona su un biennale. Ma ora all’orizzonte è apparso un concorrente temibile: il Tottenham. Che potrebbe rappresentare una vera sirena per il centrocampista bresciano. Il club inglese, infatti, è pronto a offrire un triennale da 7 milioni di euro a stagione al calciatore italiano per farlo approdare in Premier League a partire dalla prossima stagione. L’offerta è di quelle che non passano inosservate e potrebbe far propendere Pirlo per un’avventura all’estero.

I guai di casa Juve: lesione al legamento per Pirlo

infortunio_pirlo_juveudinese-tuttacronacaDuro colpo per la Juve di Conte: in seguito all’infortunio riportato durante l’incontro contro l’Udinese di domenica sera, a seguito di uno scontro con Lazzari, Andrea Pirlo è stato sottoposto ad accertamenti al ginocchio destro presso la clinica La Fornaca di Torino. Gli esiti non sono incoraggianti: il bianconero che durante il match aveva dovuto abbandonare il rettangolo di gioco ha infatti riportato una lesione di 2° grado al legamento collaterale mediale. Per il recupero si va dalle cinque alle sette settimane. Salterà dunque la delicata sfida in Champions con il Galatasaray e rientrerà con l’anno nuovo. Il 2013 è dunque finito in anticipo per il giocatore e le previsioni più rosee parlano di 30-35 giorni di stop – cosa che significherebbe rivedere in campo il regista bianconero già contro la Roma a inizio gennaio – ma il tipo di infortunio e i precedenti inducono a maggior cautela, proiettando il rientro oltre la metà del prossimo mese.

La Juve prova a blindare Pirlo: 2 stagioni e 8 milioni?

pirlo-tuttacronacaMirko Vucinic avrà tempo fino a giugno per dimostrare il suo valore e mirare a un futuro in bianconero. Per quel che riguarda Arturo Vidal, invece, mercoledì o giovedì dovrebbe arrivare l’annuncio ufficiale del rinnovo del contratto fino al 2018 con il cileno visto che ormai si tratta di sistemare dettagli. E se la Juve del futuro non può fare a meno di “Re Artù”, ora si scopre che i bianconeri sono pronti a trattare anche con Andrea Pirlo. Al termine della partita della Nazionale contro la Germania, il centrocampista aveva detto: “Il mio rinnovo? C’è ancora tempo, ma di sicuro io voglio continuare a giocare. Vedremo se sarà nella Juve o in un’altra squadra, non ho preclusioni per niente o nessuno”. Per evitare che vada a rinfornzare altri top club, che sono già sulla sua strada, la società bianconera si è decisa a iniziare le trattative per il rinnovo del contratto, in scadenza il prossimo giugno, con il regista. Agnelli e Marotta pensano a un biennale da 4 milioni di euro a stagione, più bonus. Ma quello che realmente vuole Pirlo è la certezza di scendere in campo. Non importa con che squadra. Motivo per il quale dovranno lavorare bene, coccolarlo e assicurarlo su un futuro da leader in bianconero. Il rischio è che possa partire alla volta dell’Inghilterra, dove lo attenderebbero Chelsea, Tottenham, Arsenal e United. Oltremanica si dice che gli Spurs sarebbero pronti a proporgli un triennale da 5 milioni di euro a stagione e avrebbe il posto da titolare fisso. Poi c’è anche la voglia di Pirlo di provare una nuova esperienza lontano dall’Italia.

Pirlo rimane in bianconero? “Resto se…”

Andrea-Pirlo-tuttacronacaTorna a splendere il sole dopo le polemiche dei mesi scorsi tra Pirlo e la Juventus, tanto che sarebbero stati avviati i contatti per il rinnovo del contratto, in scadenza a giugno 2014. Stando a quanto riporta la Stampa, al momento il nodo è dato dalla richiesta del giocatore di avere la garanzia di un posto da titolare anche per la stagione 2014/2015, certezza che la società ora non può offrirgli. Al momento, il rendimento del centrocampista 34enne è elevato, con 3 gol in 12 partite di campionato, in linea con quello dello scorso anno.

Alla Juve resta Pirlo o arriva Xabi Alonso?

pirlo-juve-tuttacronacaResta o non resta? La Juve ha deciso di attendere la risposta fino all’inizio della primavera, non oltre. E’ questa la strategia che la società bianconera ha deciso di adottare con Andrea Pirlo: proporrà il rinnovo, se il giocatore non dovesse dare una risposta, si mirerà a Xabi Alonso, a sua volta con il contratto in scadenza a giugno 2014 ma due anni più giovane del regista bresciano. Con il centrocampista basco la trattativa è già avviata e l’accordo non è lontano. Per quel che riguarda il madridista, molto dipende anche da quello che accadrà nei prossimi mesi, ossia se il Real Madrid, che ha nel mirino Gundogan, deciderà di proporgli un nuovo contratto o meno. La Juve ha comunque iniziato a sondare il terreno e sembra che la trattativa non presenti particolari difficoltà. Bisogna comunque attendere, innanzitutto, la decisione di Pirlo, chiamato a vagliare le tentazioni europee. Se lui dovesse partire, però,  Xabi Alonso sarebbe l’ennesimo colpo a costo zero dell’era Marotta.

Pirlo: candidato per il Pallone d’Oro… ma la Juve non lo vuole!

pirlo-tuttacronacaLa Fifa ha annunciato la lista dei 23 finalisti per il Pallone d’Oro 2013 e il bianconero Andrea Pirlo è l’unico giocatore italiano che vi compare. Eppure Conte ha le idee chiare per quello che vuole per la sua squadra e, Beppe Marotta lo sa, per trattenere il tecnico bisogna concedergli qualcosa. Questo “qualcosa” è la cessione proprio di Pirlo, anche in vista di un ritorno a quel modulo prediletto, il 4-2-4, in caso arrivassero gli esterni giusti e Pogba restasse ancora un biennio, almeno. Attualmente il tecnico festeggia l’adattamento di Llorente e il rientro di Caceres, destinato a diventare titolare, senza dimenticare Ogbonna, che vuole lanciare come centrale. Del resto a Torino è lo stesso giocatore ad apparire spremuto sul piano mentale e forse sfiduciato: ma Conte ha in mente un solo obiettivo, il terzo scudetto consecutivo, e nessuno può permenttersi di dare meno che il massimo. E poco importa chi si avventerà su Pirlo, con Real, Bayern e Totthenm che continuano ad osservarlo. L’importante è quel premio che arriva a fine campionato, un appuntamento a cui nessuno è disposto a rinunciare.

Pirlo scoppia la bomba: dopo la sostituzione va sotto la doccia!

pirlo-andrea-juventus-cessione-caso-doccia-tuttacronaca

Scoppia la bomba in casa Juve su Pirlo: il calciatore, sostituito da Conte contro il Verona, non è rimasto in panchina a seguire la partita con i compagni, come scritto nel regolamento interno juventino, ma è andato a farsi la doccia. 34 anni e una stagione con l’obiettivo di poter volare in Brasile per il Mondiale. Intanto ci sono le due sostituzioni subite  (tante quante quelle dell’intero scorso campionato) che pesano notevolmente sulle spalle del giocatore.

A giugno poi scade il contratto e nche se la Juve minimizza e parla di intesa per un prolungamento simile a quella di Buffon, quasi una formalità, c’è anche qualche nome che spunta: Xabi Alonso per la Juve potrebbe anche essere un interessante nome da tentare di acquisire appena si riaprirà il calciomercato. Certo la trattativa non è facile, ma tentar non nuoce.

Intanto Prandelli tra strategie e diplomazia cerca di buttare acqua sul fuoco:

”Pirlo va gestito? Avremo un occhio di riguardo per i giocatori più utilizzati, visto che siamo già qualificati”: lo ha detto Cesare Prandelli, a margine della decima edizione della ‘Vialli e Mauro Golf Cup’.

”Però – ha aggiunto – se loro vogliono esserci per me è un onore, sono i giocatori che devono dare un segnale in questo senso. Avremo l’opportunità di provare chi ha giocato meno. Il vice Pirlo? Lodi ha disputato campionati straordinari, ma per un discorso di prospettiva abbiamo preferito puntare su Verratti”.

I nostri 7 giorni: tra pallottole e palloni

7giorni-tuttacronacaNon si ferma la cronaca, neanche nella settimana più “calda” dell’anno. Ma anche se nei giorni che da sempre vengono visti come il clou delle ferie estive la politica non si è fermata, ciò non toglie che un po’ di “vacanze” dalla quotidianità spesso vengono cercate evadendo e sognando… magari il prossimo campionato! Infatti negli ultimi sette giorni l’evasione sembra sia stata cercata attraverso gli articoli di sport. Perchè il campionato è alle porte e tutti desiderano sapere chi ci sarà in campo a difendere i colori della squadra del cuore. Ecco allora che tra gli articoli che più avete apprezzato troviamo “l’enigma Pirlo“: andrà al Real Madrid salutando così una squadra in cui potrebbe non essergli possibile esprimersi al meglio? Ma se sicuramente molti tifosi juventini rimpiangeranno la perdita, sembra invece che ad essere pronti ad esultare siano i giallorossi, che già da tempo hanno messo la parola fine alla loro “storia d’amore” con Osvaldo, tanto da arrivare a indispettirne anche la fidanzata, stanca di queste attenzioni non gradite se è arrivata a scrivere in Twitter “Patetici tifosi maleducati. Fatevi una vita. Mi fa pena la vostra ignoranza e immaturità”. Ora il giocatore militerà tra le fila del Southampton e sicuramente la speranza di una ritrovata serenità è alta!  Stessi colori, ma una storia diametralmente opposta è invece quella dell’inossidabile capitan Totti: anche al mare non smette di portare con sè i suoi colori: ed il pubblico esulta nel vedere Er Pupone giocare in spiaggia con i figli e… con un gommone giallorosso! Per la gioia dei supporters, di sicuro, quella che non ha riscosso Balotelli, almeno a vedere com’è stata ridotta la sua Ferrari. Il rossonero avrebbe negato degli autografi ai tifosi che non ci sono andati sul leggero con il messaggio tra le righe: la sua auto è stata infatti ricoperta di cartigenica. Di certo non la settimana migliore di SuperBalo che ha dovuto saltare l’amichevole Italia-Argentina per un dolore al ginocchio. La compagnia del suo nuovo cucciolo, la maialina Super, gli avrà ridato il sorriso? Quello che è certo è che mancano ormai pochi giorni all’inizio del campionato ma già s’inizia a far sul serio: Juve e Lazio si sono scontrate all’Olimpico. Obiettivo: portare a casa la Supercoppa. E i campioni d’Italia hanno dimostrato di essere pronti per mirare al terzo scudetto consecutivo. Chi saranno i loro avversari più accaniti? Alla settimana prossima, per una prima, provvisoria, risposta.

tuttacronaca-7giorni

Ma non di solo calcio si è parlato in Italia. Un tema caldo sono stati gli scontri in Egitto, con il sangue scorso sulle strade che ha reso rovente una situazione già calda e ha catalizzato l’attenzione mondiale. Dando anche l’avvio a una nuova polemica della Lega verso la Kyenge, questa volta per voce di Salvini che, via Facebook, fa sapere: “La sciura Kyenge dice che la crisi in Egitto porterà un’impennata di immigrazione e che una legge sullo ius soli va fatta e si farà. Come dire avanti, in Italia c’è posto per tutti”. Del resto in Italia nè le ondate di caldo nè l’arrivo delle perturbazioni riescono a mutare aspetto al clima politico. Con Berlusconi che lancia la sua nuova campagna con Forza italia pur non avendo ancora certezze circa il suo futuro (e senza che sia stato risolto il nodo “chiedere o non chiedere la grazia”) e con il Pd ancora incerto sul proprio futuro, chi sembra continuare a marciare tranquillo e fiducioso è invece il Premier Enrico Letta, che rilascia dichiarazioni ottimistiche. In un futuro che sembra essere incerto quanto l’identità del “mostro” rinvenuto su una spiaggia spagnola, a volte vien da chiedersi se non sia possibile riuscire a trovare quell’intesa che a volte s’instaura tra i cuccioli…

GOOD NIGHT, AND GOOD LUCK!

Clamoroso! Pirlo al Real Madrid al posto di…

pirlo-realmadrid-tuttacronacaAndrea Pirlo non avrebbe intenzione di rinnovare il suo contratto con la Juventus? E’ questa la voce che sta circolando con sempre maggior insistenza in questi giorni. Ma cosa potrebbe dunque esserci nel futuro del centrocampista bianconero e Nazionale? Le voci vogliono che si possa aprire un’ipotesi Real Madrid. La possibilità sarebbe quella di un clamoroso scambio con i galacticos: se Pirlo indossasse la maglia dei blancos, infatti, al suo posto potrebbe arrivare Xabi Alonso, a sua volta con un contratto in scadenza.

L’inno di Balotelli accende il giallo in rete: suona lui?

balotelli-suona-il-piano-tuttacronaca

Mario Balotelli e Andrea Pirlo sono i due protagonisti di uno spot il cui video è stato postato su YouTube. Mentre Super Mario è al piano e suona l’inno di Mameli al pianoforte, la rete s’interroga se davvero sia il giocatore a suonare. Il caso naturalmente si è propagato in poco tempo sul web accendendo un vero e proprio giallo.

Aggiornamento 6 agosto 2013, 17,30:

Risolto il giallo. Non è Balotelli a suonare. Lo spiega ‘Gossip.it’:

“… a pigiare sui tasti non sono le sue mani. Il video è stato montato in modo tale da far sembrare che sia lui, ma mentre la telecamera passa dietro alle persone, c’è un evidente stacco. Basta guardare la felpa della persona che suona: ha la zip aperta e le maniche tirate su. Mentre Balotelliha la zip chiusa e la maniche tirate giù”.

Pirlo e Balotelli per lo spot di Mediaset Premium

balotelli-pirlo-spot-mediaset-premium-tuttacronaca

Andrea Pirlo, centrocampista della Juventus e Mario Balotelli, attaccante del Milan, sono stati fotografati mentre erano impegnati nella registrazione del nuovo spot di Mediaset Premium. Ancora una volta ci si affida ai giocatori del momento per cercare di vendere le partite a pagamento.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: