Aereo, quanto mi costi! I prezzi aumentati del 13,8% in un anno

prezzo-volo-tuttacronacaE’ l’Istat a rivelare che, nell’ultimo anno, i biglietti aerei sono diventati notevolmente più salati, con un aumento del costo di viaggio del 13.8% su base annua contro il +4.2% del 2012. Ad aumentare sono stati soprattutto i voli europei, +22,3%. L’Istituto spiega che il rialzo è dovuto principalmente agli incrementi nei prezzi dei voli low cost. Per di più, la dinamica dei prezzi dei voli risulta in controtendenza perfino all’interno del suo stesso settore, visto che i trasporti nella media del 2013 sono saliti di appena l’1,1%, dopo l’accelerazione registrata nel 2012. Ma se benzina e diesel sono diventati molto più economici nel corso dell’anno, non possono dipendere da loro gli aumenti segnalati. Il trasporto aereo nel suo complesso ha quindi visto nel 2013 crescere le tratte internazionali (+14,9%), riscaldate più che dalle rotte intercontinentali (+3,3%), da quelle del Vecchio Continente, schizzate di oltre il 20% (dal 2,5% del 2012), su cui i low cost, precisa l’Istat, pesano per circa il 50%. Al contrario i voli nazionali nella media del 2013 hanno registrato un dimezzamento, anche se i rincari sono proseguiti (a +8,6% da +17,4%). Ripercorrendo l’andamento dei prezzi dei voli durante l’anno risulta come l’impennata si sia verificata con il sopraggiungere dell’estate per poi smorzarsi alla fine del 2013. Ma se volare ora risulta notevolmente più caro, sono diminuti i costi dei biglietti per i traghetti, che dopo i rialzi record del 2011 hanno visto i prezzi addirittura calare (-2,8%). Anche i treni si sono limitati a un aumento quasi in linea con il tasso d’inflazione generale (+1,3%). Un pò più alti si sono tenuti i taxi (+3,4%) e gli autobus (+3,0%). Tuttavia nell’ultimo scorcio dell’anno il caro-voli si è attenuato, dopo avere toccato i picchi in estate, a causa sia delle vacanze sia del rapporto con un periodo del 2012 di ribassi, almeno per i voli europei.

Flavia Vento e la sgrammaticata proposta di matrimonio a Leo Di Caprio

flavia-vento-tuttacronacaFlavia Vento si scopre romantica su Twitter? La showgirl ha deciso di palesare il suo desiderio per il 2014: sposare Leonardo Di Caprio. E così ecco che sul suo account arriva la proposta di matrimonio al divo di Hollywood, che in questi giorni possiamo ammirare sul grande schermo in The wolf of Wall Street. Assieme a una sua foto, la soubrette ha infatti postato la frase: “Do you want married me?” (sic!)

Il governo perde i pezzi, si dimette la De Girolamo!

de-girolamo-dimissioni-tuttacronaca

“Voglio salvaguardare la mia dignità”, così il ministro dell’Agricoltura Nunzia De Girolamo ha annunciato le sue dimissioni. Questa la nota con cui il ministro ha reso pubblica la sua volontà di dimettersi su Twitter.

“Mi dimetto da Ministro. L’ho deciso per la mia dignità: è la cosa più importante che ho e la voglio salvaguardare a qualunque costo. Ho deciso di lasciare un ministero e di lasciare un governo perché la mia dignità vale più di tutto questo ed è stata offesa da chi sa che non ho fatto nulla e avrebbe dovuto spiegare perché era suo dovere prima morale e poi politico. Non posso restare in un governo che non ha difeso la mia onorabilità”.

L’annuncio è arrivato 24h dopo la notizia che la Guardia di Finanza e la magistratura hanno aperto un’indagine sulla gestione dei fondi Comunitari  da parte di Agea e del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Come scrive La Repubblica:

La Finanza di Roma che, ancora qualche giorno fa, per acquisire documenti, fatture, mandati di pagamento, verbali di gare d’appalto ha bussato alle porte del ministero dell’Agricoltura e dell’Agea, la società controllata al 51 per cento, che ha il compito di erogare proprio i fondi. L’genzia, cioè, dove la De Girolamo ha posizionato alcuni suoi collaboratori. Il sospetto è che per anni, e fino a oggi, un’associazione a delinquere abbia lavorato di nascosto per ingannare l’Unione europea e frodare milioni di euro. Il tema sono i Pac, i contributi destinati a sostenere chi in Italia coltiva la terra e alleva bestiame.

Sul suo sito il ministro aveva già scritto proprio ieri una nota: “L’indagine è in corso da tempo e riguarda vicende che precedono il mio insediamento al Palazzo dell’agricoltura, avvenuto nel mese di aprile 2013”.

Troppo gossip e poco gioco? Icardi e Wanda Nara

wanda nara-tuttacronaca

Tanto gossip intorno a Mauro Icardi, soprattutto legato a Wanda Nara… ma poi durante Inter-Catania, il giocatore resta in panchina, mentre la Nara siede pensierosa sugli spalti. A completare il triangolo però non poteva certo mancare Maxi Lopez che sedeva sulla panchina dei siciliani. Scontro di sguardi a distanza?

Berlusconi festeggia i 20 anni in politica, il Pd è in crisi

berlusconi-20-anni-forza-italia-tuttacronaca

E siamo a 20! 20 anni dalla discesa in campo di Silvio Berlusconi e oggi il Tg4 manda anche in onda il nuovo videomessaggio del leader del centrodestra che si conclude con “Il 2014 sarà il nostro nuovo 1994 e torneremo a vincere per noi, per i nostri figli, per la nostra Italia. Viva l’Italia, viva la libertà!”

20 anni in cui si è parlato di conflitto d’interessi e nulla poi si è fatto e nulla si farà. Perché se Letta prova a rilanciare la sfida affermando “È ora di affrontare le regole per il conflitto di interessi, gli italiani le aspettano da tanti tempo e ora le affronteremo”   spiegando che il tema “sarà uno dei punti su cui discuteremo nelle prossime settimane. Vorrei entrare nel vivo di questioni legate al trionfo della legalità, ci sono troppi conflitti nel paese”, Delrio lo avverte: “Non puoi chiedere la luna”.

Mentre la luna e non solo quella sembra averla in tasca proprio Berlusconi che nel suo videomessaggio rilancia:

“Abbiamo davanti tante sfide: le elezioni europee, le amministrative, la realizzazione di riforme che auspichiamo da anni e finalmente anche la sinistra sembra voler realizzare”.

Ma è proprio il Pd a essere in crisi con se stesso, soprattutto ora che Matteo Renzi prova a portare avanti le riforme insieme a Silvio Berlusconi. Quindi l’Italia su questo fronte rimane al punto di partenza… ma non sarebbe già una riforma istituire una legge sul conflitto d’interessi?  Siamo tornati indietro nel tempo?

Così parlò Silvio Berlusconi 20 anni fa:

L’uomo che stacca il naso a morsi al vigile

vigili_tuttacronaca-lecce-naso-morsi

Prima una lite con un 20enne di Poggiardo, nel Leccese, e poi il morso a uno dei vigili che si era recato nell’abitazione per chiarire cosa fosse accaduto, questo è il “curriculum” di Davide Mauro, 30enne, originario di Ortelle, con alle spalle già episodi di violenza, che ora dovrà anche rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni gravi nei confronti di un agente della Polizia municipale. Questa la dinamica dei fatti come è stata in seguito ricostruita dagli agenti: dopo aver bussato all’abitazione dell’uomo e avendolo trovato in evidente stato di agitazione e conoscendo i problemi psicologici del 30enne, i vigili hanno deciso di chiamare il 118.  Non essendoci campo all’interno dell’abitazione, l’agente è uscito per telefonare col cellulare. A quel punto Mauro ha prima sferrato un pugno alla nuca del vigile rimasto in casa, lo ha stordito e si è avventato mordendolo e staccandogli il naso. È stato poi bloccato dai carabinieri. Il vigile, Giorgio Picci, è stato ricoverato in ospedale dove si valuterà se e quando sottoporlo ad un intervento chirurgico ricostruttivo.

 

Vietato ai bambini, il ristorante che non accetta i minori

Il giardino esterno-sirani-tuttacronaca

Esistono in tutto il mondo, ma in Italia la notizia ha fatto scalpore e in breve si sono innalzate le polemiche. Eppure da New York a Parigi, da Londra a Los Angeles i ristoranti che vietano l’ingresso ai bambini sono molto diffusi. Hanno una clientela di solito formata da uomini d’affari o semplicemente da gruppi di persone che vogliono trascorrere una serata o un pomeriggio lontano dal chiasso dei bambini. Ma dopo le recensioni negative su alcuni siti di viaggio dovute proprio al divieto d’ingresso per i bambini (quelli inferiori ai 10 possono entrare sino alle 21) il locale Sirani di Bagnolo Mella nel Bresciano si è dovuto difendere

«È una regola che abbiamo adottato 7 anni fa e i nostri clienti sono felici così, quelli a cui non piace possono andare da qualche altra parte».

Eppure in Italia almeno da 3 o 4 anni si stanno diffondendo i locali “no kids”, ma Sirani aveva anticipato i tempi esibendo sin dal 2007 un cartello  che invita gli adulti ad essere responsabili e i bambini educati:

«Questo fino alle 21 – dicono dal ristorante – perché dopo sono ammessi solo gli adulti».

Questa presentazione richiede JavaScript.

Naturalmente l’Italia fa fatica a capire un locale che fa una scelta così radicale ( e neppure troppo visto che poi sopra i 10 anni vengono accettati) e c’è chi scrive:

«Cartelli assurdi, il locale è molto carino, tutto buonissimo e prezzi buoni – ha scritto Marisilisa – Ma se non volevano bambini dovevano aprire una gioielleria, non una pasticceria».

La replica non tarda ad arrivare da parte dello staff del ristorante:

«Quando c’erano i bambini dovevamo spesso ascoltare le lamentele degli altri clienti ora funziona tutto benissimo».

Ci sono tanti locali e pasticcerie, perché continuare a polemizzare? Non è più facile cambiare locale? E’ un obbligo dover mangiare con le urla dei ragazzini nelle orecchie?

L’isola di Gonorrea che nasce in Sicilia… ma non è vero!

nascita_nuova_isola_giappone-sicilia-gonorrea-tuttacronaca

Sul web se ne parla moltissimo: una nuova isola nata nel mar Tirreno che farà parte dell’arcipelago delle isole Eolie in Sicilia. L’isola sarebbe una conseguenza dell’attività vulcanica di cui è soggetta la zona e sarebbe stata chiamata “Gonorrea”, come la malattia sessualmente trasmissibile… ma è solo una bufala! Non c’è nulla di vero, tanto che associata a questa notizia sul web circola una foto che è quella relativa alla nascita di un’isola – nel Novembre scorso – nel cosiddetto “anello di fuoco” a sud di Tokyo in Giappone, a largo del litorale di Nishinoshima. Nulla di vero insomma, anche se la notizia continua a rimbalzare in rete.

La nuvola è visitabile, anche se non è finita!

nuvola - fuksas-tuttacronaca

Si può visitare il nuovo centro congressi dell’Eur, a Roma, progettato da Massimiliano e Doriana Fuksas. I cantieri della “nuvola” infatti saranno aperti in occasione  della sfilata di moda primavera/estate 2014 di Gattinoni, organizzata eccezionalmente nella struttura nell’ambito di AltaRoma AltaModa, ospiti e stampa hanno potuto visitare in esclusiva il futuro polo congressuale, caratterizzato dall’interazione di tre elementi architettonici, una teca, una lama e una nuvola (dalla quale il progetto prende il nome). I lavori dovrebbero concludersi entro il 2015, data in cui sono programmati i primi convegni  internazionali.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Il killer dei lupi non si ferma, macabro ritrovamento sull’Aurelia

lupo-aurelia-tuttacronaca

Il killer dei lupi non si ferma e l’ennesimo macabro ritrovamento sconvolge di nuovo il confine tra Lazio e Toscana, dove la carcassa di un lupo sgozzato a testa in giù è stata rinvenuta su un cavalcavia dell’Aurelia all’altezza di Riva dei Tarquini. Ormai sono mesi che nella bassa Toscana si assiste a ritrovamenti di lupi uccisi e si ritiene che possa essere un gesto dimostrativo degli allevatori che negli ultimi mesi hanno subito attacchi alle loro greggi. Una sorte di messaggio per far fronte ad una emergenza che ha provocato il dimezzamento degli allevamenti, costretti alla chiusura. Un gesto tuttavia considerato ingiustificato tanto che la Polizia è al lavoro per capire chi possa essere stato l’autore. A giudicare dalla portata del massacro e dalle dimensione degli animali, si valuta la possibilità che siano più persone ad aver agito.

 

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: