Uno sguardo su… Beaufort Stew aka Frogmore Stew

La ricetta puoi trovarla QUIfrogmorestew

Annunci

La White House sulla scena di… “Lincoln” di Steven Spielberg

La White House sulla scena di… “W.” di Oliver Stone

La White House sulla scena di… “Mars Attack” di Tim Burton!

Gente della White House… Michelle Obama!

michelle obama

Un sguardo alla White House… Obama’s Family!

obama's family -lego

Uno sguardo alla White House… una visione particolare!

white-house-ginger-bread-11

Uno sguardo alla… WHITE HOUSE!

whitehouse-gingerbread

A voi l’Etna! Lo spettacolo è servito.

etna 28 febbraio 2013

Sbuffa, erutta e sembra non cessare mai lo spettacolo dell’Etna. Sono giorni che ci regala fantastiche cadute di lava, riflessi sull’acqua e giochi di luce degni del miglior spettacolo pirotecnico. L’Etna e la sua “irrequietezza”, che sembra esplodere per la gioia degli occhi e vuole ricordarci che lì, nelle profondità della terra il fuoco non si spegne mai… bolle e ribolle il pianeta della vita!

Vibra con noi! Il calcio femminista e sessista alla francese.

vibra con noi

Lo Stade de Rennes, squadra che milita nella massima serie di calcio francese, ha rischiato di scatenare l’ira del movimento femminista per via di una campagna pubblicitaria dedicata alle donne che usano il vibratore, con slogan che recitava “venez vibrer“. Il club francese ha postato sul suo sito ufficiale, una foto di un vibratore a forma di anatra con sciarpa rigorosamente rossonera con invito speciale per le donne ad assistere alla gara interna dell’8 marzo (festa della donna): “Cinque euro per tutte le donne”.

 

LA 7 ORA L’OFFERTA E’ DI CLESSIDRA!!!

TG_La7
Scaduta l’esclusiva nella trattativa tra Ti Media e Cairo Communication per La7, gli antichi pretendenti tornano alla carica. Clessidra ha presentato al cda Telecom nuova offerta, migliorata rispetto alla precedente, e sull’intera Ti Media. Con Della Valle e altri possibili soci sarebbero in corso colloqui per un ingresso nell’operazione in un secondo momento.

Sembra ci sia poco spazio, riferiscono in ambienti vicini al dossier, per altre offerte ma, nonostante questo il fondo e l’imprenditore marchigiano sono pronti a giocarsi le loro carte.

La trattativa con Cairo sarebbe in stato molto avanzato e intorno al tavolo, secondo quanto trapela, il clima è sereno, un compromesso è a portata di mano e ad allungare i tempi per arrivare alla firma sarebbero soltanto tecnicalità legate al fatto che il contratto è complesso. C’è fiducia che la vendita della tv all’imprenditore possa andare in porto anche se è probabile che si continuerà a trattare fino a ridosso del cda di Ti Media, convocato per lunedì 4 marzo.

E’ morto un grande ladro!

Bruce-Reynolds

E’ morto a 81 anni Bruce Reynolds considerato con Ronnie Biggs la mente della ‘grande rapina’ al treno del 1963, l’assalto ad un convoglio portavalori a Glasgow, Scozia, rimasto ‘leggendario’ nella storia del crimine anche per il bottino: 2,5 milioni di sterline (oggi sarebbero 47 milioni di euro). Ad annunciarne la scomparsa e’ stato il figlio Nick, a quasi 50 anni da quell’8 agosto 1963 in cui una banda di 15 uomini mise a segno uno dei colpi più noti della ‘epopea’ criminale moderna.

SOCIAL FIGHT! FACEBOOK DIVENTA UN’ARENA… REALE!!!

lotta -facebook -ragazze- rivali
Un regolamento di conti tra due gruppi rivali di ragazze: è quanto accaduto in pieno giorno a Trieste, in piazza Oberdan. La rissa era stata annunciata su Facebook e in centinaia sono accorsi come se si trattasse di andare ad assistere a uno spettacolo. La Procura dei minori ha deciso di aprire un indagine sul caso. Considerato il mezzo uasato dalle ragazzine per darsi appuntamento in piazza, anche la polizia postale ha disposto verifiche.
 Un centinaio di “spettatori” si era posizionato attorno ai due gruppi di minorenni. Sono volati colpi proibiti. Solo grazie all’intervento della polizia la tensione si è allentata e la massa di ragazzi si è allontanata.

Il caffè di Grillo!

caffè - grillo beppe

E’ anche un piccolo gesto… ma a volte anche i piccoli segni possono aprire i portoni! Il leader M5s, Beppe Grillo, ha deciso di interrompere la sua lotta senza confini nei confronti della stampa e ha offerto un caffé a giornalisti, fotografi e cameraman assiepati davanti alla sua villa a Genova. Sarà un segno di “fiducia”?

Chi l’ha detto che i videogiochi sono sempre dannosi?

dislessia_bambini01

La ricerca scientifica afferma che i videogiochi possono aiutare i bambini dislessici a migliorare le loro capacità di lettura. ma prima di gridare al miracolo occorreranno altri studi. Ciò che si è verificato è semplice: un bambino dislessico che si trova a dover di fronte a un gioco che richiede rapidità, abilità percettive, cognitive e motorie, riesce a “trovare” un’interazione.  Confrontando le capacità di lettura prima e dopo una sessione di videogioco (durata 80 minuti) si è visto un netto miglioramento nelle letture che seguivano al gioco.  Probabilmente il videogioco va a influire sulla capacità di attenzione e la stimola al punto che poi tale precisione può essere impiegata anche nella lettura.

Sigillato l’appartamento papale!

PAPA:ALLE 20 SIGILLI APPARTAMENTO, CHIUSURA PORTA C.GANDOLFO

Questa sera, dopo la fine del pontificato di Benedetto XVI, l’appartamento nel quale il Papa ha vissuto per quasi otto anni e’ stato sigillato dal cardinale segretario di Stato Tarcisio Bertone, in veste di Camerlengo. E’ stato apposto un sigillo fatto con un nastro adesivo robusto e con sopra il timbro della ”sede vacante”.

Kerry da “Pierluigi!”

pierluigi

Cena di tutto relax tra amici e momenti di tenerezza con la moglie Teresa per il segretario di Stato Usa, John Kerry, dopo una giornata densa di incontri. L’inviato di Obama si e’ ritagliato due ore tutte per lui da ‘Pierluigi’, noto ristorante vicino Piazza Farnese, dove era gia’ stato in un paio di volte. Una ventina di amici – tra cui il compagno di universita’, l’ambasciatore americano a Roma, David Thorne, con la consorte Rose. All’insegna del pesce il menu scelto dall’ambasciatore Thorne.

L’eroe o l’antieroe? Bradley Manning, un esempio!

3c414bee7e1811e2a94522000a1fbc56_7

Dieci volte colpevole di aver violato i regolamenti militari, ma non le leggi federali sull’aiuto al nemico: il soldato Bradley Manning ha cercato di evitare il carcere a vita offrendo al giudice della Corte Marziale di Fort Meade in Maryland una dichiarazione di colpevolezza per dieci capi di accusa minori sui 22 spiccati nei suoi confronti.
Leggendo da una ‘memoria’ di 35 pagine, Manning ha dichiarato di aver agito di sua spontanea volontà, «non su pressioni di Wikileaks» quando ha passato al sito-anti segreti di Julian Assange centinaia di migliaia di documenti top secret del Dipartimento di Stato e del Pentagono. Il soldato ha rivelato di averlo fatto «perchè il pubblico doveva sapere», e solo dopo aver tentato di offrire lo stesso materiale al Washington Post e al New York Times senza ricevere risposta.
«Pensavo che se il pubblico avesse avuto accesso alle informazioni si sarebbe aperto un dibattito sul ruolo delle forze armate e della politica estera», ha dichiarato Manning. In licenza a Washington dalla ferma in Kuwait, il soldato aveva tentato di contattare il quotidiano della capitale con l’offerta di «materiale enormemente importante per il popolo americano».
Non fu preso sul serio dalla sua interlocutrice. Ancora più frustrante il contatto con il New York Times dove Manning era arrivato a parlare solo con tante segreterie telefoniche. «Non pensavo che avrei danneggiato gli interessi americani, solo messo in imbarazzo il governo rivelando i retroscena dei suoi contatti internazionali», ha spiegato a proposito del cosiddetto ‘Cablegate’. Quanto ai ‘warlog’ dell’Esercito da Iraq e Afghanistan, il movente della fuga di notizie era stato di spiegare «i veri costi della guerra».
Tante le gocce che avevano fatto traboccare il vaso, ma soprattutto il video dell’attacco di un elicottero Apache su civili iracheni: «La reazione dei militari americani a bordo mi sconvolse. Parlavano dei bambini uccisi come “bastardi mortì”». Spetta adesso al giudice militare, colonnello Denise Lind, decidere se accettare la dichiarazione di colpevolezza di Manning. Ma anche se la Lind accoglierà la richiesta del soldato, i procuratori militari potrebbero decidere di aprire una nuova corte marziale nei confronti della talpa di Wikileaks sui rimanenti capi di accusa, compreso quello di aiuto al nemico che ha il potenziale di far passare a Manning il resto dei suoi giorni in prigione.

SERVIZIO PUBBLICO: “Grillo è l’unico vincitore!” VIDEO!!!

20100520_santoro-annozero1

«Per me dalle elezioni esce un solo vincitore: Grillo»: così Michele Santoro che in apertura di Servizio Pubblico su La 7 ha auspicato che Bersani «spiazzi tutti e rinunci a chiedere l’appoggio di Grillo e invece gli dica sediamoci a un tavolo e decidiamo insieme il governo e i ministri».«È possibile? – si è chiesto – Non so, ma come direbbe Grillo ‘Sarebbe meraviglioso’».
Santoro ha avuto parole di elogio per il leader di M5s e di feroce critica per la sinistra e Bersani. «Grillo ha compiuto una impresa straordinaria, costruire una forza politica dal niente» e «ha saputo raccogliere dolore e rabbia» dalla società , «dimostrando di avere quel coraggio che manca ai dirigenti del Pd».
E mentre Berlusconi «scende in campo con le proposte sull’Imu – ha proseguito Santoro – Bersani che tipo di proposte è riuscito a fare? Solo battute da film demenziali scritte dai suoi collaboratori a loro insaputa mentre pensano di scrivere le opere di Shakespeare». «Grillo – ha concluso – è riuscito a riempire un vuoto (anche con le dimissioni del Papa) – con una speranza».

Cospirazioni? Misteri? Segreti? La Chiesa e il suo Pontefice!

Oggi il Papa ha chiuso il suo Pontificato, lo ha fatto con molta dignità lasciando un grande vuoto tra i fedeli. Un atto sicuramente rivoluzionario e degno di un’idea che, condivisibile o meno, racchiude in se una grande coerenza.

Le teorie di seguito  espresse sono soltanto un gioco… ricerche fatte in rete per alleviare, far sorridere e comunque portare a conoscenza alcuni fatti inediti e misteriosi. Tuttavia alcune persone potrebbero sentirsi colpite che in un giorno come questo si possa scherzare su questi temi. Per noi si tratta solo di radunare una documentazione sulla quale riflettere e sorridere. Non si vuole offendere nessuno, nè si vuole “sminuire” l’intensità del momento. E’ un modo “particolare”, personale e non condivisibile di rivolgere un pensiero a questo momento storico con ironia e leggerezza. Vedere l’assurdo che si riesce a propagare nel mondo e quanto l’uomo ne sia sempre attratto.

liber-originale

Iniziamo subito con un pezzo forte: avete mai sentito parlare del “Grande Grimorio”? Pare che si tratti di un libro scritto da Satana in persona o da un uomo posseduto da lui. Secondo alcuni teorici della cospirazione, questo libro conterrebbe il nome segreto di Dio, che se viene pronunciato al contrario potrebbe portare alla distruzione dell’intero universo. Cosa c’entra il Vaticano con tutto ciò? Il libro sarebbe segretamente in possesso della Chiesa, e conterrebbe informazioni incredibili, come le prove dei miracoli di Gesù!

794c1a56daa711e186531231380ff997_7

Quanti di voi hanno letto Il Codice Da Vinci? Quest’altro punto si basa proprio su questa teoria del complotto. Il Vaticano sarebbe al corrente di un segreto davvero impensabile, secondo il quale Gesù era un ragazzo normalissimo, che di mestiere faceva l’operaio, e la religione sarebbe solo un gioco sadico di potere e denaro. Che ne pensate?

4e87ae703a6f11e2a2fe22000a1f8ce3_7

Nel 2010, il Vaticano ha diffuso un documento sulla riforma del sistema finanziario e monetario internazionale. Si dice che questo documento abbia condannato l’idolatria e l’avidità delle nazioni e abbia richiesto una nuova collaborazione tra i vari governi mondiali. Secondo alcuni teorici, la Chiesa vorrebbe stabilire il cosiddetto “New World Order”, dunque Nuovo Ordine Mondiale, e non solo: sarebbe proprio la Chiesa ad affermarsi come autorità suprema su tutte le nazioni!

d25e7124546f11e2b8e322000a1f97ed_7

Il Vaticano potrebbe essere a conoscenza di una profezia apocalittica, che secondo la leggenda fu rivelata dalla Vergine Maria a tre bambini su una collina a Fatima, in Portogallo. Secondo Giovanni Paolo II, il terzo di questi segreti si riferiva all’attentato che egli subì, ma in realtà la Chiesa potrebbe celare ben altro, circa la fine del mondo.

Study-of-JFK-assassination-bullets-honored

Secondo questa teoria, il Presidente degli USA John Kennedy fu ucciso dalla Chiesa, su preciso ordine del Papa, nonostante fosse cattolico, poiché si stava allontanando dalla religione, coinvolgendo in ciò la popolazione.

1291190771_b-e1362084778961

Chi detta legge nella Chiesa? Secondo un noto libro di Eric Phelps, intitolato “Vatican Assassins”, non è il Papa, bensì il Superiore Generale dei Gesuiti, conosciuto anche come “Papa nero”. Si crede che egli sia il leader di tutte le organizzazioni militari segreto, del sistema bancario internazionale e addirittura degli Stati Uniti d’America.

giovanni_paolo_i

Giovanni Paolo I, il Papa che venne prima di Giovanni Paolo II, fu a capo della Chiesa per solo un mese. Secondo David Yallop, un autore britannico, egli fu assassinato, perché stava per venire al corrente di importanti scandali finanziari nei quali è coinvolto il Vaticano.

ascesa+del+sistema+anticristo

Secondo alcuni gruppi fondamentalisti cristiani in USA, il Papa potrebbe veramente essere l’anticristo. La Scrittura dice chiaramente che il ruolo dell’anticristo è quello di distogliere le persone dalla vera fede e di distruggere la società. Sono molti i cattolici che affermano che Roma sarà la sede dell’Anticristo quando verrà l’Apocalisse.

Si muore all’Ilva e s’indaga su 8 persone!

Ilva taranto- morti-lavoro

A Taranto si muore… e non solo d’esalazioni! Così il pm di Taranto Antonella De Luca ha fatto notificare otto avvisi di garanzia per omicidio colposo per l’incidente in cui oggi e’ morto l’operaio Ciro Moccia ed e’ rimasto ferito gravemente un suo collega, Antonio Liddi, della ditta esterna Mr cui e’ affidato l’appalto di rifacimento nel reparto cokerie. I destinatari del provvedimento sono dipendenti dell’Ilva e dell’azienda d’appalto Mr. Tra loro c’e’ anche il direttore del siderurgico Antonio Lupoli. LA MORTE SUL LAVORO E’ SEMPRE EVITABILE!

Gay e lesbiche hanno l’ok di Eastwood!

clint eastwood - gay

”Gay e lesbiche hanno diritto di sposarsi”: parola di Clint Eastwood. L’attore si e’ unito ad oltre cento membri del partito repubblicano firmando il documento che chiede alla Corte Suprema di revocare la Proposition 8, l’atto che bandisce le nozze tra persone dello stesso sesso in California, e il Defense of Marriage Act, la legge del 1996 che a livello federale definisce il matrimonio come l’unione tra un uomo e una donna.

A volte ritornano… La Hepburn torna in vita grazie alla CGI

hepburn

Sembra una magia, un sogno. Audrey Hepburn che passeggia per le strade della costiera amalfitana, a Cetara, e si prende gioco di un ragazzo del luogo che la invita sulla propria decappottabile facendogli fare da tassista e si gode una, miraccomando una sola, barretta di cioccolata. E’ proprio lei, il suo sguardo da cerbiatta, un po’ birichino, i suoi vestiti, il suo portamento regale…

E’ l’ultima pubblicità della fabbrica di dolciumi inglese Galaxy, che tramite la CGI (computer generated technology) ha fatto rivivere una delle più grandi attrici mai esistite, per un altro minuto.

Lo spot ha avuto l’approvazione dei figli della Hepburn, Sean Ferrer e Luca Dotti, che hanno commentato: “Cattura perfettamente lo spirito giocoso di nostra madre” e hanno confermato l’amore di Audrey per il cacao: “Parlava spesso di come il cioccolato le sollevasse il morale”.

La tecnica era già stata usata nel 2011 da Jean-Jacques Annaud, regista premio Oscar di Sette Anni in Tibet, per la pubblicità della fragranza di Dior, J’Adore. In quel caso la fortunata era l’attrice Charlize Teron che nella pubblicità scherza e ride nel camerino della passerella di Dior con niente meno che Marilyn Monroe, Grace Kelly e Marlene Dietrich.

Kerry mette fretta all’Italia: fiducia sì, ma fate presto!

john kerry

”Negli Stati Uniti vogliamo esprimere le congratulazioni all’Italia: l’Italia e’ considerata un Paese forte e un partner importante e continuera’ ad essere un partner importante per gli Stati Uniti” poi i complimenti a Monti  ”Desidero a nome mio e del presidente Obama esprimerle tutta la nostra gratitudine per quello che ha fatto durante il governo e per aver preso decisioni difficili: grazie per quello che ha fatto”.

ANCHE GLI STATI UNITI VOGLIONO SPINGERE VERSO UN MONTI BIS? UN GOVERNO CHE NON IMPENSIERISCE LA SOTTOMISSIONE DELL’ITALIA AGLI USA?

Le lacrime di Padre Georg!

padre georg

Monsignor Georg Gaenswein non ha trattenuto la commozione nelle ultime ore del pontificato di Benedetto XVI  e al momento dell’uscita del Papa dall’Appartamento Pontificio è apparso visibilmente commosso e in lacrime

Maltempo in vista, allerta in corso su Sardegna e Sicilia

maltempo sicilia e sardegna

Una vasta perturbazione domani avanzera’ sul Mediterraneo occidentale spostandosi dalle isole Baleari verso la Sardegna, per poi proseguire sabato in direzione della Sicilia: portera’ sulle due maggiori isole italiane una fase di forte maltempo, in successiva estensione anche alle regioni piu’ meridionali della penisola. Lo segnala la Protezione civile che ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse.

IL VIDEO D’ADDIO DEL PAPA

ciao papa2

Si è coclusa da poco la cerimonia con la quale Benedetto XVI ha salutato il mondo e si è ritirato a vita privata. Un percorso seguito da tutto il mondo attraverso le telecamere che sono potute entrare laddove non era mai stato prima permesso di filmare. Dagli appartamenti papali al volo sull’elicottero dell’aeronautica militare italiana il viaggio del Papa che saluta il suo popolo di fedeli.

 

“Chi mangi oggi?” L’ultima provocazione dei vegani!

pubblicità- vegana

Un megaposter che ritrae un bambolotto (molto simile a un bambino) a pezzi messo sottovuoto e confezionato come la carne nei supermercati e’ comparso sopra un incrocio molto trafficato a Grosseto. E’ il messaggio firmato da un’associazione vegana in una campagna messa a punto da due associazioni. Nel cartello campeggia il viso del bambino sotto la pellicola e la scritta ‘Chi mangi oggi? Gli animali non sono cose. Quando li mangi o li sfrutti, mangi qualcuno. Non qualcosa. Diventa vegan’.

“Ciao Papa!” E’ un evento mediatico… la rivoluzione di Joseph Ratzinger!

ciao papa!

Questa mattina il Papa si è congedato dai porporati. “So che il mio successore è seduto tra di voi – ha detto Benedetto XVI – e prometto a lui obbedienza e riverenza. La vostra vicinanza mi è stata d’aiuto in questi anni”.  Ora si congeda dai fedeli e si accinge a rientrare nel suo personalissimo mondo.

Il saluto del Papa, si sigilla l’appartamento e i documenti di Vatileaks saranno passati al suo successore. Benedetto XVI, in elicottero, arriverà a Castel Gandolfo.

Saluta il cardinale Comastri, Vallini… le persone che gli sono stati più vicine.

E’ la prima volta che si vedono gli interni del palazzo apostolico e l’ingresso all’abitazione personale del Papa.

Applausi all’interno del Cortile di San Damaso da parte di tutte le autorità… fra questi anche Bertone e tutta la curia!

Sono le 16,57 quando l’auto abbandona il cortile e attraversa i giardini vaticani per arrivare all’eliporto.

L’ultimo twitter del Papa “Grazie del vostro amore” arriva alle 17.00.

Suonano le campane alle 17.06. Quelle che annunciano la morte e l’elezione del nuovo pontefice. Questa volta suonano per un saluto al Papa.

E’ studiato anche il congedo fatto nelle prime ore del tramonto con il volo dell’elicottero che saluta la città di Roma.

La rotta è stata studiata per dare un abbraccio a tutta la città, dal quartiere Prati a San Giovanni in Laterano, dal Colosseo alla via Appia.

Forse un sacrificio quello del Papa dettato anche dalle divisioni interne della Chiesa e dagli scandali che in questo ultimo periodo li ha investiti. I contrasti ceh si sono generati con la Curia e la volontà di richiamare l’attenzione sulla Chiesa.

L’elicottero atterra a Castel Gandolfo alle 17.24.

Dall’elicottero dell’aeronautica militare italiana scendono oltre al Papa, il suo segretario Georg Ganswein Lo saluta il Vescovo di Albano, Severano e altre autorità ecclesiali.

Per la prima volta si vede il percorso in video dall’eliporto al palazzo apostolico di Castel Gandolfo.

Arriva al palazzo apostolico alle 17.32.

Il Papa si affaccia alla loggia alle 17,38.  “Cari amici, questo mio giorno è diverso dagli altri. Non sono più Papa, sono un pellegrino che inizia la sua ultima tappa.  Grazie e andiamo avanti per il bene della Chiesa e del Signore.” L’ultima benedizione arriva alle 17,41.

Quasi 10mila pellegrini che si sono riversati sulla pizza e per le vie limitrofe.

Il Papa vuole alludere a una forma di clausura per il bene della Chiesa. Anche ieri aveva affermato “rinuncio alla potestà non al servizio”

Dalle 20 è sede Vacante! Le guardie svizzere si ritireranno all’interno di San Pietro e a quel punto sarà sostituito anche il logo di Benedetto XVI con quello della sede vacante sui siti.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Un “attentatore” che vuole brindare! Il pacco per Grillo conteneva del vino!

vino per Grillo

Sarà che è di questa stamattina l’allarmismo per i possibili attentati a seguito del risultato del voto che ha immerso il Paese in un clima di instabilità, sarà che Grillo, con la sua capacità di fomentare gli animi e chiamare a sè le folle, è un personaggio “scomodo” per molte persone, sarà che troppo spesso in Italia sono state messe a tacere persone che lottavano contro l’ordine costituito, ma i timori iniziali della moglie della figura di punta  del MoVimento 5 Stelle possono essere giustificati. Un respiro di sollievo per tutti, quando all’apertura del pacco si è scoperto che conteneva solo bottiglie di vino e una lettera di congratulazioni: un brindisi benaugurale da parte di un estimatore?

ALLARME GRILLO – PACCO SOSPETTO, chiamati artificieri!

pacco sospetto- grillo

 

Due Carabinieri del nucleo Artificieri sono appena arrivati a Sant’Ilario e sono entrati nella villa del leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo, per esaminare un pacco sospetto, recapitato in mattinata da un corriere espresso. Il pacco, di medie dimensioni, e’ indirizzato a Giuseppe Grillo ed e’ stato spedito da Alghero, in Sardegna. Sia il destinatario sia il mittente era scritti sul pacco a mano con un pennarello blu. A ritirare il pacco e’ stata la moglie di Grillo che, insospettita probabilmente dalla calligrafia, ha poi chiamato i militari. E’ stata lei stessa, pochi minuti fa ad aprire il cancello e ad accogliere in casa gli artificieri.

A 100 km all’ora a 8 anni!

hqdefault

Sul web il video di una ragazzina di 8 anni che guida un’Audi a 100 km l’ora è già un cult, con oltre 500mila visualizzazioni. Accanto a lei il padre, mentre la madre immortala l’impresa dai sedili posteriori prima di consegnarla alla Rete. Nel filmato si vede Karina Mikulcik, questo il nome della piccola, condurre l’auto per cinque minuti lungo una strada costeggiata da una foresta innevata di betulle, nella regione di San Pietroburgo. “Vai, vai, accelera, almeno sino a 100 km/h, non avere paura”, la incoraggia il padre. Il video inquadra con chiarezza anche il tachimetro. La vettura a tratti procede anche sulla corsia opposta. “Se la mia amica Nastia mi vedesse guidare, sverrebbe!”, commenta la bambina. La polizia intanto ha aperto un’inchiesta per violazione del codice della strada e sul comportamento dei genitori.

Il fake del pancione cinese!

r-FAKE-PREGNANCY-BELLIES-large570

A Pechino una donna col pancione sale sulla metropolitana. Subito un signore gentilmente si alza e le cede il posto. Alcune fermate dopo, la donna si alza per scendere, il treno ha uno scossone e la sua pancia cade a terra davanti allo sguardo allibito dell’uomo e degli altri passeggeri, che se la prendono con la finta mamma. L’incidente di questa ragazza ha portato alla luce un’usanza che si sta molto diffondendo nelle metropoli cinesi: per essere sicure di poter essere comodamente sedute sui mezzi pubblici, infatti, molte donne indossano pancioni fake. D’altronde nel paese del tarocco…

 

GRILLO E LA SUA CONTROPROPOSTA! What’s fiducia?

grillo- pd- pdl-

Pd e Pdl appoggino un governo formato da M5S.

«Se proprio Pd e PdL ci tengono alla governabilità possono sempre votare la fiducia al primo Governo M5S». Lo scrive Beppe Grillo su twitter citando con un link un articolo sul suo blog intitolata “Fiducia? What’s fiducia”, in cui il blogger Claudio Messora dice ai grillini: «Voi siete arrivati adesso con le valigie di cartone, ma questi conoscono l’arte di mettervelo in quel posto meglio di chiunque altro, avendo una lunga scuola alle spalle».

«Cercate di non farvi fregare – scrive Messora – e rimettete, con lucidità, ogni tassello al suo posto. Voi, per la vostra storia e per la natura radicale delle vostre rivendicazioni, che sono quelle che gli italiani vi hanno chiesto esplicitamente di portare avanti, non potete votare la fiducia a un partito che si è reso corresponsabile dello stato in cui versa questo Paese. Tutt’al più, se proprio Pd e Pd-L ci tengono alla governabilità, possono sempre votare, loro, la fiducia al primo Governo targato MoVimento 5 Stelle».

Quando un palazzo è l’ideale!

800px-043._Palais_idéal_du_facteur_Cheval,_Hauterives

Cosa può essere ideale? C’è una regola al palazzo ideale? Sembra proprio di no!

Quest’abitazione sembra uscita dal Signore degli Anelli. In realtà si tratta di una celebre creazione di Ferdinand Cheval, riconosciuta come straordinario esempio di architettura naïve con forti connotazioni di Art Brut. L’art brut o arte grezza è un termine coniato da pittore francese Jean Dubuffet per indicare le produzioni artistiche realizzate da non professionisti o pensionanti dell’ospedale psichiatrico che operano al di fuori delle norme estetiche convenzionali.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Terremoto magnitudo 6,9 in Russia!

KurilIslands_ROW367973666_20100717

Un terremoto di intensità 6,9 ha sconvolto le Kuril Island in Russia. Al momento non si registrano danni a persone o cose nell’arcipelago di 60 isole ubicato tra l’estremità nordorientale dell’isola giapponese di Hokkaido e la penisola russa della Kamchatka, nell’Oceano Pacifico. Gli studiosi stanno valutando l’ipotesi si uno Tsunami. La zona è ritenuta fortemente sismica e si sono verificati diversi episodi di sismicità nell’ultimo periodo.

CUBIC HOUSES

cubic houses

Il Cubic Houses è un complesso di case situate a Rotterdam, in Olanda, progettato dall’architetto Piet Blom. Camminarci all’interno da una strana sensazione di vuoto, perchè le case sembrano stiano lì per cadere. Il vantaggio di tale costruzione è che occupa meno spazio a terra rispetto ad una tradizione costruzione regolare.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Letta pro Renzi… è lui l’asso nella manica!

matteo renzi - pd

Intervistato sul Foglio, il vicesegretario del Pd Enrico Letta ammette che un ciclo si e’ ormai esaurito e che la carta del futuro per il centrosinistra dovra’ essere Matteo Renzi. Dice Letta: ”Dobbiamo dire la verita’: Renzi sicuramente sara’ la carta del futuro. E su forme di democrazia diretta e partecipazione bisogna riconoscere che Matteo e’ moderno e decisamente competitivo con Grillo.

MA IL FUTURO E’ ADESSO!

Grecia anno zero: non ci sono medicinali!

grecia medicinali

La Grecia sta affrontando una grossa carenza di medicinali e alcune multinazionali hanno fermato le spedizioni di farmaci. Una cinquantina di aziende farmaceutiche sono accusate dal governo di Atene di aver tagliato le scorte al paese perché i prezzi dei medicinali sono troppo bassi rispetto alla media europea.

Più di 200 medicinali sarebbero stati bloccati, inclusi quelli per curare artrite, epatite C e ipertensione, oltre ad antibiotici e anestetici.

Il 26 febbraio la Croce rossa svizzera ha annunciato che sospenderà le sue scorte di sangue agli ospedali greci perché lo stato non ha pagato i debiti.

I farmacisti di Atene, riporta il Guardian, raccontano scene caotiche: clienti disperati vanno da una farmacia all’altra, chiedendo le medicine che gli ospedali si rifiutano di consegnare.

Questo mese sarà cruciale, perché i funzionari e i creditori greci, la Commissione europea, il Fondo monetario internazionale e la Banca centrale europea dovranno trovare un accordo sulla spesa farmaceutica pubblica.

Altri tagli rischiano di mettere i pazienti “in condizioni critiche”, secondo il professor Yannis Tountas, membro dell’organizzazione farmaceutica nazionale.

Radio 2 celebrerà Lucio Dalla!

lucio dalla radio 2

Radio2 Rai ridisegna per un giorno la sua impaginazione sonora, in omaggio a Lucio Dalla. Per il 4 marzo, giorno in cui il cantautore bolognese avrebbe compiuto settant’anni, la rete diretta da Flavio Mucciante ha realizzato tutti i jingle del canale con alcuni dei brani piu’ famosi di Lucio Dalla, che andranno a sostituire quelli abituali dei Subsonica. Un esperimento inedito, sulle note di stacchi musicali, tratti da brani indimenticabili come ”Caruso”, ”L’anno che verra”’, ”Attenti al lupo”, ”Se io fossi un angelo”, ”Piazza grande”. Emozioni e suggestioni sonore, che faranno da sfondo alle altre iniziative messe in campo da Radio2 per commemorare il grande artista, ad un anno dalla morte. “Lucio Dalla e gli altri” e’ il titolo dello speciale, condotto da John Vignola, che andra’ in onda, sempre il 4 marzo, dalle 10 alle 11. Gli altri sono non soltanto i musicisti, ma anche gli amici, il pubblico, gli appassionati, quelli che ne hanno conosciuto in prima persona la notevole umanita’. Dalla ha incrociato da sempre la sua creativita’ con quella altrui: nipote d’arte (lo zio Ariodante e’ stato un buon cantante negli anni Quaranta e Cinquanta), si e’ circondato con generosita’ di grandi artisti, ha aperto tante porte e ha colpito al cuore generazioni diverse di tutte le estrazioni culturali e sociali.

lucio dalla

Una storia che Radio2 Rai ripropone con le sue collaborazioni piu’ importanti: da quella con Gino Paoli, che lo scopri’ e gli regalo’ la sua versione di Lei (non e’ per me), a quelle con Ron (Piazza grande, Cosa sara’), Francesco De Gregori (da Giovane esploratore Tobia al grande successo del Banana Republic Tour), Paola Pallottino, Roberto Roversi, Gianni Morandi, Luciano Pavarotti, fino ai Marta sui Tubi, gli ultimi suonare con lui in una canzone, la loro Cromatica.

Un mese fa era morto un altro fotografo… Danilo Cerreti

danilo cerreti

Il giallo della morte di Daniele Lo Presti segue poco più di un mese un’altra morte misteriosa: quella di Danilo Cerreti, 51 anni, fotografo collaboratore della stessa agenzia con la quale lavorava il reporter assassinato ieri a Ponte Testaccio. Cerreti perse la vita il 25 gennaio, schiantandosi con il suo scooter contro uno degli archi di Porta Ardeatina a Roma. Aveva appena percorso via delle Terme di Caracalla e stava per immettersi su via Cristoforo Colombo quando, per cause ancora da accertare, il suo mezzo è uscito di strada.

L’incidente è avvenuto intorno alle 14 in una giornata di traffico intenso per lo sciopero dei mezzi pubblici. Dai rilievi effettuati dai vigili urbani non sarebbero risultati segni evidenti di frenata. Forse Cerreti ha effettuato una sterzata brusca nel tentativo di evitare qualcuno o qualcosa. Della vicenda si è occupata anche la trasmissione “Chi l’ha visto” alla ricerca di possibili testimoni e notizie utili a chiarire la dinamica dell’incidente.
Secondo la ricostruzione dei vigili urbani, Cerreti andava così veloce che nello schianto il casco si è spaccato. La Municipale non esclude che l’incidente possa essere stato causato da un altro mezzo, che però non si sarebbe fermato.

A spasso sul Tamigi si fan strani incontri…

top_article_d1ddfbdc417e0b4c_1361963720_9j-4aaqsk

A spasso sulle rive del Tamigi può capitare di fare incontri interessanti. Lo sa bene Mischa, un Golden Retriever, che passeggiando con i suoi padroni Nicola White e David Nolan si è imbattuto in una foca. Dalle acque del fiume londinese è infatti sbucato un esemplare di mammifero curioso che ha cercato di fare amicizia con il bel Labrador. Il video dell’incontro ravvicinato tra le due specie sta diventando un must sul web per tutti gli amanti degli animali.

Il CAV INDAGATO? TUTTI IN STRADA… VS LA MAGISTRATURA!

65aedf784ff711e180c9123138016265_7

Angelino Alfano, coordinatore del partito chiama alla mobilitazione : “in piazza a difesa della democrazia”.
“Non sono ancora esauriti i commenti sui giornali dei successi elettorali e già ricomincia l’aggressione della magistratura nei confronti di Silvio Berlusconi”, attacca Alfano. “Tutto ciò – prosegue – mentre il Paese vive una delicatissima fase di transizione istituzionale nella quale il presidente Berlusconi sarà chiamato ad esercitare grandissima influenza come leader del Pdl”. “Questa circostanza rende chiara l’azione politica della magistratura e noi – anticipa – renderemo chiara ed evidente la difesa della sovranità popolare e ci batteremo con tutte le nostre forze perche questa sovranità venga rispettata”. Di qui, appunto l’annuncio fin da ora di “una grande manifestazione di piazza a difesa della sovranità del Popolo della Liberta e della democrazia italiana”.

Il 5 marzo Silvio Berlusconi è atteso a Napoli!

Vertice Siria a Roma: VIA ASSAD!

assad -syria

Cessino subito le violenze, si liberino i prigionieri politici e Assad vada via. E’ quanto chiedono i Paesi che hanno partecipato al summit di Roma sulla Siria con il segretario di Stato Usa secondo quanto riferito dal ministro degli Esteri Giulio Terzi in conferenza stampa.

CONTROPETIZIONE!

contropetizione

Ieri la petizione che ha fatto il giro del web dove una ventiquattrenne si appellava al senso di responsabilità e richiamava i grillini dalla base per dare l’appoggio al Pd. in poco tempo la sua petizione era stata al centro di un dibattito un politico piuttosto acceso tra Grillo e il popolo che lo aveva eletto. Oggi arriva la contropetizione che rimette tutto in discussione per l’ennesima volta. Sembra proprio ceh questa diciasettesima legislatura sia allo sbando, con equilibri che non si trovano e caos all’interno dei partiti. Intanto il Pd, respinto da Grillo, cerca soluzioni in un quadro politico ingestibile. Ora dopo ora si delinea solo una grande verità… GOVERNO TECNICO! ANCORA UN MONTI? IL RITORNO DEL TAGLIA SOGNI ITALIANI? IL BANCHIERE D’ASSALTO AL SOLDO DELLA MERKEL?

Mi chiamo Fabio, ho 40 anni. Ho votato e l’ho fatto con molta speranza  e ho scelto il M5S. Sono tra quei milioni di italiani che credono in una rivoluzione gentile: in un Paese solidale, più pulito e giusto, capace di tutelare i cittadini, il loro lavoro, l’ambiente in cui vivono. Io vorrei un’Italia in cui le persone tornino a essere cittadini e smettano di essere sudditi, un’Italia che rispetti i nostri sogni e li sostenga. Vi ho votati con queste speranze nel cuore.

Il M5S ha ottenuto una vittoria alla quale in pochi credevano. Ma un sistema elettorale malato, a causa delle leggi fatte dal Pdl e mai cambiate dal Pd, ha prodotto il risultato che ci aspettavamo: i partiti, coloro che hanno causato il problema, ora pretendono che il Movimento 5 stelle glielo “risolva” appoggiando e sostenendo una classe politica bocciata dal voto degli italiani che infatti chiedono a gran voce cambiamento.

Si possono fare poche cose, prima di tornare alle urne, in poco tempo:

1. Una nuova legge elettorale;

2. Una legge contro la precarietà e l’istituzione del reddito di cittadinanza;

3. La riforma del Parlamento, l’eliminazione dei loro privilegi, l’ineleggibilità dei condannati;

4. La cancellazione dei rimborsi elettorali;

5. L’abolizione della legge Gasparri e una norma sul conflitto d’interessi;

6. Una legge anticorruzione che colpisca anche il voto di scambio; e l’istituzione di uno strumento di controllo sulla ricchezza dei rappresentanti del popolo (il “politometro”);

7. Il ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola;

8. L’istituzione del referendum propositivo senza quorum;

9. L’accesso gratuito alla Rete;

10. La non pignorabilità della prima casa.

PD e PDL hanno sempre ostacolato queste proposte, non farti/fatevi/facciamoci fregare un’altra volta. Chi ha già governato ha creato danni. Deve dimettersi e lasciare spazio a un nuovo modo di fare politica.

Caro Beppe, non sprecare il mio voto. L’ho dato con la testa e con il cuore.

CHI FARA’ LA PETIZIONE CONTRO IL MONTI BIS?

Scarlett Johansson e la sua band al femminile!

20130227_scarlett-johansson

Dopo aver ottenuto la nomination agli Oscar per la migliore canzone con ‘Before My Time‘, Scarlett Johansson ha annunciato di aver fondato una band tutta al femminile. Dopo un debutto solista con duetti eccellenti con David Bowie e Tom Waits nel 2008 e un disco con il cantautore Pete Yorn nel 2009, l’attrice ha rivelato ieri al talk show americano ‘Live with Kelly and Michael’ i suoi prossimi progetti musicali: ”ci chiamiamo One and Only Singles”.

Chi al Quirinale?

quirinale-mega800

Potrebbe essere nei primi giorni di maggio o al massimo a metà mese che si svolgerà la seduta in cui sarà deciso il nuovo Presidente della Repubblica. Già i primi nomi si sono fatti, ma nella confusione che si è generata subito dopo il voto, sembra che tutti abbiano timore di parlare apertamente delle proprie preferenze. Silvio Berlusconi di certo si auspica un Presidente super partes o, meglio, dell’area di centrodestra. Quasi una vendetta dopo 7 anni di contrasto con Napolitano. In campagna elettorale Berlusconi aveva detto di avere già un nome in mente… forse il suo? Ora si fa strada anche un’altra ipotesi, alquanto fantascientifica, Gianni Letta. Anche se molti parlano  di una proposta a Monti o a Draghi che comunque non sembrano interessati, c’è anche chi parla di un possibile Capo dello Stato scelto tra i movimenti politici minori o di un Presidente donna.

Di certo, Pier Luigi Bersani & compagni non potranno contare sull’appoggio di Beppe Grillo per votare il candidato del Colle. Dopo aver proposto Dario Fo, il comico genovese ha infatti avanzato l’idea (impraticabile) di fare una sorta di primarieon line per scegliere il prossimo inquilino del Colle. Enrico Letta ha invece sottolineato che a chi ha vinto la Camera va “l’onere di fare le prime proposte da fare al capo dello Stato”. E, come spiega Alessandra Sardoni sul Foglio, i nomi che si fanno avanti in uno scenario tanto complicato gravitano (ancora una volta) in area centro-centrosinistra. Nomi che godono di un ampio favore internazionale, che possono vantare amicizie importanti in Europa e ai tavoli dei poteri forti, nomi che da decenni manovrano come burattinai le politiche del Belpaese. La rosa di nomi che piace agli euro tecnocrati è presto fatta: si va da Giuliano Amato a Romano Prodi. Niente di nuovo. Un usato per nulla sicuro. “Sono stati tutti presidenti del Consiglio – spiega la Sardoni – hanno avuto incarichi di peso in Europa, sono stati punti di riferimento per almeno una generazione di grand commis. Sono stati invitati almeno una volta alle riunioni della Trilateral Commission e del Bilderberg”. Qualche democratico, poi, si azzarda a fare il nome di Anna Finocchiaro, mentre il Professore aveva ventilato Emma Bonino. Due nomi in rosa per dare maggior respiro alla competizione.

Se Bersani riuscirà mai a formare il governo, non potrà pretendere di “mettere le mani” anche sul Colle. A quel punto dovrà scegliere se “cedere” terreno a favore del centrodestra oppure accettare i diktat dei Cinque Stelle.

Balotelli Jr negli Usa… inizia l’avventura Mls!

Enoch-Balotelli-right-with-brother-Mario

Il fratello di Mario Balotelli, Enoch Barwua Abi, sta per provare l’avventura nella Mls. Un’occasione d’oro per il giocatore del Bogliasco (Serie D), nata dal passaggio di Obafemi Martins dal Levante al Seattle: l’ex interista sarà accompagnato dalla famiglia negli Usa. Con Martins, quindi, ci sarà anche la fidanzata Abigail, sorella di Enoch. Unico dubbio: non si sa se Balotelli junior giocherà in una serie minore o in un club affiliato col Seattle.

Hashish a 10 mesi!

hashish -10 mesi-
Gattonando sul pavimento, ha trovato e ingoiato un pezzo di hashish perso dal padre nella casa di famiglia a Sant’Omero, nel Teramano, ed è stata colta da una crisi convulsiva: ora la piccola, che ha 10 mesi, è ricoverata in osservazione all’ospedale Mazzini di Teramo, dove i medici stanno cercando di disintossicarla.  Dopo la segnalazione del personale del pronto soccorso dell’ospedale vibratiano, i carabinieri sono intervenuti e hanno perquisito l’abitazione dell’uomo dove hanno trovato alcuni grammi dello stesso stupefacente. Il papà della piccola è stato denunciato per lesioni personali colpose, con segnalazione al tribunale di minorenni dell’Aquila. Il tutto, secondo quanto accertato, si è svolto davanti gli altri figli minorenni.

 

La scarpa che ha “violentato” Harry!

article-0-13C7345D000005DC-399_634x567
Panico durante il concerto dei One Direction a Glasgow. Harry Styles stava cantando e interagendo con il pubblico ma ad un certo punto sul palco è arrivata la scarpa di una fan. Lui l’ha raccolta e stupito ha cercato di capire cosa stesse accadendo, un attimo dopo è arrivata la seconda scarpa ma stavolta sulle parti basse del cantante che scherzosamente si è accasciato per il dolore a terra.
Harry è stato raggiungo dai suoi compagni che preoccupati pensavano fosse accaduto qualcosa di grave ma poi hanno capito che la situazione era sotto controllo. La “colpevole” è stata una studentessa, Jade Anderson, che si è scusata coi ragazzi e con gli altri fan: “Volevo solo che Harry potesse toccare qualcosa di mio”. Di certo il messaggio è arrivato chiaro e diretto.

Questa presentazione richiede JavaScript.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: