Breaking dawn, Skyfall, Lincoln sono campioni d’incasso al Thanksgiving

007 Skyfall – Record al botteghino

Arrivato ieri e già in vetta alla classifica. Ma 007 si sà che è abituato alle missioni impossibili. Sembra proprio che l’ultimo episodio seduca un pubblico trasversale. Craig, nei panni dell’agente segreto non delude e il botteghino lo premia

Nel mercato internazionale il film diretto da Sam Mendes (American Beauty, Era mio padre) ha già raggiunto un box office di circa 100 milioni di dollari.

STORIA

Nel tentativo di recuperare un hard drive che contiene la lista degli agenti NATO sotto copertura, 007 e la partner Eve si lanciano all’inseguimento di un mercenario francese tra le strade di Istanbul. L’operazione ha però degli esiti disastrosi. Eve spara accidentalmente a Bond che viene dato per morto. L’MI6 finisce sotto attacco, M viene costretta al pensionamento e un nuovo terribile nemico si profila all’orizzonte.

Uno 007 stanco ed acciaccato, interpretato per la terza volta dall’inossidabile Daniel Craig, deve rientrare in azione per scoprire chi sta minacciando l’MI6. Lo affiancano Eve, la fascinosa Naomie Harris, e un Q versione giovane nerd. Sulla sua strada la fatale Severine che ha il corpo mozzafiato della franco-cambogiana Bérénice Marlohe e che, purtroppo, sta sullo schermo troppo troppo poco.

Ma la vera Bond-Girl del film è M, lettera che qui diventa la simbolica iniziale della parola “madre”, interpretata per la settima volta da una mastodontica Judi Dench che riesce a conferirle distacco e humour inglese in un mix irresistibile. A chiederne il pensionamento un autoritario Ralph Fiennes nel ruolo di Mallory, nuovo direttore dell’Intelligence and Security Committee.

Nei panni dell’effeminato villain Silva, Javier Bardem regala una delle sue interpretazioni più memorabili, meritevole di una nomination all’Oscar, assolutamente ipnotico in ogni monologo o dialogo di cui è protogonista. Il malvagio richiama da vicino, nelle cervellotiche macchinazioni e nei diabolici modi d’agire, il Joker di Heath Ledger. E’ facilissimo, in alcuni momenti, immaginare il folle Silva col volto bianco e i capelli verdi. Le sue motivazioni, che qui non sveleremo, lo pongono ad uno dei vertici di un triangolo con 007 ed M.

Per James Bond si tratta di una battaglia che lo costringerà ad intraprendere un percorso di morte e rinascita. Quando 007 non sembra più all’altezza della situazione e gli agenti segreti vengono considerati obsoleti, ecco che il nostro eroe salta a bordo della cara vecchia Aston Martin (attenzione alla battuta di M assolutamente identica a quella di Alfred nei riguardi della Lamborghini ne Il Cavaliere Oscuro) e ritorna alle origini per risorgere dalle sue ceneri in un’epica battaglia finale.

Non ci poteva essere modo migliore che il primo posto nelle classifiche di tutto il mondo  per festeggiare i 50 anni dell’agente segreto più famoso del mondo.

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: