Allieva si sente male, viene affidata a bidello che la palpeggia

bidello-tuttacronaca

Una ragazzina di Como di 15 anni accusa un malore in classe e viene affidata a un bidello di 58 anni, padre di famiglia e nonno di due nipoti, che l’ha palpeggiata e baciata nonostante la ragazza cercasse di dincolarsi. Fortunatamente alla fine la 15enne riesce a tornare in classe e parla immediatamente con la compagna di banco e con altri amici. Tutti le dicono di raccontare il fatto in famiglia e poi di denunciare l’uomo. I genitori della giovane non perdono tempo e si presentano dai carabinieri di Cantù. Le indagini dei militari, condotte con la Procura di Como, sono andate avanti per quasi due mesi, il tempo di raccogliere tutti gli elementi. Ora il 58enne dovrà rispondere di violenza sessuale su minore.

Annunci

La ballerina italiana che avrebbe maltrattato la bimba di 10 anni

Italian-born-ileana-citaristi

E’ Ileana Citaristi, la ballerina che da anni lavora in India e che ora è stata accusata dalla polizia di  “maltrattare una sua allieva di 10 anni”.  Lo riferisce The Hindustan Times che rivela che l’incidente sarebbe avvenuto martedì durante una lezione nella sua scuola a Bhubanaswar, nello stato orientale dell’Orissa, dedicata all’insegnamento della danza classica Odissi.

“Abbiamo registrato una denuncia presentata da Kamala Kanta Das, padre della minorenne Dibyarupa Das – ha detto il commissario della polizia locale – che frequenta i corsi di danza della signora Citaristi”. Il genitore accusa la danzatrice italiana di aver aggredito la ragazzina causandole una ferita alle dita, a un ginocchio e alla schiena. E’ emerso che ha anche litigato con il padre quando quest’ultimo si e’ recato nella scuola per informarsi sull’accaduto.

Citaristi e’ stata denunciata per lesioni e per crudeltà su un minore in base al codice penale indiano, ma ha smentito le accuse come “false”. Ha chiesto alla polizia di sentire i testimoni presenti al fatto. Parlando con il quotidiano ha detto di “aver soltanto chiesto all’allieva di uscire dalla classe perché disturbava le compagne” e “che il padre ha creato uno scandalo dal nulla”.

L’artista, figlia dell’ex cassiere della Dc Severino Citaristi, era stata al centro dell’attenzione dei media lo scorso luglio quando era stata malmenata da due religiosi di un famoso tempio induista a Puri durante una processione religiosa di carri. Trascorsi alcuni giorni aveva però ritirato le accuse dopo aver ricevuto scuse ufficiali dai responsabili del tempio.

”Hanno ammesso il loro sbaglio sottolineando che per loro ero come una figlia” aveva detto in quell’occasione. Citaristi si era trasferita in Orissa nel 1979 per inseguire la sua grande passione per la danza classica indiana e nella sua lunga carriera ha ottenuto molti riconoscimenti nel Paese d’adozione. Incluso il prestigioso ”Padma Shri”, ricevuto nel 2006 dal presidente della Repubblica indiana per speciali meriti in campo artistico e culturale.

Muore Keiko Fukuda: era l’ultima allieva del fondatore del Judo!

Il suo motto era: ”Sii forte, sii gentile, sii bella”. Avrebbe compiuto 100 anni fra due mesi Keiko Fukuda, la nipote di un samurai e ultima allieva ancora in vita del fondatore dello judo, e’ morta a San Francisco. Lo riferisce la sua assistente. Alta un metro e 47 centimetri, Fukuda nel 2011 aveva ottenuto il grado di Dan (cintura nera) di decimo livello, unica donna al mondo e unica persona negli Stati Uniti ad avere raggiunto questo riconoscimento. Dopo il suo trasferimento negli Usa, la judoka gestiva il Soko Joshi Judo Club per donne, dove ha continuato a praticare fino a qualche anno fa, mentre ultimamente dirigeva le sue assistenti stando sulla sedia a rotelle. Fukuda era nata a Tokyo il 12 aprile 1913 in una famiglia aristocratica. Suo nonno era il samurai che insegno’ le arti marziali a Jigoro Kano, il creatore dello judo. Invece di dedicarsi alle discipline consuete per le ragazze giapponesi di buona famiglia, Fukuda consacro’ la sua vita al judo come e’ raccontato in un documentario su di lei intitolato ”Mrs Judo”.”Questo e’ stato il mio matrimonio”, disse Fukuda e fu proprio cosi’ visto che in Giappone alle insegnanti di judo non era consentito sposarsi e lei non volle mai abbandonare lo sport.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: