La maratona dell’abbraccio da record… San Valentino in Thailandia

record abbraccio -thailandia-tuttacronaca

La Thailandia è famosa per aver battuto il record del bacio più lungo con coppie che sono rimaste a baciarsi l’anno scorso con 51 ore e 35 minuti, quest’anno invece tenteranno di battere il record dell’abbraccio più lungo. Se pensate che sia più facile del precedente vi sbagliate. Nel primo infatti le coppie hanno possibilità, a labbra serrate di muoversi, nell’abbraccio le cose si complicano e non ci si può spostare. 30 coppie riunitesi a Pattaya sono pronte a restare incollate per almeno 25 ore 22 minuti e 36 secondi. Le regole naturalmente sono ferree i concorrenti devono abbracciare il proprio partner con entrambe le braccia senza mai mollare la presa. Per i vincitori della maratona dell’abbraccio c’è sia un premio in denaro che due anelli di diamanti del valore di circa 350.000 baht,  più o meno l’equivalente di $ 10.700.

Annunci

Gli “utili idioti” del Ncd e “il suicida Letta”: la Biancofiore spalleggia Berlusconi

ncd-utili-idioti-tuttacronacaSilvio Berlusconi, leader di Forza Italia, considera “Utili idioti” gli ex Pdl che sono entrati a far parte del Nuovo centrodestra. Gli alfaniani, chiaramente, si sono sentiti offesi ma, e non meraviglia, Michaela Biancofiore si è schierata dalla parte dell’ex premier e ha rincarato la dose:

“NCD offeso per parole di Berlusconi la verità fa male ai colpevoli. Fanno sorridere molteplici dichiarazioni di NCD a seguito delle parole espresse con chiarezza – direi finalmente , dal presidente Berlusconi nei confronti dei fuoriusciti del PDL” . 

E ancora:

“Che siano “utili idioti” – soprattutto alla luce di quanto accaduto al suicida Letta – da loro sostenuto per le poltrone a discapito di qualsiasi gratitudine a colui grazie al quale sono stati eletti, ne conviene l’Italia intera. Si sa che la verità fa male ai colpevoli , soprattutto a quelli che hanno mostrato tutta l’immoralità possibile innanzi all’uomo che li ha resi importanti, sedicenti potenti e al quale devono anche l’aria che respirano. Sarebbe bello se almeno si consegnassero al pudore del silenzi”.

Malagò shock! Ecco la proposta contro la violenza negli stadi

celle-negli-stadi-tuttacronacaGiovanni Malagò, in un’intervista pubblicata su Polizia moderna e ripresa da Fulvio Bianchi per Repubblica, ha avanzato una proposta che è destinata a far discutere. Ha detto il presidente del Coni: “Servono stadi nuovi e regole nuove. Le forze dell’ordine devono essere in condizione di agire nell’immediato, dentro lo stesso impianto, come avviene in Inghilterra. Con le nuove strutture attraverso un sistema avanzato di controllo tecnologico, si possono identificare gli autori di atti violenti, che vengono poi trasferiti in un luogo all’interno dello stadio dove vengono trattenuti in attesa del processo per direttissima, che si celebra entro due giorni dall’accaduto”. La soluzione proposta, dunque, è di creare delle camere di detenzione all’interno degli stessi stadi. Il presidente ritiene inoltre che “la tessera del tifoso abbia fatto il suo tempo” e che “occorre rivisitare completamente i rapporti tra calcio e tifosi”. Ha quindi aggiunto: “La tessera identifica, il vero problema però non verte sulla schedatura. Credo non sia possibile accettare che per colpa di poche persone ci sia una forte penalizzazione, in termini di complessità procedurali e burocratiche, a danno di un’intera comunità”. Malagò, infine, propone di sanzionare le società di calcio “che intrattengono rapporti con le frange estreme delle tifoserie”.

Renzi saluta Letta mentre prende il suo posto: arrivano le statue del presepe

letta-renzi-tuttacronaca-statuineGli eventi importanti, in Italia, sono destinati a venire rappresentati nel Presepe tramite le statuine dei loro protagonisti. E le dimissioni di Enrico Letta non potevano certo passare inosservate. Nella bottega di San Gregorio Armeno a Napoli si è già “previsto” quello che potrebbe accadere nei prossimi giorni ed ecco che arriva una vignetta in 3D che rappresenta Matteo Renzi che saluta l’ex premier che, valigia in spalla, lascia lo studio presidenziale di Palazzo Chigi. Letta porta via anche un pacco di cartone con gli effetti personali. Una foto del vero studio di Palazzo Chigi rende ancora più veritiera la rappresentazione, ideata dal maestro artigiano dell’arte presepiale Genny Di Virgilio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Milan-Bologna: lo sfogo di Balo… e l’arbitro con il cerotto!

arbitro-milan-bologna-tuttacronacaE’ più sereno il Milan di Seedorf ora che, dopo la batosta contro il Napoli, è tornato alla vittoria a San Siro battendo per una rete a zero il Bologna. Autore del gol Mario Balotelli, che ne ha approfittato per sfogarsi ma anche, contemporaneamente, per dedicare l’impresa alla donna amata: “Sono l’attaccante della Nazionale lasciate stare la ma vita privata. Tutti parlano troppo di me. Sono felice per il gol, nel giorno di San Valentino lo dedico alla mia fidanzata Fanny”. Ma la partita ha visto anche un incidente che ha avuto per “vittima” l’arbitro Bergonzi, che ha ricevuto una pallonata sul volto durante un contrasto fra due giocatori. Il direttore di gara è stato costretto ad arbitrare gli ultimi minuti del primo tempo di Milan-Bologna con una garza in bocca per tamponare una ferita al labbro inferiore che sanguinava vistosamente. Durante l’intervallo, al labbro dell’arbitro sono stati applicati alcuni punti di sutura e la medicazione ha fatto cominciare il secondo tempo con sette minuti di ritardo. Al rientro in campo Bergonzi, sorridente, ha mostrato la ferita al milanista Kakà prima di fischiare il calcio di inizio.

Sabatini ha le idee chiare: chi prendere e chi lasciar andare

walter-sabatini-tuttacronacaSe è possibile sacrificare Pjanic, che piace a Laurent Blanc e preme per farlo arrivare a Parigi, Walter Sabatini ha ben chiaro che giocatori portare alla Roma per la prossima stagione: Javier Pastore e l’uruguaiano Hernandez, resuscitato in questa Serie B dopo tutta una serie di problemi legati sia alla vita mondana che a un paio di gravi infortuni. Sotto esame finisce allora Mattia Destro, che con Garcia sembra non ingranare ma rappresenta un patrimonio per i giallorossi. Va sottolineato che quando ci sono offerte importanti Sabatini non si tira indietro, i casi Marquinhos e Lamela insegnano, e comunque per il direttore sportivo Hernandez tecnicamente gli è almeno alla pari. Con Zamparini, in crisi societaria, potrebbero bastare 7 milioni contro i 13 richiesti nell’estate scorsa (7 per la comproprietà si sentì dire la Roma che già pensava a lui in sostituzione di un’eventuale partenza di Borriello già in estate). Per quel che riguarda Pastore, la trattativa sembrerebbe essere già avviata, con un filo diretto tra la dirigenza giallorossa e l’entourage del fantasista che a Parigi non è amato mentre lui sogna l’Italia. Il nodo è comprenderne la valutazione, anche se con la contropartita Pjanic alla Roma non toccherebbe neppure un euro di esborso. Pastore è il dopo Totti, secondo una corrente di pensiero societaria: del resto il Capitano non potrà giocare in eterno…

Anche i principi William e Harry in aiuto delle popolazioni alluvionate

harry-william-maltempo-tuttacronacaContinua la situazione critica in Inghilterra a causa del maltempo e anche i principi William e Harry si sono uniti ai soldati dell’esercito britannico andando in soccorso agli abitanti del villaggio di Datchet, colpito dalle recenti alluvioni nel sud del Paese. I principi sono stati impegnati nel posizionare sacchi di sabbia intorno alle case del villaggio sul Tamigi. La famiglia reale è arrivata in soccorso dei suoi sudditi dopo le critiche della Regina al lavoro del governo nel porre rimedio alla disastrosa situazione climatica, con centinaia di abitazioni della valle del Tamigi a ovest di Londra colpite dalle alluvioni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il terremoto colpisce anche il Veneto: scossa a Verona

terremoto-verona-tuttacronacaL’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato un evento sismico nel distretto sismico di Zona di Lago di Garda. La scossa, di magnitudo 2.1, si è verificata alle ore 22.44 a una profondità di 9 km. L’epicentro è stato localizzato in provincia di Verona, tra i comuni di Brentino Belluno, Brenzone, Caprino Veronese, Dolcè, Ferrara di Monte Baldo, MAcesine, Rivoli Veronese e San Zeno di Montagna.

E’ già tempo di campionato: Balotelli porta il Milan alla vittoria

milan-bologna-tuttacronacaSi apre allo stadio Meazza di San Siro la 24esima giornata di campionato che vede, nella serata di venerdì, i rossoneri ospitare il Bologna di Ballardini, reduce dall’ottima vittoria a Torino nonostante la squadra sia rimasta orfana di capitan Diamanti. Dal canto loro, i tifosi milanisti attendono di vedere finalmente una squadra combattiva, anche in vista dell’impegno in Champions che la vedrà affrontare l’Atletico Madrid. I primi 45 minuti, tuttavia, lasciano l’amaro in bocca. Il primo tempo non ha offerto spettacolo con un Milan troppo lento e prevedibile nella manovra. Bologna intelligentemente ben schierato in campo, molto attento dietro e pronto a colpire come in occasione del colpo di testa di Khrin con Abbiati chiamato a superarsi per mantenere la porta inviolata. Perchè il risultato si sblocchi bisogna attendere il 42′ della ripresa quando Balotelli si concede un missile dai trenta metri defilato sulla destra che va ad infilarsi sotto al sette alla destra di Curci. Il portiere non può semplicemente far nulla. 1-0! Grazie a quest’unica rete, giunta praticamente allo scadere di una partita non particolarmente emozionante e con i rossoblù che rimpiangono una camorosa occasione fallita da Cristaldo quando il risultato era ancora in parità, il Milan porta a casa altri tre punti e Seedorf può tirare un respiro di sollievo anche in vista dei prossimi impegni europei.

Duplice omicidio in Brianza: 41enne uccide i genitori

duplice-omicidio-brianza-tuttacronacaFarfugliava frasi sconnesse, all’arrivo dei carabinieri, il 41enne che oggi, a Veduggio di Colzano, in Brianza, ha ucciso i genitori pensionati che condividevano l’appartamento con lui. Dopo il duplice omicidio, l’uomo ha telefonato al 112 e si è costituito. I corpi delle vittime, lui di 85 e lei di 80 anni, sono stati trovati in una palazzina di via Dante, a terra e con evidenti segni di violenza al capo e al corpo. Secondo i primi accertamenti, che però dovranno essere confermati in sede medico legale, sarebbero stati colpiti violentemente con un corpo contundente. L’uomo, dopo il brutale duplice omicidio, ha chiamato i carabinieri pronunciando frasi sconnesse fra cui, pare, “non mi sopporta nessuno”.

Berlusconi smentisce: Seedorf e Galliani restano al loro posto…

Silvio-Berlusconi-tuttacronaca

«Leggo versioni contrarie al vero circa la cena che si è tenuta ad Arcore martedì scorso. Miei ospiti Galliani e Seedorf. Tale cena si è svolta in un clima di assoluta cordialità e in totale sintonia».Queste le parole con le quali Berlusconi smentisce la notizia che sia Seedorf che Galliani potrebbero veder compromessi i loro ruoli al Milan se la squadra non ritornasse a vincere con continuità e a risalire la classifica di serie A.
«Tutti insieme appassionatamente», è stato invece lo slogan scelto dall’ad rossonero, Adriano Galliani, per commentare la cena di Arcore. Ci sono stati scontri fra presidente e allenatore? la domanda «La marcatura era a zona, molto blanda», ha risposto con un sorriso a Sky Galliani che ha definito il Milan «un cantiere aperto, e bisogna lavorarci». «Non c’è nessuno stupore per la cena, è appena arrivato il nuovo allenatore, che non aveva mai visto il presidente ma solo sentito al telefono – ha spiegato Galliani -. Abbiamo parlato di calcio, è stato divertente, continuavamo a spostare i centrocampisti: questo va avanti, quello lì indietro…». L’ad rossonero ha poi notato che il 4-2-3-1 scelto dall’olandese «è il modulo che usano le grandi squadre, una volta soprattutto le spagnole, ora anche il Bayern. Tutto dipende dalla qualità di chi interpreta il modulo. I giocatori – ha continuato – si devono abituare, prima giocavamo con 3 centrocampisti puri, ora con 2. E ci manca El Shaarawy che sa fare le due fasi». «Ho visto le statistiche, abbiamo alzato il baricentro di 5-6 metri, tiriamo più in porta e concediamo meno agli avversari, a parte la gara di Napoli – ha aggiunto Galliani –. Anche l’occhio vuole la sua parte, ma i numeri dicono questo». Infine all’ad rossonero è stato domandato se Pazzini può giocare con Balotelli. «Il Milan ha già avuto due allenatori, non ha bisogno del terzo – ha sorriso –. Mi piace Pazzini perché allunga la squadra, è possibile che si possa vedere anche in tempi brevissimi».

San Valentino di sangue a Parigi: uccide la fidanzata vicino all’Arco di Trionfo

omicidio-parigi-tuttacronacaE’ morta una donna, oggi, raggiunta da tre pallottole, due delle quali al torace. L’omicidio, avvenuto a Parigi sull’avenue de la Grande Armèe, a due passi dall’Arco di Trionfo, sarebbe avvenuto per mano del compagno della vittima, che alvorava in un bar. Il presunto assassino è stato fermato dalla polizia nei pressi del bar e ora si trova in stato di fermo. L’ipotesi è che l’uomo abbia agito per gelosia.

Pinturicchio e l’offerta di Cellino, ma il suo doppio ruolo è al Sydney

del piero-sydney-tuttacronaca

Un’offerta che davvero è difficile da rifiutare quella che Massimo Cellino divenuto presidente del Leeds ha fatto ad Alessandro Del Piero, ma che il giocatore avrebbe declinato. Cellino infatti l’avrebbe voluto nella sua squadra nel doppio ruolo di giocatore e allenatore, ma l’attaccante degli Sky Blues sarebbe già impegnato in un doppio ruolo proprio con la squadra australiana nella quale milita. Pinturicchio infatti oltre che giocare sta anche facendo il sindacalista dello spogliatoio della squadra ed è alle prese con la scissione interna che si sta verificando al Sydney. Alcuni giocatori non avrebbero accettato i provvedimenti disciplinari del tecnico Frank Farina che ha ordinato a Matt Thompson e Nicky Carle di allenarsi da soli, avviando un’autogestione, così Pinturicchio starebbe “giocando” anche nello spogliatoio un ruolo chiave sempre con l’obiettivo di cercare di migliorare la classifica degli “Sky Blue”.

 

Letta e la “sincera amicizia” di Barack Obama

letta-obama-amicizia-tuttacronacaEnrico Letta ha rassegnato le sue dimissioni da presidente del Consiglio e la notizia è rimbalzata in tutto il mondo. Lo stesso presidente americano Barack Obana, che ha sempre apprezzato il governo Letta specie in ambito internazionale, non ha mancato di far presente l’apprezzamento della Casa Bianca al premier uscente. Obama ha telefonato direttamente dall’Air Force One per comunicare a Letta “la sincera amicizia” degli Usa nei confronti del capo del governo, complimentandosi per il ruolo svolto dall’esecutivo nella politica estera.

Sequestrati 445 hl di Brunello, i locali erano privi di riconoscimenti igienico sanitari

brunello-montalcino-tuttacronaca

Due persone denunciate e 445 ettolitri di vino sfuso sequestrati in una nota azienda di Montalcino a Siena dove la forestale e i Nas hanno riscontrato, in uno degli stabilimenti enologici a Castelnuovo dell’Abate, la mancanza del riconoscimento igienico sanitario. Il Consorzio del Brunello ha immediatamente comunicato: “E’ un fulmine a ciel sereno ma l’illecito è amministrativo e non riferibile in alcun modo al vino”.

 

L’Europa interviene sulla Terra dei Fuochi!

terra-dei-fuochi-tuttacronaca-europa

«Sono lieta di annunciarle che la commissione per le petizioni ha trovato rilevanti le sue denunce e che ha quindi chiesto alla commissione europea di aprire un’indagine sui pozzi nei campi coltivati di Acerra e sulle discariche abusive nei terreni». Questo il comunicato che Erminia Mazzoni, presidente della commissione petizioni del parlamento europeo ha spedito ad Alessandro Cannavacciuolo, leader ambientalista di Acerra. L’Europa quindi – dopo la denuncia firmata da 80 ecologisti in cui si faceva presente che nonostante il divieto comunale di utilizzo dei pozzi contaminati dell’agro acerrano fosse in vigore dal 2005 ma mai rispettato dagli agricoltori – ha deciso di aprire un indagine per appurare responsabilità e danni.

 

Tenta di sedare una lite: carabiniere accoltellato alla gola

carabiniere-accoltellato-tuttacronacaEra libero dal servizio un brigadiere che, avendo assistito a una lite in un bar di Carugate, in provincia di Milano, è intervenuto restando ferito. Il carabiniere è stato accoltellato alla gola mentre cercava di riportare la calma tra i due contendenti ed è subito stato trasportato all’ospedale Niguarda. L’uomo, arrivato in codice rosso, non si troverebbe in pericolo di vita. I due uomini sono stati fermati e portati in caserma.

Diventa premier il sindaco di Napoli! La Gaffe del New York Times

renzi-sindaco-di-napoli-tuttacronaca-new york-times

Per tutti gli italiani che non lo sapessero, sta per diventare premier il sindaco di Napoli, ma se pensate che si tratti di Luigi de Magistris, vi sbagliate perché stiamo parlando di Matteo renzi e se a qualcuno non torna può sempre confrontare la notizia sul New York Times. Uno scivolone insomma che è costato caro al quotidiano americano più conosciuto al mondo e soprattutto la gaffe ci ha messo poco, sul web, a diventare oggetto di scherno.

Juve in allerta: il Real Madrid pronto all’assalto a Vidal!

Arturo_Vidal-tuttacronacaArturo Vidal finisce in copertina sul quotidiano spagnolo Marca ed è allerta in casa bianconera per la notizia che fa tremare i tifosi: il Real Madrid sarebbe pronto a tentare un nuovo assalto al cileno. Il biancoenro, infatti, sarebbe il primo candidato per sostituire a centrocampo Khedira e appare in cima alla lista dei desideri di Ancelotti. Da parte sua, Vidal ha da poco rinnovato il suo contratto fino al 2017 a 4,5 milioni più bonus, il massimo consentito dal tetto salariale bianconero. E’ stata dunque ribadita la fedeltà alla Vecchia Signora del calcio italiano: “In Europa mi cercano? Io e mia moglie ci troviamo molto bene a Torino: è difficile andare via da qui. Sento l’affetto dei tifosi e dei dirigenti, è un po’ come stare in famiglia”. Basteranno queste parole a rasserenare gli animi?

Il discorso di Papa Francesco per San Valentino… riassunto in Gif animate!

san-valentino-papa-tuttacronacaPapa Francesco oggi ha parlato ai fidanzata riunitisi a Piazza San Pietro in occasione della festa di San Valentino. L’Huffington Post, nella sua edizione spagnola, ha pensato di riassumere il discorso del Pontefice aiutandosi con gif animate che ben rappresentano la modernità di Francesco

papa-francesco-gif-tuttacronacaIl Pontefice ha invitato i fidanzati

a scommettere forte sul matrimonio…

 e a non aver paura di sposarsi
 Ha quindi spiegato che sposarsi è come costruire una casa
2012-08-10-ejemplo.pngaggiungendo che ci sono tre regole nel matrimonio:

1 – chiedere permesso

2 – ringraziare

3- chiedere scusa
-slide_337570_3427633_freeIl Papa ha spiegato che non esistono famiglie perfette perchè tutti son peccatori

Eche, se anche a volte si può litigare “fino a lanciarsi i piatti”

l’importante è che il giorno non termini “prima che sia tornata la pace”

Per far questo, spiega il Papa, non serve “un gran discorso”

Ma basta un “gesto semplice”:

Nessun accordo… Klose è ancora in bilico!

klose-rinnovo-lazio-tuttacronaca

Si era diffusa in mattinata l’indiscrezione che Miroslav Klose avrebbe trovato l’accordo con la Lazio per il rinnovo del contratto in scadenza fino al 2015. Dalle colonne di ‘spiegel.de’ arriva però la smentita dell’agente del giocatore, Alexander Schuett, che ha spiegato: “Non c’è nulla di vero. Miro è in trattativa con la Lazio, ma le negoziazioni sono ancora totalmente aperte”.

Renzi ricomincia da -3: persi i miliardi della “clausola degli investimenti”?

matteo-renzi-tuttacronaca

Con ogni probabilità il Governo renzi nascerà già con una perdita secca di -3 miliardi, colpa della cosiddetta “clausola degli investimenti” che il governo Letta  aveva messo in conto lo scorso autunno nel proprio bilancio triennale. La clausola, però, a novembre è stata bloccata perché l’Italia non è in linea con i piani di riduzione del debito. La scadenza in realtà è fissata per il 25 febbraio, ma nulla depone a favore dell’Italia. Saccomanni infatti aveva promesso all’Europa interventi che poi non sono arrivati come ad esempio le privatizzazioni, il rientro dei capitali all’estero e la spending review.Secondo il ministro dell’Economia però datale clausola europea non serve a nulla perchè:

”così come concepita è di fatto priva di utilità per l’Italia in quanto richiederebbe una manovra restrittiva di pari entità della flessibilità concessa, con effetti che sarebbero neutri o negativi sulla crescita nel breve periodo”.

Quindi lacrime, sudore e sangue per nulla? Forse sarebbe davvero ora di rivedere alcuni patti in Europa, ma per il moemnto Renzi ricomincia da -3!

Quei campi “elisi” sotto Londra: la campagna nasce nei sottosuoli della città

fattoria-sotterranea-londra-tuttacronaca

La campagna non è più nelle zone periferiche delle aree metropolitane, ma ora si sperimenta la nascita di fattorie nei sotterranei cittadini. Ecco l’incredibile fattoria che sorgerà a trenta metri di profondità, proprio sotto la caotica Londra. Chi pensa che sia solo fantascienza dovrà ricredersi, perché verranno sfruttati i tunnel sotterranei, circa 10.000 mq, utilizzati durante la Seconda Guerra Mondiale, per coltivare ortaggi. La fattoria sotto la città è stata battezzata con il nome di “Growing Undergrounded” ed è un’idea di due giovani londinesi, Richard Ballard e Steven Dring, decisi a ridare vita ad una vasta produzione da svilupparsi proprio in quella Londra abbandonata e non utilizzata da decenni. Nonostante possa sembrare un’impresa assurda, i due ideatori hanno dimostrato negli ultimi due anni la completa fattibilità del progetto, arrivando a coltivare nei tunnel sotterranei germogli di piselli, rucola, senape, ravanello, insalata, pak choi e broccoli in miniatura che, una volta a regime, potrebbero addirittura essere in grado di soddisfare le esigenze dei ristoranti e dei supermercati. Se qualcuno si sta chiedendo come possa nascere la verdura senza l’aiutod ella luce diretta del sole è prestod etto: Il segreto del progetto, soprannominato non a caso “Zero Carbon Food”, risiede nell’impiego di speciali luci al LED associate alla coltivazione idroponica (idrocoltura, ovvero sostituendo la terra con uno substrato inerte), due strategie che consentono la crescita delle piante anche in mancanza di luce solare diretta. Inoltre grazie alla  profondità, i tunnel godono di una temperatura stabile di circa 16°C durante l’intero anno, permettendo alla fattoria urbana sotterranea di non interrompere mai la produzione anche in pieno inverno.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La rete contro il “self-made man” John Elkann: “Quello dotato di cervello è Lapo”

insulti-elkann-tuttacronacaJohn Elkann, rampollo di casa Fiat, ha dichiarato che “il lavoro c’è” spiegando che se i giovani non lo trovano è perchè “stanno bene a casa”. Ovviamente le sue parole hanno fatto esplodere la polemica in rete, dove si sta riversando una pioggia d’insulti tra cui si legge anche: “Quindi tra i due Elkann, quello dotato di cervello è Lapo”. Il presidente Fiat ha compiuto un passo falso e su Twitter non mancano i riferimenti al suo essere un “figlio di papà”. Qualcuno si chiede “quante camicie abbia sudato nella sua vita il caro John”. “Poi apre la bocca John Elkann e da convinto pacifista diventi un potenziale serial killer”, scrive un utente; “Vi siete mangiati l’Italia con i soldi degli italiani, almeno risparmiateci le inutili prediche”, chiosa un altro. Ancora: “John, ma tu hai mai iniziato a lavorare perché io non me ne sono accorta”, chiede una ragazza. E poi: “John Elkann che parla di giovani disoccupati mi fa assumere l’espressione che avrei davanti a Cicciolina che parla di castità prematrimoniale”. Infine: “Rampollo di una famiglia che ha saccheggiato il Paese fa la morale mentre scappa per non pagare le tasse”. Ma non sono solo gli utenti della rete a commentare le sue parole: anche dal mondo dei media arrivano delle frecciate. Gad Lerner prova rammarico per le esternazioni soprattutto perché lo “stereotipo” espresso dal presidente Fiat “non solo è sbagliato, ma temo lo renda ombroso, privandolo del senso di gratitudine che uno come lui dovrebbe coltivare per il paese da cui ha tratto le sue fortune”. Per il corrispondente a New York di Repubblica Federico Rampini “quando uno nasce privilegiato, qui negli Stati Uniti, di solito ha il buon gusto di non insultare chi deve combattere partendo da condizioni molto più sfavorevoli”. Non solo: Elkann è la sintesi “di una classe parassitaria e incapace di competere sui mercati globali” ed è uno che ha “ereditato tutto, e non è da questa questa cattedra che i giovani italiani possono ricevere lezioni utili per il loro futuro”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Grillo annuncia “martedì a Sanremo”

grillo-tuttacronaca-m5s-

Dà l’annuncio via twitter Grillo del suo arrivo fissato epr martedì a Sanremo. Il Semplice Portavoce del M5S poi specifica che prima si intratterrà fuori dell’Ariston e poi entrerà all’interno.  D’altra parte Grillo aveva espresso seppur con toni diversi la stessa denuncia che Renato Brunetta aveva rivolto a Fazio.

Quando la sfortuna si accanisce contro i bianconeri

pepe-juventus-tuttacronacaUn anno fa si operava alla coscia sinistra per ovviare a una lesione muscolare degenerata in calcificazione. Ora Pepe, l’esterno della Juventus, lamenta l’ennesimo problema di carattere muscolare alla stessa gamba. Domani il calciatore sverrà sottoposto ad accertamenti ma quello che appare chiaro è che l’esterno destro non è ancora del tutto uscito da quel tunnel durato un anno e mezzo. E Conte si trova così, contro ogni pronostico, ancora senza un’alternativa in più. Il 18 dicembre scorso Pepe aveva disputato 9 minuti contro l’Avellino in Coppa Italia e in seguito aveva detto: “La maledizione è finita, non ho più paura di nulla: cos’altro mi può succedere?” Il 18 gennaio, sottolineava Conte: “Simone sta alzando l’intensità del lavoro e la gamba risponde bene: spero di avere presto una freccia in più al mio arco”. Oggi, il nuovo stop che si aggiunge a quelli di Chiellini (infiammazione al polpaccio, possibile recupero per il derby di domenica 23 febbraio), Vucinic (distorsione al ginocchio, fuori 3-4 settimane) e Barzagli (tendinopatia, probabile rientro per Juve-Trabzonspor di giovedì 20 febbraio). Per quel che riguarda Osvaldo, oggi è rientrato in gruppo ma non è ancora al meglio dopo la febbre dei giorni scorsi. In poche parole: Conte si trova a fare i conti un un’emergenza da codice rosso soprattutto in difesa, dove domenica contro il Chievo agiranno Caceres, Ogbonna e Bonucci. A centrocampo tutto porta all’esclusione di Pogba, con Marchisio e Vidal ai fianchi di Pirlo e le corsie affidate ancora una volta a Lichtstener e Asamoah. In attacco, nonostante la disponibilità sulla carta sia extra large, Conte dovrebbe puntare nuovamente su Tevez e Llorente, anche se non va esclusa la possibilità di vedere in campo Giovinco. Il problema principale, a questo punto, è che i soliti noti si ritrovino massacrati da un tour de force che prevede cinque partite in 14 giorni, dal 16 febbraio al 2 marzo: Chievo, Trabzonspor e Toro allo Stadium, poi il ritorno in Turchia e la trasferta in casa del Milan al Meazza.

Niente consultazioni! La Lega domani non andrà al colle

salvini-lega-consultazioni-tuttacronaca
Dopo il M5S arriva anche la Lega a dire “no” a Napolitano. Salvini ha fatto sapere che non salirà  al Colle per le consultazioni. D’altra parte Maroni aveva già annunciato: “Questa volta sono d’accordo con Grillo, queste consultazioni sono inutili e fossi il segretario della Lega non andrei al Quirinale”. Il Sel invece è andato da Napolitano per ribadire il suo no deciso a un governo con alla guida Matteo Renzi.

L’autore della strage di Utøya: “Playstation 3 o inizio sciopero della fame”

Anders Behring Breivik-tuttacronaca“Mi costringete all’inferno, non riuscirò a sopravvivere a lungo. Mi state uccidendo e se muoio, tutti gli estremisti e radicali di destra del mondo europeo sapranno precisamente chi mi ha torturato a morte”. A scriverlo in una lettera inviata alla France Presse è Anders Behring Breivik, il serial killer che nel luglio 2011 uccise otto persone con un’autobomba a Oslo, in Norvegia, e 69 laburisti nel campeggio politico di Utøya. Il giovane si trova ora in isolamento nel carcere di Skien ha minacciato lo sciopero della fame se non miglioreranno le sue condizioni detentive. Breivik si lamenta per non aver ricevuto una console per i videogiochi e minaccia d’iniziare uno sciopero della fame per ottenere un miglioramento delle condizioni di detenzione. Per lui, infatti, avere una Playstation 2 al posto della più moderna PS3 è una “tortura”. Come ricorda Crimeblog:

Breivik è stato dichiarato sano di mente e condannato al massimo della pena: 21 anni di carcere. Prima di compiere la sua strage scrisse un manifesto politico di 1500 pagine nel quale, con la complicità dei partiti “amici” d’Europa, auspicava l’espulsione di tutti gli immigrati dall’Europa entro il 2083, ovverosia il 400esimo anniversario del fallito assedio di Vienna da parte degli Ottomani.

Ancora, l’uomo chiede che il suo “salario” settimanale di 36 euro venga raddoppiato e vorrebbe inoltre poter comunicare liberamente con l’esterno tramite Internet e vorrebbe una tecnologia più moderna rispetto alla macchina da scrivere. L’aspetto inquietante, in tutto questo, è che aveva utilizzato proprio la playstation per preparare la strage del luglio di tre anni fa. Fra le altre richieste vi sono la cessazione delle ispezioni corporali e il miglioramento delle condizioni delle sue passeggiate quotidiane. L’uomo ha detto:

Lo sciopero della fame non terminerà finché il ministro della Giustizia Anundsen e il Dipartimento delle carceri non smetteranno di trattarmi peggio di un animale,

Nel suo isolamento dispone di tre celle di otto metri quadri ciascuna: una per dormire, una per studiare e scrivere, l’altra per tenersi in allenamento. A breve l’uomo dovrebbe rendere nota la data di inizio dello sciopero della fame.

Nuovi disordini ad Ankara e report spazzata via dal cannone ad acqua

tuttacronaca-reporter-spazzato via

Si trovava ad Ankara, in Turchia, per docuemntare gli scontri tra manifestanti e forze dell’ordine, quando una reporter, della televisione turca Ulusav tv, è stata spazzata via dal violento getto d’acqua sparato dalla polizia sulla folla per far disperdere i manifestanti che chiedevano la liberazione degli ufficiali condannati per avere “cospirato” contro il regime.

 

“Il dolore e la tristezza mi consumano”: Pistorius parla per la prima volta

oscar-pistorius-tuttacronacaUn anno fa, il 14 febbraio 2013, moriva la modela Reeva Steenkamp, fidanzata del campione paralimpico Oscar Pistorius. La donna è morta proprio per mano dell’uomo con cui avrebbe dovuto festeggiare il giorno degli innamorati che ora attende il 3 marzo, giorno in cui si aprirà il processo che lo vede accusato di omicidio premeditato. Il 27enne, che rischia da 25 anni di carcere all’ergastolo, ha rotto oggi il muro del silenzio. “Il dolore e la tristezza mi consumano”, scrive, parlando della sofferenza dei genitori, della famiglia e degli amici della modella. Quella notte, nella sua abitazione a Pretoria, Pistorius sparò contro la porta del bagno in cui la 29enne si era chiusa, uccidendola. Ha sostenuto di aver agito nella convinzione di avere a che fare con un intruso, ma l’accusa afferma che la violenza sia stata conseguenza di una lite. I media di tutto il mondo seguiranno l’evoluzione del caso. “Nessuna parola è in grado di rappresentare adeguatamente i miei sentimenti sul devastante incidente che ha causato così tanta sofferenza a tutti quanti amavano veramente, e continuano ad amare, Reeva”, ha scritto Pistorius. “La perdita di Reeva – ha proseguito – e il totale trauma di quel giorno, li porterò con me per il resto della vita”. Si tratta della prima dichiarazione di Oscar sulla morte della fidanzata. E’ la prima volta che lo sportivo rilascia una dichiarazione sulla morte della fidanzata, perché in precedenza ha sempre affidato i suoi pensieri allo zio Arnold. La madre di Reeva, June, ha annunciato che intende essere presente al processo a Pretoria. Sinora nessuno dei membri della famiglia Steenkamp ha mai partecipato alle udienze in tribunale, mentre i parenti dell’atleta sono sempre stati al suo fianco. Pistorius affronta anche accuse legate al possesso di armi, mentre mercoledì i suoi legali hanno trovato un accordo con la donna che gli imputava una presunta aggressione. Cinque anni fa venne arrestato perché Cassidy Taylor-Memmory lo denunciò per averla ferita a una festa, sbattendo una porta.

Il cervo intrappolato in una buca, gli sciatori lo salvano grazie alle corde

cervo-buca-tuttacronaca-video

Era rimasto intrappolato in una buca sulle Alpi austriache il cervo che è stato salvato da un gruppo di sciatori che per salvarlo hanno dovuto scavare intorno a lui e poi issarlo con le corde. Dopo vari tentativi l’impresa è riuscita e il cervo a ritrovato la libertà dopo la grande paura. Ecco il video dell’impresa:

 

Mamma omofoba: vieta al figlio la festa dell’amichetta che ha genitori gay!

risposta-mamma-omofoba-tuttacronaca

Lo avevano invitato alla festa di compleanno della compagna di classe, ma Tommy, non ci può andare, la mamma glielo ha vietato perché la bambina ha genitori gay. Così la madre di Tommy ha scirtto un messaggio da far recapitare alle mamme dell piccola Sophia che compierà 7 anni il prossimo 1 marzo:

“Tommy non parteciperà. Io non credo in quello che fate e non voglio esporre il mio figlio innocente al vostro ‘stile di vita’. Mi dispiace che Sophia debba crescere in questo modo. Se avete un problema o se ne volete parlare, fatelo con me…”.

Il messaggio è stato scritto a mano sul biglietto ricevuto dal figlio con data e luogo della festa che si terrà a Long Island, ma l’immagine è stata poi postata sulla pagina di una radio locale che ha diffuso la notizia.

A New York, Cupido… al posto delle frecce usa la cena afrodisiaca!

Cena-afrodisiaca-san-valentino-tuttacronacaUna cena per pochi eletti: ecco il programma per la serata di San Valentino di un ristorante su Madison Avenue a New York. Non solo per chi ha trovato l’anima gemella, ma anche per chi può permettersela. Il locale offre infatti un menù a base di piatti afrodisiaci per un costo totale di circa 30 mila dollari. La cena prevede nove portate tra cui ostriche, caviale e l’immancabile cioccolato. Non solo cena però: gli innamorati potranno infatti trascorrere una notte al Ritz Carlton con vista su Central Park e avranno a disposizione cinquemila dollari da spendere da Tiffany’s. Secondo gli organizzatori in caso di proposta di matrimonio il ‘Sì’ e’ assicurato.

Tsunami in Brasile… e le auto si ritrovano “spiaggiate”

brasile-tsunami-tuttacronacaAttimi di paura sulla spiaggia di Cassino, nel Rio Grande do Sul in Brasile, colpita da uno tsunami. L’onda improvvisa provocata dal passaggio di fenomeni metereologici come bufere, non solo ha fatto correre i bagnanti presenti, ma ha anche travolto e spostato decine di auto parcheggiate nei pressi della spiaggia più lunga al mondo.

Il giallorosso che oggi si tinge di rosa, nata la seconda figlia a De Rossi

de rossi-figlia-tuttacronaca-nata

Fiocco rosa in casa De Rossi nel giorno di San Valentino. Il centrocampista della Roma è infatti diventato padre per la seconda volta. ”Tanti auguri a Daniele per la nascita della piccola Olivia!”, è il messaggio su un social network con cui la società si è congratulata con il giocatore e la compagna Sarah Felberbaum.

Per San Valentino… Google ci regala una scatola di cioccolatini “fai da te”!

google-doodle-valentine-tuttacronacaI cioccolatini li creiamo noi quest’anno. Almeno in maniera virtuale. E lo facciamo grazie a Google. Il doodle dedicato alla festa degli innamorati, infatti, prevede che ognuno di noi scelga gli ingredienti per confezionare i bon bon che poi andranno a creare il simpatico, e dolce, omaggio da condividere con le persone amate. Ora sbizzarritevi voi a scegliere gli ingredienti che preferite, ricopriteli di cioccolata e decorateli con frutta secca o codette colorate! E dolce San Valentino a tutti!

Grana per Garcia: stop per Capitan Totti!

francesco-totti-infortunio-tuttacronacaTegola in testa per i giallorossi reduci dalla pesante sconfitta, e conseguente eliminazione, in Coppa Italia contro il Napoli. Gli esami strumentali a cui si è sottoposto stamattina Francesco Totti “hanno evidenziato il riacutizzarsi di un dolore alla regione glutea sinistra dovuto ad un trauma subito durante la scorsa gara di campionato”. La nota del club conclude: “Prima di iniziare il percorso riabilitativo Totti rimarrà a riposo per 48 ore. Nei prossimi giorni sono previsti nuovi accertamenti”. Il capitano salterà quindi la gara di domenica sera all’Olimpico.

Il preside che avvisa della chiusura della scuola causa maltempo… con un rap!

preside-rap-tuttacronacaRicordate Jeff Hughes, il preside del liceo Penketh, nei pressi di Manchester, che ha realizzato un video ballando Gangnam Style per riuscire nell’impresa di far studiare i suoi studenti? Ora a contendergli il titolo di preside con più visualizzazioni in Youtube arriva il suo omologo alla Durham Accademy in North Carolina. Si chiama Michael Ulku-Steiner e, assieme al suo assistente Lee Hark, ha realizzato un video rap per comunicare agli studenti che la scuola è chiusa a causa del maltempo. In tempo record il video è diventato virale e ha raggiunto quasi 2 milioni e 500mila visualizzazioni.

L’sos di Belen lanciato su Instagram, ma è solo uno scherzo

belen-neve-instagram-tuttacronaca

Belen, in occasione di San Valentino non ha lasciato i suoi fan senza notizie e dopo qualche scatto insieme a Stefano De Martino tra neve e montagne, ha invece lanciato un “sos” per un piccolo imprevisto che ha turbato i suoi piani: I “De Martinez” sono infatti rimasti bloccati nella neve a causa di un ingorgo dovuto a un piccolo tamponamento che li ha costretti a una lunga coda sulla strada. Così Belen, armata di smartphone ha girato un video per chiedere scherzosamente aiuto ai suoi fan per arrivare al ristorantino ceh avevano prenotato per un romantico pranzo. Come si vede dalla foto la meta alla fine, disagi a parte, è stata raggiunta.

L’abito di Michelle… che si è fatto notare pure troppo!

michelle-abito-tuttacronacaFrancois Hollande ha visitato gli Stati Uniti ed ha preso parte a una cena alla Casa Bianca, dov’è stato accolto dal presidente Barack Obama e dalla First Lady Michelle. E proprio su quest’ultima ora impazzano le polemiche, a causa dell’abito firmato dalla stilista Carolina Herrera che ha scelto di indossare. Un corpetto ricamato e una voluminosa gonna di seta color carta da zucchero che non potevano passare inosservati, soprattutto a causa del costo: 12mila dollari. Tutti si sono concentrati proprio su quest’ultimo dettaglio, una cifra che molti americani guadagnano in mesi di lavoro. Non si può escludere che l’abito le sia stato donato, così come non è detto che lei stessa abbia attinto alle sue risorse, ma l’indignazione è comunque montata, con molti che fanno notare che si tratta di una cifra enorme, sproporzionata, fuori dalla realtà per la stragrande maggioranza degli americani. Per quanto potesse piacere, insomma, la scelta di look si è trasformata in un passo falso di cattivo gusto per Michelle.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’incredibile scherzo per San Valentino orchestrato da un gruppo di single!

coppia-cinema-tuttacronacaL’incredibile scherzo per San Valentino è stato organizzato da un gruppo di ragazzi single di Shanghai che ha avuto l’idea di acquistare tutti i biglietti dispari di un cinema per la proiezione di Beijing Love Story con lo scopo di distruggere l’appuntamento d’amore delle coppie. Si legge nel messaggio inviato da un organizzatore: “Volete vedere un film romantico? Mi dispiace, ma dovrete sedervi in posti separati. D’altronde la lontananza, avvicina i cuori”. Come spiega l’Huffinton Post:

Con una popolazione di 1,3 miliardi, la Cina ha naturalmente la percentuale più alta di single presente nel mondo. A ciò si aggiunge un drammatico squilibrio di genere. A causa della politica del figlio unico, per il controllo delle nascite e la preferenza per i figli maschi, ci sono circa 34 milioni di ‘uomini in surplus ‘ in Cina e un sacco di cuori solitari. Ma per fortuna anche i single hanno una data da festeggiare. Dal 1990, l’11 novembre è stato celebrato come Singles Day. E ‘ stato scelto perché i numeri – 11/11 – assomigliano a dei ” rami nudi “, termini cinesi per indicare gli scapoli.

Il “nerd del computer ” come si è auto descritto colui che ha ideato lo scherzo di San Valentino ha riferito che stava solo cercando di fare qualcosa di bello per gli altri single. Inizialmente ha cercato di comprare i biglietti del teatro, ha detto al Shanghai Morning Post, ma il suo tentativo non è andato a buon fine. E’ andata meglio quando ha attivato una campagna su un sito di crowd-funding e, insieme agli altri single, ha rubato i posti necessari a dividere le coppie.

Ovviamente l’iniziativa ha scatenato non poche reazioni, tra chi commenta: “Non c’è da stupirsi se sei single” a chi rilancia: “Ora gli amanti andranno direttamente in hotel”.

Disoccupati anche se “il lavoro c’è”. Per Elkann i giovani “stanno bene a casa”

john_elkann-tuttacronacaPrima c’erano stati i “bamboccioni”, da definizione dell’ex ministro dell’Economia Padoa Schioppa, poi è stato il turno dei “Choosy” della Fornero, quindi gli “sfigati” laureati con più di 28 anni dell’ex viceministro Michel Martone. Ora la lista degli aggettivi che dovrebbero identificare i giovani italiani si arricchisce per opera di John Elkan, che ne parla come di “poco ambiziosi”. Per il presidente Fiat nipote di Gianni Agnelli, infatti, i giovani non lavorerebbero perchè stanno bene a casa e che hanno poca ambizione. Presente a Sondrio dove ha incontrato alcuni studenti delle scuole superiori, ha risposto a chi gli chiedeva lumi sulla disoccupazione giovanile: “Il lavoro c’è ma i giovani non sono così determinati a cercarlo. Se guardo a molte iniziative che ci sono, non vedo in loro la voglia di cogliere queste opportunità perché da un lato non c’è una situazione di bisogno oppure non c’è l’ambizione a fare certe cose”. E ancora: “ci sono tantissimi lavori nel settore alberghiero, c’è tantissima domanda di lavoro ma c’è poca offerta perché i giovani o stanno bene a casa o non hanno ambizione”. In seguito, parlando con altri studenti, ha risposto a uno studente che ha chiesto di poter lavorare in Fiat dopo essersi presentato come “dell’ultimo anno della scuola per elettricisti ed idraulici”, Elkann gli ha replicato: ”prima diventa un elettricista e poi ne parliamo”. In seguito a Mika che gli ha domandato cosa lo spingesse a lavorare pur avendo la possibilità di vivere senza doverlo fare, il rampollo di casa Agnelli ha replicato: ”io, Lapo e Ginevra abbiamo la grande fortuna di essere stati stimolati a fare delle cose e abbiamo tutti il desiderio di fare”. A suo avviso ”è meglio fare una vita in cui hai interessi e fai cose che fare una vita in cui sei in vacanza tutto il tempo”. Infine John Elkann ha confessato di aver ”studiato al Politecnico perché interessato alla materie scientifiche” mentre il nonno lo avrebbe voluto ”veder studiare alla Bocconi, un’università che lui conosceva bene”.

Giorgio Airaudo, capogruppo di Sel in Commissione Lavoro, ha commentato: “Credo che oggi l’erede più rappresentativo della famiglia Agnelli abbia perso un’occasione per tacere. Quando si hanno le sue fortune e le sue facilità di scelta bisognerebbe avere più rispetto e più comprensione per chi, giovane, cerca ogni giorno di costruirsi e inventarsi un futuro in un paese dove il lavoro si riduce, si precarizzaza e si svaluta. Ma soprattutto mister Chyrsler-Fiat dovrebbe dirci, ricordando suo nonno, cosa fa lui perchè i giovani abbiano un lavoro in Italia e non negli Stati Uniti”.

Festival di Sanremo, quanto costi? I presunti ingaggi di presentatori e ospiti

fazio-littizzetto-sanremo-tuttacronacaLa Corte dei Conti si aspetta dei tagli nella spesa Rai e nel frattempo arrivano quelli che sarebbero, condizionale obbligatorio in assenza di dati ufficiali, i cachet dei conduttori del Festival di Sanremo. Come sottilineato dal Corriere della Sera, a nulla valgono infatti i ripetuti attacchi di Brunetta: la Rai ricorda che non opera in regime di monopolio, e quindi non è tenuta a render noti i compensi delle sue star. C’è da dire, tuttavia, che rispetto alle edizioni precedenti questa volta la svolta da austerity c’è stata: dal rosso da oltre 20 milioni di euro accumulato nelle tre edizioni del Festival tra il 2010 e il 2012 in queste ultime due si è arrivati al pareggio: i 18 milioni di euro di spesa vengono ripagati da pubblicità e sponsor. Ma quanto, dunque, avrebbero guadagnato presentatori e ospiti in questi anni?

  • 2009: Paolo Bonolis, 1 milione di euro. Per il super ospite Roberto Benigni cachet da 350mila euro.
  • 2010: Antonella Clerici, 500mila euro. Sempre 350mila euro per la super ospite Jennifer Lopez. Poco meno di 200mila per Antonio Cassano, ottantamila per la regina del burlesque Dita Von Teese: spogliarsi costa.
  • 2011: Gianni Morandi, 800mila euro (più 500 mila per le telepromozioni). Per le “vallette” Belen Rodruguez ed Elisabetta Canalis 150mila euro a testa. Stessa cifra per Luca e Paolo. Ad Andy Garcia andarono 250mila euro, 120mila a Robert De Niro. Nulla a Monica Bellucci, intervenuta a titolo gratuito.
  • 2012: ancora Gianni Morandi, sempre per 800mila euro. Il super ospite Adriano Celentano costò 700mila euro, date in beneficenza. Tornano Canalis e Belen allo stesso prezzo dell’anno precedente. La modella Ivana Mrazova appare per 30mila euro, Rocco Papaleo viene retribuito con 150mila euro.
  • 2013: Fabio Fazio 600mila euro, la partner Luciana Littizzetto 350mila. Per Maurizio Crozza ingaggio da 120mila euro.
  • 2014: ancora Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, stesso cachet dell’anno scorso.

Innerhofer fa capriole di gioia: seconda medaglia per lui a Sochi!

innerhofer-tuttacronaca-bronzoChristof Innerhofer non si è accontentato dell’argento nella discesa libera e oggi ha raddoppiato aggiudicandosi il terzo posto nella supercombinata con il tempo di 2’45″67. Partito dall’ottavo posto della discesa, il 29enne di Brunico ha compiuto una rimonta mozzafiato nella prova di slalom: solo lo svizzero Sandro Viletta e il croato Ivica Kostelic sono riusciti a stargli davanti. Il clima, 13° al traguardo, che ha reso molle la pista, ha favorito lo svizzero Viletta, che in discesa si era classificato quattordicesimo, ma è stato in grado di disputare una grande manche chiudendo col tempo complessivo di 2’45″20; alle sue spalle si è piazzato il croato Kostelic, che ha preceduto l’azzurro Innerhofer di soli 13 centesimi. Il bronzo di oggi è storico per l’Italia: solo ad Albertville, nel 1992, erano arrivate le medaglie d’oro per Josef Polig e d’argento per Gianfranco Martin in combinata. Si tratta della quarta medaglia della spedizione azzurra a Sochi 2014, forse quella che nessuno s’aspettava, dopo i risultati della prima manche.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Vuole liberarsi della fidanzata: la fa cadere in un tombino e la lascia nelle fogne

donna-tombino-cina-tuttacronacaVoleva far tacere la fidanzata circa un debito che lui stesso aveva contratto e per questo ha deciso di farla sparire per sempre. Come? Attirandola in una trappola da lui stesso congegnata. Il fatto è accaduto in Cina, ad Haiku City, dove l’uomo, come mostra il filmato registrato da una telecamera di si sicurezza, ha prima aperto un tombino che ha coperto con un cartone e in seguito vi ha fatto precipitare dentro l’ignara vittima che così è precipitata nelle fogne. E qui è rimasta per ben 60 ore, fino a quando le sue grida non sono state udite da alcuni passanti che l’hanno tratta in salvo.

Juve-Jovetic: si riapre la trattativa e con ottime possibilità!

jovetic_juve-tuttacronacaStevan Jovetic ha accumulato appena sei presenze in campionato con il Manchester City. Per questo motivo il montenegrino, che non trova spazio in Premier League, valuta seriamente l’ipotesi di un ritorno in Italia. E qui entra in gioco la Juventus, che deve trovare il sesto attaccante richiesto da Antonio Conte. Stando a quanto riportato da Tuttosport, sono pronti a fare le valigie a giugno Fabio Quagliarella, Mirko Vucinic e Sebastian Giovinco. Se Osvaldo manterrà le proprie premesse verrà confermato mentre la “quinta punta” potrebbe essere uno dei tanti attaccanti in prestito o comproprietà come Berardi o Gabbiadini. E si arriva a quota cinque, contro i sei richiesti dall’allenatore. A questo punto, vista la disponibilità di Jovetic, già cercato dal club bianconero la scorsa estate, di tornare in Italia, Beppe Marotta potrebbe approfittarne per sferrare il colpo. La scorsa estate l’accordo con il giocatore era stato raggiunto, mentre mancò la stretta di mano con il presidente Della Valle. Oggi, invece, i dirigenti bianconeri punterebbero forte sulla possibilità di ottenere il giocatore in prestito con un riscatto fissato a fine stagione a 15 milioni di euro. L’affare potrebbe rivelarsi conveniente per tutti e quindi, la trattativa si riapre!

Amore adolescenziale: vuole farsi bocciare per andare in classe con la sua dolce metà

amore-adolescenziale-tuttacronacaIl polo liceale di Gubbio, che riunisce i licei scientifico, classico, artistico e di scienze umane, è al centro delle cronache di oggi, giorno di San Valentino, per una storia particolare che parla di amore adolescenziale. Lui è un minorenne che ama la sua fidanzatina di un anno più giovane tanto da decidere di farsi bocciare per poter frequentare la sua stessa classe. Per riuscire nell’impresa, sta accumulando assenze per raggiungere il limite che lo porterebbe a perdere l’anno, pari a 55 giorni, Al momento ha già saltato tre settimane e frequenta le lezioni a singhiozzo. Nessuno è riuscito a fargli cambiare idea, come spiega il Messaggero che riporta la vicenda, nè la preside Maria Marinangeli nè la famiglia. “Stiamo cercando di fargli capire – ha spiegato la docente al quotidiano – che questa decisione è dannosa e nessuno vuole frapporsi ai loro sentimenti”. Nel caso di bocciatura, oltretutto, il ragazzino dovrebbe cambiare indirizzo, visto che la fidanzatina segue un piano di studi diverso. All’Ansa, la professoressa Marinangeli lo definisce “in gambissima” e aggiunge: “Un ragazzo amorevole, studioso e senza alcun problema di profitto. Anche la sua fidanzatina è tranquilla e serena”. Nel giorno di San Valentino il polo liceale Mazzatinti si è intanto riempito di fiori che si scambiano i ragazzi. “C’è una forte riscoperta dei sentimenti» spiega la preside. «Una sensazione di bellezza e stupore – aggiunge – avvolge la scuola. Con il cuore che si riempie di speranza”.

La suocera perfetta? Non esiste! Parola di Papa Francesco

suocera-tuttacronacaIn occasione della festa di San Valentino, Papa Francesco ha dedicato un’udienza ai fidanzati. In Piazza San Pietro, il Pontefice ha fatto sorridere tutti scherzando proprio sul tema della famiglia. “Sappiamo tutti che non esiste la famiglia perfetta, e neppure il marito perfetto, o la moglie perfetta”, ha detto, per poi aggiungere con un sorriso: “Non parliamo della suocera perfetta!”

Rapina shock a Bari: con la pistola davanti a bimbo di 4 anni

rapina-bari-pistola-tuttacronacaRapina al Bar Savoia, nel centro di Bari, dove un malvivente, armato e con il volto parzialmente coperto da sciarpa e cappuccio, si è fatto consegnare i soldi dall’addetta alla cassa sotto minaccia. Nel locale, come mostra il filmato registrato dall’impianto di sicurezza, in quel momento si trovava anche un bimbo di 4 anni, il figlio del barista che, apparentemente incredulo e senza timore, ha poi raggiunto con calma il papà dietro il bancone una volta sentitosi chiamare. Mino D’Alonzo, gestore del bar, ha postato le immagini su Facebook spiegando: “Ho volutamente reso pubblico il video perché tutti potessero vederlo. Se una cosa del genere la subiamo in pieno centro vuol dire che nessuno è protetto. Abbiamo chiamato i carabinieri. Giovedì incontrerò il prefetto”. Dopo la rapina, il malvivente si è allontanato facendo perdere le proprie tracce.

Leggings vietati a scuola: una studentessa li indossa, arriva la nota disciplinare!

leggings-tuttacronacaSono particolarmente severe le norme del regolamento interno dell’istituto alberghiero Marco Polo di Genova, questo perchè, spiega la scuola, si ispirano alle regole che i grandi alberghi applicano al personale. Le norme prevedono anche che sia vietato agli studenti indossare i leggings. E proprio con questo divieto si è scontrata una studentessa che, per averli scelti come capo di abbigliamento, si è ritrovata con una nota disciplinare. Il fatto ha scatenato la protesta di molti studenti dell’istituto. La giovane ha postato l’accaduto anche sui social network, ricevendo molti “like”. “Cavolo di scuola che non vuole i leggins, l’unica che non li accetta. Ho preso una nota per dei pantaloni stupendi”, si è sfogata la ragazza su Facebook.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Avenues2

Just another WordPress.com weblog

Chef and Dog

In the Kitchen with Cara and Abner

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

Stacy Alexander

Arte California

max lucien

il linguaggio della passione

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: