Il ballo della Grazia e il governo che diventa una Chimera!

-berlusconi-grazia-tuttacronaca

Non ci sono più alternative dopo il discorso di Giorgio Napolitano che ieri ha voluto prima ribadire la necessità della tenuta di governo e poi quell’apertura al leader del Pdl al quale ribadiva di non aver mai ricevuto la richiesta di Grazia e che se mai fosse arrivata avrebbe valutato.

Piero Longo, avvocato del Cavaliere, in un’intervista a Radio Capital, si dice convinto che: “la grazia verrà prima o poi formalmente richiesta. L’ agibilità politica è poi altra cosa ma se venisse chiesta e data la grazia ci potrebbero essere novità perché questa può riguardare parzialmente la pena”. Il fatto che poi possa essere estesa anche alle pene accessorie, continua Longo, “dipende dalla decisione del Presidente della Repubblica, bisognerà vedere che tipo di provvedimento di clemenza verrebbe eventualmente concesso”. In ogni caso Berlusconi non uscirà di scena: “Farsi da parte significa non essere più un punto di riferimento e io non credo che questo possa accadere”. Parole poi smentite dallo stesso Longo: “Smentisco categoricamente di aver dichiarato che l’ex premier prima o poi chiederà la grazia. In una breve conversazione con Radio Capital mi sono limitato a precisare le fonti normative per il beneficio che il Presidente della Repubblica può concedere a sua assoluta discrezionalità”.

Ma Berlusconi, professatosi sempre innocente, perché dovrebbe chiedere una Grazia piuttosto che subire il “martirio” di una condanna che lo renderebbe quasi un “santo” agli occhi degli elettori?

Ora però sembra riaffacciarsi invece l’ipotesi di chiedere la Grazia. Un balletto di conferme, smentite, passi avanti, passi indietro, che formano una coreografia sempre più complessa in una tensione politica che se non rischia di esplodere rischia quanto meno di implodere su se stessa, priva ormai di ogni legame con la base, con quegli elettori che soprattutto nel centrosinistra hanno ormai smesso di ascoltare i loro rappresentanti e sono solo preoccupati per il lavoro, le tasse, la casa e l’anno che verrà… Ma il governo ora ha come prerogativa quella di andare avanti anche se ormai più che un governo di larghe intese è diventato una Chimera che lancia  annunci e prevede riprese, mentre la disoccupazione dilaga e il Pil scende.

Annunci
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: