Aereo, quanto mi costi! I prezzi aumentati del 13,8% in un anno

prezzo-volo-tuttacronacaE’ l’Istat a rivelare che, nell’ultimo anno, i biglietti aerei sono diventati notevolmente più salati, con un aumento del costo di viaggio del 13.8% su base annua contro il +4.2% del 2012. Ad aumentare sono stati soprattutto i voli europei, +22,3%. L’Istituto spiega che il rialzo è dovuto principalmente agli incrementi nei prezzi dei voli low cost. Per di più, la dinamica dei prezzi dei voli risulta in controtendenza perfino all’interno del suo stesso settore, visto che i trasporti nella media del 2013 sono saliti di appena l’1,1%, dopo l’accelerazione registrata nel 2012. Ma se benzina e diesel sono diventati molto più economici nel corso dell’anno, non possono dipendere da loro gli aumenti segnalati. Il trasporto aereo nel suo complesso ha quindi visto nel 2013 crescere le tratte internazionali (+14,9%), riscaldate più che dalle rotte intercontinentali (+3,3%), da quelle del Vecchio Continente, schizzate di oltre il 20% (dal 2,5% del 2012), su cui i low cost, precisa l’Istat, pesano per circa il 50%. Al contrario i voli nazionali nella media del 2013 hanno registrato un dimezzamento, anche se i rincari sono proseguiti (a +8,6% da +17,4%). Ripercorrendo l’andamento dei prezzi dei voli durante l’anno risulta come l’impennata si sia verificata con il sopraggiungere dell’estate per poi smorzarsi alla fine del 2013. Ma se volare ora risulta notevolmente più caro, sono diminuti i costi dei biglietti per i traghetti, che dopo i rialzi record del 2011 hanno visto i prezzi addirittura calare (-2,8%). Anche i treni si sono limitati a un aumento quasi in linea con il tasso d’inflazione generale (+1,3%). Un pò più alti si sono tenuti i taxi (+3,4%) e gli autobus (+3,0%). Tuttavia nell’ultimo scorcio dell’anno il caro-voli si è attenuato, dopo avere toccato i picchi in estate, a causa sia delle vacanze sia del rapporto con un periodo del 2012 di ribassi, almeno per i voli europei.

In Cina piovono feci: “possibile perdita dagli aerei”

Shanghai-Pudong-tuttacronacaPiovono feci. E non si tratta di un racconto di fantascienza o di un film apocalittico ma, stando a quanto riporta lo Shanghai Daily, è quello che accade nei pressi dell’aeroporto internazionale di Pudong, in Cina, dove i residenti hanno denunciato di aver notato feci cadere dal cielo. Terreno, auto, anche panni appena stesi: l’insolita “pioggia” non risparmia nulla e le autorità locali hanno fatto scattare un’inchiesta al riguardo. L’ipotesi più accreditata è che si sia verificata qualche perdita nei contenitori settici di alcune aerei in transito mentre un funzionario dell’aeroporto ha riferito: “Al momento non ci sono prove ma se dovessimo individuare una compagnia aerea colpevole di questo essa sarà responsabile di eventuali risarcimenti”. Lo stesso quotidiano che ha riportato la notizia ha citato un esperto che ha spiegato che negli aerei le feci sono generalmente conservate in contenitori disinfettanti. Considerato il fatto che la temperatura, ad alta quota, può raggiungere anche i -50°, anche se ci fosse una perdita le feci si fermerebbero sulla superficie del velivolo. Ma il fenomeno è stato registrato nei pressi di un aeroporto e va considerato il fatto che, alzandosi la temperatura in fase di atterraggio, le stesse potrebbero staccarsi dall’aereo precipitando così al suolo.

I laser che accecano i piloti a New York, è allarme?

new york-tuttacronaca-fasci-laser

I piloti che atterrano a New York hanno riscontrato un “accecamento” dovuto a un fascio di luce proveniente dal Bronx capace di inondare le cabine degli aerei. L’ultimo episodio risale a martedì scorso quando un aereo della ompagnia regionale Shuttle America che stava atterrando all’aeroporto La Guardia è stato appunto investito dalla luce verde che ha accecato momentaneamente i piloti in fase di atterraggio.

Poche ore dopo, stessa sorte e’ toccata a un piccolo aereo privato, anch’esso impegnato nelle manovre di atterraggio su una pista dello scalo La Guardia. Stavolta il fascio di luce sarebbe partito dall’area del Queens. In entrambe i casi non ci sono stati feriti. Ma – spiegano gli esperti dell’Fbi – ”il laser e’ in grado di accecare un pilota e il suo equipaggio in maniera temporanea o permanente”. ”Alcuni piloti di aerei commerciali – aggiungono – sono rimasti feriti nel corso dell’ultimo anno per episodi del genere, con danni alla retina”.

Le autorità hanno quindi lanciato un appello alla popolazione perché riferisca qualunque sospetto che possa aiutare gli investigatori a individuare gli autori degli incidenti. Secondo la FAA, l’autorità federale dei trasporti, questo tipo di incidenti e’ in aumento sull’intero territorio degli Stati Uniti. Nel 2011 se ne contano oltre 3.500, contro i 2.800 dell’anno precedente.

Aerei di gomma e carri armati gonfiabili, la “finta” guerra della Russia

carro-armato-gonfiabile-russia-tuttacronaca

La Russia da sempre fa sfoggio dei suoi “gioielli” militari, ma con la crisi economica quelle spese erano davvero proibitive e così anni fa, alcuni tecnici di  due industrie di Stato, la Russkij Balloon e la Bpp trovarono “l’uovo di Colombo” o meglio il “gonfiabile da guerra”. Il principio è si far credere al nemico di essere davvero imbattibili e poco importa se per farlo è utile dislocare armi finte. Ecco quindi arrivare i carri armati, gli aerei e i lanciarazzi gonfiabili. Oltre che avere un costo tra i 20 e i 50 mila euro hanno anche il vantaggio che quando non servono possono benissimo essere sgonfiati e riposti senza troppi costi di stoccaggio. I vertici dell’esercito ne hanno già ordinate decine di migliaia. E adesso il prodotto sta iniziando ad interessare anche ai Paesi esteri come l’India.

 

La rovente estate egiziana: cancellati i voli per il Mar Rosso

voli-mar-rosso-tuttacronaca

Sono momentaneamente sospesi per questo fine settimana i voli in partenza all’aeroporto di Fiumicino diretti nel Mar Rosso: Sharm El Sheikh, Marsa Alam, El Alamain, Marsa Matrouh. Secondo fonti aeroportuali, gli aerei per queste destinazioni decolleranno vuoti, per andare a riprendere gli italiani che si trovano nelle località turistiche sul Mar Rosso.

 

Scontro tra aerei in fase di decollo, nessun ferito.

airplane-tuttacronaca-impatto,decollo

Panico sulla pista dell’aeroporto di Melbourne, in Australia, dove un Boeing 737 della compagnia Virgin Australia, durante le operazioni di decollo ha urtato un Airbus A320 della compagnia Jetstar che era parcheggiato, strappando parte della coda. Il Boeing ha subito danni all’ala, ma fortunatamente non ci sono stati né vittime né feriti.

Arriva l’attesissimo gameplay di GTA5: aerei e sottomarini, non più solo auto

gta-5-videogioco-tuttacronaca

Finalmente arriva il gameplay (il videogame uscirà il prossimo 17 settembre) del quinto episodio di Grand Theft Auto. Dopo Liberty city, nella quale erano ambientati il primo, il terzo e il quarto episodio della saga, l’ultima serie è ambientata in “una rivisitazione satirica” del Sud California dei giorni nostri, “si potranno guidare anche aerei e sottomarini”. Rockstar Games, la casa produttrice di GTA 5,  ha chiarito che il trailer mostrato ieri è stato realizzato con la versione PS3 del gioco.

Ritrovato l’aereo di Amelia Earhart?

amelia

Amelia Earhart scomparve misteriosamente senza lasciar traccia a 39 anni, il 2 luglio 1937, mentre volava sul Pacifico cercando di portare a termine il giro del mondo. Da allora le ricerche, rivelatisi inutili, sono sempre continuate, per questa donna che era un simbolo dell’emancipazione e della donna capace di cavalcare la modernità al pari dell’uomo. L’investigazione non è mai terminata grazie alla TGHAR (The Internationale Group for Historic Aircraft Recovery), associazione che ha come missione risolvere il mistero e che ha investito milioni di dollari per svelarlo ed ora è certa di essere vicina al traguardo. Il punto dove cercare sarebbe attorno all’isola di  Nikumaroro, dove in passato sono stati recuperati una confezione di crema per il viso degli anni ’30, la cerniera di un giubbotto da aviatore e dei bottoni, che, nel caso fossero appartenuti alla pilota, dimosterebbero come lei o il suo navigatore siano sopravvissuti al precipitare dell’aereo. Il sonar indica la presenza di un velivolo sui fondali intorno all’isola,  a circa 200 metri di profondità, e secondo il gruppo potrebbe trattarsi proprio di quello della donna assurta a mito. Se davvero si trattasse dell’Elettra, si potrà finalmente dare le risposte a un mistero durato 76 anni.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Si può tornare a fumare in volo?

Plush-Shisha-Lounges-from-Emirates-Airlines-tuttacronaca

Fumare in volo è vietato… ma ora arriva la Shisha Room, ovvero la camera del narghilè. Un lounge creato appositamente per fumare la pipa ad acqua sui superjumbo della Emirates Airlines. Il primo ad averla sarà l’Airbus 380 e la sala sarà riservata solo ai clienti della business class che potranno rilassarsi durante il volo respirando profumi d’oriente che sceglieranno attraverso un apposito menu.

La Emirates Airlines è già famosa per aver dotato di Spa i suoi voli e ora con questa nuova offerta si pone in top tra le linee aeree che offrono i servizi più differenziati per andare incontro alle esigenze dei propri clienti.

Fumare a 10mila metri d’altezza non è più un tabù.

Questa presentazione richiede JavaScript.

La Nato uccide 10 bambini e due donne.

nato-raid-aerei-tuttacronaca

Almeno 10 bambini e due donne sarebbero rimasti uccisi in un raid aereo condotto dalle forze Nato nell’est dell’Afghanistan. Lo riferisce la Bbc citando proprie fonti sul terreno. Durante l’attacco è crollata una casa, uccidendo le vittime e facendo altri sei feriti.

Crisi al Cairo, chiude l’aeroporto!

aeroporto-cairo-egitto-chiusura-notte-tuttacronaca

L’aeroporto del Cairo chiudera’ parzialmente di notte per risparmiare energia, tenendo conto della diminuzione del traffico aereo negli ultimi due anni, dovuta al calo dei turisti in Egitto. Lo hanno annunciato le autorita’ egiziane, mentre il Paese affronta una grave crisi economica. A partire da giugno, due delle tre piste dello scalo internazionale saranno ”chiuse dall’1.30 per quattro ore per risparmiare energia”, ha dichiarato il ministro dell’Aviazione civile Wael Maadaoui.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: