Dolce Epifania a tutti!

Annunci

Uccisi da una valanga in Val di Fiemme! Saranno recuperati domani.

o-matic

Sparatoria in piazza a Torino, muore pregiudicato, ferita la compagna

o-matic

Uno sguardo all’Austria! Sachertorte

BeFunky_Patriotic_31

Qui trovi la storia e la ricetta!

Uno sguardo all’Austria! “L’uomo senza qualità” di Musil

BeFunky_Patriotic_3Ulrich, il protagonista, è un inetto perchè ha potenzialità troppo elevate in una società in cui dominano i mediocri. 

Sullo sfondo di una Vienna dei primi del ‘900 si racconta la costituzione di un comitato politico, l’Azione parallela (perchè in Germania si stanno preparando i festeggiamenti per il 30° anniversario del regno di Guglielmo II) per festeggiare il settantesimo anniversario di regno dell’imperatore Francesco Giuseppe. Ulrich diventa il segretario di questo comitato. Lui è uomo raffinato e asociale, un intellettuale di formazione scientifica che si relaziona con la realtà in modo problematico. Insoddisfatto della sua vita,  si lascia scivolare via in modo passivo senza porre resistenza. Il mondo che lo circonda lo annoia profondamente, lo vede pieno di convenzioni e abitudini legate al passato. Attorno a lui ruotano altri membri del comitato, appartenenti a diverse classi sociali di Vienna, tutti mirabilmente descritti nelle loro meschinità morali e materiali. Ulrich non riesce a cogliere il perno della società austriaca, non riesce a trovare il simbolo a cui aggrapparsi per i festeggiamenti, non riesce a comprendere il mondo dove vive. Si trascina così in mille discussioni, in mille idee, in mille progetti che non approderanno a nulla. Infatti, nel 1914 scoppia la guerra e il comitato si scioglie.

Non è Proust e non è Joyce. Pur essendo un romanzo di ricerca interiore, di introspezione umana e di affresco dei primi anni del ‘900. Non a caso è rimasto incompiuto… un’opportunità in più per il lettore di “scrivere” il finale. A voi ora il compito di riflettere sulla stupidità o genialità umana!!!

Uno sguardo all’Austria! “Tutto ciò che la filosofia può fare è distruggere idoli”

BeFunky_Patriotic_3

Un’intelligenza brillante sicuramente stimolata da un ambiente familiare che lo avvicinò alla tecnica e alla musica. Ludwig Wittgenstein è un personaggio controverso del’900, intorno al quale si è creato un alone di stravaganza. Sicuramente un uomo eccentrico, con la fobia degli insetti, che amava lavare i piatti nella vasca da bagno e pulire il pavimento cospargendolo di foglie di tè bagnate, che poi scopava via. Difficilmente riusciva a star fermo, camminava a passi rapidi ed era violento al punto che, in un famoso alterco filosofico,   avrebbe minacciato Karl Popper, filosofo anch’esso, con un attizzatoio e l’avrebbe sicuramente colpito se non l’avesse trattenuto Russell.

Nato 26 aprile del 1889 in una famiglia di industriali austriaci e ultimo di 8 figli, Ludwig studiò fino a 14 anni con un precettore e poi fu inviato per 3 anni alla Realschule a Linz, prima di approdare al Trinity College di Cambridge per studiare matematica. Qui incontrò Bertrand Russell.

Improvvisamente si isolò sui fiordi norvegesi per più d’un anno, ma appena scoppiò la prima guerra mondiale si arruolò come soldato semplice nell’esercito austriaco, poi divenne ufficiale e nel 1918 venne imprigionato a Trento. Alla fine della guerra si fece operare di calcoli da sveglio perché non si fidava dei medici e volle seguire l’operazione con un sistema di specchi.

Se non si fidava dei medici, si fidava ancor meno delle donne e affermava che tutte quelle che aveva conosciuto erano idiote. Si stupì solo dell’intelligenza di Elizabeth Anscombe, tanto che iniziò a chiamarla “vecchio mio!”

In tutti i suoi rapporti di amicizia arrivò ben presto a un punto di rottura. Ci furono lunghi periodi che si allontanò dai suoi amici, anche quelli di lunga data come Russell, Moore, Ramsey, Keynes, Waismann, Carnap, Popper. Lunatico e attaccabrighe, permaloso e umorale finiva spesso per allontanare le persone.

Anche in amore aveva gusti difficili e non tanto perché omosessuale, ma perché preferiva immaginarsi gli amori più che viverli. Spesso non dichiarava il suo sentimento e preferiva tenere lontano, dai suoi rapporti, il sesso. Arrivò a dedicare, il Tractatus, la sua unica opera scritta, a David Pinsent, l’uomo di cui era innamorato, come gesto estremo d’amore.

Nel “Tractatus logico-philosophicus” esprimeva 7 concetti fondamentali. Un elenco dei suoi “comandamenti” tanto che Russell, ironizzando sull’amico, affermò “Wittgenstein si comporta come un oracolo e proclama la sua opinione come se si trattasse di un ukase dello zar”.

La sua filosofia può essere riassunta in:

Visione del mondo. 

Il mondo è una serie di fatti. Spazio e tempo non sono due unità divise, come non esistono oggetti o cose, ma è corretto parlare di eventi che avvengono lungo l’asse spazio-temporale.

Il linguaggio.

Il linguaggio assume una formula matematica. Serve a descrivere un fatto che avviene nel mondo, e qui riavvicinandosi ad Aristotele, dichiarò che “una proposizione è vera nel linguaggio se il fatto da essa rappresentato è vero nel mondo”.

In un secondo momento, dopo aver insegnato in una scuola elementare ed essere entrato  a contatto con i bambini, il filosofo, rivide la sua teoria sul linguaggio. Nelle “Ricerche filosofiche”, il linguaggio raffigurativo diventa uno dei possibili linguaggi esistenti nella quotidianità. Esso si trova sullo stesso livello dei linguaggi con cui non si denomina nulla, ad esempio le esclamazioni, le preghiere, le implorazioni, e sullo stesso livello di miriadi di atti (cantare, raccontare, inventare storie, imitare) con cui l’uomo svolge le funzioni più varie. Ripudiando la teoria di un linguaggio dotato di essenza logica, strutturalmente simile a un mondo logico, l’autore giunge a pensare che la comprensione dei significati del linguaggio risieda nei suoi svariati modi d’uso nei diversi ambiti della vita quotidiana. L’osservazione di come una frase viene utilizzata in pratica permette di coglierne il senso. Il significato di una parola varia in relazione al contesto in cui è inserita, i suoi significati sono quindi “posizionali” e non “essenziali”, generati da presupposti pratici e non teoretici.

La logica 

Conia la definizione “atomismo logico”. Come i termini  suggeriscono, questa idea era mutuata dall’atomismo chimico, che riduce la materia a combinazioni di atomi. E la sua plausibilità per un’analisi logica del linguaggio era suggerita dall’allora recente successo dell’analisi chimica della materia. Tutti i fatti atomici possono essere espressi in un linguaggio con equivalenti proposizioni atomiche, che potranno essere individuate come “vere” o “false” mediante un confronto con la realtà sensibile dei fatti atomici.

Il misticismo

Ma Wittgenstein si scontra con il misticismo e deve abbandonare la riflessione intorno a quei problemi (come, ad esempio, l’esistenza di Dio) che non hanno riscontro empirico. Una sua famosa sentenza, infatti, recita che “Su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.”

Ma Wittgenstein non fu solo filosofo. Divenne progettista di aquiloni per meteorologia nel 1908 e di motori a reazione e propellenti fino al 1911. Poi fu mecenate di artisti austriaci poveri, tra cui Rilke, nel 1914. Si distinse come combattente volontario, nella prima guerra mondiale. Divenne erede di una enorme fortuna, a cui rinunciò nel 1919 e per un periodo fece il giardiniere in un monastero. Soprattutto fu un insegnante eclettico e stravagante che si rifiutò di far lezione a troppi studenti, preferendo dettare a pochi di essi   appunti che gli altri potevano leggere.  Così, in questo modo, si formò il celebre “Libro blu” a cui seguì nel 1934-1935 il “Libro Marrone”.

La casa in cui Wittgenstein si spense il 29 aprile 1951 apparteneva al suo medico, il dottor Edward Bevan, che aveva acconsentito ad accoglierlo già alla fine di gennaio, dopo aver constatato il rapido avanzamento del tumore alla prostata, per evitargli il ricovero in ospedale. Gli ultimi giorni del filosofo fino alla sua morte, avvenuta a Cambridge esattamente cinquanta anni fa, sono anch’essi ricchi di aneddoti, a cominciare dalle ultime parole, confidate alla padrona di casa e destinate al gruppo fedele di amici e discepoli raccolti nella stanza attigua: “Dite loro che ho avuto una vita meravigliosa”.

Uno sguardo all’Austria! Il diario di Pabst

BeFunky_Patriotic_3I protagonisti maschili di Pabst sono depravati e senza scrupoli o, nel migliore dei casi,  buoni a nulla con una sensualità molle che li rende schiavi di una società perbenista, ma profondamente malata. Non fanno eccezioni i protagonisti de “Il Diario di una Donna Perduta“.

Al centro c’è Thymian Henning (Louise Brooks), figlia del farmacista Robert, violentata e messa incinta dall’assistente del padre farmacista, che rifiuta di sposarla perché la farmacia è ipotecata. Alla ragazza le viene strappato il bambino, che morirà poco dopo, e viene spedita in un collegio-correzionale dove subirà le vessazioni della direttrice e dell’istitutore. Thymian, qui, diventerà amica di Erika, con la quale riuscirà ad evadere dal collegio-carcere dopo una ribellione violenta. Appena uscita dall’istituto Thymian non può far altro che seguire Erika in un bordello e intraprendere la vita della prostituta. Rincontra qui il conte Osdorff, un giovane da sempre follemente innamorato della ragazza, ma incapace e inetto, che in passato non è stato in grado di salvarla dal disonore sposandola. Alla morte del padre, Thymian cede la sua eredità a Meta messa sul lastrico dal nuovo proprietario, Meinert, il perfido aiuto farmacista che aveva abusato di lei. Osdorff, che contava sull’eredità della ragazza, folle di rabbia si getta dalla finestra. Al funerale Thymian conosce il conte, padre di Osdorff,  e lo sposa. Diventa patronessa della casa di correzione, e in tale veste, impedisce che Erika vi sia nuovamente rinchiusa.

Visto sempre in relazione a Lulu-Il Vaso di Pandora, “Il Diario di una Donna Perduta” è stato sempre considerato un film di paragone con quello che è da sempre definito il capolavoro di Pabst. La forza di Thymian a differenza di Lulu è il riconoscimento del bene dal male, lasciarsi travolgere dall’amoralità per poi riconquistare un posto in società e aiutare la sua amica. Un vortice che non distrugge la protagonista (come Lulu che cadrà vittima di Jack lo squartatore), ma la guida a una riconquista sociale. Visto in quest’ottica la tematica de “Il Diario di una Donna Perduta” diventa un complemento al film precedente di Pabst e non un appendice.

Da vedere per la sensualità senza tempo di Louise Brooks. Da “assaporare” per riscoprire il grande cinema sperimentale tedesco degli anni Venti, rappresentato dall’Espressionismo e dagli esiti del Kammerspielfilm e della Neue Sachlichkeit. Ma soprattutto per godersi un film intramontabile con una delle più belle scene di montaggio frammentato e convulso: la fuga dal correzionale di Thymian ed Erika.

Ah! Dimenticavo… il film è muto, ma non servono parole per un grande capolavoro.

Uno sguardo all’… AUSTRIA!

BeFunky_Patriotic_3

Va di scena la Street Art!

E VOI QUALE PREFERITE?

o-matic3

o-matic5

o-matic4

o-matic2

o-matic

E dopo Natale… l’estate di Victoria’s Secret!

Si riaccendono gli scontri in Ulster, nuovi arresti!

o-matic

Befane Gay! Scrutano il cielo in attesa della calza

o-matic

Turismo delle catastrofi! Soccorsi 5 turisti in “visita” alla Concordia

BENVENUTI IN ITALIA!!!

o-matic

Universo libro! Da N a P

L’editoria sta cambiando e sempre più sono i termini che vanno ad arricchire il vocabolario di questo fantastico mondo in cui la fantasia può perdersi e l’immaginazione volare. Abbiamo quindi deciso di darvi un elenco per aiutarvi nel nuovo labirinto a orientarvi.

NANOISM.NET: pubblica testi lunghi al massimo 140 battute e li posta su twitter, ricompensando gli autori con micropagamenti (naturalmente…).

NEURO LIT CRIT: nuova disciplina scientifica che studia le reazioni neurobiologiche alla lettura: attraverso un sistema di elettrodi, è possibile evidenziare le zone del cervello attivate dalla lettura di una determinato brano, per poi confrontarle con le zone del cervello attivate da altre attività.

o-maticODORE DEI LIBRI: nel 2009 un gruppo di ricercatori britannici e sloveni è riuscito a identificare l’aroma della carta “stagionata”: «note erbose con un pizzico di acidità e un accenno di vaniglia sopra un fondo di muffosità». La ricerca «potrebbe fornire un aiuto prezioso agli archivi e alle biblioteche per la conservazione e il restauro di volumi pubblicati tra il XIX e il XX secolo ». SmellofBooksTM è uno spray da applicare a Kindle e iPad per «avere il meglio dei due mondi, la comodità dell’ebook e l’amato profumo dei libri di carta».
PaperPassionè un profumo femminile che mescola tredici diverse fragranze per ottenere l’odore dellacarta: viene presentato con un packaging a forma di libro ideato da Karl Lagerfeld, che in occasione del lancio ha sentenziato: «L’odore dei libri è il migliore del mondo». Per chi frequenta pagine Facebook come «Amanti dell’odore dei libri nuovi» o «Sniffatori di libri».o-matic23

PIRATE KIOSK: sportello che ospita un server con una copia di Piratebay, celebre sito di peer-to-peer, basta avvicinarsi con un portatile acceso per collegarsi via wi-fi e scaricare materiali aggirando le normative sul copyright.

PREZZO DEI LIBRI: nel 2011 Amazon ha creato una app che legge il codice ISBN-EAN di un volume e confronta immediatamente il prezzo: se quello su Amazon.com è superiore a quello del negozio, Amazon praticava immediatamente uno sconto di 5 dollari.

PRONTO SOCCORSO LETTERARIO: Lo offre il sito 118libri.it ed è rivolto a «un lettore alla deriva che non sappia che libro scegliere per la fase esistenziale che sta vivendo ».

o-matic43

La Sapienza della Befana!

IMG_7285n

La Notte Magica!

IMG_7307n

ALLERTA’ METEO IN ITALIA!!! FORTI VENTI.

o-matic

Martedì rimpatrio delle bare! Oggi torna solo a casa il bambino rimasto in hotel

Il bambino era rimasto in hotel mentre i genitori e la sorella erano sulle motoslitte. Nell’incidente ha perso la madre e la sorella, mentre il padre è in ospedale fuori pericolo. Il bambino è stato accompagnato in ospedale dal padre per un breve saluto e poi fatto salire a bordo di un aereo per il rimpatrio.

o-matic

Non si fermano le ricerche! Si continua a cercare l’aereo con Missoni

Sulla stessa rotta nel 2008 era scomparso un aereo con 8 italiani, mai ritrovati. Un altro aereo con 2 italiani era scomparso nel ’97. Si sta perlustrando un area di circa 300 miglia quadrate.

o-matic

Bebè nel water, la madre è una prostituta tornata in Romania!

o-matic

Rubano Gesu’ e mettono un cane! Sgomento in una chiesa di Vicenza

gesu_bambino_animato

Dissequestro per la Palazzina Meeting di Rimini

L’associazione è collegata ai ciellini e alle associazioni cattoliche.  Secondo la Finanza, la Fondazione Meeting avrebbe ottenuto contributi pubblici pari a 310.000 euro facendo figurare perdite di bilancio negli anni 2009 e 2010.

MA NATURALMENTE ESSENDO ECCLESIASTICA IL REATO NON SUSSISTE?

o-matic

Ha diretto un laboratorio medico per 23 anni… senza laurea!

o-matic

16enne morta in montagna, Pm indaga!

o-matic

Oh Streghetta del Mio Cuore!

IMG_6643n

E’ Arrivata la Befana!

IMG_7276n

La Notte Nera della Befana Blu!

IMG_6786n

Viene,viene la Befana!

IMG_7279n

Stagione di caccia! 23enne grave dopo un colpo in pieno petto

o-matic

Cuffaro, ex governatore Sicilia arrestato per favoreggiamento, in Sicilia per funerale padre

o-matic

OSTAGGI IN CASA! 4 morti ad Aurora, Colorado.

Un uomo armato ha catturato 3 persone. La polizia ha avuto un breve contatto telefonico con l’uomo. Le ultime notizie confermano che all’interno dell’abitazione sono morte i 3 ostaggi e il killer. La polizia avrebbe freddato il killer dopo una sparatoria.

o-matic

Finalmente Stato! La Palestina non è più un Anp

o-matic

5 morti a Grenoble! In Francia cade aereo da turismo.

o-matic

Tempo di slavine! A Moena 4 salvi per miracolo

o-matic

Scampia, negata l’autorizzazione a girare una fiction stile Gomorra

BASTA ALLE SPECULAZIONI O PIUTTOSTO PAURA DI OCCHI CHE “GUARDANO”?

o-matic

Malore alla guida, auto finisce su peschereccio!

Una scena da film di 007: il conducente perde il controllo dell’auto a causa di un malore e tampona un’altra vettura, abbatte un palo della luce, distrugge un muretto e rischia di investire anche 3 pescatori che stavano vendendo pesce lungo la banchina. Poi l’auto si arresta sopra un peschereccio ormeggiato in porto.

o-matic

 

Il Presepio deve pagare l’IMU?

A Viareggio si ironizza sull’Amministrazione che secondo i cittadini ha messo un’imposta Imu troppo alta. E’ così comparso un cartello vicino al presepe in piazza Mazzini sul quale c’é scritto: “Anch’io dovrò pagare l’Imu?”.

o-matic

OPERAI PROTESTANO VICINO A VILLA DI NAPOLITANO; SGOMBERATI!

POTEVANO TURBARE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA IN FERIE? I DISPERADOS CHE IN FERIE SONO COSTRETTI DALLA DISOCCUPAZIONE SONO STATI FATTI SGOMBERARE DA VILLA ROSEBERY, RESIDENZA DOVE ATTUALMENTE ALLOGGIA GIORGIO NAPOLITANO!

o-maticVILLA ROSEBERY o-matic

                                                                                 PROTESTA DISPERADOS

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

81ENNE PENSIONATO INDIGENTE RUBA SPESA A MILANO!

MA A MONTI CHE GLI FREGA? A LUI BASTA CHE QUADRANO I CONTI! 

o-matic

RESTITUTION DAY! M5S restituiscono parte dei loro stipendi

Percepiranno solo 2500 euro i consiglieri regionali siciliani del M5S il resto hannod eciso di riconsegnarlo alle casse della Regione. PROMESSA MANTENUTA!

o-matic

Magistrati contro Commissione Parlamentare Antimafia!

Una guerra tra titani a Reggio Calabria. Il Procuratore Generale Salvatore Di Landro e la figlia Francesca (guarda caso giudice nella stessa città), hanno chiesto 20 milioni di euro di danni a Francesco Forgione, ex presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, autore del libro inchiesta ”Porto franco. Politici, manager e spioni nella repubblica della ‘ndrangheta”. L’accusa è di diffamazione a mezzo stampa poiché in un capitolo del libro l’autore ricostruisce le parentele acquisite dei due magistrati.

o-matic

Pericolo salari per operai Ilva! Allarme dei sindacati dopo rifiuto dissequestro

o-matic

Rapinato dopo adescamento su web! Arrestate due ragazze

Una truffa perpetrata ai danni di un 30enne. Adescano un uomo su un sito per incontri e lo rapinano.

o-matic

Rivoluzione sessuale o sesso rivoluzionario?

o-matic

A prima vista, può sembrare di trovarsi di fronte a un rasoio elettrico di grandi dimensioni, ma ovviamente non vi è alcuna lama: troviamo solo un orifizio, fatto di una gomma che assomiglia alla pelle umana. Al suo interno, invece, vi sono due nastri sovrapposti, il cui obiettivo è quello di massaggiare l’organo genitale (maschile), ad una velocità variabile, che possono anche rilasciare del lubrificante.

Per utilizzarlo, andrà collegato al proprio computer, tramite l’apposito cavo USB. Il dispositivo, dunque, risponderà agli input del video, a seconda dei diversi schemi, che possono essere: action, reaction o satisfaction. Questo stranissimo apparecchio è stato studiato da un ex ingegnere della Nasa, ed è in grado di stringersi, allargarsi, scaldarsi e addirittura bagnarsi, a seconda dei movimenti del partner in webcam o di un film che si sta guardando.

Costa 250 euro!!!

 

Ubriaco imbavagliato e legato al sedile dell’aereo!

Aveva cercato di soffocare un passeggero!

MA COME MAI NON SI EFFETTUANO CONTROLLI SULL’ALCOOL PRIMA DI SALIRE IN AEREO?

o-matic

Basta guerriglia! Onu esorta Rep. Centroafricana e ribelli a trovare accordo

o-matic

Uomo più potente al mondo per Foreign Policy? Putin! Ma è solo un blogger.

Ironizzano i giornalisti americani sui media russi che avevano riportato la notizia che Foreingn Policy aveva osannato Putin come uomo più potente al mondo. In realtà si era trattato dell’opinione personale di un blogger.

o-matic

“LAVORIAMO INSIEME PER LA CRESCITA”, così Obama al Congresso

Riduciamo il deficit e il debito e lavoriamo per la crescita tutelando la classe media!!!

MA ALLORA SI PUO’ NON STRANGOLARE I CITTADINI CON LE TASSE E RIDURRE IL DEBITO?

NO, ANZI NO! QUESTO SUCCEDE SOLO IN AMERICA DOVE I LEADER NON SONO PROFESSORINI ATTENTI A FAR QUADRARE I CONTI… SUCCEDE DOVE C’E’ ANCORA (SEPPUR APPANNATO) UN SOGNO AMERICANO!

o-matic

 

Caldo rovente! Incendi in Tasmania. In migliaia bloccati.

o-matic

Monti in Twitter: “100.007 followers… WOW!” Bocconi docet???

Il senatore aveva paura di essere rottamato dal popolo della rete??? C’è anche chi chiede se i Twitter glieli ha scritti il nipote “Spread”!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Chef and Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: