Totti ricorda Amadei “Addio, ragazzo prodigio”

amadei-totti-tuttacronaca

E’ Francesco Totti a ricordare Amedeo Amadei, il “ragazzo prodigio” che regalò il primo scudetto alla Roma: «In questi ultimi anni se ne sono andati molti grandi uomini e purtroppo ora abbiamo perso anche Amadei, un pezzo insostituibile della storia giallorossa e del calcio italiano. È stato un ragazzo prodigio, il più giovane ad esordire e a segnare in Serie A», ha detto il capitano della Roma e poi ha proseguito il numero 10 dei giallorossi affermando che Amadei «da tutti a Roma è ricordato come il bomber del primo scudetto, quello del “42 – ha sottolineato  Totti -: non è un caso che lo abbiano inserito senza il minimo dubbio nella nostra Hall of Fame, è stato uno dei campioni più forti tra coloro che hanno indossato la maglia giallorossa. Mi unisco al cordoglio espresso dalla società e saluto con calore tutti i suoi cari». La camera ardente per dare l’ultimo saluto ad Amadei sarà allestita domani (fino alle ore 13) nella Sala Consiliare del Comune di Frascati, che nel 2007 gli aveva già intitolato uno dei campi sportivi della cittadina castellana. I funerali si terranno domani pomeriggio alle ore 15 nella Basilica Cattedrale di San Pietro a Frascati. Al cordoglio delle autorità comunali di Frascati (dove Amadei viveva) si sono uniti anche il sindaco di Roma, il presidente della Regione e il presidente del Consiglio Comunale, Leodori, che ha chiesto di intitolargli una strada.

Lutto in casa giallorossa: è morto Amedeo Amadei, “l’ottavo re di Roma”

amedeo-amedei-tuttacronacaSi è spento all’età di 92 anni Amedeo Amadei, campione d’Italia con la Roma nella stagione 1941/1942, anno del primo scudetto giallorosso. Il centravanti, soprannominato Fornaretto perché figlio di fornai di Frascati, giocò tra le fila della Roma dal 1936 al 1948, con una parentesi di un anno a Bergamo nel campionato di Serie B 1938-1939. Due sono i suoi record: è stato il giocatore più giovane che abbia mai esordito nel campionato italiano a girone unico ed il più giovane giocatore di sempre ad aver segnato in Serie A. Inserito il 20 settembre dello scorso anno nella hall of fame ufficiale della Roma, viene ricordato come uno dei più grandi cannonieri italiani di tutti i tempi. “L’ottavo re di Roma” è il dodicesimo marcatore di sempre della Serie A con 174 reti in 423 partite, media di 0,41 gol a partita. E’ inoltre, con Silvio Piola, l’unico giocatore ad aver realizzato almeno 40 reti in Serie A con tre differenti squadre.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: