F1: trovato accordo Sky e Rai!

formula+1- tuttacronaca

In esclusiva a Sky 3 delle prime 4 gare, in diretta per la Rai 9 gran premi e la differit dei rimanenti. Montecarlo, Silverstone e Nurburgring saranno in esclusiva solo sul canale 206 di Sky. Si era parlato di riprese in 3D per Sky ma al momento non sono previste, forse hanno influito anche i costi elevati e la scarsa diffusione del 3D in Italia. Per quanto riguarda i gran premi proposti in diretta dalla tv di Stato, sono previste anche le sessioni di prova dal vivo mentre il venerdì alle 22,30 su RaiSport1 saranno proposte le prove libere di tutte le gare.

 

FINANZIAMENTO PUBBLICO O CASE PER 10.000 FAMIGLIE?

matteo renzi -tuttacronaca - case popolari

Il sindaco di Firenze all’attacco… per una volta si vogliono affrontare i problemi reali delle persone e non parlare in astratto. Mentre il governo ragiona per dictat e detta regole e cerca alleanze, Matteo renzi incontra i responsabili delle case popolari. Stamattina dopo la riunione ha affermato che “Se i partiti rinunciano al finanziamento pubblico sistemiamo SUBITO 10.000 famiglie”. E’ più importante una casa per una famiglia bisognosa o il finanziamento pubblico da usare per discoteche, nutella o qualche bel party a tema?

RUZZLEMANIA DIVENTA UN CAMPIONATO!

campionato-ruzzle- tuttacronaca

E’ un’epidemia, solo poche le persone che almeno una volta non hanno provato l’ebbrezza di Ruzzle. Denominato anche Paroliere 2.0 è diventato una vera e propria follia collettiva. 2 minuti e 16 lettere… Via alla fantasia! Creare parole, lottare contro il tempo e sentire l’adrenalina che sale. Ruzzle è tutto questo, ma c’è anche la voglia di confrontarsi con il proprio vocabolario, con la propria prontezza di riflessi, con il proprio know-how. A volte la frustrazione ha il sopravvinto, altre invece è la soddisfazione a vincere e tentare sfide sempre più estreme. Ecco dunque che la Media Company WebHub apre il Campionato. Per partecipare è necessario iscriversi su http://www.ruzzoliamo.it (già 10 mila sono gli iscritti) e a questo punto si avranno a disposizione 8 vite. dall’11 marzo al 7 aprile gli scontri saranno all’ultima lettera... e vinca il miglior ruzzolatore!

 

Auguri… puntuali!

kidrobot-for-swatch-collection-1

AUGURI ALLO SWATCH, 30 anni di precisione svizzera!

Era il 1 marzo 1983 e a Zurigo fu lanciato o Swatch! Era la risposta all’orologio giapponese digitale, era “l’ultimo tentativo” di risollevare l’industria degli orologi svizzeri che stava fallendo.

Chi fu a salvare l’industria svizzera dell’orologio? Nicolas G. Hayek, un cinquantenne, nato in una ricca famiglia del nord del Libano e trasferitosi in Svizzera negli anni Cinquanta, dopo il suo matrimonio con la figlia di un industriale del paese alpino. Fu lui a capire che fondendo due aziende del settore era possibile fare un orologio di estrema precisione, quasi indistruttibile e soprattutto dal design accattivante. La sfida era proprio combattere quegli orologi giapponesi comodi, tecnologici, ma decisamente brutti e lanciare invece orologio “trendy”.  Così l’orologio divenne la moda e lo Swatch divenne il simbolo degli anni ’80. Gli Swatch cambiarono anche il modo di fare pubblicità degli orologi, vendendoli come un prodotto giovane e accessibile in campagne pubblicitarie molto creative e aggressive. Una credenza da sfatare è poi che lo Swatch sia un nome svizzero… nulla di più errato era l’abbreviazione di second watch, cioè ci si augurava che tutti ne comprassero più di uno (cosa che poi avvenne). Era insomma l’idea rivoluzionaria di passare da un oggetto di uso quotidiano a un oggetto di culto. Non si puntava sull’orologio di lusso, ma su un fenomeno di massa.

Nicolas G. Hayek è morto nel 2010, a 82 anni, per un infarto che lo ha colpito nel quartier generale della Swatch a Biel, dove stava lavorando nonostante la veneranda età.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Un sabato politico! “No” di Grillo a ogni tipo di Governo.

napolitano-bersani - pd-pdl- tuttacronaca

“Per quanto mi riguarda, lo ripeto per l’ultima volta, il M5S non darà la fiducia a nessun governo, tanto meno a un governo Pd-Pdl”. Lo scrive Beppe Grillo sul suo blog, in un post scriptum, smentendo così l’apertura al governissimo ventilata da lui stesso in un’intervista al settimanale tedesco Focus. Il Movimento 5 Stelle, puntualizza il comico genovese, “voterà legge per legge in accordo con il suo programma”.

Napolitano si appella ai partiti “Mi permetto di raccomandare a qualsiasi soggetto politico misura, realismo, senso di responsabilità anche in questi giorni dedicati a riflessioni preparatorie”. E’ il monito del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Il Capo dello Stato ricorda ai partiti “il dovere di salvaguardare l’interesse generale e l’immagine internazionale, evitando premature categoriche determinazioni di parte”. Il Presidente della Repubblica ribadisce “attenzione e rispetto per ogni libero dibattito” e, soprattutto, si riserva “ogni autonoma valutazione nella fase delle previste consultazioni formali con le forze politiche rappresentate in Parlamento”.

L’America taglia e Standard & Poor’s la grazia!

rating- usa- tagli- tuttacronaca -standard & poor's

Arrivano i tagli alla spesa, quelli tanto temuti, quelli che non è stato possibile frenare. Quei tagli che il presidente americano Obama ha definito “Stupidi e non necessari”. Tagli che andranno a cancellare 750.000 posti di lavoro e che si abbatteranno sull’America come uno tsunami per l’economia.

85 miliardi di dollari tagliati dalla spesa pubblica finoa  settembre.

E le agenzie di rating? Standard & Poor’s? Tutto ok, l’America va avanti: i tagli avranno un impatto limitato sull’economia a condizione che non si prolunghino nel tempo.

Un taglio alla spesa pubblica statunitense di importanza epocale non ha nessun effetto sul lungo termine? La perdita di 750mila posti di lavoro verrà recuperata nel secondo trimestre? Quindi perchè tanta preoccupazione prima, se poi non influisce questa mannaia sul bilancio statunitense?

Pare evidente che le agenzie di rating non sono affidabili, sono solo organismi di potere nelle mani di chi gestisce una dittatura finanziaria e impone le proprie regole al mondo intero. Accordi e scambi di favore, eliminazione di partner finanziari non graditi, poteri decisionali che vengono imposti con la minaccia di default… un’agenzia di rating è solo una dittatura legalizzata che con la forza finanziaria si impone a livello globale.

IN ITALIA NON SAREBBE ANDATA COSI’… ci avrebbero declassato all’istante. Due pesi, due misure, un’unica grande DITTATURA!

 

STELLA A BURTON… FINALMENTE ARRIVA, ANCHE SE TARDI!

richard burton - tuttacronaca

L’attore britannico Richard Burton ha finalmente ricevuto una stella sulla Walk of Fame di Hollywood ed è stata posta proprio accanto a quella della sua amata Elizabeth Taylor. Il riconoscimento giunge a quasi 30 anni dalla morte del celebre attore.

Gallese di nascita, Burton è morto nel 1984 a 58 anni, ha ricevuto ben 7 nomination all’Oscar ma non l’ha mai vinto. Il premio alla carriera è arrivato nel 50/o anniversario del colossal hollywoodiano ‘Cleopatra’, film diventato famoso anche per la tumultuosa storia d’amore tra Burton e la Taylor che iniziò proprio durante le riprese del film. Seguirono due matrimoni e altrettanti divorzi.

Maria Burton, figlia adottiva della coppia, ha accettato il prestigioso riconoscimento. La stella, in ottone, impressa lungo la Hollywood Boulevard, nel cuore storico del cinema statunitense, è la numero 2.491.

Troppe gaffe… i grillini vanno a scuola? E’ GIALLO!

m5s - tuttacronaca

La neo senatrice Enza Blundo ospite a un programma radiofonico  non sa rispondere sul numero esatto di deputati (630) e senatori (315)… però asseriva che era necessario dimezzare tale numero. Il deputato Carlo Sibilia, invece, ha dichiarato di non essere preoccupato dalla ingovernabilità perché tanto la Costituzione – secondo la sua personale e  sbagliata interpretazione – non obbligherebbe il Governo a ricevere la fiducia delle Camere. Il senatore Bartolomeo Pepe, infine, ha ammesso di non sapere dove si trovi il Senato. E quando i conduttori lo hanno incalzato chiedendogli di spiegare come si elegge il presidente della Repubblica ha troncato la conversazione: “Non mi va di essere preso per i fondelli. Studieremo e vi faremo sapere”.

Il Sole 24 Ore il 27 febbraio riportava la notizia che la nota università Luiss, in un centro alle porte di Roma, stava organizzando corsi di “diritto costituzionale con focus sulle evenienze più comuni nella vita parlamentare” per i neoeletti delle file M5S.

Contattata la Luiss, la risposta è stata secca: nessun corso per i grillini.

Il direttore generale dell’università  Pier Luigi Celli, si dice disponibile, ma smentisce categoricamente che ci siano corsi in atto per i grillini: ”È una notizia che abbiamo letto sui giornali anche noi. Ci ha molto incuriosito perché nella realtà a noi non risulta nulla. Che mi risulti non c’è mai stato alcun contatto né con Grillo né con Casaleggio. Se ci venisse chiesto di organizzare questi corsi deciderà il Senato accademico. Per noi non c’è alcun controsenso nel formare persone che prima si sono candidate e poi studiano per fare quello per cui si sono candidate perché non sarebbero attività universitarie, ma attinenti alla business school che riguarda le esigenze di imprese, associazioni e istituzioni”.

Il gillo s’infittisce quando viene contattata Confindustria, che di fatto controlla l’univerità Luiss. Il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, in un’intervista risponde seccamente “Se applicassimo il programma di Grillo l’industria italiana sarebbe finita. Diventeremmo un paese tra l’agreste e il bucolico. Grillo vuole bloccare le infrastrutture, noi pensiamo che si debbe colmare un grave ritardo infrastrutturale”.  E’ evidente quindi che Confindustria non avrebbe mai permesso alla “propria” università di organizzare corsi per il M5S. Probabilmente il contatto c’è stato, ma poi si è dovuto annullare tutto per la posizione del presidente di Confindustria.

Abbandonata la strada di una collaborazione ufficiale tra M5S e Luiss  si è iniziato a lavorare in modo “segreto” e nella massima riservatezza. Così la Luiss come istituzione ha fatto un passo indietro lasciando gestire ai singoli docenti  i rapporti con il Movimento. Anche se i nomi restano top secret, sembra sempre più probabile che alcuni docenti avrebbero effettuato alcune videoconferenze in Skype per fornire le nozioni di base e approfondimenti ai neoeletti del M5S sul diritto costituzionale, su i meccanismi di approvazione delle leggi e sui procedimenti di  elezione  del Presidente della Repubblica. Un corso accelerato per evitare ulteriori figuracce davanti ai microfoni.
Gli enigmi restano a questo punto due: la committenza di questo corso che pare si farà davvero via Skype e il costo complessivo dell’operazione. I contatti con la Luiss e poi con i tre docenti che seguiranno le lezioni sono stati avviati da una misteriosa società che non è la Casaleggio e Associati, ma che ha posto condizioni precise sugli argomenti da affrontare durante le 60 ore di aula e non solo. Secondo indiscrezioni, i docenti che seguiranno le 60 ore di formazione per i neoeletti saranno contrattualizzati individualmente e individualmente accetteranno stringenti clausole di privacy.

Ma la voglia dei grillini di colmare le proprie lacune culturali e politiche comincia prima delle elezioni. Il 19 gennaio si è tenuta una giornata di studio riservata a 16 candidati emiliani presso la Casa sul fiume di Borgo di Tossignano. A tenere la lezione è stato Fabrizio Cotza, blogger e amministratore delegato di All Winners. Argomento: tecniche di comunicazione, stress e gestione dei conflitti. Contattato da Tgcom24, Fabrizio Cotza ammette: “Con una battuta, potrei dire che ho insegnato come un parlamentare deve rispondere ai giornalisti. Ho cercato di spiegare come parlare in maniera diversa, evitando cioè il politichese. La cosa fondamentale è prendersi la responsabilità di quello che si dice e di quello che si fa, senza scaricare le colpe su altri”. Ogni candidato ha pagato di tasca proprio la quota di partecipazione di 80 euro.Sul web è circolata voce che a tenere le lezioni per i candidati grillini ci fossero anche l’economista Loretta Napoleoni e il professor Paolo Mottona.  Ma entrambi hanno smentito tale voce.

Uno sguardo a New Orleans… THE KING CAKE!

LA RICETTA PUOI VEDERLA QUI!
king cake

New Orleans sulla scena di… Intervista con il vampiro di Neil Jordan

intervista con il vampiro Neil Jordan

New Orleans sulla scena di… Il curioso caso di Benjamin Button di Fincher

curioso caso di benjamin button David Fincher

New Orleans sulla scena di… The Big Easy di Jim McBride

the big easy Jim McBride

Gente di New Orleans… Marie Laveau!

Marie Laveau

Uno sguardo a New Orleans… il VOODOO!

voodoo new orleans

Uno sguardo a New Orleans… il JAZZ!

jazz new orleans

Uno sguardo a… NEW ORLEANS!

new-orleans-bourbon-street

Furto in chiesa! Rubate le corone d’oro della Madonna e del Bambino

Furto al santuario mariano della Madonna di Porto a Gimigliano, nel catanzarese. Rubate le corone d’oro della Vergine e del Bambino insieme ad altri oggetti di valore.

P8310133

Quel diavolo di Balo… all’esordio va in goal!

Milan – Udinese 2 a 1.

balotelli esordio milan

 

Monti vs Berlusconi: il premier sfida l’ex premier!

Dopo la proposta shock di Berlusconi di restituire l’Imu e di tagliare la spesa pubblica di 80 miliardi nei prossimi 5 anni, Monti chiede un confronto in tv. biliardo31

L’addio a Charles Albert Poland, l’autista eroe dello scuolabus in Alabama

Ucciso dall’ “Orco” ex veterano del Vietnam Jimmy Lee Dykes. E intanto s’incrociano le dita per Ethan, il bimbo che da 6 giorni è ostaggio del maniaco.

r-PATERSON-SHOOTING-FUNERAL-WAKE-CONRAD-BISHOP-600x275

I francesi svelano le carte… In Niger a difesa delle miniere di uranio.

Mali-distruzione-Diabali-586x390

Stupri in India? Da oggi c’è la pena di morte!

HANG-NOOSES

Soft air ovvero giochiamo alla guerra… cede un tetto e un 22enne cade! Grave.

Soft air è un insieme di tattiche di guerra che i giocatori mettono in atto per sconfiggere la squadra avversaria. nel lucchese un 22enne era salito su un tetto di un capannone per colpire il “nemico” con la sua pistola ad aria compressa, quando la copertura del capannone ha ceduto e il giovane è precipitato a terra. Ricoverato d’urgenza, versa in gravi condizioni.

MA PERCHE’ NON INSEGNIAMO AI GIOVANI GIOCHI MENO VIOLENTI? DOVE MAGARI NESSUNO DEBBA “MORIRE” VIRTUALMENTE PER CONSEGNARE LA VITTORIA ALL’ALTRO? PERCHE’ OVUNQUE ABBIAMO UN PLOT CHE SI BASA SULLA VIOLENZA E CHE HA COME PROTAGONISTA LA MORTE?

softair-milano-3

I cristalli viventi che si assemblano con la luce!

Forse una svolta per la progettazione di materiali per l’elettronica. Alla ricerca ha partecipato anche un italiano Stefano Sacanna, da anni ormai stabile ricercatore all’Università di New York. Le particelle sono sospese in un fluido di acqua ossigenata e sali. Ed è proprio l’acqua ossigenata a funzionare come “benzina” per il loro minuscolo motore. Quando si accende la luce, viene attivata la reazione chimica grazie alla quale le particelle “accendono” il loro motore, iniziano a consumare benzina e a muoversi.

1359832694460_Fig4

Il balletto sull’esito delle votazioni a Cuba!

“Nessuna tensione è solo una farsa” secondo l’opposizione!
0007

Impara a rispettate te stesso ed i tuoi bisogni: Oak!

Il 22° fiore di Bach è indicato per coloro che si sentono indispensabili e non si sottraggono mai agli impegni lottando ogni giorno con tutta l’energia possibile senza mai concedersi un attimo di tregua. Oak aiuta queste persone, rigide con se stesse ed auto-esigenti, a riconoscere che anche il riposo è necessario e a riconoscere l’importanza di rilassarsi conferendo solidità, coraggio, tenacia e forza di volontà.

oak

Rafforza la tua autonomia con l’Aegirine!

Questa pietra infonde speranza, resistenza, risolutezza e fiducia nell’impossibile oltre ad insegnare il potere dell’amore e ad agire seguendo i consigli del cuore. L’Aegirine aiuta inoltre ad indirizzare la paura in modo da essere costruttivi ed apporta equilibrio e benessere generale. Sul piano fisico serve per rafforzare il sistema immunitario e le ossa e favorisce la guarigione delle fratture. E’ la pietra ideale per la salute della pelle, delle unghie e dei capelli.

Scaccia la tosse con la Viola del Pensiero!

Oltre ad essere utile, usato localmente, in caso di affezioni cutanee, la viola del pensiero è un ottimo rimedio naturale in presenza di tosse e mal di gola. Basta preparare una tisana lasciando in infusione per 10 minuti 1,5 grammi di parti aeree del fiore.

viola del pensiero

Yoani, la blogger dissidente cubana, pronta a viaggiare. Anche in Italia!

Oltre che in America Latina è intenzionata a viaggiare anche in Europa, in particolare vuole visitare la Germania, la Spagna, la Repubblica Ceca e l’Italia.

bp24

Bottigliata su un 23enne! Colpito alla testa la notte scorsa… è grave.

Erano appena usciti da una discoteca del comasco quando un giovane di 23 anni è stato colpito violentemene da una bottiglia sulla nuca. Ora è caccia all’autore del gesto.

pudele

E dopo la Ferrari tocca alla Red Bull. Svelata la nuova RB9!

red bull

“Dario fo come Presidente della Repubblica” così Grillo!

escritordariofouc4

Tempo di Carnevale…L’Anello magico!

4148e4a72ff5114225ec630d2ccfe3bc

Tempo di Carnevale… I miei gioielli!

carnevale

Radicali pronti per il referendum per l’eutanasia

I radicali in collaborazione con l’Associazione Coscioni sono pronti alla raccolta firme sulla proposta di legge per la legalizzazione dell’eutanasia.tumblr_mh5ylnyH611qgrrfno1_500

E dopo i vampiri è la volta degli zombie! Record d’incassi per Warms Bodies

8-warm-bodies1

Eroe o assassino? Morto Chris Kyle, cecchino leggenda dei Navy Seals

Era stato 4 volte in Iraq e aveva ucciso 160 persone tra il 1999 e il 2009. Kyle, 38 anni, era anche uno dei più famosi ex militari Usa, autore del bestseller autobiografico “American Sniper”. La polizia lo ha trovato morto accanto al cadavere di un uomo di 35 anni. Fermata una persona, anch’egli ex militare.

kyle1

Sale il bilancio delle vittime della tragedia del Kiss di Santa Maria!

Morto un ragazzo che era stato ricoverato in condizioni disperate. Ora sono 237 vittime.

Leggi articoli correlati.

bp3

Malala è stata operata al cranio e sta bene!

Pink-teddy

E’ giallo! Turista americana uccisa a Instabul con un colpo alla testa.

sarai-sierra morta in turchia

Sarai Sierra, 33 anni di New York, viaggiava da sola. Non c’erano più notizie di lei dal 21 gennaio. Il riconoscimento è stato fatto dal marito. Sono state fermate 11 persone.

Il Trionfo di Carnevale!

178bfa7d8aafdf42a364be0a8f6d2b31

Vita da Marmotta… Di mamma ce n’é una sola!

56923b4b53da167bf23cc90bfc5fb4b2

Vita da Marmotta… cuore di mamma!

animali_letargo_marmotta

Vita da marmotta… Al Lavoro!

3ca08fbaba11908bc0e151c80bf1f3ec

Vita da marmotta… Gente di montagna!

af4ee00f428b0ba0bec07f338c0879bf

Vita da Marmotta… colazione sul’erba!

marmotta5n

Carnevale… E lacrime d’amore!

187393feb7faf2664de85861b6432843

Street food… in Indonesia!

street food indonesia

Street food… New Orleans!

poboy_neworleans catfish

Street food… a Portobello, London!

Paella-at-Portobello-Road-Market

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: