Trionfo giallorosso: 5-0 contro il Bologna!

roma-bologna-tuttacronacaAllo Stadio Olimpico cerca la sesta vittora consecutiva e a chiedersi se ce la farà è il tecnico del Bologna Poli, che dice: “Vincere cinque partite non capita tutti i giorni, le statistiche dicono che è difficilissimo vincerne sei. Può darsi che nei giocatori della Roma ci sia paura di sbagliare e timore. A me è successo da giocatore quando stavo a Parma: in settimana si diceva “riusciremo ancora a vincere?”

Rudi Garcia schiera un 4-3-3 composto da De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Gervinho. I rossoblù rispondono con un 4-2-3-1 e fanno scendere in campo Curci; Garics, Antonsson, Mantovani, Morleo; Pazienza, Perez; Kone, Diamanti, Laxalt; Cristaldo.

roma-tuttacronacaNon si fa spaventare dall’immediato pressing della Roma il Bologna che al 6′ riesce a liberare l’area dall’incursione di Gervinho. Ma già il minuto successivo Pjanic batte una punizione bomba che Curci respinge centralmente: Florenzi arriva di testa e non sbaglia a porta vuota: 1-0!

Dopo tre minuti i giallorossi sfiorano il raddoppio: Balzaretti tenta un diagonale approfittando di un’indecisione della difesa bolognese: la sfera sfiora il palo! Il Bologna accusa lo svantaggio ma al 16′ si fa pericoloso Laxalt in area di rigore: la difesa devia in angolo. Il minuto successivo capitan Totti serve a Gervinho un pallone in contropiede, l’ex Arsenal supera due difensori e fa partire un fulmineo tiro rasoterra: Curci non può nulla. 2-0!

Al 26′ l’incontenibile Roma mette a segno la terza rete: corner e palla che arriva al centro dell’area: interno sinistro al volo di Benatia che non sbaglia: 3-0!

Primo cartellino giallo a colpire Perez al 29′: il rossoblù ha fatto fallo su su Gervinho. Bisogna attendere oltre la mezz’ora perchè il Bologna trovi la forza di reagire. Al 37′ Diamanti si libera al limite dell’area di rigore: sfera fuori per un soffio! Al 40′ secondo cartellino giallo dell’incontro: Morleo falloso a sua volta su Gervinho che quattro minuti dopo si ritrova davanti al portiere e sfiora la sua personale doppietta. Solo un minuto di recupero in questi primi 45′: si attende che il Bologna scenda realmente in campo.

Questa presentazione richiede JavaScript.

All’inizio della ripresa cambio tra le fila del Bologna: esce Perez ed entra Lazaros Christodoulopoulos. Due minuti e De Rossi tenta l’azione: palla al piede percorre molti metri prima di tirare un pallonetto: facile presa per Curci. Al 4′ ancora una cartellino giallo: Diamanti per un fallo su Strootman. Al 6′ la difesa bolognese riesce a salvarsi da un’incursione in area di Florenzi mentre al 13′ è il neo entrato Christodoulopoulos a cercare lo specchio: De Sanctis para. Eì solo il 16′ quando arriva la quarta rete per i giallorossi: Gervinho via in velocità, finta e tiro di destro: la sfera s’insacca all’incrocio dei pali: 4-0!

Serie di cambi in rapida successione: Poli sostituisce Pazienza con Krhin, poi Garcia fa uscire Gervinho e Strootman e manda in campo Ljajic e Taddei. I giallorossi calano notevomente il ritmo mentre al 30′ ci prova Kone da fuori area: De Sanctis devia in corner. TRe minuti dopo Borriello entra in sostituzione di Florenzi mentre tra le fila rossoblù il fischiatissimo Diamanti esce per cedere il posto a Rolando Bianchi. Al 36′ sfiora il gol Borriello: la palla termina sull’esterno della rete. E’ il 40′ quando arriva il quinto gol della Roma: passaggio di Pjanic, serve Ljajic che batte Curci: 5-0!

Al 45′ è il capitano Totti a sfiorare il gol. Un minuto dopo, ammonito De Rossi per fallo di mano. Ancora un minuto e arriva il triplo fischio: trionfo Roma!

Questa presentazione richiede JavaScript.

Allegri si gioca la panchina, Samp è l’ultima spiaggia?

gattuso_milan_genoa-tuttacronaca

Allegri ha un piede in panchina e uno nell’esonero, oggi si dovrà giocare il tutto per tutto con un Milan in emergenza che deve puntare su Robinho e Matri. La Samp vuole il battito d’ali che la levi dalla “zona serie B” in cui è piombata con un inizio campionato da dimenticare. Mentre già si parla di Inzaghi sulla panchina rossonera, oggi Milan e Sampdoria scenderanno probabilmente in campo così:

Milan (4-3-1-2): 32 Abbiati, 20 Abate, 5 Mexes, 17 Zapata, 21 Constant, 16 Poli, 34 De Jong, 4 Muntari, 14 Birsa, 9 Matri, 7 Robinho. (1 Amelia, 59 Gabriel, 33 Vergara, 81 Zaccardo, 28 Emanuelson, 24 Cristante, 23 Nocerino, 78 Niang). All.: Allegri. Squalificati: Balotelli. Diffidati: De Jong: Indisponibili: Bonera, De Sciglio, Silvestre, Pazzini, El Shaarawy, Montolivo, Saponara, Kakà.

Sampdoria (4-4-2): 1 Da Costa; 29 De Silvestri, 8 Mustafi, 28 Gastaldello, 3 Costa; 79 Gavazzi, 14 Obiang, 10 Kristicic, 15 Wszolek; 12 Sansone, 11 Gabbiadini (30 Fiorillo, 92 Tozzo, 13 Berardi, 7 Castellini, 17 Palombo, 19 Regini, 27 Eramo, 5 Renan, 6 Rodriguez, 21 Soriano, 33 Gentsoglou, 37 Petagna, 9 Pozzi). All.: Rossi Squalificati: Barillà Diffidati: Costa, Kristicic. Indisponibili: Eder, Salamon, Bjarnason. Arbitro: Peruzzo di Schio Quote Snai: 1,45; 4,00; 7,50.

Benitez vuole il riscatto, Liverani la vittoria. Clima bollente tra Genoa e Napoli!

Napoli-Genoa-tuttacronaca

Benitez vuole il riscatto dopo il pareggio deludente contro il Sassuolo, mentre l’attaccante del Genoa, Fabio Liverani, vuole tornare alla vittoria dopo il brillante successo nel derby della Lanterna contro la Sampdoria.

Queste le probabili formazioni dell’anticipo della sesta giornata di campionato:

Genoa (3-5-2): 1 Perin, 5 Gamberini, 90 Portanova, 4 De Maio, 20 Vrsaljko, 8 Biondini, 27 Matuzalem, 33 Kucka, 3 Antonini, 16 Calaiò, 11 Gilardino. (53 Bizzarri, 32 Donnarumma, 2 Sampirisi, 44 Sokoli, 10 Lodi, 14 Cofie, 18 Fetfatzidis, 26 Centurion, 69 Sturaro, 9 Stoian, 77 Konaté, 17 Santana) All. Liverani Squalificati: Marchese Diffidati: Gilardino Indisponibili: Antonelli, Manfredini, Bertolacci.

Napoli (4-2-3-1): 12 Reina, 16 Mesto, 33 Albiol, 5 Britos, 18 Zuniga, 85 Berhami, 88 Inler, 7 Callejon, 14 Mertens, 24 Insigne, 19 Pandev. (1 Rafael, 15 Colombo, 21 Fernandez, 28 Cannavaro, 3 Uvini, 27 Armero, 20 Dzemaili, 22 Radosevic, 13 Bariti, 17 Hamsik, 9 Higuain 91 Zapata). All.: Benitez. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Maggio (infortunato). Arbitro: D’Amato di Barletta Quote Snai: 5,00; 3,50; 1,70.

 

Occhi puntati su Roma Bologna, i giallorossi si riconfermeranno capolista?

roma_bologna_borriello_de_rossi_tuttacronaca

Occhi puntati sulla Roma. I giallorossi si riconfermeranno in vetta alla classifica alla fine della sesta giornata di campionato? Garcia ci crede e anche la squadra sembra galvanizzata dal momento positivo che sta attraversando. Anche il capitano Totti ha affermato “Sembro ringiovanire col passare degli anni? Mi devo mantenere anche perché a questa età se non lo fai rischi di finire prima. Perciò cerco sempre di mantenermi e di farmi trovare a disposizione”.

Anche De Rossi, scherza: “Il soprannome Capitan Futuro ormai per me è una condanna perché ho capito che tu non smetterai mai. L’unica cosa che ti chiedo, visto che questa stagione è iniziata come speriamo sempre inizi la nostra Roma, è di continuare a farmi vincere pure quest’anno così magari potremo aggiungere alla nostra storia qualcosa di più importante”.

Intanto per Roma Bologna le formazioni probabili sembrano sempre più confermate:

ROMA (4-3-3): 26 De Sanctis, 35 Torosidis, 17 Benatia, 5 Castan, 42 Balzaretti, 15 Pjanic, 16 De Rossi, 6 Strootman, 24 Florenzi, 10 Totti, 8 Ljajic. (1 Lobont, 28 Skorupski, 3 Dodò, 29 Burdisso, 33 Jedvaj, 46 Romagnoli, 7 Marquinho, 11 Taddei, 18 Caprari, 94 Ricci, 27 Gervinho, 88 Borriello). All.: Garcia. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Maicon, Bradley, Destro.

BOLOGNA (4-2-3-1) 1 Curci, 8 Garics, 5 Antonsson, 22 Mantovani, 3 Morleo, 24 Pazienza, 7 Della Rocca, 33 Kone, 23 Diamanti, 13 Laxalt, 99 Cristaldo. (32 Stojanovic, 25 Agliardi, 6 Sorensen, 35 Cech, 31 Radakovic, 75 Crespo, 15 Perez, 4 Khrin, 19 Christodoulopoulos, 10 Moscardelli, 11 Alibec, 12 Acquafresca, 9 Bianchi). All.: Pioli. Squalificati: Natali. Diffidati: Della Rocca, Pazienza. Indisponibili: Cherubin. Arbitro: Russo di Nola Quote Snai: 1,33; 4,75; 9,00.

“Ma il campionato è ancora lungo e sappiamo che ci sono squadre più forti della Roma che alla fine sicuramente riusciranno a dire la loro – la risposta indiretta di Totti al compagno di squadra – Certo, non partecipando alle coppe europee abbiamo la possibilità di fare veramente una grande stagione. In questo momento poi è ovvio che essendo primi dipende da noi”. Sulla stessa lunghezza d’onda il tecnico Rudi Garcia, che non vuole vedere cali di concentrazione col Bologna:

“Il pericolo è quello di pensare che la partita di domenica sia già vinta. Invece sarà difficile, la più difficile dall’inizio. Tutti sappiamo che dovremo essere al 100%, e forse anche di più, per vincere – ha spiegato a Trigoria il francese – Il Bologna è una squadra che ha molte qualità, e può contare su un giocatore molto importante come Diamanti. L’ho visto giocare nell’ amichevole dell’Olimpico contro l’Argentina ed ha cambiato il gioco dell’Italia quando è entrato”. Insomma, meglio non sottovalutare l’impegno.

“Per me non esiste una partita vinta prima di essere giocata – ha ribadito Garcia, che col Bologna dovrà fare a meno dell’infortunato Maicon – L’abbiamo visto anche nella passata giornata per le altre squadre (il riferimento è al pari del San Paolo tra Napoli e Sassuolo, ndr). Io non guardo il calendario per dire: là vinco, là perdo. Io voglio che la mia squadra giochi sempre per vincere, in casa o fuori è lo stesso, a prescindere dalla qualità dell’avversario. Dobbiamo avere l’ambizione di vincere contro tutti”.

Anche perché la strada verso la gloria è ancora lunghissima. “Non abbiamo vinto niente, solo 5 partite, che non sono nulla – ha ricordato Garcia – Per il momento siamo la capolista, ma abbiamo appena due punti di vantaggio su chi sta dietro e non sono squadre piccole. Non serve a nulla parlare ora della classifica, ma sicuramente dobbiamo fare di tutto per allungare la serie positiva”.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: