La moglie era troppo religiosa e lui tenta di avvelenarla

moglie-religiosa-avvelentamento-bergamo-tuttacronaca

Una moglie troppo religiosa e sempre con l’orecchio attento a Radio Maria, tanto ascetica quasi da dimenticarsi del marito. Così Eliseo Bongiorno, 67 anni ha cercato di avvelenarla dandole una bottiglietta d’acqua con l’acido muriatico. La moglie, casalinga di 61 anni, aveva scoperto il tentativo di avvelenamento grazie a una telecamera posta in cucina e così nella scorsa primavera il marito era stato arrestato a Dalmine, in provincia di  Bergamo.

Ora però arriva la richiesta d’archiviazione che certo farà discutere.  Secondo il pm Carmen Pugliese, il falegname in pensione non voleva uccidere, ma solo “attirare l’attenzione della moglie che lo trascurava perché impegnata a pregare e ad ascoltare tutto il giorno Radio Maria”.

L’analisi della bottiglietta avvelenata ha mostrato che la quantità di acido utilizzata da Bongiorno era minima e non poteva causare né lesioni, né tantomeno uccidere la donna

D’altronde il pensionato avrebbe fin dal giorno del suo arresto spiegato agli inquirenti di non aver nessuna intenzione di uccidere la consorte. L’uomo era semplicemente stanco dell’ossessione religiosa della moglie e si sentiva trascurato, spiega Il Giorno:

“Fin dal giorno del suo arresto l’ex falegname aveva spiegato di non aver avuto intenzione di ammazzare la moglie: voleva solo procurarle un malore, stanco dell’ossessione religiosa della donna, che lo trascurava pensando soltanto a preghiere e pellegrinaggi e che ascoltava tutto il giorno le trasmissioni su Radio Maria”.

La donna però aveva capito che nell’acqua c’era qualcosa che non andava e l’aveva fatta analizzare scrive Il Giorno:

“L’esito non aveva lasciato dubbi: acido muriatico. In un primo momento la signora aveva pensato a una contaminazione, ma poi aveva trovato un flacone sospetto, senza etichetta, tra i medicinali del marito e lo aveva fatto analizzare. Anche in quel caso il liquido era risultato acido muriatico e la donna aveva allora escogitato lo stratagemma della telecamera”.

Simona Cristiano e l’aggressione con l’acido…

attacco-all'acido-giovane-simona-cristiano-tuttacronaca.jpg

Forse si conosce il nome del mandante del gravissimo episodio che ha visto vittima un giovane sfigurato con l’acido all’interno della metropolitana di Roma. Lei si chiama Simona Cristiano, 30 anni, ed è la ex del giovane. Un amore nato sul posto di lavoro, entrambi sono infermieri, ma poi la storia ha incontrato alcune difficoltà e la donna sembra nutrisse un sentimento di vendetta nei confronti del suo ex e che da anni stava operando un vero e proprio stalking ai danni del ragazzo. Sembra che la donna abbia quindi assoldato un suo conoscente, un uomo già arrestato per aver ucciso la moglie con cui non voleva più una relazione,  e abbia chiesto di sfigurare il suo ex amante. Ora l’esecutore materiale è irreperibile, ma i molti indizi sembrano non lasciar più dubbi sul mandante e sulle motivazioni del gesto.

 

Sfigurato un 32enne con l’acido muriatico, l’ennesima vittima di stalking.

acido-muriatico-32enne-tuttacronaca

Un 32enne è stato aggredito e sfigurato con l’acido muriatico alla fermata di un treno. L’uomo era già da tempo vittima di stalking da parte della sua ex compagna che più volte aveva denunciato alla polizia. L’episodio è accaduto intorno alle 16 nel quartiere di Tor Pignattara, davanti alla fermata della linea del trenino Roma-Lido, a quell’ora piena di passeggeri in attesa. Il 32enne è stato trasportato prima al Vannini con dieci giorni di prognosi, poi all’ospedale Sant’Eugenio per ustioni al volto.

Quando riusciremo a superare la sindrome da abbandono? Quando smetteremo di considerare la ex o l’ex di nostra legittima proprietà? Quando la polizia garantirà più sicurezza per le vittime di stalking?

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: