Fuochi d’artificio d’oro? No, di metallo!

Metallo fuso lanciato contro un muro freddo per creare scintille, una doccia di scintille: l’effetto è quello spettacolare dei fuochi d’artificio. Ad assistere in Cina a questo show quasi pirotecnico chiamato ‘Dashuhua’ è stato il pubblico della provincia di Yuxian County, nella provincia settentrionale di Hebei, in occasione delle celebrazioni per la tradizionale festa di primavera cinese. Lo spettacolo degli spruzzi di metallo fuso è un’arte popolare tipica della zona di Yuxian. La antica tradizione inaugura il nuovo anno lunare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nuove verità sull’addio del Papa! Riattivati i bancomat del Vaticano

E’ stato riattivato in Vaticano il servizio di pagamenti elettronici con Bancomat o carta di credito. Lo ha detto il portavoce vaticano padre Federico Lombardi, spiegando che il nuovo servizio e’ garantito da un accordo con la societa’ svizzera Aduno Sa. Ritorna quindi alla normalita’ in Vaticano la possibilita’ di fare acquisti pagando con Bancomat, che era stata bloccata dal 1 gennaio per il diniego della Banca d’Italia all’autorizzazione al provider Deutsche Bank Italia. Il servizio era stato bloccato il 1 gennaio. Appare strana la coincidenza… ieri le “dimissioni” del Pontefice e oggi la riattivazione! Cosa c’è ancora da scoprire?

Questo slideshow richiede JavaScript.

RIHANNA NUDA E HOT… ed è subito caccia al video sul web!

Forse psicologicamente Rihanna lo sapeva che il suo riavvicinamento a Chris Brown non sarebbe durato… Così in “Stay”, nuovo video hot vietato in America, è “naufraga” in una vasca per oltre 4 minuti.

Nell’intervista rilasciata alla rivista Rolling Stone afferma “Ho deciso che per me era più importante essere felice e non ho permesso alle opinioni altrui di entrare nel merito. Anche se fosse uno sbaglio questo, è un mio sbaglio. Dopo essermi tormentata per anni, sempre arrabbiata e triste, ho deciso piuttosto di vivere la mia verità e cogliere l’attimo. So gestire questa situazione”.

Carne di cavallo… nessun danno per la salute secondo Ue!

Non è corretto per i consumatori, è una truffa, un traffico di carne gestito dalla mafia come si è sospettato nei giorni scorsi, ma per l’Ue le lasagne e gli spaghetti alla bolognese con carne di cavallo non sono dannosi alla salute!

HANNO SOLO INVENTATO UNA NUOVA RICETTA?

carne di cavallo spaghetti bolognese

Tragedia sfiorata… happy end da favola!

Sciare fuori pista a 11 anni ed essere travolti da una valanga. Questa la tragedia di due bambini che si erano avventurati sulla neve del  Plan de Corones. Salvi per miracolo. Uno di loro e’ riemerso da solo, il secondo e’ stato tratto in salvo dai soccorsi. Uno dei ragazzini e’ stato portato in elicottero all’ospedale di Brunico con ferite di media entita’, mentre l’altro e’ ricoverato all’ospedale di Trento in stato di ipotermia. L’happy end è da favola, ma resta il dubbio… Come mai due bambini di undici anni stavano sciando fuori pista?

valanga su bambini di 11 anni

LA CHIESA DI NICHI VENDOLA!

“Se ora la Chiesa si chiude nella torre d’avorio e scaglia fulmini contro chi accusa di essere nemico di Dio, le persone che vogliono vivere alla luce del sole non capiscono”.  E sul previsto bacio gay a Sanremo dice: “Non è inutile spettacolarizzazione. Le lancette della nostra storia sono ferme a un evo precedente”. Ieri era turbato oggi è combattivo… Nichi Vendola e i suoi colpi di sole in pieno inverno!

nichi_vendola_chiesa

ROSPI MUTANTI! Smettiamola di creare mostri!

Rospi mutanti, con zampe extra o senza occhi, cominciano a trovarsi nella città portuale di Gladstone in Queensland – uno dei centri più industrializzati d’Australia con una grande centrale elettrica a carbone, due fonderie di alluminio e un’industria di gas naturale liquefatto in pieno sviluppo.

Un abominio che perpetriamo da anni a danno del nostro ecosistema… ci chiamiamo civili, in realtà siamo mostri che generano mostri!

Le foto preferiamo non mostrarle e ricordarci i rospi nella loro bellezza naturale. I rospi sono animali bellissimi, anche senza dover diventare principi azzurri.

ROSPO - ecosistema

IL SAN VALENTINO DELLA COPPIA PIU’ LONGEVA DEL MONDO!

81! Ottantuno! OTTANTUNO anni!

John e Ann Betar sono infatti sposati da tutta una vita (81 anni), e non rimpiangono mai la loro scelta. Questa arzilla coppia di vecchietti è convolata a nozze nel Connecticut, Stati Uniti, nel 1932: John ha la bellezza di 101 anni (anche se non li dimostra affatto!) e Ann 97. E proprio il giorno di San Valentino, a Fairfiled, sarà riconosciuto il loro record negli Stati Uniti, e forse nel mondo, di coppia più longeva.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ovviamente i due nonni non sono soli: hanno infatti l’affetto di una grandissima famiglia, composta da cinque figli, 14 nipoti e 16 pronipoti. Di sicuro non soffrono mai di solitudine! Ma qual è il segreto di un amore così duraturo? “Vivere nella gioia – ha affermato John – senza andare oltre i nostri mezzi”. Ecco una grande lezione… soprattutto nei tempi di crisi! E dire che il loro amore era nato contrastato, perché Ann era stata promessa ad un altro uomo: ma i due sono stati più forti di tutto e sono fuggiti insieme. In bocca al lupo dunque per la conferma del record! E’ da Guiness dei Primati!

Siete sicuri di sapere tutto di Sanremo?

METTETE LE ALI HAI VOSTRI PUNTI INTERROGATIVI E SCOPRITE IL DIETRO LE QUINTE!

sanremo dubbi

Si cambia tutto per non cambiare nulla! Come per la politica. Via le vecchie glorie da Sanremo, ma prendiamo giovani che ne ricalcano le sonorità. E non a caso sale l’attesa per la serata che omaggerà la lunga storia del Festival in cui i big interpreteranno alcuni classici della tradizione sanremese, tra cui Gazzè con Ma che freddo fa di Nada, Almamegretta con Il ragazzo della via Gluck e Daniele Silvestri con Piazza Grande.

Estero? Sì, ma quale? Le Tv sono presenti con 7 emittenti e 25 inviati: la Tvr per la Romania; Channel One e Ntv per la Russia; Tsi e TeleTicino per la Svizzera; International Star Music e Stb per l’Ucraina. Quindi un festival per l’est europa!

Fazio che fa contro la paura da Ariston?  Imita Bruno Vespa e scatta foto da postare su Twitter.

Il terrore di Lucianina, invece, sono le scale.

Martedì Tra chi si esibisce la prima sera, Simona Molinari annuncia un taglio di capelli nuovo, mentre Annalisa Scarrone passa le ultime ore prima dell’esibizione a provare gli abiti Blumarine. Daniele Silvestri non ci pensa e gioca con l’amico Valerio Mastandrea. 

Mercoledì Un po’ d’ansia anche tra chi si esibisce durante la seconda serata. L’incubo di Malika Ayane è dimenticare le parole, allora opta per un ritiro spirituale. Si parla d’abiti invece a casa di Elio e le storie tese, impegnati nella scelta del look, di cui si sa solo che sarà ispirato a un film.

Gli omaggi In apertura della prima serata, il ricordo di Lucio Dalla attraverso le parole del compagno Marco Alemanno. Bocche cucite, invece, sull’omaggio a Verdi e Wagner.

Gli ospiti Oltre a Crozza, ci saranno Stefano e Federico, coppia gay di Torino che parlerà della decisione di sposarsi a New York perché impossibile in Italia. Tra le novità, i big avranno padrini e madrine, tra cui ci saranno Flavia Pennetta, Vincenzo Montella e Ilaria D’Amico. 

I testi Per la redazione del premio Lunezia i testi più belli sono E se poi cantato da Malika Ayane e scritto da Giuliano Sangiorgi e La canzone mononota di Elio e le storie tese. Tra i giovani, nota di merito per Le parole di Paolo Simoni 

I bookmaker Per la Snai i favoriti sono Modà , Ayane e GaliazzoMaria Nazionale in ultima posizione. Ma, si sa, arrivare ultimi a Sanremo porta bene. Per i giovani niente bookmakers, ma i brani più visualizzati sul sito del Festival sono quello di Renzo Rubino (71mila), Antonio Maggio e Il Cile (30mila).

 

Graph Search nuovo strumento per gli utenti o marketing aziendale?

Attenti a quello che “vi piace” su Facebook. Arriva Graph Search e potrebbe invadere la vostra privacy…  dal fare ricerche sul vostro stato civile, ai vostri figli o parenti, fino alla vostra bibita preferita… e attenzione alle foto di belle ragazze o bei ragazzi che cliccate… anche quelle verranno “schedate”. IL GRANDE FRATELLO NON E’ PIU’ IN TV MA IN FACEBOOK!

facebook-graph-searcher

NULLA FERMA SANREMO… IL NOSTRO OPPIO ANNUALE!

Tra Berlusconi che non paga il canone e Anna Oxa che spara a zero su Fabio Fazio, nonostante la neve caduta e la bufera per l’abdicazione di Benedetto XVI, la maratona del Festival non si arresta. Questa sera ci saranno i primi cantanti a calcare il palco.

Ma cosa ha di diverso questa edizione?

Niente … e  comesempre la ferma volontà di non perdere i diritti televisivi… il mondo ci guarda e the show must go on! Archiviate, con atteggiamenti spesso irrisori, questioni che meritavano di essere approfondite per un Festival non è più un’evento canoro, ma una strumentalizzazione e  una monopolizzazione della tv di Stato. E resta il problema dei costi sempre elevatissimi del Festival e dell’opportunità di riempire lo spazio televisivo con un entertainment che  forse farà share, ma che rischia di offuscare dibattiti politici e culturali. Perchè in tempo di crisi dobbiamo spendere nella macchina Sanremo? Perchè nel 2013 dobbiamo vedere ancora vallette sfilare sui palchi come donne oggetto? Perchè invitare Crozza? Perchè fare  un “minestrone” tra tematiche gay e donne oggetto? Perchè non avere il coraggio di innovare e portare altre sonorità musicali che da sempre sono escluse dal Festival?

Siamo sicuri che oltre allo share non ci sia la volontà di rendere apatico il pubblico, con una musica leggera leggera che lo distragga dagli scandali, dalle problematiche europee e  dall’economia in crisi? La musica è una droga… e questo è il nostro oppio annuale?

Questo il programma della serata:

In apertura, l’omaggio a Verdi sulle note del Nabucco. Poi spazio ai primi sette big, con due brani ciascuno. Primo a salire sul palco sarà Marco Mengoni (L’essenziale, Bellissimo), poi Raphael Gualazzi (Senza ritegno, Sai (ci basta un sogno)), Daniele Silvestri (A bocca chiusa, Il bisogno di te (ricatto d’onor)), Simona Molinari con Peter Cincotti (Dr Jekyll Mr Hyde, La felicità), Marta sui tubi (Dispari, Vorrei), Maria Nazionale (Quando non parlo, E’ colpa mia) e Chiara (L’esperienza dell’amore, Il futuro che sarà).

Riflettori accesi naturalmente su Crozza, che nel cuore della prima serata avrà 30 minuti a sua completa disposizione. Crozza è bravo, ma è uomo  di parte e siamo in piena campagna politica… Scelta discutibile dunque, gran polverone… share assicurato! Ma la dura legge dello share poi su che si basa? Perchè sembra che la tv sia sempre più autoreferenziale… Crozza, X-Factor, Che tempo che fa! Non sarà una finzione mediatica? Menti lobotomizzate che passano da un programma all’altro inseguendo gli stessi volti? E allora a che pro darci l’oppio se già siamo lobotomizzati?

sanremo

La politica italiana? Roba da cani!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ecco la moglie di Monti fare acquisti in un negozio d’animali per il “nuovo arrivato”, il cagnolino più famoso d’Italia.

 

 

CHI CI DOVREBBE DIFENDERE GIOCA A MONOPOLI INVECE CHE A RISIKO?

CORRUZIONE INTERNAZIONALE, questa l’accusa per Giuseppe Orsi, amministratore delegato di Finmeccanica. Politicamente vicino a Comunione e Liberazione, ha avuto una carriera senza rallentamenti, iniziando in  SIAI-Marchetti, e passando poi in Agusta quando avvenne l’incorporazione.  Alla fine degli anni Ottanta gli viene assegnata la nomina di Direttore Vendite della Divisione Aeroplani di Agusta e nell’89 diventaPresidente e Amministratore Delegato di Agusta Aerospace Corporation, consociata nordamericana di Agusta con sede a Filadelfia e con un ufficio per relazioni governative aWashington D.C.

A emettere il mandato di cattura è stata la Procura di Busto Arsizio. Finito ai domiciliari Bruno Spagnolini, l’amministratore delegato di Agusta Westland. Proprio quest’ultima azienda, appartenente a Finmeccanica, avrebbe pagato mazzette per 50 milioni per un appalto da 12 elicotteri al governo indiano.

Dopo gli arresti degli 007 arrivano gli arresti per i veicoli militari!

finmeccanica orsi arresto

 

 

Segreti di Stato o servizi corrotti? Il capo degli 007 condannato a 10 anni.

L’ex direttore del Sismi Nicolò Pollari è stato condannato a 10 anni per il sequestro Abu Omar. Insieme a lui anche il numero 2 dei servizi segreti Marco Mancini è stato condannato a 9 anni.

Pollari ha reagito alla sentenza dicendosi “sconcertato: è stata condannata una persona che tutti in Italia sanno essere innocente. Non voglio fare paragoni ma ricordo che anche Tortora fu condannato a dieci anni”.

La sua difesa ha annunciato che andrà in Cassazione. “Non ce l’aspettavamo, siamo sconcertati”, ha commentato l’avvocato Nicola Madia spiegando che il suo assistito è stato condannato “nonostante il segreto di Stato apposto da tre diversi governi”, segreto che gli ha anche impedito di difendersi nel merito. L’avvocato Luigi Panella, legale di Mancini, ha detto che in questo processo “sono stati utilizzati atti coperti da segreto”.

Abu-Omar

Sangue sulle strade del Minnesota! Bimbo di 10 anni ucciso

Era in auto con la mamma, il piccolo che è stato ucciso barbaramente da un 33enne che ha sparato in strada a Oakdale, Minnesota. L’uomo ha aperto il fuoco contro la macchina della donna, ferendola a un braccio e uccidendo il bimbo di 10 anni. Un’altra donna è rimasta ferita durante la sparatoria avvenuta questa notte nei pressi di un supermercato periferico della cittadina.

La polizia ha catturato l’uomo e lo sta interrogando per capire le cause che lo hanno spinto ad aprire il fuoco in un strada cittadina.

minnesota shooting

Arriva il primo singolo da solista di Raine Maida!

Raine Maida singer della band alternative canadese Our Lady Peace, ha annunciato che il suo primo album da solista intitolato ”We All Get Lighter”  uscirà il 26 Marzo. Ma ad anticipare l’uscita, c’è il primo singolo”Montreal”.

Se questa è la sinistra… non abbiam più speranze!

Non bisogna essere credenti, non bisogna essere religiosi, ma sicuramente bisogna essere rispettosi del credo dei propri cittadini. Bisogna anche rispettare le decisioni di un Capo di Stato estero e, qualsiasi sia il pensiero sulla chiesa e la propria idea politica, bisogna comunque rispettare il Papa, in quanto autorità suprema dello Stato Città Vaticano. Hollande, il guerrafondaio Hollande, ha pensato bene di irridere sull’abdicazione di Benedetto XVI con una battuta che neppure Silvio Berlusconi avrebbe potuto coniare. Una mancanza di rispetto, ma soprattutto di stile, da politico che ha calpestato i credenti francesi con la sua ironia sciocca e gratuita. Ieri sera, Hollande ha prima detto di “lasciare che la Chiesa cattolica determini come organizzare la successione” di Benedetto XVI, poi ha aggiunto, sorridendo: “Noi non presentiamo candidati”. Oggi scatta la polemica, come è giusto che sia, e anche l’ex Ministro dell’Interno francese , Claude Gueant, ha detto di “rammaricarsi” criticando un presidente “non molto favorevole alle religioni in generale e alla religione cattolica in particolare”.

Complimenti al guerrafondaio Hollande, per la mancanza di stile! Dalla sinistra ci si aspetterebbe un’intelligenza, una cultura e un’educazione alla libertà di idee, anche quelle religiose. La religione è l’oppio dei popoli, ma la maleducazione è la tomba della civiltà.

Hollande papa

 

 

Brainstorming: to create something new! “Immaginati. Immagina. Immagine”

La rete è fatta per unire. La rete è fatta per creare! Inizia una nuova avventura: “Immaginati. Immagina. Immagine.” Scriviamo assieme! Vogliamo narrare una storia che si evolve giorno per giorno, assieme a tutti voi. Questa è l’idea: dateci degli elementi da cui partire e noi scriveremo l’inizio di una storia, giorno per giorno la pubblicheremo dando voce a tutte le vostre idee: UNA STORIA, TUTTE LE NOSTRE TESTE!

The web is meant to bring people together. The network can create common projects! Start a new adventure: “Imagine you. Imagine a person. Image.” We write together! We want to tell a story that evolves day by day with all of you. This is the idea: give us the elements and from which we will write the beginning of a story, day-to-day post giving a voice to all your ideas: A HISTORY, ALL OUR HEADS!

creatividad

Vedi il primo capitolo!!!

“Non abbandonare le tue illusioni. …

… Quando saranno scomparse, potrai esistere ancora, ma avrai cessato di vivere.”

Mark Twain, (Seguendo l’equatore, 1897)

ilusioni

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: