Adele Gambaro batterà Grillo grazie al suo stesso regolamento?

beppe-grillo-vignette-gambaro-1-1

Il “caso Gambaro” ha solleticato la creatività degli utenti della rete, del resto come si può resistere quando un deputato viene cacciato dal Movimento 5 Stelle perchè ha osato muovere delle critiche nei confronti del Semplice Portavoce? E così l’impressione che il regolamento dei pentastellati sia ancora più arduo di quello del Fight Club: in quel caso era vietato parlarne, ma qui non si può nè parlare, nè pensare, nè, peccato mortale, perdere lo scontrino. A cosa porterà tutto questo? Beh, probabilmente che si avvererà la famosa profezia: “ne resterà soltanto uno”.

beppe-grillo-vignette-gambaro-1-2

Ma ricapitoliamo cos’è successo: la senatrice aveva affermato, in un’intervista a sky, che ” il problema del M5S è Beppe Grillo”. A questo punto il Semplice Portavoce prima lancia un sondaggio per capire se davvero è lui il problema e poi la invita, in un post di fuoco, ad “uscire quanto prima dal Movimento”, aggiungendo l’accusa di aver pronunciato dichiarazioni lesive nei suoi confronti, “in particolare sulla mia valutazione del Parlamento, danneggiando oltre alla mia immagine, lo stesso MoVimento 5 Stelle”. La risposta è che non uscirà dal gruppo di sua spontanea volontà, nonostante Crimi avesse auspicato che la senatrice “prendesse atto” delle divergenze e ne traesse le conseguenze. Del resto il gruppo non può cacciarla se non vuole rischiare un precedente davvero pericoloso. La Gambaro non è stata cacciata, solo “invitata” ad andarsene e al riguardo il codice di comportamento spiega in che modo sia possibile espellere un parlamentare:

I parlamentari del M5S riuniti, senza distinzione tra Camera e Senato, potranno per palesi violazioni del Codice di Comportamento, proporre l’espulsione di un parlamentare del M5S a maggioranza. L’espulsione dovrà essere ratificata da una votazione on line sul portale del M5S tra tutti gli iscritti, anch’essa a maggioranza.

Quello del Senato, inoltre, è ancora più specifico:

adele-gambaro-movimento-5-stelle2

Morale: la Gambaro pretende le scuse da Grillo e non se ne andrà nel gruppo misto e il Semplice Portavoce non può chiedere l’espulsione perchè la richiesta è riservata ai parlamentari riuniti e può essere fatta solo da un deputato o un senatore che però rischierebbe di fare la “figura del cattivo”, anche perchè tra le violazioni del regolamento non è elencata la lesa maestà del Semplice Portavoce. C’è chi si attacca a un’affermazione della senatrice nella sua presentazione nei meetup bolognesi: “Penso ad un Parlamentare che nel caso non fosse più in sintonia con il M5S, grazie al quale è stato eletto, la sua base, i suoi principi, semplicemente si debba dimettere”. Sarebbe lecito quindi aspettarsi una simile decisione? No! Perchè la Gambaro ha criticato Beppe Grillo e non il MoVimento, anzi, ritiene che sia il comportamento del Semplice Portavoce a danneggiare il movimento. Lei non ha dunque mai detto di non riconoscersi con i principi grillini. Ma a questo punto non resterebbe che sostenere che lei sia invisa alla base, ma così si creerebbe un precedente di espulsione anche in assenza di violazioni. Quindi: la Gambaro non se ne va, a meno che non venga cacciata, e in questo caso dimostrerebbe che nessuno vale uno e solo Grillo, che non è neanche in Parlamento, comanda. Bisognerà attendere la riunione di questa sera per scoprire se la senatrice è riuscita a gabbare Grillo con il suo stesso regolamento!

beppe-grillo-gambaro

Annunci
Lascia un commento

4 commenti

  1. bravo

     /  giugno 12, 2013

    ci stai godendo come un riccio vero? ognuno ha i suoi vezzi

    Rispondi
    • La politica non è un vezzo… in un momento drammatico come questo l’invitiamo a usare un linguaggio più consono alla drammatica situazione che l’Italia sta vivendo con la dissoluzione di partiti e di movimenti che hanno perso legittimazione in una crisi economica che è la peggiore della storia della nostra Repubblica. La ringraziamo del suo contributo che tuttavia non troviamo idoneo a questo dramma che sta attraversando trasversalmente la popolazione italiana e che sta mietendo “vittime” anche nelle forze politiche.

      Rispondi
  2. Trilly

     /  giugno 13, 2013

    La senatrice Gambaro ha fatto molto di più che criticare Grillo, ha mancato di rispetto all’elettorato gettando polemiche sul 5 Stelle. I parlamentari in un’intervista hanno affermato che il giornalista Sky ha fatto l’ intervista su appuntamento, quindi la sparata sui media era preparata; anzichè consultarsi con il gruppo e chiedere di conferire direttamente con l’interessato si è preferito interloquire il fatto sui media, ragion per cui questo tipo di comportamento danneggia il Movimento e manca appunto di rispetto a noi elettori. La signora qualche tempo fa affermava le seguenti parole: “Penso ad un Parlamentare che nel caso non fosse più in sintonia con il M5S, grazie al quale è stato eletto, la sua base, i suoi principi, semplicemente si debba dimettere”. Potreste ribattere che non ce l’ha con il Movimento ma con Grillo, ma il comportamento di Beppe che è sempre stato identico, prima non le recava tanto fastidio, quindi sputerebbe nel piatto in cui mangia oppure c’è dell’altro? La sceneggiata da ciò che emerge dalle dichiarazioni del diretto interessato, pare abbia radici più profonde e complesse ed effettivamente parrebbe costruita proprio in virtù di aggirare il regolamento…e fa pensare davvero male. In conseguenza di ciò il comportamento da adottare in questi casi verso individui che insultano con il loro comportamento i cittadini che li hanno eletti, è di isolarli il più possibile poichè sono loro stessi a dissentire fuori dal coro senza confrontarsi con gli altri; non è una decisione del gruppo, ma un loro pensiero quindi si autoeliminano e si condannano all’isolamento da soli! Se restano dentro al Movimento in questo modo, allora hanno una missione da compiere, perchè nuocendo al gruppo se avessero dignità se ne andrebbero in una logica di mancata sintonia. I dissidenti ed infiltrati hanno il compito ben preciso di spaccare il Movimento, con strategie pianificate. D’altro canto Grillo stesso ai nuovi parlamentari disse: un 20% di voi mi tradirà e non è certo una sorpresa! Oggi ho letto di alcuni dissidenti di altri partiti passati al gruppo misto, quindi di gente così nei partiti è pieno e non è il solo Scillipoti a fare la storia; quelli del Movimento invece vengono risaltati perchè questo appartiene alla spaccatura esterna da parte potere e media, ma non sarà per la vostra morbosa attenzione che il M5S si disintegrerà come auspicate….resisteranno.

    Rispondi
    • In effetti c’è una notevole cassa di risonanza che amplia e diffonde in tempo reale le dissidenze interne al M5S… E tuttavia viene da pensare che tutti coloro che hanno votato per il Movimento si aspettassero qualcosa in più rispetto a queste sfinite e infinite diatribe.. Che possono solo caricare il Movimento di entropia e farlo implodere.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

RunningWithEllen's Blog

Two sides of God (dog)

Que Onda?

Mexico and beyond

Just a Smidgen

..a lifestyle blog filled with recipes, photography, poems, and DIY

Silvanascricci's Weblog

NON SONO ACIDA, SONO DIVERSAMENTE IRONICA. E SPARGO INSINCERE LACRIME SU TUTTO QUELLO CHE NON TORNA PIU'

Greenhorn Photos

A fantastic photo site

mysuccessisyoursuccess

Just another WordPress.com site

The Spots Hunter

Saves the right places

blueaction666

Niente che ti possa interessare.....

rfljenksy - Practicing Simplicity

Legendary Wining and Dining World Tour.

metropolisurbe

Just another WordPress.com site

Real Life Monsters

Serial killers and true crime

"ladivinafamiglia"

"Solo quando amiamo, siamo vivi"

Vagenda Vixen

*A day in the life of the Vixen, a blog about EVERYTHING & ANYTHING: Life advice, Sex, Motivation, Poetry, Inspiration, Love, Rants, Humour, Issues, Relationships & Communication*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: