L’acne si combatte a colpi d’alga e di salmone!

donna-alghe-tuttacronaca

L’ultimo ritrovato per combattere l’acne e i disturbi della pelle in genere, sarebbero le alghe e il salmone. Ma come mai? Il merito è degli  acidi grassi Epa omega 3 e Dgla omega 6, entrambi con proprietà antinfiammatori, presenti nelle alghe del mare e, come conseguenza della catena alimentare, in alcuni pesci come i salmoni. Questi acidi sarebbero efficaci soprattutto contro batterio Propionibacterum acnes, colpevole dei brufoli sul viso. Gli acidi grassi possono inibire o eliminare i batteri, sono presenti naturalmente sulla pelle ma si possono anche implementare. Per questo gli esperti consigliano di assumerli mangiando alghe e salmone oppure spalmando sul viso creme che li contengano.

Annunci

Il mistero del lago scomparso!

bosnia_lago_scomparso-tuttacronaca

A Sanica, in Bosnia, si è ancora increduli. I cittadini infatti si sono trovati senza più il lago. Un lago di almeno 20 metri di diametro per 15 di profondità, con pesci e alghe, dove il bestiame si abbeverava all’ombra dei salici, è scomparso e al suo posto ora c’è  il vuoto. Secondo gli esperti, l’essicazione delle sorgenti sotterranee sarebbe causata da cambiamenti nel drenaggio del terreno dovuti dall’irrigazione agricola.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Corpo di una neonata ritrovato in spiaggia ricoperto di alghe

cadavere-spiaggia-tuttacronaca

Tragica scoperta sulla spiaggia di località Campolongo ad Eboli nel Salernitano dove, una persona che passeggiava sulla spiaggia ha notato il corpicino senza vita di una neonata ricoperta di alghe ancora con il cordone ombelicale attaccato. I carabinieri hanno fatto i rilievi e stanno vagliando le diverse ipotesi tra cui quella che il cadavere si stato sospinto dalle correnti marine, ma anche dalla vicina foce del fiume Sele.

La baia cinese che è stata invasa dalle alghe

alghe-cina-tuttacronacaLa baia della città costiera di Qingdao, nella provincia orientale cinese di Shandong, è stata letteralmente invasa dalle alghe e da giorni i volontari sono al lavoro nel tentativo di ripulire la zona. E’ la ricchezza di sostanze nutritive associata al calore portato dalla corrente oceanica giunta in questi ultimi giorni sulle coste ad aver alimentato la rapida cresceti dell’alga, la Enteromorpha prolifera. Tale fenomeno, però, causa la carenza di ossigeno per l’acquacoltura, oltre a  danneggiare il turismo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: